Oggi è venerdì 18 settembre 2020, 21:49

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 71 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Vw Golf GTI 1/8 Hachette Tuned project
MessaggioInviato: mercoledì 7 agosto 2019, 6:55 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 28 gennaio 2019, 10:22
Messaggi: 409
Come ho visto ai raduni VW (specialmente in Germania e Austria), ho voluto riprodurre la sostituzione dei tubi di raffreddamento con dei tubi di acciaio collegati dei manicotti siliconici.
Ho riverniciato In argento tutti i tubi di raffreddamento e li ho smorzati con le polveri. Ho poi aggiunto la termorestringente che va a simulare il manicotto siliconico e le solite fascette con il nastro di alluminio.

Ho iniziato collegando i primi due tubi di raffreddamento della testa ed il radiatore olio.

Mi sono poi concentrato con la prima parte dell’impianto elettrico completamente inesistente sul modello.

Con uno spezzone di alluminio mi sono costruito la staffa che supporta la spina di connessione del cablaggio motore.

A questa spina ho collegato:

- sensore pressione olio
- sensore temperatura olio
- sensore battito testa
- cablaggio alternatore
- sensore temperatura acqua
- sensore temperatura motore
- cablaggio spinterogeno

Una volta che ho collegato il tutto sono poi passato a costruire il cablaggio dalla zona del collettore aspirazione al quale sono collegati:

- cablaggio motorino passo passo
- sensore temperatura acqua sulla testa
- cablaggio rail iniettori

Nella parte finale di questo cablaggio ho poi collegato anche la spina che va a collegarsi al MAF.

Infine ultima parte dei cablaggi aggiunti sono quelli del motorino d’avviamento e il cablaggio dell’alternatore che va verso la batteria.

Infine due foto per controllare che come quote fosse tutto a posto.

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Vw Golf GTI 1/8 Hachette Tuned project
MessaggioInviato: giovedì 8 agosto 2019, 7:59 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 28 gennaio 2019, 10:22
Messaggi: 409
Ho iniziato a lavorare sul radiatore che era molto scarno, internamente si vedeva la ventola e poi un vuoto senza alcun accenno di massa radiante. In poche parole imbarazante. :-NOOO

Ho aperto le feritoie di sfogo di aria calda (vedró poi se replicare i flap di gomma e i relativi stopper in metallo come sul radiatore originale o se crearmi uno sfogo con un diverso disegno...ne ho in mente uno visto ad un ragazzo svedese al Worthersee)

Ho modificato ed adattato un radiatore da rc 1/10 e con dei brick lego ho colmato il gap tra convogliatore e radiatore, ovviamente il tutto sarà da rifinire.

Una volta verificato il montaggio sono andato a segare la porzione del radiatore nel quale dovrà passare il tubo di ammissione aria per il raffreddamento del radiatore olio supplementare, alla porzione segata verra poi ricostruita una nuova paratia in plasticard.

Ho poi praticato i fori per le linee freno anteriori (sui passaruota interni) e ho poi creato i fori per le linee benzina (andata e ritorno)

Ho poi dato la prima mano di primer al telaio e alla vasca motore. Domani se tutto va bene stenderó il nuovo colore del mio gti: il ral 5015

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Vw Golf GTI 1/8 Hachette Tuned project
MessaggioInviato: venerdì 9 agosto 2019, 0:21 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 9 gennaio 2006, 12:27
Messaggi: 4538
Località: Verona
Certo che ne hai di pazienza.
Intanto grazie per le tante foto che metti (e già li ci vuole una buona pazienza)
Poi a me questi modelloni mi ammazzano, c'è da perderci troppo tempo e mi stuferei prima di finirli.

Bravo tu che ci riesci.
Io mi limito a osservare il tuo lavoro. Bravo.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Vw Golf GTI 1/8 Hachette Tuned project
MessaggioInviato: venerdì 9 agosto 2019, 8:42 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 28 gennaio 2019, 10:22
Messaggi: 409
adami.arena ha scritto:
Certo che ne hai di pazienza.
Intanto grazie per le tante foto che metti (e già li ci vuole una buona pazienza)
Poi a me questi modelloni mi ammazzano, c'è da perderci troppo tempo e mi stuferei prima di finirli.

Bravo tu che ci riesci.
Io mi limito a osservare il tuo lavoro. Bravo.



Grazie Adami.....e grazie per il post :) (pensavo di non suscitar il minimo interesse e non sapevo se continuare a postare).
Io ho la malattia inversa: grandi scale, ricerca del dettaglio e tempi biblici di chiusura. Sarò matto, ma mi piace tanto la scala 1/8


Prima di passare alla verniciatura , ho creato con del fil di ferro da 1mm le linee del circuito dei freni. Prossimamente rivedró il cilindro maestro e autocostruiró gli scudi termici sul firewall.
Al cilindro maestro con dei bulloncini andró a scimmiottare i dadi alti del che serrano le linee freni al cilindro stesso.

Ho deciso di abbandonare il tamiya ts41 per un semplice motivo.
Per fare tutto il modello ho preventivato 4 bonze da 400 = 16 bonze di tamiya Ts41 = più di 150 euro....con l’incognita di avere differenze di colore.
Inoltre uno dei miei mentori mi ha espressamente chiesto di scegliere un colore da uomo
Questo blu ricorda vagamente il “blau color concept” della mk3.

Ho quindi dato vita al nuovo colore iniziando dal pianale e dall’engine bay.

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Vw Golf GTI 1/8 Hachette Tuned project
MessaggioInviato: sabato 10 agosto 2019, 19:01 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 28 gennaio 2019, 10:22
Messaggi: 409
Ho terminato il collettore di scarico modificato: verniciato in alluminio e poi 2 mani di smoke e infine whatering per ossidarlo.
Aggiungeró un scudo termico per proteggere i condotti di aspirazione dal calore dei collettori di scarico.

Ho poi preso a mano il convogliatore del radiatore: ho creato con un bric lego modificato l’estrattore dell’aria calda a cui ho aggiunto un listello di plasticard per chiudere la superficie degli sfoghi. Aggiunte le weld lines e la retina metallica in fondo allo sfogo.
Al radiatore ho poi aggiunto i nuovi innesti di andata e ritorno dell’acqua e ho chiuso il lato precedentemente segato rifacendo la nervatura.

Separate le pulegge, ho poi dettagliato con del titanium gold i bulloncini della puleggia pompa acqua e albero motore. La puleggia dell’ alternatore è stata invece riverniciata in metallic grey. Con del nastro isolante doppio ho poi ricreato la cinghia dei servizi.

Ho forato il MAF e io corpo farfallato, aggiunti pin in metallo per collegare i tubi aria calda e aria fredda che servono a regolare il sensore MAF.

E infine qualche foto di rito nella vasca motore.

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Vw Golf GTI 1/8 Hachette Tuned project
MessaggioInviato: sabato 10 agosto 2019, 21:58 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 3 febbraio 2011, 17:24
Messaggi: 1246
Bravissimo gran bel lavoro....anche io osservo silente ma ammirato.....la Golf GTI è un mito per la mia generazione....la sorella di un mio amico e coetaneo se la fece regalare appena uscì (prima serie a quattro marce ) e noi andavamo ad ammirarla nel box di nascosto.....che favola!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Vw Golf GTI 1/8 Hachette Tuned project
MessaggioInviato: martedì 13 agosto 2019, 10:13 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 28 gennaio 2019, 10:22
Messaggi: 409
giuseppe 65 ha scritto:
Bravissimo gran bel lavoro....anche io osservo silente ma ammirato.....la Golf GTI è un mito per la mia generazione....la sorella di un mio amico e coetaneo se la fece regalare appena uscì (prima serie a quattro marce ) e noi andavamo ad ammirarla nel box di nascosto.....che favola!


Grazie Giuseppe :D ......io sono malato per le golf (la serie 3 in particolare) da 23 anni a questa parte.....sono alla 5 golf (ho una gti e una tdi). Golf gti è la mia auto preferita da sempre....ma sopratutto le vecchiette serie 1, 2 e 3. Le altre mi piacciono un pò meno.


Pochi progressi, ma almeno ho risolto un problema abbastanza annoso per quanto riguarda il vano motore.

Il problema riguarda il collegamento di andata e ritorno dei tubi dell'acqua per il radiatore del riscaldamento interno.

Nel kit vi era la presenza di un unico tubo (mandata) che ha una forma un pò troppo arzigogolata e sopratutto che sta in mezzo alle pelotas e che mi renderebbe dififcile la vita con i collegamenti extra e con il futuro vaso di espansione.

Per costruire i nuovi tubi ho utilizzato uno sprue della mp4/4 prelevato dal magazzino dei rottami. Lo sprue è stato segato ed adattato alla nuova forma (specie nell'inclinazione sul firewall)
Per avere poi un riverifemento sicuro di ancoraggio, ho forato i tubi e aggiunto un pin da 1mm.

Una volta modificato e aggiunto il tutto, ho poi montato i tubi a decco per verificarne montaggio, tolleranze e spazi con tutto l'extra dell'impianto frenante precedentemente aggiunto....e parrebbe sulla carta esserci lo spazio adeguato per tutto.

Oggi procederò alla verniciatura e successivamento aggiungerò la tremo che va a simulare i manicotti siliconici (Samco o Forge Motorsport)

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Vw Golf GTI 1/8 Hachette Tuned project
MessaggioInviato: mercoledì 14 agosto 2019, 7:49 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 28 gennaio 2019, 10:22
Messaggi: 409
Motore finalmente al suo posto e nel suo habitat naturale: la vasca motore.

Prima di essere andato su definitivamente ho terminato un dettaglio al cilindro maestro dei freni: ho aggiunto dei bulloni da M 1.4 che vanno a simulare i bulloni che fissano le linee dei freni.
Con del nastro isolante ho poi creato i passacavo per tenere fissate le linee freno al firewall e infine le ho fissate definitivamente alla paratia motore.
Ho poi ricreato lo scudo termico con del plasticard da 0,5 al quale ho aggiunto una nervatura centrale. Il tutto è poi stato rivestito con del nastro di alluminio intrecciato.
Infine ho posizionato lo scudo al suo posto (proprio davanti ai collettori di scarico)

Ho poi costruito la staffa per il serbatoio recupero vapori olio con l’aggiunta di 2 bulloncini e infine fissata al parafango interno dx.

Con della treccia tamiya da 2.0 mm ho riprodotto i tubi di mandata e ritorno della benzina che sono sono stati collegati al regolatore della pressione e infine infilati verso il firewall (proseguiranno sino alla pompa -filtro benzina).
Ho poi praticato un foro da 3mm per permettere il passaggio della prima parte di cablaggio elettrico.

Ho poi fissato il motore e una volta fatto ció ho poi collegato con della treccia da 2.6 mm lo sfiato sul coperchio punterie al serbatoio di recupero vapori olio.

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Vw Golf GTI 1/8 Hachette Tuned project
MessaggioInviato: giovedì 15 agosto 2019, 14:48 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 28 gennaio 2019, 10:22
Messaggi: 409
Continuiamo con questo PB 1.8 8v.

Prima di lavorar sul motore ho riprodotto i parafanghi interni anteriori di plastica con del nastro isolante. Avrei voluto riprodurli con del plasticard da 0.25, ma avrei creato troppo spessore internamente al passaruota per i pneumatici.

Ho collegato i due tubi per il circuito idraulico del riscaldamento interno e la barra del cambio (l’ho reso similare ad un innesti frontali come il delta al posto del sistema a corde e tiranti)

Ho poi preso a mano il discorso vaso espansione. Il vaso originale era buono come forma ma inguardabile come resa.
Sempre utilizzando la scuola delta, mi sono autocostruito un nuovo vaso.
Ho preso una pila AA dummy, l’ho segata alla stessa altezza del vaso della delta. Ho poi chiuso il fondo del vaso con del plasticard da 1mm
Ho poi forato per crearmi l’ansa di fissaggio al nuovo supporto sul duomo.
Al vaso è poi stato forato per il livello acqua, il tubo di collegamento al radiatore e il tubo di collegamento di ricircolo acqua all’altro condotto.

Infine ho rivestito il tutto con del bare metal.

Per i tubi di collegamento ho usato del tubicino colorato rosa fluo che è uguale al colore del G12.

Ho poi riverniciato la ventola in grigio e montata al carter del radiatore.
Con del panel line tamiya ho dato più profondità al radiatore e infine montato il tutto.
Per evidenziare il radiatore dal convogliatore ho rivestito la parte superiore del radiatore e del corpo della ventola sempre con del bare metal.

Ho poi collegato il cavo della frizione sempre autocostruito

Infine ho creato i connettori elettrici fissato al longherone che nascondono il percorso all’interno dei longheroni dei vari cablaggi motore.

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Vw Golf GTI 1/8 Hachette Tuned project
MessaggioInviato: venerdì 16 agosto 2019, 8:06 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 28 gennaio 2019, 10:22
Messaggi: 409
Ieri sera (avevo moglie e piccola stanche) sono andato avanti e ho finito un’altra rogna di collegamento: ho collegato il tubo di carico acqua del circuito di raffreddamento che si collega al tubo si metallo creato extra che passa a fianco del monoblocco e sopra il cambio.

Fissato e in posizione il nuovo vaso d’espansione.

Ho poi collegato il cablaggio per l’interruttore della retro, il cavo del contakm e il cavo per il sensore temperatura cambio-differenziale (extra e non presente sulla golf reale) e infine collegati anche il sensore livello olio freni e il sensore livello acqua radiatore.

Con dei passacavo in gomma ho rifatto il percorso del tubo che si collega tra il vaso d’espansione e il radiatore.

Sfruttando dei fori già presenti nel telaio, mi sono costruito i supporti per il radiatore dell’olio supplementare. La batteria verrà basettata per permettere il passaggio (semi nascosto) del futuro cavo del bulbo sensore acqua al radiatore e del positivo e negativo della batteria.


Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Vw Golf GTI 1/8 Hachette Tuned project
MessaggioInviato: venerdì 16 agosto 2019, 22:16 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 28 gennaio 2019, 10:22
Messaggi: 409
Motore completo al 90%: manca il filtro e il convogliatore del radiatore olio da rivestire in carbonio, mancano tutte le decal ad acqua dei marchi dei componenti del motore, ma meccanicamente è finito.

Basettata la batteria per permettere il passaggio del tubo al radiatore e il cablaggio della ventola e del bulbo temperatura acqua al radiatore

Ricostruita la staffa del cavo acceleratore del gas e registro della fune del cavo stesso e aggiunta del nottolino di aggancio del cavo al comando della farfalla.

Ricostruito il tubo di depressione del servofreno.

Collegato il radiatore supplementare di raffreddamento olio motore con tubi in treccia tamiya.

Applicato lo scudo termico per tutta la lunghezza della linea di scarico

Infine il confronto con il motore da scatola

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Vw Golf GTI 1/8 Hachette Tuned project
MessaggioInviato: lunedì 19 agosto 2019, 21:23 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 28 gennaio 2019, 10:22
Messaggi: 409
Rivestito in carbonio il CDA della BMC e il convogliatore del radiatore olio e aggiunto delcal al filtro olio

Il resto delle decal per il motore arriveranno più avanti.

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Vw Golf GTI 1/8 Hachette Tuned project
MessaggioInviato: lunedì 2 settembre 2019, 9:45 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 28 gennaio 2019, 10:22
Messaggi: 409
/2

Terminato il motore ho lavorato sulla mia parte preferita: lo scarico.

Come sulla mia gti 1:1 ho eliminato i 2 silenziatori centrali. Ho segato via le parti centrali e ho reinserito un tubo diretto dal collettore fino al terminale.

Ho eliminato la doppia uscita e l’ho sostituita con un mono di quasi il doppio del tubo dello scarico. Ho piegato verso l’alto il finale come i Bastuck gruppo N.

Ho messo in dima lo scarico usando lo chassis e ho puntato il tutto con la ciano.
Saldato tutto con ciano e bicarbonato e poi primer e stucco.

Ho poi ridato il primer, 2 mani di alluminio bianco, 1 mano di smoke ts71 più incisa sulla prima parte dell’impianto di scarico.

Nel mentre che aspettavo asciugatura dello scarico ho riposizionato le guide per le linee freno. Ho sostituito gli irreali cavi di golma nero o rosso con del fil di ferro da 1 mm e collegato il tutto da linee provenienti dal cilindro maestro sino al ripartitore di frenata posteriore.

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Vw Golf GTI 1/8 Hachette Tuned project
MessaggioInviato: lunedì 2 settembre 2019, 9:52 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 28 gennaio 2019, 10:22
Messaggi: 409
Ho poi aggiunto le nuove fascette in alluminio, qualche linea di saldatura e terminato il lavoro di bendaggio dei collettori con le ultime fascette metalliche.
Per la bendatura ho dato una mano di titanium gold per aumentare l’effetto metallico e infine una mano di smoke.

Ho poi lavorato con le polveri tamiya res e blue burn per evidenziare i punti di maggior scottatora. Il finale è stato fatto blu per dare l’idea di un pó di ritorni di fiamma.

Ho fatto un pó di lavaggi e sporcature anche allo scudo termico e infine montato su il nuovo impianto di scarico (totalmente street illegal :lol: )

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Vw Golf GTI 1/8 Hachette Tuned project
MessaggioInviato: lunedì 2 settembre 2019, 9:57 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 28 gennaio 2019, 10:22
Messaggi: 409
Ho preso a mano il gruppo filtro e pompa benzina.
Hachette li ha proposti giusti come collegamenti (a parte il cablaggio elettrico) Ma tra colorazione e forma sono un pó troppo minimalisti per il progetto che sto portando avanti.

Con l’esploso alla mano ho sostituito tutte le connessioni con i connettori top studio.

Ho stuccato e reso monolitico il filtro benzina e poi ho riverniciato sia il gruppo pompa che il filtro.

Ho poi verniciato i raccordi evidenziando in rosso le varie mandate (benzina al motore e benzina al serbatoio) e in blu i vari ritorni.

Ho aggiunto i bulloncini fotoincisi sulla testa della pompa benzina e infine assemblata.

Ho poi sostituito tutti i vari tubi con la treccia metallica.

Ho poi costruito mandata e ritorno al motore inserendo due bulloncini da m 1.4 che vogliono simulare il raccordo

Ho poi rivisto il serbatoio benzina: la prima versione che ho fatto era molto minimal. Ho rifatto gli attacchi, e le cinghie di fissaggio con il bare metal e aggiunto i bulloni di fissaggio.

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 71 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n° 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice