Oggi è venerdì 18 settembre 2020, 23:52

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1578 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 101, 102, 103, 104, 105, 106  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: modelli di auto e prototipi reali
MessaggioInviato: martedì 6 ottobre 2015, 20:48 
Non connesso

Iscritto il: sabato 3 maggio 2014, 18:54
Messaggi: 1239
Accidenti, ho toppato di nuovo:
gli accoppiamenti dovrebbero essere tra queste Bentley (ma della vera non so granché)


Allegati:
1405Vv+.jpg
1405Vv+.jpg [ 71.12 KiB | Osservato 7721 volte ]
1405+.jpg
1405+.jpg [ 37.56 KiB | Osservato 7721 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: modelli di auto e prototipi reali
MessaggioInviato: martedì 6 ottobre 2015, 20:57 
Non connesso

Iscritto il: sabato 3 maggio 2014, 18:54
Messaggi: 1239
...e queste Humber (a suo tempo scelsi la Twelve, perché la Dinky dice Vogue e in effetti esisteva una versione Twelve Vogue Saloon caratterizzata dall’assenza del montante laterale e per la parte posteriore della carrozzeria provvista di un vano bagagli accessibile dall’esterno.


Allegati:
1539v.jpg
1539v.jpg [ 83.79 KiB | Osservato 7720 volte ]
1539+.JPG
1539+.JPG [ 30.72 KiB | Osservato 7720 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: modelli di auto e prototipi reali
MessaggioInviato: mercoledì 7 ottobre 2015, 21:49 
Non connesso

Iscritto il: sabato 3 maggio 2014, 18:54
Messaggi: 1239
Ammetto che tra la Humber Vogue vera e quella Dinky ce ne passa, ma ripeto: una corrispondenza la devo stabilire. E della Bentley vera, cosa mi sapete dire?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: modelli di auto e prototipi reali
MessaggioInviato: giovedì 8 ottobre 2015, 6:57 
Non connesso

Iscritto il: martedì 10 gennaio 2006, 1:08
Messaggi: 1546
Non so e come se dicessi che il modellino di un AUDI A7 è un AUDI A1, il soggetto è talmente differente dall'auto che dici vuole interpretare da rendere l'accoppiamento inverosimile.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: modelli di auto e prototipi reali
MessaggioInviato: giovedì 8 ottobre 2015, 20:45 
Non connesso

Iscritto il: sabato 3 maggio 2014, 18:54
Messaggi: 1239
Cita:
il soggetto è talmente differente dall'auto che dici vuole interpretare da rendere l'accoppiamento inverosimile.

Me ne rendo conto. Ma se la Dinky dice che quella è una Humber Vogue, io cosa ci posso fare?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: modelli di auto e prototipi reali
MessaggioInviato: giovedì 8 ottobre 2015, 21:48 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 3 luglio 2013, 9:11
Messaggi: 5568
Località: Savona
Beh!...In realtà non la definisce proprio così...il modello Vogue Saloon è il n.24d del 1934 e il nome indica solo il tipo di carrozzeria...la marca non è specificata...la Humber è invece il n.36c del 1937, ma solo il radiatore è Humber...il resto è più o meno il vecchio 24d generico.
Mettendo insieme i due si potrebbe arrivare ad una Humber con carrozzeria Vogue, ma quella che hai scelto è una berlina, mentre il modello ha altre proporzioni, più slanciate, da sportiva.
Con la stessa logica si potrebbe definire l' altro modello una Bentley Sportsman's coupè (n.24f del 1934 Sportsman's coupè e n.36b del 1937 Bentley).
Però le Bentley vera che hai scelto tu monta un altro tipo di carrozzeria...più verosimile questo falso cabriolet Baker con carrozzeria Sportsman's coupè, ma forse c' è qualcosa di ancora più adatto.


Allegati:
Bentley Sportsman's Faux Cabriolet Barker 1935.jpg
Bentley Sportsman's Faux Cabriolet Barker 1935.jpg [ 98.61 KiB | Osservato 7630 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: modelli di auto e prototipi reali
MessaggioInviato: sabato 10 ottobre 2015, 9:08 
Non connesso

Iscritto il: sabato 3 maggio 2014, 18:54
Messaggi: 1239
Cita:
Bentley Sportsman's Faux Cabriolet Barker 1935

Marco, tu sì che mi capisci. Ti adoro!
Sai per caso che meccanica avesse? 4,5 oppure 6 litri?
Questo Brumm, invece, mi risulta abbia corso la Carrera del '52.
Con chi, e con quale risultato?


Allegati:
1619+.JPG
1619+.JPG [ 41.21 KiB | Osservato 7604 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: modelli di auto e prototipi reali
MessaggioInviato: sabato 10 ottobre 2015, 9:57 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 3 luglio 2013, 9:11
Messaggi: 5568
Località: Savona
Fu guidata da Bracco e Cornacchia e si ritirò per incidente, ma nel 1951.


Allegati:
Lancia Aurelia Carrera 1951.jpg
Lancia Aurelia Carrera 1951.jpg [ 9.45 KiB | Osservato 7598 volte ]
Lancia Aurelia Carrera 1951.jpg
Lancia Aurelia Carrera 1951.jpg [ 11.82 KiB | Osservato 7598 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: modelli di auto e prototipi reali
MessaggioInviato: sabato 10 ottobre 2015, 20:55 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 24 marzo 2010, 19:31
Messaggi: 2117
Località: Roma
Saluti a tutti voi.

Scusate se mi intrometto. Seguo sempre con molto interesse questo filetto e quindi mi sembra opportuno scrivere qui.

Oggi, in occasione della borsa scambio di Roma, ho avuto modo di conoscere "joker". Un vero piacere scambiare due battute.

Queste manifestazioni, che almeno per me dal punto di vista commerciale non hanno più nulla da dire o offrire, sono delle occasioni per rivedere vecchi amici e incontrare nuove persone.

Joker, è stato un vero piacere.

Saluti, Marco


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: modelli di auto e prototipi reali
MessaggioInviato: lunedì 12 ottobre 2015, 10:12 
Non connesso

Iscritto il: sabato 3 maggio 2014, 18:54
Messaggi: 1239
Cita:
è stato un vero piacere.

Grazie Marco, anche a me fa piacere incontrare gli amici.
Le borse nostrane non dicono granché neppure a me, ma non potendo girare vorticosamente per l'Europa inseguendo quelle vere, mi rassegno ai mercatini nazionali ed anzi, con l'aiuto del mio amico Giorgione Bonifacio ne ho organizzato uno piccolissimo qui nelle Marche, dove sto allestendo Museogiocando.
Ecco qui la locandina. Mi raccomando, accorrete numerosi, perché si mangia da dio!


Allegati:
arceviatoys 2015.jpg
arceviatoys 2015.jpg [ 145.27 KiB | Osservato 7527 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: modelli di auto e prototipi reali
MessaggioInviato: sabato 24 ottobre 2015, 17:59 
Non connesso

Iscritto il: sabato 3 maggio 2014, 18:54
Messaggi: 1239
Arceviatoys è andata bene: c'erano una dozzina di espositori ed il pubblico non è mancato.
E' stata una faticata ma ne è valsa la pena.
Vorrei salutare quel gentile signore che mi ha riconosciuto come Joker perché mi segue su questo sito.
Grazie per i complimenti. Torni pure a trovarmi quando finalmente apriremo Museogiocando, e resti
pure quanto vuole a giocare con noi...
Ho qui un paio di camion russi: non sono marcati, ma le scatole dicono che il primo è un MA3 e il secondo
un JM4 (sono forse due ZIL, o Kamaz?) Marco, aiuto!


Allegati:
0691+.jpg
0691+.jpg [ 57.06 KiB | Osservato 7418 volte ]
0691a+.jpg
0691a+.jpg [ 56.44 KiB | Osservato 7418 volte ]
1820+.jpg
1820+.jpg [ 51.47 KiB | Osservato 7418 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: modelli di auto e prototipi reali
MessaggioInviato: domenica 25 ottobre 2015, 22:46 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 3 luglio 2013, 9:11
Messaggi: 5568
Località: Savona
Il primo è un MAZ, il secondo uno ZIL 130 A.
ZIL sta per Zavod imeni Likhachova, cioè, più o meno, credo, fabbrica di nome Likhachov.
Nell' Unione Sovietica non esistevano marchi di aziende come li intendiamo noi, tutto era prodotto dallo Stato e l' unica identificazione era data dal nome dell' impianto produttivo o della città sede dello stesso. Likhachov si riferisce al nome di un direttore della fabbrica. L' impianto assunse questo nome nel 1956...prima si chiamava ZIS, cioè Zavod imeni Stalina, fabbrica di nome Stalin...
Il 130, progettato dal 1958 al '62, fu prodotto in grande serie dal 1964 al 1994. Il tuo modello è una versione intermedia, credo fine anni '60 - anni '70.
Una curiosità...pare che sia stato il primo camion verniciato in un colore diverso dal kaki militare...i primi erano blu e bianchi.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: modelli di auto e prototipi reali
MessaggioInviato: domenica 25 ottobre 2015, 23:10 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 3 luglio 2013, 9:11
Messaggi: 5568
Località: Savona
MAZ è invece l' acronimo di Minsky Avtomobilny Zavod, fabbrica di automobili di Minsk, la capitale della Bielorussia.
L' impianto fu realizzato nel 1947. Attualmente credo che produca soprattutto autobus.
Il tuo modello è un dumper 503, prodotto dal 1963 al 1970. Il mio è attribuito alla fabbrica Mechaniceskij ed ha il n. 1. La classificazione risale a quando ne venni in possesso, nel 1976...purtroppo non ho la scatola a portata di mano per controllare.

La Kamaz è un' altra cosa...significa Kamskiy avtomobilny zavod, cioè fabbica di automobili di ...boh! Produce autocarri che hanno partecipato con successo alla Parigi-Dakar.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: modelli di auto e prototipi reali
MessaggioInviato: lunedì 26 ottobre 2015, 9:59 
Non connesso

Iscritto il: sabato 3 maggio 2014, 18:54
Messaggi: 1239
Grazie Marco, sei veramente enciclopedico...
Cosa mi sai dire di questa Chevrolet della Brooklin?


Allegati:
1260+.jpg
1260+.jpg [ 53.19 KiB | Osservato 7354 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: modelli di auto e prototipi reali
MessaggioInviato: lunedì 26 ottobre 2015, 17:35 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 3 luglio 2013, 9:11
Messaggi: 5568
Località: Savona
E' un panel van basato sulla station wagon Chevrolet Nomad del 1955.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1578 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 101, 102, 103, 104, 105, 106  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Francino, Google Adsense [Bot] e 20 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n° 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice