Oggi è mercoledì 2 dicembre 2020, 13:58

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1256 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 84  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: giovedì 8 giugno 2006, 11:02 
Non connesso
Site Admin

Iscritto il: lunedì 9 gennaio 2006, 11:35
Messaggi: 26009
Località: Ai confini della realtà
Io costrinsi mio babbo a comperare la Simca 1200S Coupè, proprio perchè assomigliava (ma molto da lontano..) all' A110.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: giovedì 8 giugno 2006, 11:04 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 9 gennaio 2006, 13:31
Messaggi: 9873
Località: Firenze
...la A110 era una delle mie auto preferite da piccolo. E lo resta tutt'ora.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: giovedì 8 giugno 2006, 11:55 
Non connesso
Site Admin

Iscritto il: lunedì 9 gennaio 2006, 11:35
Messaggi: 26009
Località: Ai confini della realtà
Mio babbo era un po'matto...
Noi (io, nonna e sorella) andavamo al mare in treno con le valigie, dato che sulla Simca ci stava giusto una cartella tra la ruota di scorta ed il radiatore, mentre lui e mia mamma facevano i ragazzetti. Che tempi.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: giovedì 8 giugno 2006, 11:57 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 9 gennaio 2006, 12:35
Messaggi: 12526
Località: SINAI
:D


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: giovedì 8 giugno 2006, 12:07 
Non connesso
Site Admin

Iscritto il: lunedì 9 gennaio 2006, 11:35
Messaggi: 26009
Località: Ai confini della realtà
Eccole al confronto.
Similaires, n'est pas?

Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: giovedì 8 giugno 2006, 12:14 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 9 gennaio 2006, 12:35
Messaggi: 12526
Località: SINAI
Umberto ha scritto:
Eccole al confronto.
Similaires, n'est pas?

Immagine
ù
Si, anche io e te siamo similari...
Due gambe, due braccia, due mani, due piedi e...
Quattrocchi! :lol:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: giovedì 8 giugno 2006, 13:39 
Non connesso
Site Admin

Iscritto il: lunedì 9 gennaio 2006, 11:35
Messaggi: 26009
Località: Ai confini della realtà
La Simca era firmata da Nuccio Bertone.
La concezione tecnica era molto vicina all'Alpine, 4 cilindri, motore posteriore a sbalzo, due carburatori a doppio corpo, camber negativo e via di questo passo. Era un piacere guidarla. La terza non finiva mai, la seconda, invece, moriva troppo presto. Cruscotto in simil radica (era rivestito da una pellicola in plastica adesiva che imitava il pregiato materiale). Moquette rossa... Che macchinetta! Di lei ho conservato il volante originale, con corona in legno, questo vero!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: giovedì 8 giugno 2006, 20:02 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 9 gennaio 2006, 20:47
Messaggi: 2726
Località: Vicenza
Umberto ha scritto:
La Simca era firmata da Nuccio Bertone.
La concezione tecnica era molto vicina all'Alpine, 4 cilindri, motore posteriore a sbalzo, due carburatori a doppio corpo, camber negativo e via di questo passo. Era un piacere guidarla. La terza non finiva mai, la seconda, invece, moriva troppo presto. Cruscotto in simil radica (era rivestito da una pellicola in plastica adesiva che imitava il pregiato materiale). Moquette rossa... Che macchinetta! Di lei ho conservato il volante originale, con corona in legno, questo vero!

Come la 850 sport.... :D


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: giovedì 8 giugno 2006, 21:46 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 17 febbraio 2006, 21:23
Messaggi: 720
Località: qui giu'!
:oops:

Sono contentissimo dell'interesse !

Ma non "mischiamo la lana per la seta", cari Amici !

Stiamo parlando di A110 non di Simca o via di li' (con tutto il mio massimo rispetto) !

Guardate qui e se .... vedo curiosita' - tra una mezzoretta - Vi sparero' la "mia" intrepretazione modellistica !

Per Umberto:
sono gia'in moto per la A110 BP (...ma mi spieghi cos'hai ? un transkit raro ? o un ricordo indelebile ? su questa rara versione belga ?
se fosse una versione piu' "umana" (nella ricerca) potrei inondare il Forum di ... versioni !)

Immagine

Uploaded with ImageShack.us...parliamo di Therier e di Karrousell !
:lol:


Ultima modifica di ua110 il venerdì 20 aprile 2012, 18:00, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: giovedì 8 giugno 2006, 21:57 
Questo è un grande... ci voleva una ventata di novità... dopo il sottoscritto eheheheh ecco un'altra tematica molto interessante da seguire, quindi vai a ruota libera su tutto quello che sai sulla A110 8)


Top
  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: giovedì 8 giugno 2006, 22:37 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 17 febbraio 2006, 21:23
Messaggi: 720
Località: qui giu'!
Grazie !

Ecco la mia interpretazione dell'ultima Marathon de la Route (erede della Liegi-Roma-Liegi) :

ANNO 1971 EQUIPAGGIO: THERIER/HENRY/NUSBAUMER (che era il proprietario della vettura...quindi "privata").
P.S. La Dino-Ferrari (n.1) ruppe subito !
Altra epoca, altra atmosfera, altri aneddoti !




[img][img]http://img104.imageshack.us/img104/6827/alpineprovaiii0100au.jpg[/img]

P.S. Il mio diorama e' stato concepito ed e'nato solo grazie a Fabrizio Pitondo al quale avevo chiesto le "placche" della manifestazione (decals) che erano di un suo kit e senza le quali non c'era "sfizio"per la mia versione di A110; quelle "Credit Agricole" sono state cannibalizzate da una rarissima Corvette (Vitesse) recuperata...in America !!
Grazie Pitondo !!! [/img]


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: giovedì 8 giugno 2006, 23:02 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 17 febbraio 2006, 21:23
Messaggi: 720
Località: qui giu'!
Pensierino per la notte.
Per Umberto...

lascia i tuoi malsani desideri per la gialla/verde BP e guarda questa bella colorazione esterna e interna (equipaggio femminile Aseptogyl) da tempesta ormonale !
...non si vede niente ma erano, in gran parte, discrete bellezze dell'epoca dai "piedoni" pesanti !

[img][img]http://img397.imageshack.us/img397/55/girardcoupenale711je2tq.png[/img]

A domani ![/img]


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: venerdì 9 giugno 2006, 8:39 
Non connesso
Site Admin

Iscritto il: lunedì 9 gennaio 2006, 11:35
Messaggi: 26009
Località: Ai confini della realtà
Massimo rispetto per l'A110 Aseptogyl e le sue occupanti ma a me interessa di più la BP, inedita ed appetitosa.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: venerdì 9 giugno 2006, 8:40 
Non connesso
Site Admin

Iscritto il: lunedì 9 gennaio 2006, 11:35
Messaggi: 26009
Località: Ai confini della realtà
L'A110 Aseptogyl non è una foto d'epoca... 8)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: venerdì 9 giugno 2006, 19:03 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 9 gennaio 2006, 12:59
Messaggi: 1914
Località: Milano
Compliemnti per le ralizzazioni; l'argomento A110 interessa parecchio anche a me.

Ne approfitto per chederti un consulenza. Ho un problema con l'A110 della foto qui sotto, tour de France 1972. (decorazione 1 del kit Solido).
Immagine
Sto per montare il kit ma non riesco a capire se la fascia gialla anterirore saliva anche sul rilievo centrale del cofano. Da come è disegnato il posadecals parrebbe di si; purtroppo, dalla foto che ho non riesco a capire come fosse veramente la livrea.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1256 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 84  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 26 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n° 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice