Oggi è martedì 20 agosto 2019, 16:51

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 48 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Piccola rassegna
MessaggioInviato: mercoledì 28 novembre 2018, 18:54 
Non connesso

Iscritto il: domenica 19 settembre 2010, 14:17
Messaggi: 332
Allegato:
DSCN4305.JPG
DSCN4305.JPG [ 63.01 KiB | Osservato 2749 volte ]
Allegato:
DSCN4305.JPG
DSCN4305.JPG [ 63.01 KiB | Osservato 2749 volte ]
Raccogliendo il grido di dolore del buon Alberto Sarti ho deciso di proporvi alcuni miei lavori. Sono lavori che risalgono agli anni '80 e quindi con qualche imperfezione. Non è che oggi faccia meglio ma c'è stato un cambiamento notevole. Ovvero, prima mi servivo del fantastici "trans kit", oggi, poiché ad Alessandria non esiste più un negozio di modellismo (procurarti una lattina di colore o un profilato di plastica, per non parlare di accessori o decals, è un grosso problema) per certi particolari cerco di arrangiarmi con un po' di manualità. Metterò delle foto un po' alla volta e spulciate pure.
1985 Alfa Romeo Alfetta Turbodelta, Solido con trans kit Tron


Allegati:
DSCN4324.JPG
DSCN4324.JPG [ 59.74 KiB | Osservato 2749 volte ]
Commento file: Lancia Stratos - Allestimento Safari - Solido con protezioni autocostruite
DSCN4323.JPG
DSCN4323.JPG [ 65.29 KiB | Osservato 2749 volte ]
DSCN4313.JPG
DSCN4313.JPG [ 55.42 KiB | Osservato 2749 volte ]
Commento file: Alfa Romeo TZ2 - Le Mans 1965 - Kit Provence Moulage
DSCN4313.JPG
DSCN4313.JPG [ 55.42 KiB | Osservato 2749 volte ]
DSCN4614.JPG
DSCN4614.JPG [ 82.51 KiB | Osservato 2749 volte ]
DSCN4610.JPG
DSCN4610.JPG [ 63.56 KiB | Osservato 2749 volte ]
Commento file: Porsche 935 T "Budweiser" - Solido con trans kit Robustelli
DSCN4609.JPG
DSCN4609.JPG [ 65.61 KiB | Osservato 2749 volte ]
DSCN4304.JPG
DSCN4304.JPG [ 73.11 KiB | Osservato 2749 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Piccola rassegna
MessaggioInviato: mercoledì 28 novembre 2018, 18:56 
Non connesso

Iscritto il: domenica 19 settembre 2010, 14:17
Messaggi: 332
Scusate per la non eccelsa qualità delle foto e del casino per l'inserimento delle stesse. di fare meglio.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Piccola rassegna
MessaggioInviato: mercoledì 28 novembre 2018, 23:58 
Non connesso

Iscritto il: domenica 31 dicembre 2006, 19:04
Messaggi: 5196
Località: pistoia
Belle, Tito. Non sembra abbiano così tanti anni.
alberto


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Piccola rassegna
MessaggioInviato: giovedì 29 novembre 2018, 0:25 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 25 marzo 2010, 8:17
Messaggi: 2543
Località: Cinatown-Prato
Vedi che ha tirarvi le orecchie e servito a qualcosa…… :lol:
Modellini piacevolissimi…...seguita e prendete esempio da Tito !

Non importa dei Jap naturalmente ben venghino…..ma se vogliamo
ci divertiamo ugualmente….c'è un proverbio che dice " Ci sposiamo con il poco o con l'assai"
non so se mi sono spiegato ….


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Piccola rassegna
MessaggioInviato: giovedì 29 novembre 2018, 15:04 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 8 ottobre 2007, 1:06
Messaggi: 1933
Belli e molto affascinanti nel loro essere "vintage".

Una delle cose che più mi piace è mettere l'uno di fianco all'altro i modelli di epoche diverse, anche se il confronto appare impietoso a volte però è una cosa che mi piace.
Vedere come nel tempo è cambiato il modellismo, apprezzando i miglioramenti senza cancellare la storia.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Piccola rassegna
MessaggioInviato: giovedì 29 novembre 2018, 16:29 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 3 luglio 2013, 9:11
Messaggi: 5031
Località: Savona
Bravo Tito! Ora però continua!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Piccola rassegna
MessaggioInviato: giovedì 29 novembre 2018, 19:11 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 2 ottobre 2006, 10:59
Messaggi: 241
Ciao,
facendo seguito all'appello di Alberto, vi posto foto di un mio modello Tamiya in scala 1/12, la Lotus 49 di Clark che fece debuttare in gara il motore Ford Consworth al Gran Premio d'Olanda del 1967.
Il nuovo motore Ford vinse la gara alla sua prima uscita !
Questo modello, montato nel 1996, e' stato oggetto di numerose modifiche e aggiunte necessarie alla pur buona base Tamiya. (parliamo di un kit che Tamiya produsse nel 1969/70 !!!!)
Saluti,
Giovanni La Rosa


Allegati:
Lotus 49 Vista totale.JPG.resized.JPG
Lotus 49 Vista totale.JPG.resized.JPG [ 97.09 KiB | Osservato 2633 volte ]
Lotus 49 Vista totale dx.JPG.resized.JPG
Lotus 49 Vista totale dx.JPG.resized.JPG [ 95.62 KiB | Osservato 2633 volte ]
Lotus 49 Vista ant..JPG.resized.JPG
Lotus 49 Vista ant..JPG.resized.JPG [ 112.76 KiB | Osservato 2633 volte ]
Lotus 49 Parte ant..JPG.resized.JPG
Lotus 49 Parte ant..JPG.resized.JPG [ 141.11 KiB | Osservato 2633 volte ]
Lotus 49 Laterale sx.JPG.resized.JPG
Lotus 49 Laterale sx.JPG.resized.JPG [ 118.33 KiB | Osservato 2633 volte ]
Lotus 49 Abitacolo.JPG.resized.JPG
Lotus 49 Abitacolo.JPG.resized.JPG [ 243.43 KiB | Osservato 2633 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Piccola rassegna
MessaggioInviato: giovedì 29 novembre 2018, 19:14 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 3 luglio 2013, 9:11
Messaggi: 5031
Località: Savona
Alberto Sarti ha compiuto il miracolo...ha resuscitato il Forum!!! E ci permette di ammirare un capolavoro dietro l' altro!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Piccola rassegna
MessaggioInviato: giovedì 29 novembre 2018, 20:52 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 9 gennaio 2006, 12:27
Messaggi: 4474
Località: Verona
l'Alfetta Turbo ha sempre il suo perché.
E la Lotus è un classico che è sempre un bel vedere.
Ma coma hai fatto a mantenere i rivetti? Io una volta ho verniciato un kit in scala 1/20 e... lasciamo stare.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Piccola rassegna
MessaggioInviato: venerdì 30 novembre 2018, 9:03 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 12 gennaio 2006, 14:57
Messaggi: 7984
Località: Milano
Sì, questa Lotus merita degli approfondimenti. Un modello che porta bene i suoi anni, forse anche per il livello di costruzione che indovino particolarmente sofisticato.
Questo senza nulla togliere ai lavori di Tito, frutto della passione e dell'epoca, oltre che... dell'accessoristica a disposizione. Nel senso che oggi, anche se il montaggio dei kit 1/43 è cosa di ultraultranicchia, il livello di fotoincisioni decals e dettagli vari mi pare notevolmente migliorato. lo dico osservando il catalogo ruote di Arenamodels, in preparazione della spesa al mercato di domenica prossima...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Piccola rassegna
MessaggioInviato: venerdì 30 novembre 2018, 9:07 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 9 gennaio 2006, 17:39
Messaggi: 8732
Località: Magnifica Patria
Finalmente un post interessante, come non si vedeva da tempo.
Fascino casalingo e fascino professionale sotto lo stesso tetto, avanti così.
ps
se questo è un montaggio del 96 oggi cosa czz fai ??? Non sono un amante di questa scala in quanto le "magagne" sono ancora più visibili ma questa sembra un'auto vera...cosa si può dire di più?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Piccola rassegna
MessaggioInviato: venerdì 30 novembre 2018, 10:49 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 8 ottobre 2007, 1:06
Messaggi: 1933
cico ha scritto:
Finalmente un post interessante, come non si vedeva da tempo.
Fascino casalingo e fascino professionale sotto lo stesso tetto, avanti così.
ps
se questo è un montaggio del 96 oggi cosa czz fai ??? Non sono un amante di questa scala in quanto le "magagne" sono ancora più visibili ma questa sembra un'auto vera...cosa si può dire di più?


Mi sono fatto la stessa domanda.
Ma è veramente un kit del 1969/70?
Se si' dicci anche quali modifiche/migliorie hai apportato.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Piccola rassegna
MessaggioInviato: venerdì 30 novembre 2018, 11:12 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 2 ottobre 2006, 10:59
Messaggi: 241
adami.arena ha scritto:
l'Alfetta Turbo ha sempre il suo perché.
E la Lotus è un classico che è sempre un bel vedere.
Ma coma hai fatto a mantenere i rivetti? Io una volta ho verniciato un kit in scala 1/20 e... lasciamo stare.

Ciao Stefano,
i rivetti si mantengono non spruzzando grosse quantita' di vernice sulla carrozzeria.
Questa Lotus e' stata verniciata utilizzando gli acrilici Tamiya X5 Green e X8 Yellow molto diluiti e passati con molte mani, se non ricordo male, 7 o 8 mani.
Non essendo le auto di quell'epoca particolarmente lucide (per verniciarle si usavano ancora le nitrosintetiche dal risultato finale non lucidissimo), il modello non e'stato lucidato con il sistema di tele abrasive MIcro Mesh e non e' stato passato alcun clear finale e, quindi, i rivetti non hanno risentito della levigatura non effettuata e dello spessore del clear.
Certo, il livello finale della verniciatura finale deve essere, come dicono gli inglesi, "flawless" (senza difetti, perfetto)consentendo, alla fine , solo una leggera passata di cera.
Probabilmente, quando la rifaro' (ho un altro kit di 49 intonso con fotoincisioni) rimuovero' i rivetti originali per sostituirli con altri piu' veritieri che sto' sperimentando adesso.
Oltre che per rispondere all'appello di Alberto per rivitalizzare il forum, ho pensato di postare le foto di questa 49 Tamiya perche' proprio l'altro ieri, Model Factory Hiro ha ufficializzato l'uscita del kit della Lotus 49 in 1/12, prevista per la fine di questo mese.
Saluti,
Giovanni La Rosa


Ultima modifica di glr190959 il venerdì 30 novembre 2018, 11:35, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Piccola rassegna
MessaggioInviato: venerdì 30 novembre 2018, 11:15 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 2 ottobre 2006, 10:59
Messaggi: 241
casper ha scritto:
Sì, questa Lotus merita degli approfondimenti. Un modello che porta bene i suoi anni, forse anche per il livello di costruzione che indovino particolarmente sofisticato.
Questo senza nulla togliere ai lavori di Tito, frutto della passione e dell'epoca, oltre che... dell'accessoristica a disposizione. Nel senso che oggi, anche se il montaggio dei kit 1/43 è cosa di ultraultranicchia, il livello di fotoincisioni decals e dettagli vari mi pare notevolmente migliorato. lo dico osservando il catalogo ruote di Arenamodels, in preparazione della spesa al mercato di domenica prossima...

Ciao Casper,
visto che la Lotus ha suscitato interesse, postero' altre foto di particolari della vettura con descrizione degli interventi effettuati.
A presto,
saluti,
Giovanni La Rosa


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Piccola rassegna
MessaggioInviato: venerdì 30 novembre 2018, 11:23 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 2 ottobre 2006, 10:59
Messaggi: 241
cico ha scritto:
Finalmente un post interessante, come non si vedeva da tempo.
Fascino casalingo e fascino professionale sotto lo stesso tetto, avanti così.
ps
se questo è un montaggio del 96 oggi cosa czz fai ??? Non sono un amante di questa scala in quanto le "magagne" sono ancora più visibili ma questa sembra un'auto vera...cosa si può dire di più?

Ciao Cico,
se proprio vuoi vedere cosa faccio adesso puoi vedere la mia Alfa Romeo 179 in 1/12 , base Protar, postata in questo forum al seguente indirizzo:
viewtopic.php?f=10&t=70865
Saluti,
Giovanni La Rosa


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 48 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n° 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice