Oggi è martedì 22 settembre 2020, 8:30

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 64 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Restauro "Lancia D50" scala 1/12
MessaggioInviato: giovedì 22 marzo 2012, 13:06 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 25 marzo 2010, 8:17
Messaggi: 2657
Località: Cinatown-Prato
Fotoincisione.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Restauro "Lancia D50" scala 1/12
MessaggioInviato: giovedì 22 marzo 2012, 19:56 
Connesso

Iscritto il: giovedì 12 gennaio 2006, 14:57
Messaggi: 8193
Località: Milano
Chi? dove? come? quanto?
(Bisogna tirargli fuori le cose con le pinze al Sarti!)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Restauro "Lancia D50" scala 1/12
MessaggioInviato: giovedì 22 marzo 2012, 23:36 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 25 marzo 2010, 8:17
Messaggi: 2657
Località: Cinatown-Prato
Ognuno ha i propi piccoli segreti.
Zuccone....c'è scritto sulla foto che ho postato. :lol:
In ogni modo: Chi ? =
http://www.exella.eu
Dove ? =
Padova
Come ? =
Tramite Mail

Quanto ? =
Immagina,puoi.

Li mandi i disegni, o le foto,con le misure e il materiale (Alpacca,Rame,Ottone) che vuoi realizzare le tue cose,e loro molto gentilmente
ti inviano un preventivo ,dopodichè stà a te decidere " se cambiare 2 gomme alla tua auto( io ho una Yaris) ho fare le fotoincisioni.
Dato chè le gomme anteriori le avevo già cambiate .........ho fatto le fotoincisioni.
Ora con le pinzette ti strappi i peli dal c...,ehmmm dal naso, uno x uno. :lol: :lol: :lol: :lol:

NB: Tieni presente che devi fare un minimo di pezzi.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Restauro "Lancia D50" scala 1/12
MessaggioInviato: venerdì 23 marzo 2012, 8:08 
Connesso

Iscritto il: giovedì 12 gennaio 2006, 14:57
Messaggi: 8193
Località: Milano
AHIA! :lol:
Questo volevo sapere: alla fine, senza voler fare i conti in tasca a nessuno, intendevo capire se per cose come le tue ruote è più fattibile la fotoincisione o il timbro in gomma, anche dal punto di vista economico.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Restauro "Lancia D50" scala 1/12
MessaggioInviato: venerdì 23 marzo 2012, 9:20 
Non connesso
Site Admin

Iscritto il: lunedì 9 gennaio 2006, 11:35
Messaggi: 26004
Località: Ai confini della realtà
Eh ma l'Alberto è uno ricco!
Sguazza beato nella sua pensione...
:wink:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Restauro "Lancia D50" scala 1/12
MessaggioInviato: venerdì 23 marzo 2012, 14:49 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 25 marzo 2010, 8:17
Messaggi: 2657
Località: Cinatown-Prato
Ebbene si ! sono un pensionato "Riccone"(Un C...O)Ma spendiamoli questi soldi,rimettiamo in moto l'ecomia.
Basta averli per un raffredore,poi chi se ne frega..........tanto, meno di quelli. :lol:
In ogni modo IVA e Trasporto compresi,più N°4 lastrine di Alpacca,che e da tanto che le agogno,più le prese
d'aria per il cofano della Napier,spesi bene,spesi bene........non mi pento.
Ha mia moglie ogni tanto,ma ogni tanto,la metto al corrente...dice lei :" O quanto tu ha speso pe codeste bischerae"
"Mia tanto,meno di te !con la permanente e di tutte quelle bischerae che ti fai dall'estetista ".. :lol: :lol:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Restauro "Lancia D50" scala 1/12
MessaggioInviato: venerdì 23 marzo 2012, 15:15 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 9 gennaio 2006, 12:19
Messaggi: 5999
Località: Luce ti nega il sol, o terra, l'erba malvagia
Al Maracana' i centomila erano tutti in piedi e gridavano ritmicamente "SARTI! SARTI! SARTI!...."


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Restauro "Lancia D50" scala 1/12
MessaggioInviato: venerdì 23 marzo 2012, 17:03 
Non connesso
Site Admin

Iscritto il: lunedì 9 gennaio 2006, 11:35
Messaggi: 26004
Località: Ai confini della realtà
Eh sì, il Sarti è uno che ha capito tutto della vita, davvero...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Restauro "Lancia D50" scala 1/12
MessaggioInviato: venerdì 23 marzo 2012, 18:33 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 1 febbraio 2006, 21:23
Messaggi: 498
Località: Termoli (CB)
Chissà se vale la pena farsi stampare un bel battistrada PZero e altri per fare dei bei set di gomme in resina per i BBr in vetrina...Sicuramente il modello senza spessori poggiato perfettamente sulla basetta renderebbe di più...
:roll:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Restauro "Lancia D50" scala 1/12
MessaggioInviato: venerdì 21 settembre 2012, 9:22 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 25 marzo 2010, 8:17
Messaggi: 2657
Località: Cinatown-Prato
Come annunciato ieri ecco il risultato della tecnica che avevo descritto.Per essere la prima volta che l'esperimento mi sembra buona,perde la "Caramellosità"
rimanendo sempre di un bel lucido.Va provato su l'1/43.E tenete presente che quella che vedete e una vernice bicomponente della Glasurit.
Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Restauro "Lancia D50" scala 1/12
MessaggioInviato: venerdì 21 settembre 2012, 9:28 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 9 gennaio 2006, 12:35
Messaggi: 12496
Località: SINAI
Secondo me ( :roll: ) la passata di carta abrasiva è superflua, una passata di pasta abrasiva già cambia la lucentezza della vernice, la spegne un po'.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Restauro "Lancia D50" scala 1/12
MessaggioInviato: venerdì 21 settembre 2012, 9:54 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 25 marzo 2010, 8:17
Messaggi: 2657
Località: Cinatown-Prato
Ritrovato il sito dove ho visto questa tecnica.Collegatevi a Google e inserite : Plamo Tsukurou S2 ep 5 part 2.
Dopo guardate il Wip della Datsun 240Z Safari 1/12 Tamiya.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Restauro "Lancia D50" scala 1/12
MessaggioInviato: venerdì 21 settembre 2012, 13:44 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 9 gennaio 2006, 13:31
Messaggi: 9868
Località: Firenze
Comunque, Alberto, le decals non le metti in ogni caso sotto trasparente?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Restauro "Lancia D50" scala 1/12
MessaggioInviato: venerdì 21 settembre 2012, 14:26 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 25 marzo 2010, 8:17
Messaggi: 2657
Località: Cinatown-Prato
No David,non lo metto se faccio modelli di auto d'epoca.Là dove non mettevano il trasparente, e credo che fino al 80/90 non usavano questa tecnica,per stare
il più possibile fedele all'originale perchè metterlo,non ha senso.Mentre se fai un modello di un auto da competizione attuale allora va bene.
Poi vedi,dipende dall'abitudine,o dal gusto di ogni singolo collezionista.
Prendi me per esempio,quando ho iniziato il trasparente non usava darlo,poi all'epoca in commercio si trovavano trasparenti che ingiallivano,poi ho iniziato ad
usare vernici bicomponenti che sono lucide,davo solo il trasparente sul bianco e sui metalizzati,per cui io non ho la "mano" a dare il trasparente sulle decals.
Poi guarda bene anche gli ultimissimi VIP :wink: ci sono delle decals non allineate,con il trasparente sopra le tieni cosi,senza trasparente ti puoi correggere.
Guarda basta dare ad arte con un buon pennellino di martora,da usare solo per questo scopo,del trasparente della Microscale tanto per proteggerle,e non
dà l'effetto di "lente d'ingrandimento".In ogni modo e valida la tecnica del giapponese del sito che ho segnalato,facendo cosi si smorza l'effetto caramella,
o "lente d'ingrandimento".Per chi piace il trasparente mi sembra una soluzione valida.Ma c'è chi la usa,da qualche parte ho visto,ma non ricordo dove, chi
adotta questa tecnica,mi sembra o Magnette o Sauber o altri di questo calibro.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Restauro "Lancia D50" scala 1/12
MessaggioInviato: lunedì 20 aprile 2020, 12:19 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 25 marzo 2010, 8:17
Messaggi: 2657
Località: Cinatown-Prato
Riprendiamo il discorso… restauro finito.La versione e prova G.P Monaco 1955...Alberto Ascari..Che come mi ha fatto notare l'amico Caspani su FB, in questa occasione fini in mare con poche conseguenze...Ascari mori in un altra circostanza.
ImmagineImmagineImmagineImmagine
ImmagineImmagineImmagineImmagine


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 64 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 19 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n° 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice