Duegieditrice.it
http://forum.duegieditrice.it/

Ferrari 365 GTB/4 Daytona "Varie Versioni"
http://forum.duegieditrice.it/viewtopic.php?f=10&t=99027
Pagina 2 di 5

Autore:  SartiAlberto [ lunedì 17 dicembre 2018, 16:06 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Ferrari 365 GTB/4 Daytona "Varie Versioni"

Cico ti può essere più preciso visto che ha il Kit
oltre ad essere competente in Kit del genere.

Io ti posso spiegare che il Kit col N°22 non ha :
Parafanghi allargati-Pinne su i parafanghi anteriori-prese d'aria
all'inizio del parafanghi posteriori-frontale completamente diverso
ruote di diverso dm---e alcuni di cui la N°35 e guida a dx e credo
non tutte le versioni ma alcune avevano il cofano rivettato.
E naturalmente da gara a gara sicuramente qualcosa variava.
Questo e quello che ho appurato facendo adeguate ricerche.
Dato che in rete ho trovato la N°22 malmessa + uno stock di varie
decals e visto il costo per me "Proibitivo" del Phoenix ho fatto le adeguate
modifiche al N°22.Per ora mi sembra d'aver fatto una cosa accettabile
si vedrà alla fine. Di più non so che dirti.

Autore:  cico [ lunedì 17 dicembre 2018, 16:45 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Ferrari 365 GTB/4 Daytona "Varie Versioni"

Difficile aggiungere qualcosa a quanto detto da Alberto.
Il kit per realizzare la #22 (AMR 504) che ha corso a Daytona nel 70 è l'unico utilizzabile per questa versione, tutta la produzione successiva di Le Phoenix e André-Marie Ruf consente di realizzare versioni della Daytona Gruppo 4.
In sostanza quello che usa Alberto è l'unico che non si dovrebbe usare per una Gruppo 4 :lol: ma lui può farlo :wink:

Autore:  giuseppe 65 [ lunedì 17 dicembre 2018, 21:31 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Ferrari 365 GTB/4 Daytona "Varie Versioni"

Tutto molto chiaro, in effetti la 22 è una stradale con parafanghi di serie e tanto di paraurti mentre invece il Phoenix è una Daytona da corsa....io mi chiedevo se il master di partenza fosse lo stesso....

Autore:  cico [ martedì 18 dicembre 2018, 9:03 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Ferrari 365 GTB/4 Daytona "Varie Versioni"

Non credo proprio, il master "AMR" è troppo diverso.
Ruf ha firmato anche il kit Le Phoenix della Gruppo 4 e dopo aver lasciato la compagine di Le Phoenix il master è stato "ripreso" nella nuova avventura "André-Marie Ruf" i cui kit (serie 50) sono decisamente "simili".

http://cicogallery.blogspot.com/2012/05 ... f-50c.html

La stesse linee hanno poi ispirato un kit in scala 1/12 che Alberto ben conosce….

http://cicogallery.blogspot.com/2012/05 ... amruf.html
http://cicogallery.blogspot.com/2012/05 ... titan.html

Autore:  Fofò [ martedì 18 dicembre 2018, 10:20 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Ferrari 365 GTB/4 Daytona "Varie Versioni"

Immagino che, trattandosi di un modello in metallo bianco, siano partiti da una cera nuova, non ho esperienza diretta in merito.
Fosse stato in resina, la logica avrebbe voluto che fossero "imparentati".

Autore:  cico [ martedì 18 dicembre 2018, 11:17 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Ferrari 365 GTB/4 Daytona "Varie Versioni"

So per certo (fonte libro di Ruf) che per creare il master della nuova 250 GTO di "André-Marie Ruf" (serie 31 realizzata nel 1998) è stata usata la scocca in metallo di un kit serie 5000 AMR (realizzato nel 1992).
Insomma un kit ha creato un master per creare un kit :mrgreen:
Se prendi un kit della serie 31 e uno della serie 5000 e li confronti sono assolutamente identici, uno è leggermente più piccolo.
Il 250 GTO Le Phoenix, firmato da Ruf e realizzato nel 1993, pur avendo la stessa mano non è esattamente identico al 31 ed al 5000.

Autore:  giuseppe 65 [ martedì 18 dicembre 2018, 19:00 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Ferrari 365 GTB/4 Daytona "Varie Versioni"

Grazie Prof."Cico della Mirandola" :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: ottima lezione sui Ruf, purtroppo negli anni li ho frequentati incostantemente e quindi mi sono perso tanti passaggi....l'avrò già detto troppe volte ma in generale restano sempre tra i più affascinanti modelli, anche se talvolta non proprio "precisi".....

Autore:  cico [ giovedì 20 dicembre 2018, 9:27 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Ferrari 365 GTB/4 Daytona "Varie Versioni"

I kit di Ruf hanno un fascino irraggiungibile, soprattutto quelli AMR nella confezione di polistirolo e plastica trasparente, ne conservo due (GTO) ancora sigillati e che non verranno mai montati. Un altro kit 5000 della GTO è aperto e lo rimiro spesso, anche questo non verrà montato.
Ovviamente non tutte le ciambelle riescono col buco (ad esempio a me non piacciono la 512S e la la Testarossa) ma alcuni kit per me sono ancora il riferimento: la GTO, la California (ref 462), la 330P4 di Annecy, la 250LM.
Ci sono poi "interpretazioni" di linea come la 250 SWB che ha il culo un po'...generoso...ma a me la "culona" piace tantissimo.
Il metallo bianco di Ruf (e Le Phoenix) non ha uguali (tranne Paddock e Bosica) ed è affascinante anche, e forse soprattutto, quando non è montato.
Alcuni diranno che la resina consente incisioni più sottili e profonde delle porte e dei cofani ma il peso del modellino per me ha il suo…"peso".

Autore:  SartiAlberto [ giovedì 20 dicembre 2018, 13:01 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Ferrari 365 GTB/4 Daytona "Varie Versioni"

Buongiorno Avvocato !
Io da qualche giorno ho fatto "Baratto" con un BBR 1/24 " Ferrari 333SP/Momo
con un AMR/BAM 1/43 512S "Mont Fuji 1970" a parte il giallo della vetratura
risolvibile spero .
Il Kit e apribile cofano ant/post non mi sembra male.
Che dici Francesco l'avrò preso tralle…...m..e ! :lol:

Autore:  cico [ giovedì 20 dicembre 2018, 13:39 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Ferrari 365 GTB/4 Daytona "Varie Versioni"

SartiAlberto ha scritto:
Buongiorno Avvocato !
Io da qualche giorno ho fatto "Baratto" con un BBR 1/24 " Ferrari 333SP/Momo
con un AMR/BAM 1/43 512S "Mont Fuji 1970" a parte il giallo della vetratura
risolvibile spero .
Il Kit e apribile cofano ant/post non mi sembra male.
Che dici Francesco l'avrò preso tralle…...m..e ! :lol:

...si :lol:

battute a parte, non è apribile, è semplicemente realizzato con parti staccate poi da assemblare, la linea non mi piace (ma questi sono gusti).
Non lo conosco benissimo in quanto è un kit che non ho mai cercato di comprare ma il giallo del termoformato non è risolvibile, bisogna sostituirlo.
Ovviamente so che tu puoi renderlo apribile :wink:

Autore:  baldotl [ giovedì 20 dicembre 2018, 13:45 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Ferrari 365 GTB/4 Daytona "Varie Versioni"

Alberto se lo fai solo aperto non richiudibile, con i cofani poggiati su supporti è meglio, il 512S pecca sulla linea cofano posteriore fiancata centrale.

Autore:  cico [ giovedì 20 dicembre 2018, 13:46 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Ferrari 365 GTB/4 Daytona "Varie Versioni"

baldotl ha scritto:
Alberto se lo fai solo aperto non richiudibile, con i cofani poggiati su supporti è meglio, il 512S pecca sulla linea cofano posteriore fiancata centrale.

concordo, viene "meglio" ma difficile che venga "bene" :mrgreen:

Autore:  baldotl [ giovedì 20 dicembre 2018, 13:50 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Ferrari 365 GTB/4 Daytona "Varie Versioni"

Ma l'Alberto è bravo e lui può arricchire degnamente il vano motore e l'anteriore. C'è chi può e chi no, lui può.

Autore:  cico [ giovedì 20 dicembre 2018, 13:52 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Ferrari 365 GTB/4 Daytona "Varie Versioni"

è una bella idea :!:
non amo gli aperti ma questo lo trovo intrigante...

Autore:  Umberto [ giovedì 20 dicembre 2018, 15:31 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Ferrari 365 GTB/4 Daytona "Varie Versioni"

Allegato:
_MG_6998.jpg
_MG_6998.jpg [ 279.24 KiB | Osservato 2825 volte ]

Pagina 2 di 5 Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicol (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice