Oggi è mercoledì 20 novembre 2019, 8:48

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 3319 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 211, 212, 213, 214, 215, 216, 217 ... 222  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Storia e storie di obsoleti: acquisti di un tempo e non
MessaggioInviato: martedì 26 marzo 2019, 19:00 
Non connesso

Iscritto il: martedì 28 febbraio 2006, 21:10
Messaggi: 500
Vi propongo due mezzi atti al sollevamento di manufatti. molto diversi tra loro.
Sono due Dinky Supertoys, primi anni '50, in condizioni eccellenti e funzionanti.
Il # 571 è un Coles Ulysse, ha il braccio regolabile in inclinazione, gancio regolabile, gabina girevole.
Il # 564 è un Barber-Greene, nastro trasportatore utilizzabile ponendo il materiale, da caricare o da sollevare, nella vasca che poi viene ribaltata verso il nastro per mezzo di una leva. Il materiale depositato viene sollevato agendo su una manovella; una volta giunto in sommità, si riversa nell'imbuto che, essendo orientabile, deposita il carico nel luogo voluto.
Sono due articoli ancora facilmente reperibili ma attenzione che il Barber-Greene sia completo della spondina rettangolare che, essendo amovibile, è molto spesso mancante.


Allegati:
Coles-ulysses-mobile-C-3T-4x2-1949-s810-m-2.jpg
Coles-ulysses-mobile-C-3T-4x2-1949-s810-m-2.jpg [ 10.03 KiB | Osservato 1536 volte ]
571 -  COLES MOBILE CRANE  (1).JPG
571 - COLES MOBILE CRANE (1).JPG [ 156 KiB | Osservato 1536 volte ]
571 -  COLES MOBILE CRANE  (3).JPG .JPG
571 - COLES MOBILE CRANE (3).JPG .JPG [ 146.7 KiB | Osservato 1536 volte ]
571 -  COLES MOBILE CRANE  (4).JPG .JPG
571 - COLES MOBILE CRANE (4).JPG .JPG [ 138.34 KiB | Osservato 1536 volte ]
564 - ELEVATOR LOADER - (2).JPG
564 - ELEVATOR LOADER - (2).JPG [ 142.88 KiB | Osservato 1536 volte ]
564 - ELEVATOR LOADER - (3).JPG
564 - ELEVATOR LOADER - (3).JPG [ 178.04 KiB | Osservato 1536 volte ]
564 - ELEVATOR LOADER - (11).JPG
564 - ELEVATOR LOADER - (11).JPG [ 156.09 KiB | Osservato 1536 volte ]
564 - ELEVATOR LOADER - (10).JPG
564 - ELEVATOR LOADER - (10).JPG [ 133.08 KiB | Osservato 1536 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Storia e storie di obsoleti: acquisti di un tempo e non
MessaggioInviato: domenica 7 aprile 2019, 12:09 
Non connesso

Iscritto il: martedì 28 febbraio 2006, 21:10
Messaggi: 500
In attesa delle repliche Hachette vi propongo qualche Mercury originale.
Le due Bianchine sono tra le mie preferite. La Panoramica aveva un punto in più perché, la vera, era sulla copertina del primo Quattroruote tutto mio, quello di Giugno 1960.
Entrambe sono state ricomprate poiché le prime le avevo "lisate" (dal verbo lisare=consumare) sulle parti in rilievo a causa del continuo mettere e togliere dalla scatolina. La prima Bianchina era azzurra con parte superiore grigio chiaro, mentre la prima Panoramica era verde turchese.
La scala, purtroppo, è 1/48, quindi più piccola rispetto alle coeve inglesi o francesi. Per questo motivo non potevano "circolare" assieme nei miei giochi. La sola che posso assimilare alla Bianchina è la Vespa 400 della Dinky France, ma è in 1/43.


Allegati:
6 AUTOBIANCHI BIANCHINA - (1).JPG
6 AUTOBIANCHI BIANCHINA - (1).JPG [ 276.03 KiB | Osservato 1418 volte ]
6 AUTOBIANCHI BIANCHINA - (2).JPG
6 AUTOBIANCHI BIANCHINA - (2).JPG [ 264.83 KiB | Osservato 1418 volte ]
6 AUTOBIANCHI BIANCHINA - (3).JPG
6 AUTOBIANCHI BIANCHINA - (3).JPG [ 262.1 KiB | Osservato 1418 volte ]
11 - AUTOBIANCHI BIANCHINA PANORAMICA - (1).JPG
11 - AUTOBIANCHI BIANCHINA PANORAMICA - (1).JPG [ 152.84 KiB | Osservato 1418 volte ]
11 - AUTOBIANCHI BIANCHINA PANORAMICA - (2).JPG
11 - AUTOBIANCHI BIANCHINA PANORAMICA - (2).JPG [ 118.82 KiB | Osservato 1418 volte ]
11 - AUTOBIANCHI BIANCHINA PANORAMICA - (3).JPG
11 - AUTOBIANCHI BIANCHINA PANORAMICA - (3).JPG [ 145.36 KiB | Osservato 1418 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Storia e storie di obsoleti: acquisti di un tempo e non
MessaggioInviato: domenica 7 aprile 2019, 12:25 
Non connesso

Iscritto il: martedì 28 febbraio 2006, 21:10
Messaggi: 500
Non sono molte le spyder della Mercury; due di queste sono la Innocenti 950 e la Fiat 1500.
Anche la 1500 rossa è la mia seconda; la prima era azzurra ma avendo subito un danno al parabrezza, appena ho potuto l'ho sostituita.


Allegati:
10 - INNOCENTI 950 SPYDER -    (2).JPG
10 - INNOCENTI 950 SPYDER - (2).JPG [ 129.66 KiB | Osservato 1416 volte ]
10 - INNOCENTI 950 SPYDER -    (3).JPG
10 - INNOCENTI 950 SPYDER - (3).JPG [ 115.07 KiB | Osservato 1416 volte ]
10 - INNOCENTI 950 SPYDER -    (4).JPG
10 - INNOCENTI 950 SPYDER - (4).JPG [ 112.11 KiB | Osservato 1416 volte ]
7 - FIAT 1500 SPYDER - (2).JPG
7 - FIAT 1500 SPYDER - (2).JPG [ 198.58 KiB | Osservato 1416 volte ]
7 - FIAT 1500 SPYDER - (3).JPG
7 - FIAT 1500 SPYDER - (3).JPG [ 190.94 KiB | Osservato 1416 volte ]
7 - FIAT 1500 SPYDER - (4).JPG
7 - FIAT 1500 SPYDER - (4).JPG [ 184.06 KiB | Osservato 1416 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Storia e storie di obsoleti: acquisti di un tempo e non
MessaggioInviato: lunedì 8 aprile 2019, 11:34 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 3 luglio 2013, 9:11
Messaggi: 5129
Località: Savona
Affascinanti! Però la scala 1/48 me li ha sempre tenuti lontani...ho solo una Bianchina berlina e non è neanche tanto ben messa...la scala 1/48-1/50 di certe americane Corgi e Dinky (e anche Mercury) è un po' più compatibile, ma le "scatolette" italiane diventano davvero troppo piccole, anche se, ripeto, questi Mercury e le loro scatolette sono deliziosi!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Storia e storie di obsoleti: acquisti di un tempo e non
MessaggioInviato: lunedì 8 aprile 2019, 17:32 
Non connesso

Iscritto il: martedì 28 febbraio 2006, 21:10
Messaggi: 500
@Marco: meno male che qualcuno batte un colpo! Temevo di essere rimasto solo : :shock:
Come già detto anch'io non "mischiavo" gli 1/48 con gli 1/43, o presunti tali. Valutati come a se stanti, avevo simpatie per alcuni modelli ed avversioni per altri.
Non ho mai comprato l'Abarth 1000 bialbero perché la ritenevo alquanto rozza nella riproduzione, con montanti di spessore esagerato, così come la Dino 206 o le Ferrari di derivazioni dalla 250 LM, base, invece, piuttosto gradevole e fedele.
M'è piaciuta, da subito, la P4, o il 682. Aborro la Manta Bizzarrini e le grossolane Porsche 908 e 917.
Questa è solo la mia opinione.
Ora, invece, vi delizio con le vetture di F1 degli anni '50. Di fattura semplice ma robuste, adatte allo scopo per cui erano state concepite. Queste si, mi ricordano i giochi dell'infanzia; a quei tempi giocavo con quelle di altri bambini: le mie le ho prese parecchi anni dopo.


Allegati:
26 - LANCIA D24 - (2).JPG
26 - LANCIA D24 - (2).JPG [ 130.72 KiB | Osservato 1344 volte ]
26 - LANCIA D24 - (4).JPG
26 - LANCIA D24 - (4).JPG [ 83.58 KiB | Osservato 1344 volte ]
55 - MERCEDES F1 - (2).JPG
55 - MERCEDES F1 - (2).JPG [ 113.47 KiB | Osservato 1344 volte ]
56 - MERCEDES F1 - (5).JPG
56 - MERCEDES F1 - (5).JPG [ 73.23 KiB | Osservato 1344 volte ]
56 - MERCEDES F1 - (7).JPG
56 - MERCEDES F1 - (7).JPG [ 84.06 KiB | Osservato 1344 volte ]
53 - 54 - 52 (5).JPG
53 - 54 - 52 (5).JPG [ 175.35 KiB | Osservato 1344 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Storia e storie di obsoleti: acquisti di un tempo e non
MessaggioInviato: lunedì 8 aprile 2019, 18:31 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 3 luglio 2013, 9:11
Messaggi: 5129
Località: Savona
E già! Molti forumisti ultimamente battono la fiacca, me compreso! Soprattutto in questa sezione.
Vabbé, presentare un tacot non sarà il modo migliore per dare la sveglia, ma...lo faccio lo stesso... :roll:
Questa De Dion Bouton 1912 Minialuxe la cercavo da tempo e finalmente l' ho trovata vicino a New York! Le spese di spadizione hanno superato i 7,50 $ del costo del modello, in compenso non sono stati applicati dazi.
Il cofanetto non è certo perfetto, ma il modello è ok, ha anche "gli" pneumatici integri, cosa non scontata in questi modelli cheb spesso li hanno spezzati, pare per una eccessiva dilatazione dei cerchi.
Inoltre la rhodialite non presenta deformazioni marcate.


Allegati:
DSC_5372.JPG
DSC_5372.JPG [ 151.31 KiB | Osservato 1339 volte ]
DSC_5373.JPG
DSC_5373.JPG [ 142.39 KiB | Osservato 1339 volte ]
DSC_5374.JPG
DSC_5374.JPG [ 141.78 KiB | Osservato 1339 volte ]
DSC_5376.JPG
DSC_5376.JPG [ 127.48 KiB | Osservato 1339 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Storia e storie di obsoleti: acquisti di un tempo e non
MessaggioInviato: lunedì 8 aprile 2019, 18:41 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 3 luglio 2013, 9:11
Messaggi: 5129
Località: Savona
Il fabbricante denomina il modello semplicemente De Dion Bouton 1912, ma come al solito a me non basta e ho cercato di approfondire un pochino. Approfondisci oggi, approfondisci domani ho scoperto che probabimente riproduce un modello EF da 35 hp, che ha la particolarità di montare un motore V8. Già dal 1910 infatti la Casa di Puteaux aveva in produzione quello che viene considerato il primo V8 al mondo, che "ispirò" tra gli altri anche la Cadillac.
Il confronto con una tipo D da 3,5 hp del 1910 di R.A.M.I. dovrebbe evidenziare il progresso tumultuoso di quegli anni. Bisogna anche tenere presente che il R.A.M.I. è in scala maggiore della dichiarata 1/43, che invece dovrebbe essere rispettata dal Minialuxe.


Allegati:
DSC_5377.JPG
DSC_5377.JPG [ 142.26 KiB | Osservato 1340 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Storia e storie di obsoleti: acquisti di un tempo e non
MessaggioInviato: lunedì 8 aprile 2019, 18:42 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 3 luglio 2013, 9:11
Messaggi: 5129
Località: Savona
Il produttore ovviamente decantava la qualità e la fedeltà del modello...


Allegati:
DSC_5383.JPG
DSC_5383.JPG [ 215.35 KiB | Osservato 1340 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Storia e storie di obsoleti: acquisti di un tempo e non
MessaggioInviato: lunedì 8 aprile 2019, 18:45 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 3 luglio 2013, 9:11
Messaggi: 5129
Località: Savona
...e forse ci credeva pure, ma nello stesso periodo, anzi, forse qualche anno prima, in Italia si produceva roba del genere...(certo a costi ben superiori...)


Allegati:
DSC_5378.JPG
DSC_5378.JPG [ 141.19 KiB | Osservato 1340 volte ]
DSC_5379.JPG
DSC_5379.JPG [ 131.86 KiB | Osservato 1340 volte ]
DSC_5380.JPG
DSC_5380.JPG [ 127.91 KiB | Osservato 1340 volte ]
DSC_5381.JPG
DSC_5381.JPG [ 136.23 KiB | Osservato 1340 volte ]
DSC_5375.JPG
DSC_5375.JPG [ 122.49 KiB | Osservato 1340 volte ]
DSC_5382.JPG
DSC_5382.JPG [ 128.19 KiB | Osservato 1340 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Storia e storie di obsoleti: acquisti di un tempo e non
MessaggioInviato: lunedì 8 aprile 2019, 19:27 
Non connesso

Iscritto il: martedì 28 febbraio 2006, 21:10
Messaggi: 500
Già, i Dugu. Modelli scelti con cognizione di causa, originali e molti rimasti senza emuli. Purtroppo la qualità dei materiali ha provveduto a mietere molte vittime, cosa che non hanno fatto i bambini di allora ( me compreso ) perchè non ci si giocava come con i solidi 1/43 in pressofusione. Già il prezzo incuteva un certo rispetto e una grande cautela nell'uso. Ricordo mia mamma, cui piacevano queste vetture d'epoca e me li comprava volentieri, senza troppe insistenze da parte mia, mi raccomandava , lo stesso, di "tenerle bene".
La Palombella , come la F2, mi mancano ancora ma trovarli sani e completi (ed a prezzi abbordabili) non è facile.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Storia e storie di obsoleti: acquisti di un tempo e non
MessaggioInviato: mercoledì 10 aprile 2019, 17:06 
Non connesso

Iscritto il: martedì 28 febbraio 2006, 21:10
Messaggi: 500
Due Dinky francesi, piccolissimi, anche con la scatolina sono facili da perdere. Anno 1960!


Allegati:
DINKY - 512 + 512 - (1).JPG
DINKY - 512 + 512 - (1).JPG [ 103.64 KiB | Osservato 1247 volte ]
512 -  GO KART -  (1).jpg
512 - GO KART - (1).jpg [ 95.85 KiB | Osservato 1247 volte ]
512 - KART - (1).JPG
512 - KART - (1).JPG [ 137.9 KiB | Osservato 1247 volte ]
512 - KART - (3).JPG
512 - KART - (3).JPG [ 159.81 KiB | Osservato 1247 volte ]
512 - KART - (4).JPG
512 - KART - (4).JPG [ 158.94 KiB | Osservato 1247 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Storia e storie di obsoleti: acquisti di un tempo e non
MessaggioInviato: mercoledì 10 aprile 2019, 17:27 
Non connesso

Iscritto il: martedì 28 febbraio 2006, 21:10
Messaggi: 500
Due bei Dinky F, fine anni '50, raffinato modello di vettura media, Segna l'inizio del rapporto Peugeot/Pininfarina. Pare che il prototipo della carrozzeria girasse per il torinese sul pianale della Fiat 1400.


Allegati:
Dinky F - Peugeot 403 (7).JPG
Dinky F - Peugeot 403 (7).JPG [ 202.3 KiB | Osservato 1246 volte ]
521 - BERLINE PEUGEOT 403 - GIALLO - (3).JPG
521 - BERLINE PEUGEOT 403 - GIALLO - (3).JPG [ 179.57 KiB | Osservato 1246 volte ]
521 - BERLINE PEUGEOT 403 - GRIGIO - (6).JPG
521 - BERLINE PEUGEOT 403 - GRIGIO - (6).JPG [ 199.02 KiB | Osservato 1246 volte ]
521 - BERLINE PEUGEOT 403 - GIALLO - (2).JPG
521 - BERLINE PEUGEOT 403 - GIALLO - (2).JPG [ 186.93 KiB | Osservato 1246 volte ]
521 - BERLINE PEUGEOT 403 - GRIGIO - (3).JPG
521 - BERLINE PEUGEOT 403 - GRIGIO - (3).JPG [ 181.81 KiB | Osservato 1246 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Storia e storie di obsoleti: acquisti di un tempo e non
MessaggioInviato: mercoledì 10 aprile 2019, 17:32 
Non connesso

Iscritto il: martedì 28 febbraio 2006, 21:10
Messaggi: 500
Questa è la versione "familiale". Al contrario della precedente versione berlina non ha mai avuto i finestrini.


Allegati:
24 F - FAMILIALE 403 PEUGEOT - (2).JPG
24 F - FAMILIALE 403 PEUGEOT - (2).JPG [ 131.19 KiB | Osservato 1242 volte ]
24 F - FAMILIALE 403 PEUGEOT - (3).JPG
24 F - FAMILIALE 403 PEUGEOT - (3).JPG [ 150.66 KiB | Osservato 1242 volte ]
24 F - FAMILIALE 403 PEUGEOT - (1).JPG
24 F - FAMILIALE 403 PEUGEOT - (1).JPG [ 200.08 KiB | Osservato 1242 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Storia e storie di obsoleti: acquisti di un tempo e non
MessaggioInviato: domenica 14 aprile 2019, 19:06 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 3 luglio 2013, 9:11
Messaggi: 5129
Località: Savona
Quelle due Peugeot sono nella lista dei desideri da anni...prima o poi...il kart mi ha fatto ricordare quelle che riportavano i cataloghi Dinky Toys della prima metà degli anni '60: "La più vasta e varia gamma del mondo"...era proprio vero, veniva riprodotto ogni genere di veicolo e una miriade di accessori e complementi...e da prima della guerra!


Allegati:
DSC_5386.JPG
DSC_5386.JPG [ 174.85 KiB | Osservato 1149 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Storia e storie di obsoleti: acquisti di un tempo e non
MessaggioInviato: domenica 21 aprile 2019, 20:03 
Non connesso

Iscritto il: martedì 28 febbraio 2006, 21:10
Messaggi: 500
Un bell'accessorio della Dinky Francese è il semaforo, con tanto di marciapiede. Si illumina grazie alla pila che attiva la piccola lampadina; i vari colori si alternano per mezzo di un pulsante. E' scomodo da usare ma rimane un bel giocattolo educativo


Allegati:
594 - FEUX TRICOLORES LUMINEUX (2).JPG
594 - FEUX TRICOLORES LUMINEUX (2).JPG [ 296.74 KiB | Osservato 1012 volte ]
594 - FEUX TRICOLORES LUMINEUX (1).JPG
594 - FEUX TRICOLORES LUMINEUX (1).JPG [ 129.87 KiB | Osservato 1012 volte ]
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 3319 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 211, 212, 213, 214, 215, 216, 217 ... 222  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: glr190959 e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n° 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice