Oggi è lunedì 22 luglio 2019, 7:58

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1505 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9 ... 101  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Montatori italiani ed europei...
MessaggioInviato: lunedì 18 ottobre 2010, 11:57 
Connesso

Iscritto il: lunedì 9 gennaio 2006, 12:35
Messaggi: 12341
Località: SINAI
http://www.youtube.com/watch?v=YUtoL-IDUlk


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Montatori italiani ed europei...
MessaggioInviato: lunedì 18 ottobre 2010, 14:06 
Connesso

Iscritto il: lunedì 9 gennaio 2006, 12:35
Messaggi: 12341
Località: SINAI
Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Montatori italiani ed europei...
MessaggioInviato: lunedì 18 ottobre 2010, 14:13 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 25 marzo 2010, 8:17
Messaggi: 2519
Località: Cinatown-Prato
Bella!! Fofò che e sta roba.
Nome,Cognome,Indirizzo.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Montatori italiani ed europei...
MessaggioInviato: lunedì 18 ottobre 2010, 15:55 
Non connesso

Iscritto il: martedì 10 gennaio 2006, 1:08
Messaggi: 1486
Bella, ho seguito la genesi di questa vettura sul sito spagnolo, incredibile come l'autore sia riuscito a realizzare quaerta "Cobra" :D , la scla è 1/24 se non ricordo male


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Montatori italiani ed europei...
MessaggioInviato: lunedì 18 ottobre 2010, 16:01 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 12 gennaio 2006, 14:57
Messaggi: 7981
Località: Milano
Eh no, 1/24 non vale, troppo facile! :D
Veramente belle, adesso vado a vedere chi è l'autore.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Montatori italiani ed europei...
MessaggioInviato: lunedì 18 ottobre 2010, 18:21 
Non connesso

Iscritto il: martedì 9 maggio 2006, 10:14
Messaggi: 916
Località: NOVARA
Cobra?
non è forse una Pegaso?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Montatori italiani ed europei...
MessaggioInviato: lunedì 18 ottobre 2010, 19:04 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 9 gennaio 2006, 13:31
Messaggi: 9859
Località: Firenze
E' partito da una Cobra.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Montatori italiani ed europei...
MessaggioInviato: martedì 19 ottobre 2010, 8:08 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 12 gennaio 2006, 14:57
Messaggi: 7981
Località: Milano
Penso si possa mettere il richiamo al forum hermano:

http://foro.miniruedas.com/viewtopic.ph ... &start=406

Domande per Fofò, visto che non ce la faccio a imparare anche lo spagnolo:
1) chi è questo fenomeno?
2) vende i modelli? a quanto? (la domanda è semplicemente per provare a quantificare il ritorno economico che non compenserà mai tanta passione e bravura)
3) vedo nelle foto anche delle clonature 1/43: è un futuro progetto e, nel caso, vende i kit? La cosa interessa sicuramente anche Umberto, che so alla ricerca di una Pegaso per la Carrera Panam
4) Fofò, e le GTAM e le Flavia Zagato? delle prime so che stai facendo qualcosa...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Montatori italiani ed europei...
MessaggioInviato: martedì 19 ottobre 2010, 10:53 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 9 gennaio 2006, 12:19
Messaggi: 5999
Località: Luce ti nega il sol, o terra, l'erba malvagia
Mi associo alle domende di Casper, specie la prima.
Da parte mia non conoscevo la Pegaso Z102, ho lumato un po' in rete.
Il modello mi sembra molto, ma molto, ben fatto in entrambe le versioni, ho una certa predilezione verso il 28, e, visto che ha dovuto ribaltare un'altro modello per partire, complimenti anche all'occhio clinico che ha individuato la base adatta.
Piu' la guardo e piu' trovo gradevoli i particolari. la calandra ed il cruscotto sono proprio belli, ma anche gli spessori contenuti, i particolari di carrozzeria, i trasparenti, gli stessi sedili si fanno voler bene.
La verniciatura non mi fa' gridare al miracolo e proprio per questo credo sia realistica, ma non mi entusiasma la pittura degli scarichi, troppo "alluminio generico".
La scala e' impegnativa per il superdettaglio, ma direi che queste Pegaso se la cavano bene, c'e' qualcosa che non mi "finisce" nella parte bassa della scocca, laterlamente, ma sara' senz'altro una fisima che mi nasce dall'ignoranza.
Uno stornello niente male davvero, dovremmo proprio conoscerlo meglio.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Montatori italiani ed europei...
MessaggioInviato: martedì 19 ottobre 2010, 16:37 
Connesso

Iscritto il: lunedì 9 gennaio 2006, 12:35
Messaggi: 12341
Località: SINAI
Per venire ai Vostri quesiti.
Allora il modellista in questione si chiama Luis Amarillas Serrano, le vetture usciranno in kit e montate entrambe in un'unica teca in piccola serie, con tanto di numerazione, però ancora non si parla di prezzi.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Montatori italiani ed europei...
MessaggioInviato: mercoledì 20 ottobre 2010, 16:22 
Connesso

Iscritto il: lunedì 9 gennaio 2006, 12:35
Messaggi: 12341
Località: SINAI
In un attimo di pausa sto facendo un pò di conti, in questi giorni sto realizzando 3 modelli per la mia collezione, ad oggi nessuno li ha mai riprodotti in kit o assemblati, pertanto, sono degli inediti, anche se mi sono giunte alle orecchie voci dell'imminente arrivo di un kit ad opera di un'azienda italiana.
Per realizzarli sono partito da un kit base presistente che ho dovuto prima acquistare e poi modificare, i tre modelli differiscono tra loro per vari dettagli, ma la carrozzeria di base è identica.
Ho quindi prima modificato il kit di partenza per ottenere la base, ho successivamente clonato la base e ne ho ricavato tre copie, ogni copia è stata modificata ed adattata secondo l'originale di riferimento.
Finita questa fase, dovrò procedere alla stuccaggio ed alla verniciatura (che necessiterà di almeno 5 step), per poi procedere al montaggio vero e proprio.
Fatti 2 conti, sono almeno 24 ore di lavoro per modello, se dovessi venderli, ma non è il mio caso, secondo un tariffario medio, dovrei chiedere 900 euro a modello.
Sicuramente in futuro il modellino industriale della stessa vettura, quindi di qualità migliore, verrà messo in vendita a 50 euro.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Montatori italiani ed europei...
MessaggioInviato: mercoledì 20 ottobre 2010, 17:35 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 25 marzo 2010, 8:17
Messaggi: 2519
Località: Cinatown-Prato
E te provaci!! Vedi mai............tanto che ti costa.Cosi fan tutti. :wink:
E fai vedere cosa fai,altrimenti non rientri nella fascia "Montatori Europei e Italiani con Isole Comprese"


Ultima modifica di SartiAlberto il mercoledì 20 ottobre 2010, 17:45, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Montatori italiani ed europei...
MessaggioInviato: mercoledì 20 ottobre 2010, 17:39 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 9 gennaio 2006, 13:31
Messaggi: 9859
Località: Firenze
900 euro però sarebbe il costo della realizzazione dei "prototipi". Se decidessi di produrli in piccola serie andrebbe fatto tutto un altro tipo di conto.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Montatori italiani ed europei...
MessaggioInviato: giovedì 21 ottobre 2010, 8:28 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 9 gennaio 2006, 12:19
Messaggi: 5999
Località: Luce ti nega il sol, o terra, l'erba malvagia
Gia'...mi sembra di vedere le discussioni che, ai tempi, faceva mio padre coi suoi amici quando dipingevano astratto per diletto all'inizio degli anni '70, periodo nel quale nei nostri paesotti tutti organizzavano mostre collettive di pittura.
Qualcuno, solitamente incompetente ma attratto dai colori, voleva comprare, ma nessuno sapeva quanto quotare le opere di quattro metalmeccanici che dipingevano per hobby, conosciuti solo localmente. Alla fine davano una battezzata cosi', a capocchia ed al ribasso. Solo uno prosegui' nella cosa, contattando galleristi e critici e facendo diventare l'hobby una professione, investendoci pero' un bel po' di dindi per i cataloghi, le personali, le cene per la stampa eccetera. Ed era anche il meno dotato.
Penso che sia lo stesso anche nel nostro campo, essere conosciuti e' l'unico modo per poter chiedere un prezzo equo, a parita' di talento. Poi c'e' il discorso di valutare quanto sia equo un prezzo, cosa estrememante complicata, specialmente con la facile comunicazione a grandi distanze di cui godiamo, quello che per noi e' tanto magari da un'altra parte e' accettabile, e viceversa.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Montatori italiani ed europei...
MessaggioInviato: giovedì 21 ottobre 2010, 10:14 
Non connesso

Iscritto il: domenica 23 luglio 2006, 20:49
Messaggi: 5539
Località: un uomo che è stanco della pizza è stanco di vivere
Sul sito di Miniwerks e' in vendita questa 917 montata da Built up models:
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
[img][http://www.miniwerks.com/models/bu917koc_6.jpg/img]
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1505 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9 ... 101  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Frah2o e 7 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n° 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice