Oggi è venerdì 4 dicembre 2020, 15:37

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 490 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 29, 30, 31, 32, 33
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: MUSEOGIOCANDO - Auto
MessaggioInviato: sabato 21 novembre 2020, 22:28 
Non connesso

Iscritto il: martedì 28 febbraio 2006, 21:10
Messaggi: 562
Direi un Brumm, Fiat Abarth 750; non so identificare l'esatto articolo per le innumerevoli varianti in cui è stata venduta.
A paragone invio le immagini del mio promozionale.


Allegati:
S 99 01 - FIAT ABARTH 750 - NURNBERG TOY FAIR 1999 - #186-300 (3) - Copia.JPG
S 99 01 - FIAT ABARTH 750 - NURNBERG TOY FAIR 1999 - #186-300 (3) - Copia.JPG [ 188.04 KiB | Osservato 341 volte ]
S 99 01 - FIAT ABARTH 750 - NURNBERG TOY FAIR 1999 - #186-300 (2).JPG
S 99 01 - FIAT ABARTH 750 - NURNBERG TOY FAIR 1999 - #186-300 (2).JPG [ 195.33 KiB | Osservato 341 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: MUSEOGIOCANDO - Auto
MessaggioInviato: domenica 22 novembre 2020, 0:28 
Non connesso

Iscritto il: sabato 3 maggio 2014, 18:54
Messaggi: 1356
Una Abarth 750 con il radiatore dell'olio e quelle ruote in lega? Ma siamo sicuri?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: MUSEOGIOCANDO - Auto
MessaggioInviato: martedì 24 novembre 2020, 11:16 
Non connesso

Iscritto il: sabato 3 maggio 2014, 18:54
Messaggi: 1356
La mia, almeno non ha il paraurti posteriore. Proprio non riesco a capire cosa volesse rappresentare...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: MUSEOGIOCANDO - Auto
MessaggioInviato: martedì 24 novembre 2020, 11:46 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 3 luglio 2013, 9:11
Messaggi: 5729
Località: Savona
Gianni, la tua Fiat Abarth ricorda da vicino la Brumm n. 306 di Falorni, senza numeri e con le strisce blu invece di rosse. Potrebbe essere un Brumm, ma non ne sono certo. A parte il blu invece del rosso i fari mi sembrano diversi, inoltre manca il fermacofano e alcune finiture, come le modanature laterali o i deflettori.
La 750 di Andrea è un promozionale per Norimberga, quindi potrebbe essere di fantasia, anche se la targa farebbe pensare ad un esemplare specifico riprodotto nelle condizioni attuali.


Allegati:
s-l500.png
s-l500.png [ 100.34 KiB | Osservato 278 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: MUSEOGIOCANDO - Auto
MessaggioInviato: martedì 24 novembre 2020, 16:41 
Non connesso

Iscritto il: sabato 3 maggio 2014, 18:54
Messaggi: 1356
marconolasco ha scritto:
potrebbe essere di fantasia, anche se la targa farebbe pensare ad un esemplare specifico riprodotto nelle condizioni attuali.

Comunque è bastardo, perché gli sportelli suicidi non si conciliano con il radiatore anteriore. O no?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: MUSEOGIOCANDO - Auto
MessaggioInviato: martedì 24 novembre 2020, 17:43 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 3 luglio 2013, 9:11
Messaggi: 5729
Località: Savona
Beh...non necessariamente. Questo è Fulvio Tondoi alla Trento-Bondone del 1967, foto tratta dal volume Abarth 850 TC e 1000 di Aligi ed Elvio Deganello per Nada Editore.
Anche il Brumm di Falorni (1966) ha le portiere incernierate dietro.
Il radiatore anteriore Abarth assume questa configurazione con i baffi laterali a inizio 1965, credo. La Fiat inizia a produrre la 600 con le portiere incernierate davanti a ottobre del 1964, quindi le Abarth del 1965 dovrebbero avere tutte le cerniere davanti, ma probabilmente molti aggiornarono le loro vetture con cerniere dietro con le nuove specifiche e il nuovo radiatore.


Allegati:
DSC_6859.JPG
DSC_6859.JPG [ 102.54 KiB | Osservato 255 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: MUSEOGIOCANDO - Auto
MessaggioInviato: martedì 24 novembre 2020, 18:43 
Non connesso

Iscritto il: martedì 28 febbraio 2006, 21:10
Messaggi: 562
Anche questa 1000 TC del 1966, a Monza, è nella stessa configurazione, con portiere "a vento" o "suicide". E' seguita da un'altra vettura uguale ma della serie successiva con portiere controvento.


Allegati:
ABARTH 1000 - MONZA 1966 -  (1).JPG
ABARTH 1000 - MONZA 1966 - (1).JPG [ 233.5 KiB | Osservato 244 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: MUSEOGIOCANDO - Auto
MessaggioInviato: martedì 24 novembre 2020, 21:33 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 5 gennaio 2015, 14:30
Messaggi: 102
Bellissima foto...da notare il particolare: la prima con guida a destra (posto di guida), mentre la seconda guida a sinistra. Rara


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: MUSEOGIOCANDO - Auto
MessaggioInviato: mercoledì 25 novembre 2020, 7:55 
Non connesso

Iscritto il: sabato 27 febbraio 2010, 1:23
Messaggi: 3326
stefano costamagna ha scritto:
Bellissima foto...da notare il particolare: la prima con guida a destra (posto di guida), mentre la seconda guida a sinistra. Rara

Ma con i tergicristalli nello stesso verso della guida a sinistra.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: MUSEOGIOCANDO - Auto
MessaggioInviato: mercoledì 25 novembre 2020, 11:27 
Non connesso

Iscritto il: sabato 3 maggio 2014, 18:54
Messaggi: 1356
Adesso ci siamo. Va da sé, comunque, che sono tutte delle Abarth 850 TC e non 750.
Mi piace quella di Tondoi, che sale al Bondone col paraurti posteriore al seguito.
Dedicherò a lui il mio modellino.
Grazie a tutti!


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 490 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 29, 30, 31, 32, 33

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: apostolos53 e 19 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n° 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice