Oggi è mercoledì 3 giugno 2020, 21:25

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 142 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 10  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: FIAT MEFISTOFELE 1/43 "Il prossimo impegno"
MessaggioInviato: martedì 20 ottobre 2015, 18:27 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 25 marzo 2010, 8:17
Messaggi: 2606
Località: Cinatown-Prato
Inizia la clonazione di alcune parti.
ImmagineImmagine

I pezzi del pianale che si vedono sulla destra andranno fatti in listelli di legno......speriamo! :(


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: FIAT MEFISTOFELE 1/43 "Il prossimo impegno"
MessaggioInviato: martedì 20 ottobre 2015, 20:55 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 27 gennaio 2006, 19:15
Messaggi: 519
Località: Abbiategrasso
SartiAlberto ha scritto:
Il "roso metallizzato" un mi garba.
Tranquilli devo aver fatto fare tempo fa un Rosso Scuro doppio strato.
Tanto prima di verniciare c'è tempo.
Poi la carrozzeria e in zona vostra per fare le Decals+Fotoincisioni
tanto credo che legga .....Giovanotto datti una mossa !! :lol:


Leggo sempre tranquillo... mi metto all'opera tra poco, sono un attimo impigliato in un lavorone!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: FIAT MEFISTOFELE 1/43 "Il prossimo impegno"
MessaggioInviato: martedì 20 ottobre 2015, 23:04 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 13 giugno 2008, 20:52
Messaggi: 1568
Località: il paese del sole
Un lavoro da pazzi :lol: :lol: :lol: ... ma che sarebbe il mondo senza pazzi... :wink:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: FIAT MEFISTOFELE 1/43 "Il prossimo impegno"
MessaggioInviato: mercoledì 21 ottobre 2015, 2:42 
Non connesso

Iscritto il: domenica 23 luglio 2006, 20:49
Messaggi: 5539
Località: un uomo che è stanco della pizza è stanco di vivere
In bocca al lupo anche da parte mia!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: FIAT MEFISTOFELE 1/43 "Il prossimo impegno"
MessaggioInviato: domenica 1 novembre 2015, 18:55 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 25 marzo 2010, 8:17
Messaggi: 2606
Località: Cinatown-Prato
Aggiornamenti.
Listelli in legno uso navale.

ImmagineImmagine[/url[img]][/img][URL=http://www.imagebam.com/image/55d6b3444338596]ImmagineImmagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: FIAT MEFISTOFELE 1/43 "Il prossimo impegno"
MessaggioInviato: lunedì 2 novembre 2015, 0:31 
Non connesso

Iscritto il: domenica 31 dicembre 2006, 19:04
Messaggi: 5506
Località: pistoia
Chissà come sono contenti i nipoti, che tu l'hai sciupato tutti quei Lego/Plastic City.
alberto


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: FIAT MEFISTOFELE 1/43 "Il prossimo impegno"
MessaggioInviato: domenica 8 novembre 2015, 10:40 
Non connesso

Iscritto il: domenica 29 gennaio 2012, 9:15
Messaggi: 118
francog1949 ha scritto:
Ecco quali userà il marpione come base, i rottami T.C. della BRUMM... :lol:
Ma era rossa o era nera ? Ai postelegrafonici l'ardua ... :lol:
Ma se me la fai nera te la brucio in diretta su FB e YouTube, poi posto le foto del rogo su Montatori Giapponesi :mrgreen:



mi investirò della casacca del postelegrafonico e vado sulla definizione del colore . Per chi è interessato ci sono due bei libri che trattano l'argomento in modo esaustivo e sono , Trent'anni di corse , Storia della FIAT di Saverio Boschi e il cofanetto di Angelo Tito Anselmi , Automobili FIAT . Le vetture FIAT da corsa erano effettivamente nere, ma lo erano ai tempi della Coppa Gordon Bennet 1904 e limitrofi . L' Anselmi spiega che allora era il colore affidato all'Italia prima che si passasse al Rosso. Vero o falso non saprei, ma a sostegno della tesi riproduce una cartolina promozionale di quella corsa. Il Boschi riprende una cronaca inglese dell'epoca della Mefistofele al tempo del record , con o senza retromarcia , la vettura viene dichiarata rossa con le enormi scritte FIAT in bianco sui lati . La tonalità del rosso non è specificata. Sul perchè Brumm a suo tempo la fece rossa e nera forse è da spiegare come normale attività commerciale senza nessuna attinenza alla storicità.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: FIAT MEFISTOFELE 1/43 "Il prossimo impegno"
MessaggioInviato: domenica 8 novembre 2015, 17:42 
Non connesso

Iscritto il: domenica 11 marzo 2012, 12:53
Messaggi: 1706
Località: Milano
Beh io non mi sono mai posto il problema, l'ho sempre vista rossa (a Padova dal vero) e la voglio rossa, però l'Albertone potrebbe farne una versione rossa ed una versione nera. Poi quelle nere le vende da Tiny Cars a otto euri..... :mrgreen: :lol:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: FIAT MEFISTOFELE 1/43 "Il prossimo impegno"
MessaggioInviato: domenica 8 novembre 2015, 18:41 
Non connesso

Iscritto il: martedì 10 gennaio 2006, 1:08
Messaggi: 1524
senza se e ma.... la mefistole è rossa opaca nitro....il rosso non di serata di gala ala consegna degli oscar, ma quel rosso "vecchio" parente piu' "ricco" del rosso minio in uso nelle officine meccaniche dell'inizio secolo, quando le auto erano sporche e cattive....e altamente inquinati e cancerogene, ma con lo stesso sapore della bistecca alla fiorentina, o al porceddu alla brace o della carni e crasto....


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: FIAT MEFISTOFELE 1/43 "Il prossimo impegno"
MessaggioInviato: domenica 8 novembre 2015, 20:32 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 3 luglio 2013, 9:11
Messaggi: 5407
Località: Savona
Premetto che non c' ero ad Arpajon nel 1924, ma, tanto per giocare un po'... scorrendo questo sito:

http://www.bigscalemodels.com/cars/fiat ... heles.html

oltre alla didascalia della prima foto a un certo punto si legge:
"The sight of this black leviathan flashing between the trees..."
...beh...mi pare che la prosa sia adatta a quegli anni, ma potrebbe essere invece un' ipotesi di quel sito, che sposa in toto il nero. Come si vede ci sono foto d' epoca dove la vettura appare decisamente chiara e altre (in particolare quella della partenza) dove è decisamente scura, per es. rispetto allo scarico che sembra rimanere della stessa tonalità.
Si vede anche che corse a Brooklands con il n. 3 (vedere lo scarico).
Comunque, rossa o nera che fosse, la vettura attuale è diversa nel posteriore, che era più alto, aveva due sedili e non aveva i fori sul lato sx del cofano, i modelli Dugu, Brumm e Protar la riproducono in questa configurazione.
Io rimango affezionato alla mia idea che al primo tentativo fosse rossa e al secondo nera. Ciò spiegherebbe sia la cronaca dell' epoca che la descrive rossa che la storia del Leviatano nero...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: FIAT MEFISTOFELE 1/43 "Il prossimo impegno"
MessaggioInviato: domenica 8 novembre 2015, 20:32 
Non connesso
Site Admin

Iscritto il: lunedì 9 gennaio 2006, 11:35
Messaggi: 26003
Località: Ai confini della realtà
Caro Albertone, vedi tu.
La farai come ti sarà chiesto, il cliente, alla fine, ha sempre ragione.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: FIAT MEFISTOFELE 1/43 "Il prossimo impegno"
MessaggioInviato: domenica 8 novembre 2015, 20:59 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 3 luglio 2013, 9:11
Messaggi: 5407
Località: Savona
C' è anche la versione carenata e scarichi liberi (credo Montlhery)...rossa o nera? :lol:


Allegati:
Fiat Eldridge.jpg
Fiat Eldridge.jpg [ 180.14 KiB | Osservato 4584 volte ]
fiat-mephistopheles14.jpg
fiat-mephistopheles14.jpg [ 58.98 KiB | Osservato 4584 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: FIAT MEFISTOFELE 1/43 "Il prossimo impegno"
MessaggioInviato: lunedì 9 novembre 2015, 0:47 
Non connesso

Iscritto il: domenica 11 marzo 2012, 12:53
Messaggi: 1706
Località: Milano
Bellissima questa, Alberto puoi fare un'altra versione, un po' rossa ed un po' nera; magari rossa sull'anteriore e scura scura quasi nera sul cofano posteriore :lol:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: FIAT MEFISTOFELE 1/43 "Il prossimo impegno"
MessaggioInviato: lunedì 9 novembre 2015, 10:00 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 25 marzo 2010, 8:17
Messaggi: 2606
Località: Cinatown-Prato
Ma andate a ciapar i gat........escluso Umberto e Marco ! :lol:
Mo la faccio Gialla con Striscie Rosse ..... e ruote Momo..!
Manca Carlo !! lui come la vorrà ....
Quello la vuole Rosso Opaco alla nitro sporcata ,opaca, anticata.....e poi !
"I che tu voi....un fiasco d'olio"
Ho millanta rossi....quando sarà il momento vi faccio una cartella colori
e sceglietene uno......uno c'è lo so.
Se non scegliete quello........allora !
1) Un ci capite una mazza !! :lol:
2) Compratemelo voi quello che più vi aggrada !! :lol:

O ragazzi !! ragazzi si fa per dire...scherzo naturalmente !
In settimana ci saranno aggiornamenti .

Dato che ci sono voglio rinfrescare Edo.....non si abbia a dimenticar !!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: FIAT MEFISTOFELE 1/43 "Il prossimo impegno"
MessaggioInviato: lunedì 9 novembre 2015, 10:46 
Non connesso

Iscritto il: martedì 17 gennaio 2006, 11:39
Messaggi: 813
Perchè non fai un modello in bianco e nero?
Ti compri 50 sfumature di grigio (barattoli, non libro...) e sei a posto.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 142 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 10  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n° 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice