Oggi è venerdì 18 settembre 2020, 21:37

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 71 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Vw Golf GTI 1/8 Hachette Tuned project
MessaggioInviato: lunedì 2 marzo 2020, 12:18 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 28 gennaio 2019, 10:22
Messaggi: 409
Terminato il restaUro della Mclaren, ritorno al mio vecchio progetto che subisce sempre arresti....spero stavolta di arrivarci fino in fondo senza dovermi più fermare.

Ho iniziato la prima parte della metamorfosi del colore. L'ho fatto più che altro per prova, poi rivernicerò tutto assieme per non aver scherzi sulle tonalità del colore.

Ho poi modificato il roll bar inserendo dei nuovi tubi da 8mm nei 6 esistenti in modo da farmi la misura corretta. Ho già saldato i nuovi tubi che verranno poi raccordati e aggiunte le linee di saldatura in PE.
La gabbia verrà verniciata in blu.
Con la scocca montata ho verificato gli ingombri.....e credo dovrò agire sui copri montanti centrali che verranno eliminati lasciando a nudo il montante della scocca.
Lascerò invece i coprimontanti anteriori e posteriori.
Anche con la portiera montata gli ingombri sono corretti e la gabbia non tocca le portiere.

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Vw Golf GTI 1/8 Hachette Tuned project
MessaggioInviato: martedì 3 marzo 2020, 11:24 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 28 gennaio 2019, 10:22
Messaggi: 409
Ieri pomeriggio mi sono dedicato alla costruzione del resto delle barre a duomi.

Prima di operare su ciò ho rivestito con del flocking adesivo molto sottile l'imperiale del tetto….stessa sorte (come sulla mia 1:1) la subiranno anche i copri montanti anteriori e posteriori.

Ho poi iniziato dalla barra piu' semplice: la posteriore.
Ho utilizzato 2 brik lego per ricrearmi le piastre di ancoraggio ai duomi posteriori e infine tondino di plasticard da 6mm. Questa barra verrà poi utilizzata per l'ancoraggio delle cinture a 5 punti.

E' stata poi la volta della barra anteriore che ha una forma già piu' complicata.
Prima ricerca è stato trovare un qualcosa che potesse scimmiottare i piattelli da posizionare sui duomi anteriori. Il fodero sul duomo misura 14mm....per non usare una rondella piatta dallo spessore abnorme sono andato a rovistare tra i rasamenti del cambio che ho in officina.
Una volta trovato (con un po' di fortuna) ho iniziato il lavoro sui piattelli stessi. Sia le Wiechers che altre marche (JOM o Bonrath) sui piattelli riportano una piastra di rinforzo e di appoggio per la barra…me la sono riprodotta con del plasticard e infine applicata.

Per la barra ho utilizzato un tondino di plasticard con inserito internamente del fil di ferro da 2mm. Il tondino l'ho utilizzato sia per irrigidire la strutture che per permettere la curvatura della barra senza schiacciare il tubo lungo la piega.

Alla barra ho poi applicato il dado che serve per regolare la tensione della barra.
Appoggiati i piattelli in posizione sui duomi con un quadratino di biadesivo e infine ho puntato la barra con una goccia di ciano. Smontato il tutto e poi ho finito di saldarla con ciano e bicarbonato.

Oggi pomeriggio andrò di levigatura, primer e verniciatura di tutto il gruppo per l'irrigidimento scocca (rollbar e barre a duomi)

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Vw Golf GTI 1/8 Hachette Tuned project
MessaggioInviato: mercoledì 4 marzo 2020, 10:33 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 28 gennaio 2019, 10:22
Messaggi: 409
Nel frattemepo che il primer su gabbia e barre a duomi asciuga sono andato dietro ai sedili.

Volevo iniziare dai gusci e dalle slitte, poi mi sono dirottato sul rivestimento.

I sedili sono una coppia di provenienza Delta e sono 2 sedili di Siviero.
Il rivestimento è in gomma morbida e la vernice purtroppo si spacca in quanto il rivestimento è in gomma morbida.
Di floccare con polveri e colle o vernici non ne avevo voglia.
Tempo fa comprai del flocking adesivo per orafi (serve a rivestire i bustini portacollier e portagioielli in generale) dello spessore da 0,7 - 0,8.


Ho iniziato a creare le dime per rivestirlo (ho chiesto consigli a 2 amici tapezzieri che mi avevano rivestito un golf anni fa).
Piano piano sono andato su con tutto l'effetto mi pare abbastanza credibile e verosimile.
Ora dovrò inventarmi e capire come applicare un "RECARO" o "CORBEAU" sul poggiatesta.
Ho poi finito le 10-12 passate di trasparente lucido sui pannelli in carbonio....successivamente li luciderò con i 3 compound.

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Vw Golf GTI 1/8 Hachette Tuned project
MessaggioInviato: giovedì 5 marzo 2020, 8:49 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 28 gennaio 2019, 10:22
Messaggi: 409
Ho verniciato tutto il reparto barre e gabbia, nel mentre vi era la fase di asciugatura, ho iniziato il lavoro per le staffe dei sedili.

Rifacemendomi a staffe Recaro, Sparco,OMP o anche meglio le crucche RennSport o Wiechers mi sono ricreato le staffe.
Le forme sono semplici ed geometriche......quindi ho iniziato a ragionare con i lego.

Ho ricreato la staffa con i sue supporti laterali ad L.
Dopo averli incollati deifinitivamente li ho stuccati con ciano, smussato gli angoli e ricreato i fori per l'ancoraggio al pianale....fori che verraranno realmente utilizzati con vite e bullone m 1,4.

Prima di andar su con la gabbia i pannelli posteriori necessitano di una modifica....ho asportato il coprimontante centrale (anche nella realtà il pannello è diviso dal coprimontate)

Per avere i giusti ingombri e posizionare la gabbia in corrispondenza del montante centrale ho quindi asportato i coprimontanti centrali.

Verniciate poi la barra a duomi posteriore e anteriore; posizionate per prova.....ora gli interni cominciano ad assumere una fisionomia più corsaiola....o meglio più show&shine.

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Vw Golf GTI 1/8 Hachette Tuned project
MessaggioInviato: sabato 7 marzo 2020, 9:54 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 28 gennaio 2019, 10:22
Messaggi: 409
Staffe dei sedili verniciate, mano di pimer, 2 mani di nero opaco e uinfine altre 2 mani di trsparente opaco.

Per fissarle al pianale, ho utilizzato il sistema viti e bulloni da m 1.4.

In prima battuta ho utilizzato dei bulloni più lunghi posteriormente in modo da utilizzarli come ancoraggio delle cinture lombari.

Avendo il sedile fisso alla fine ho voluto spostare il bullone di ancoraggio in maniera più arretrata.

Prove generali di insieme e scelta sul colore delle cinture, blu non la metto per non farla troppo pesante, rossa la escludo.

Tra amici modellisti e tuningari tutti mi dicono il nero e un solo amico il giallo.....per farla più sobria e meno chiassosa.
Alle cinture nere verrà poi applicato il logo SABELT giallo

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Vw Golf GTI 1/8 Hachette Tuned project
MessaggioInviato: lunedì 9 marzo 2020, 9:43 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 28 gennaio 2019, 10:22
Messaggi: 409
Visto le belle giornate e dato che sono in attesa di alcune decal ho preso di petto il lavoro di riverniciatura.

Ho ripreso a mano il portellone posteriore. Come noto nel mondo custom delle VW, viene eliminato spruzzino e tergi post per pulire la linea del baule....lo spruzzino è stato precedentmente limato via e il buco del tergi è stato riempito con ciano e bicarbonato.

Altra modifica (stavolta riguardante il parafango ant sx) è stata l'eliminazione del tappo antenna stampato sul parafango. Hacehtte inoltre per farlo correttamente avrebbe dovuto colorare il tappo di nero.

Ho poi iniziato la fase del primer per evidenziare quello che c'era da correggere. Dopo 3 volte di leviga, stucca e primer sono arrivato ad una superficie abbastanza decente per essere verniciata.

Ho infine verniciato i parafanghi e portelloni.

Nella foto d'insieme, portiere e gusci dei sedili hanno già ricevuto tre mani di trasparente.
Baule e prafanghi invece sono il blu....aspetto un paio di giorni e poi darò il trasparente anche su essi.
Oggi se il tempo regge dovrei fare cofano, calandra anteriore, lamierato posteriore e sportello benzina.

La scocca me la lascio per ultimo.

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine


Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Vw Golf GTI 1/8 Hachette Tuned project
MessaggioInviato: martedì 17 marzo 2020, 12:20 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 28 gennaio 2019, 10:22
Messaggi: 409
1/2

Vado avanti con il reparto carrozzeria.

Sono arrivato davanti al pezzo più complicato viste le dimensioni....ma avendo sulle spalle la Delta rossa di Roberto sono partito con meno remore.

Ho sverniciato con l'acetone le guarnizione nere e la striscia nera sulle fiancate.
Ho dato il primer....evidenziato difetto, carteggiato con 1000 ad acqua, ridato primer e poi ho dato 4 mani di blu ad intervalli di 1 ora.

Nel frattempo che asciugava ho poi eliminato i punti di stmpa dal cofano e ho verniciato anche lui.

Prima di procedere allla delicata fase del trasparente ho passato i 3 compound, ho poi pulito tutte le superficii con il liquido per le lenti degli occhiali e infine 3 mani di trasparente lucido.....ne sono venuto fuori abbastanza decentemente.

E' stata poi la volta delle guarnizioni: per le grondaie del tetto ho mascherato integralmente; per le guarnizioni del giro porta, finestrini posteriori e portellone baule ho utilizzato il mio metrodo con nastro isolante e punti di ciano.

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Vw Golf GTI 1/8 Hachette Tuned project
MessaggioInviato: martedì 17 marzo 2020, 16:26 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 28 gennaio 2019, 10:22
Messaggi: 409
/2

Ho rivestito con il flocking anche i coprimontanti oltre che al tetto già fatto in precedenza...praticmente li ho rivestiti come li ho fatti rivestire anche sulla mia golf 1:1

Sono poi passato ai rivestimenti portiera: ho aggiunto un rasamento da M5 per simulare la ghiera della leva del finestrino (finestrino che sale e scende), ho aggiunto la fattuccia gialla che serve a tirare a se la portiera per chiuderla da dentro.
Per l'apertura interna della portiera ho usato un fil di ferro. Ho creato un occhiello rivestito con della termorestirngente.
Ultimo dettaglio: come sulla mia, ho creato il pomello per regolare gli specchi usando una brugola bombata.

Infine ho montatato entrambe i rivestimenti sulle portiere e l'ultima guarnizione che mancava per il portellone posteriore.

2 foto di rito e ora si inizia ad intravedere una forma più globale del mio progetto.

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Vw Golf GTI 1/8 Hachette Tuned project
MessaggioInviato: lunedì 23 marzo 2020, 11:15 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 28 gennaio 2019, 10:22
Messaggi: 409
1/2

Ho quasi terminato il portellone posteriore.

Sto cercando di farla più aderente alla realtà e zero aggiunte fantasiose poichè un giorno (se mio padre me la smolla) vorrei poi fare l'inverso: avere la references in mansarda per replicare la reale in garage.

Ho rifatto la guarnizione interna ed esterna visibile attraverso il vetro.
Il listello della targa è stato modificato come la controparte reale della Cult Society (che ho anche montato su una delle mie mk3)

ho dato un leggero dettaglio alle luci targa e aggiunto i bulloncini fotoincisi del listello.
Ho riverniciato lo spoiler posteriore e preparato lunotto e guarnizione (che rispecchia il reale schema di montaggio dei vetri su questa mk2) e infine ho montato il tutto.

Ho poi finito il lavoro di ancoraggio delle cinture a 5 punti; ho sfruttato la barra per fare un wrap around con un punto e l'altra l'ho ancorata al bullone della barra stessa (Delta docet)
Ho poi lavorato sulla bombola dell'airride....bombola ricavata dal pieno e tornata dal mio buon amico Riccardo (compagno di modellismo e dotato di tornio)
Sempre Riccardo mi ha intagliato i lati delle ogive per aggiungere del filo di stagno per simulare le saldature.
Sempre alla bombola ho aggiunto i tubi di mandata e ritrono dell'aria con del fil di ferro da 1mm e come connettori ho usato dei top studio da 1mm.
Ho fasciato la bombola con del nastro isolante per simulare le fasce antivibranti e infine la bombola è stata ancorata con due cinghie gialle.

Per finire ho terminato il lavoro sul CDA BMC.
Come sul mio airbox reale ai tempi della 16v, ho prodotto la fascetta con dell'alluminio da 0,5 che ho poi rivestito internamente con del nastro isolante per simulare la fascia in gomma antivibrante.
Mi sono poi successivamente riprodetto la staffa di ancoraggio al longherone e ho fissato il tutto con vitine e bulloncini da m 1,4
Mancano ancora diversi dettagli (come bulloni e bulloncini) e tutte le decal che sono (spero) in arrivo.
Ho poi montato anche il convogliatore in carbonio del radiatore supplementare del raffreddamento olio motore.


Una volta che la mascherina dei fari sarà al suo posto potrò poi colelgare i tubi per l'ammissione dell'aria sia per l'airbox che per il convogliotore del radiatore

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Vw Golf GTI 1/8 Hachette Tuned project
MessaggioInviato: lunedì 23 marzo 2020, 11:16 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 28 gennaio 2019, 10:22
Messaggi: 409
2/2

Qualche foto del complessivo e una prova coi rota che lascia meglio intravedere l’impianto frenante

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Vw Golf GTI 1/8 Hachette Tuned project
MessaggioInviato: mercoledì 25 marzo 2020, 21:59 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 28 gennaio 2019, 10:22
Messaggi: 409
Grazie ragazzi per il seguito


Montato la vasca dei tergi con aggiunta del pulsante stacca batteria (scuola Delta)

Ho aggiunto la parte mancante del cielo del tetto sulla parte finale del baule e due “tappi” per le viti dei montanti centrali.

Baule cofano e portiere sono finalmente al loro posto (non esenti da patemi da montaggio)

Aspetto le decal che spero mi arrivano la prossima settimana.

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Vw Golf GTI 1/8 Hachette Tuned project
MessaggioInviato: mercoledì 25 marzo 2020, 22:45 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 1 febbraio 2006, 21:23
Messaggi: 498
Località: Termoli (CB)
Complimenti, bel lavoro come sempre!!!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Vw Golf GTI 1/8 Hachette Tuned project
MessaggioInviato: giovedì 26 marzo 2020, 11:46 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 28 gennaio 2019, 10:22
Messaggi: 409
fiesta16v ha scritto:
Complimenti, bel lavoro come sempre!!!


Grazie Fiesta....ci proviamo a dare il meglio

Sono arrivato al momento topico....il matrimonio tra telaio e carrozzeria...

Prima di arrivare a ció ho rifatto i loghi posteriori eliminando (l’odiato) il cromo e riverniciandoli in nero semilucido...la gti portava al posteriore il logo nero e non cromo, io ho rifatto tutto in nero.

Per sistemare le linee delle portiere ho aumentato l’altezza degli spessori delle cerniere.

Ho poi rivisto i fari post che da scatola erano parecchio finti....ho eliminato la parabola cromo aumentando l’effetto dark e dando più profondità al faro stesso, inoltre ho rivestito internamente con del flock per simularne la copertura dei porta lampada.

Montato su la scocca e i fari e tutto torna abbastanza bene.

Altra rivisitazione è stata la traversa della calandra del radiatore: ho forato tutto quello ho potuto (compreso il battente della chiusura cofano), ho riverniciato il battente in titanium gold per ricreare l’effetto zinco....seguiranno fotoincisioni e occultamento testa delle viti

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Vw Golf GTI 1/8 Hachette Tuned project
MessaggioInviato: venerdì 27 marzo 2020, 15:00 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 28 gennaio 2019, 10:22
Messaggi: 409
Ho collegato il sistema di aspirazione forzata al convogliatore del radiatore olio supplementare, mi sono creato con della termo restringente gialla il tubo siliconico.

Come visto e utilizzato su alcune golf preparate, ho eliminato i fanali di profondità supplementari per lasciar spazio alle prese aria.
Ho utilizzato le parabole riducendo il diametro per permettere il montaggio della retina.
Ho poi fisssato il tutto.

Dato che anche i fari esterni sono stati oscurati, ho ricreato il bulbo dello xenon.
Ho poi aggiunto con una fotoincisione il bulloncino di regolazione dei fari.

Ho poi verniciato le griglie in nero per avere un look “total dark”.

Ho poi terminato la posa delle teste dei bulloni sulla staffa del CDA, sulla staffa del radiatore e i bulloni che fissano la barra a duomi e infine collegato anche il tubo siliconico di aspirazione del CDA.

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Vw Golf GTI 1/8 Hachette Tuned project
MessaggioInviato: venerdì 27 marzo 2020, 15:45 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 3 luglio 2013, 9:11
Messaggi: 5568
Località: Savona
L'unica cosa di diverso che possa dire rispetto alle Delta e alla McLaren è che il soggetto mi attizza un po' meno, ma il livello è al solito eccelso!


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 71 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n° 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice