Duegieditrice.it
http://forum.duegieditrice.it/

AlfaRomeo T33/3 TargaFlorio
http://forum.duegieditrice.it/viewtopic.php?f=10&t=100303
Pagina 2 di 2

Autore:  casper [ lunedì 29 aprile 2019, 7:56 ]
Oggetto del messaggio:  Re: AlfaRomeo T33/3 TargaFlorio

Già avevo seguito il wip su Fessbuk, e spero di riuscire a vederla prima o poi dal vivo, per chè come si sa le foto ingannano sempre un po'.
Commento generale: fantastica.
Difetti (si fa per dire e sempre basandoci sulle foto): tornitura pneumatici posteriori forse troppo "spigolosa" e un pelucco e due grani di polvere vicino ai radiatori... 8) :lol:

Autore:  R40 [ lunedì 29 aprile 2019, 19:46 ]
Oggetto del messaggio:  Re: AlfaRomeo T33/3 TargaFlorio

casper ha scritto:
Già avevo seguito il wip su Fessbuk, e spero di riuscire a vederla prima o poi dal vivo, per chè come si sa le foto ingannano sempre un po'.
Commento generale: fantastica.
Difetti (si fa per dire e sempre basandoci sulle foto): tornitura pneumatici posteriori forse troppo "spigolosa" e un pelucco e due grani di polvere vicino ai radiatori... 8) :lol:


Per vederla da vivo sai a chi chiedere, in effetti le foto non rendono come dal vivo, specialmente le macro che sono spietate.

Autore:  giuseppe 65 [ lunedì 29 aprile 2019, 22:40 ]
Oggetto del messaggio:  Re: AlfaRomeo T33/3 TargaFlorio

Troppo bella!!

Autore:  Fofò [ martedì 30 aprile 2019, 9:38 ]
Oggetto del messaggio:  Re: AlfaRomeo T33/3 TargaFlorio

Mah, non sono d'accordo con voi.
Il macro in questo caso non fa danni perché il modello è fantastico, il limite, semmai, è dato dalla nostra tanto amata scala 1/43 che, più di tanto, non ti consente.
C'è un accenno di silvering sulle decal, ma si nota solo con il macro.
Piuttosto, ho impressione che Roberto abbia dovuto rivedere l'altezza delle trombette di aspirazione quando erano già montate in sede

Autore:  R40 [ martedì 30 aprile 2019, 9:52 ]
Oggetto del messaggio:  Re: AlfaRomeo T33/3 TargaFlorio

Fofò ha scritto:
Mah, non sono d'accordo con voi.
Il macro in questo caso non fa danni perché il modello è fantastico, il limite, semmai, è dato dalla nostra tanto amata scala 1/43 che, più di tanto, non ti consente.
C'è un accenno di silvering sulle decal, ma si nota solo con il macro.
Piuttosto, ho impressione che Roberto abbia dovuto rivedere l'altezza delle trombette di aspirazione quando erano già montate in sede


Hai l'occhio allenato. Il silvering c'è, purtroppo le decal facevano pena, come ho detto sarebbe stato il caso di farmi fare una maschera per verniciare la scritta. Per i tromboncini ci hai preso, nel progetto dovevano essere diversi, purtroppo mi è scappato un particolare, il fulcro di apertura del cofano nella vettura è diverso, più spostato in avanti, ed alla fine interferiva con i tromboncini. A quel punto era troppo tardi per cambiare posizione al fulcro, avrei dovuto rifare tutto, e quindi ho ridimensionato i tromboncini. Il vero lavoro in questo modello è stato calcolare gli spazi e gli ingombri per tutto il vano motore ed alla fine c'è sempre qualcosa che per qualche decimo di mm scompiglia la carte in tavola. Il progetto su carta è importante, aiuta molto, ma non garantisce la perfezione. Purtroppo.

Autore:  Fofò [ martedì 30 aprile 2019, 19:29 ]
Oggetto del messaggio:  Re: AlfaRomeo T33/3 TargaFlorio

Il tutto è fantastico comunque e perfettamente amalgamato, equilibrato.

Autore:  R40 [ martedì 30 aprile 2019, 19:35 ]
Oggetto del messaggio:  Re: AlfaRomeo T33/3 TargaFlorio

Fofò ha scritto:
Il tutto è fantastico comunque e perfettamente amalgamato, equilibrato.


Grazie

Autore:  Fofò [ martedì 30 aprile 2019, 19:42 ]
Oggetto del messaggio:  Re: AlfaRomeo T33/3 TargaFlorio

Si chiama legge di Murphy

Autore:  glr190959 [ sabato 4 maggio 2019, 14:20 ]
Oggetto del messaggio:  Re: AlfaRomeo T33/3 TargaFlorio

Complimenti R40: montaggio di alto livello e verniciatura impeccabile.
Che vernice hai utilizzato per il rosso Alfa ?
Facendo seguito a quanto scritto da Fofo' , ci sarebbero due aspetti migliorabili.
Il primo, riguarda i tondi dei numeri laterali:la decal non riesce a coprire la fascia bianca che corre lungo la fiancata ed e' troppo visibile sotto il tondo portanumero.
Secondo, e qui e' un'annosa questione, non mi piacciono le decals (soprattutto i tondi dei numeri di gara !) sotto il trasparente lucido.Ma questo potrebbe essere un mio punto di vista.
Complimenti ancora, finalmente ogni tanto vediamo un montaggio di alto livello.
Saluti,
Giovanni La Rosa

Autore:  R40 [ domenica 5 maggio 2019, 11:41 ]
Oggetto del messaggio:  Re: AlfaRomeo T33/3 TargaFlorio

Grazie Giovanni per i complimenti, purtroppo quello della fascia che si vede sotto il bollo è stata una scelta vincolata alla necessità di limitare al massimo lo spessore della vernice. Per risolvere il problema avrei dovuto non utilizzare la decal per il bollo ed avrei dovuto mascherare il bianco. Il rosso utilizzato però è molto poco coprente e le mani necessarie per saturarlo avrebbero fatto un gradino troppo evidente. Per esempio l'arancio del muso è sullo stesso livello del rosso e non sovrapposto. Ho scelto un compromesso che dal vivo è molto meno evidente che in macro. Il rosso è uno smalto, io uso solo smalti, rosso alfa 110.
Per il trasparente sopra le decal ognuno ha la sua idea. Qui siamo in territorio di tecniche e visione del risultato finale. Per me le decal sopra trasparente sono un obbrobrio inguardabile, ma è un parere personale. Non voglio entrare mai in questa discussione, per me inutile.

Autore:  glr190959 [ domenica 5 maggio 2019, 17:22 ]
Oggetto del messaggio:  Re: AlfaRomeo T33/3 TargaFlorio

Ciao Roberto,
grazie per la risposta e ancora complimenti.
Saluti,
Giovanni La Rosa

Autore:  Fofò [ giovedì 9 maggio 2019, 19:02 ]
Oggetto del messaggio:  Re: AlfaRomeo T33/3 TargaFlorio

In tutto questo, non ho capito perché il prototipista di Provence ha inserito i freni on board...

Pagina 2 di 2 Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicol (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice