Oggi è mercoledì 18 settembre 2019, 11:14

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1505 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 92, 93, 94, 95, 96, 97, 98 ... 101  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Montatori italiani ed europei...
MessaggioInviato: giovedì 6 settembre 2018, 10:16 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 31 agosto 2011, 13:57
Messaggi: 915
piu chiaro alcuni dicono e soltanto 1/43


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Montatori italiani ed europei...
MessaggioInviato: giovedì 6 settembre 2018, 10:29 
Non connesso

Iscritto il: sabato 27 febbraio 2010, 1:23
Messaggi: 3060
paolotron ha scritto:
ps
dimenticavo di dire che non conosco "Caradisiac" ...
"A spanne" dovrebbe essere il portale che ospita "Forum-Auto"


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Montatori italiani ed europei...
MessaggioInviato: giovedì 6 settembre 2018, 10:55 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 23 settembre 2011, 22:47
Messaggi: 3661
Località: chi vola vale, chi vale vola, chi non vola è un vile
armchair ha scritto:
paolotron ha scritto:
ps
dimenticavo di dire che non conosco "Caradisiac" ...
"A spanne" dovrebbe essere il portale che ospita "Forum-Auto"

Forum-Auto-Fr.?
https://www.caradisiac.com/


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Montatori italiani ed europei...
MessaggioInviato: giovedì 6 settembre 2018, 12:31 
Non connesso

Iscritto il: sabato 27 febbraio 2010, 1:23
Messaggi: 3060
zapatero ha scritto:
armchair ha scritto:
paolotron ha scritto:
ps
dimenticavo di dire che non conosco "Caradisiac" ...
"A spanne" dovrebbe essere il portale che ospita "Forum-Auto"

Forum-Auto-Fr.?
https://www.caradisiac.com/

Sissignore.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Montatori italiani ed europei...
MessaggioInviato: sabato 8 settembre 2018, 6:06 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 31 agosto 2011, 13:57
Messaggi: 915
nihao
sto assemblando un Kit italiano regalato da un amico , Comprato aa Retromobile
mi stupisce sembre comme la parte assemblagio e mal pensato
la resina la pratico al quotidiano , ma se davo un modelo idaeto cosi in catena sarei disastroso
accetto interpretatione sulle forma , i decal si puo sbagliare .
penso che e questo e la vernice che a fatto la perdita dei kits


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Montatori italiani ed europei...
MessaggioInviato: sabato 8 settembre 2018, 9:27 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 10 febbraio 2006, 16:21
Messaggi: 8457
Fexiang ha scritto:
nihao
sto assemblando un Kit italiano regalato da un amico , Comprato aa Retromobile
mi stupisce sembre comme la parte assemblagio e mal pensato
la resina la pratico al quotidiano , ma se davo un modelo idaeto cosi in catena sarei disastroso
accetto interpretatione sulle forma , i decal si puo sbagliare .
penso che e questo e la vernice che a fatto la perdita dei kits

Sono d'accordo al 25%.
Perdita di interesse per le scatole di montaggio?
25% tempo
25% voglia
25% difficoltà di assemblaggio per lacune nel kit, istruzioni bislacche e verniciatura
25% ricambio generazionale inesistente ...
Vi immaginate un sedicenne che assembla un kit? Naaaaa ...
Va aggiunto che la maggior parte dei kits "speciali" ... italiani, belgi, francesi, inglesi, germani ...
avevano istruzioni e concetti costruttivi approssimativi.
Anche in tempi più recenti non mi pare di aver quasi mai sentito un assemblatore dire:
"tutto si incastrava alla perfezione"
... erano pur sempre "artigianali" e questa era la scusa dietro la quale i tanti "artigiani" si
nascondevano ...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Montatori italiani ed europei...
MessaggioInviato: sabato 8 settembre 2018, 11:23 
Non connesso

Iscritto il: sabato 22 dicembre 2007, 17:48
Messaggi: 700
Località: Lecce
Io invece sono perfettamente d'accordo con il nostro amico orientale. C'è una grossa differenza di montaggio tra un BBR, che è un kit ottimizzato per un montaggio veloce e quasi in serie e un 'Arena o un Tron,o addirittura un Ruf che invece ritengo adatti ad un montaggio diciamo "customizzato". Proprio perchè si ha meno tempo da spendere e meno voglia di trafficare, si va sulla semplificazione e questo spiega la sempre maggiore diffusione delle vernici pronte per aerografo. Chi si allontana dai kit sono coloro che i kit li hanno sempre montati, e che oggi pur di avere verniciature perfette e qualche novità si "accontentano" dei vari simil-artigianali di Spark o Neo, non certo i sedicenni che neanche ne conoscono l'esistenza.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Montatori italiani ed europei...
MessaggioInviato: sabato 8 settembre 2018, 11:40 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 10 febbraio 2006, 16:21
Messaggi: 8457
pderhegz ha scritto:
Io invece sono perfettamente d'accordo con il nostro amico orientale. C'è una grossa differenza di montaggio tra un BBR, che è un kit ottimizzato per un montaggio veloce e quasi in serie e un 'Arena o un Tron,o addirittura un Ruf che invece ritengo adatti ad un montaggio diciamo "customizzato". Proprio perchè si ha meno tempo da spendere e meno voglia di trafficare, si va sulla semplificazione e questo spiega la sempre maggiore diffusione delle vernici pronte per aerografo. Chi si allontana dai kit sono coloro che i kit li hanno sempre montati, e che oggi pur di avere verniciature perfette e qualche novità si "accontentano" dei vari simil-artigianali di Spark o Neo, non certo i sedicenni che neanche ne conoscono l'esistenza.

Il mio era un discorso assolutamente generico ... relativo a un passato non troppo lontano
ma pur sempre ... passato ...
Oggi chi produce più speciali in kit in scala 1/43?
Siamo oltre il limoncello ... quali sono gli ultimi kit che hai montato, Paolo?
BBR, AMR?
Il passato ...
Quella dei sedicenni era una battuta ... pure banale ... come il discorso del passato.
Quello che non capisco è:
"chi si allontana dai kit sono coloro che i kit li hanno sempre montati".

E' normale che si cerchi di semplificarsi la vita ... quando e se è possibile.
Al di là del fatto che "accontentarsi" di uno Spark, se non ho tempo né luogo né voglia di montare un kit è un bell'accontentarsi. A mio avviso.
Da un punto di vista storico e sociale, l'assemblaggio di kits è quasi defunto mentre il collezionismo è in rianimazione ... quindi ben vengano
gli Spark che consentono di mantenere vivo l'interesse per l'1/43.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Montatori italiani ed europei...
MessaggioInviato: sabato 8 settembre 2018, 11:46 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 9 gennaio 2006, 12:35
Messaggi: 12365
Località: SINAI
Non è che montare i vetri su un BBR sia semplicissimo.
Si può tranquillamente affermare che montare, in genere, un kit di auto in 1/43 è qualcosa che non ha niente a che vedere con il modellismo tradizionale.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Montatori italiani ed europei...
MessaggioInviato: sabato 8 settembre 2018, 11:52 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 31 agosto 2011, 13:57
Messaggi: 915
nihao
niente reset per un parabrezzo e anormale, per me che possa usare parte spark non presnta un problema
ma immagine se uno in casa !

ogni giorno rompo le balle a i chinesi per il ``Fitting`` troppo foto incisione e un sbaglio . perche col tempo vanno via . sulle Daytona e le GTO red line non e mai stato un problema d incollagio , ma il materiale

la riuscita di un Kit reside nel concept

i montatori professionisti rifano pezzi !


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Montatori italiani ed europei...
MessaggioInviato: sabato 8 settembre 2018, 11:55 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 31 agosto 2011, 13:57
Messaggi: 915
nihao
il kit che mi fa scrivere questo e stato concepito nell 2017 , comprato nel 2018


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Montatori italiani ed europei...
MessaggioInviato: sabato 8 settembre 2018, 12:10 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 9 gennaio 2006, 12:35
Messaggi: 12365
Località: SINAI
Fexiang ha scritto:
nihao
il kit che mi fa scrivere questo e stato concepito nell 2017 , comprato nel 2018

Sono curioso...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Montatori italiani ed europei...
MessaggioInviato: sabato 8 settembre 2018, 14:08 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 10 febbraio 2006, 16:21
Messaggi: 8457
Fofò ha scritto:
Fexiang ha scritto:
nihao
il kit che mi fa scrivere questo e stato concepito nell 2017 , comprato nel 2018

Sono curioso...

... anch'io ... dicci qual'è il braccio che ha lanciato la pietra nello stagno ... :)
ps
domanda da ignorante ... la BBR ha cessato la produzione dei suoi kits, giusto?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Montatori italiani ed europei...
MessaggioInviato: sabato 8 settembre 2018, 17:20 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 25 marzo 2010, 8:17
Messaggi: 2550
Località: Cinatown-Prato
BBR....BBR la burocrazia in persona ! per l'amor del cielo…meglio perderli che trovarli !!
Neppure le belle donne si fanno tanto pregare……..
Richiesta di ricambi prima di Agosto ….." ci scusiamo ma il nostro personale al momento non e disponibile"
" al momento il nostro personale e occupato non possiamo aiutarla"

Al rientro primi Settembre :
Abbiamo riaperto oggi non possiamo aiutarla abbiamo il lavoro arretrato da smaltire…….e via di seguito…

Per una semplice fotoincisione che hanno in produzione----10 minuti al massimo per accontentare un cliente----

Ma va …..o meglio che andiano…….a Cogliere Banane in Groenlandia……!!

I kit gli vendono a circa 30 EU. quelli che gli sono avanzati---------sul groppone !!!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Montatori italiani ed europei...
MessaggioInviato: domenica 9 settembre 2018, 6:24 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 31 agosto 2011, 13:57
Messaggi: 915
nihao
opinione personale per la conceptione
1 ruotw si devono assemblare con facilita
2 stesso per vetri e telaio
3. pensare vernice : sw e bianca stare attento , pensare spessore della vernice
4, accessori l utile e un puo di futile


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1505 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 92, 93, 94, 95, 96, 97, 98 ... 101  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n° 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice