Oggi è martedì 18 giugno 2019, 4:44

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 216 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 11, 12, 13, 14, 15  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Delta Integrale WRC 1991 + Delta "Test" WRC 1991
MessaggioInviato: giovedì 2 maggio 2019, 9:34 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 28 gennaio 2019, 10:22
Messaggi: 222
Prima di poter piazzare definitivamente la carrozzeria mancano ancora un bel po’ di dettagli da apportare.....però come compenso personale ,e soprattutto toccando ferro per vedere che tornasse il tutto, ho voluto appoggiare per la prima volta la scocca completa sul resto del telaio.

Comincio a vedere all’orizzonte una luce fioca fioca in fondo al tunnel.

Ora con la mia mi fermo e riprendo quella di Roberto dove la vera sfida parte adesso: La completa riverniciatura.

Se riesco a passare indenne anche quest’ultimo scoglio posso dire finalmente di essere in discesa.

Ho voluto testare la possibilità di togliere e mettere il pianale posteriore del baule per poter così avere accesso ai piccoli dettagli che avevo aggiunto....fortunatamente il tutto si smonta senza rovinare nulla....felice io

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Delta Integrale WRC 1991 + Delta "Test" WRC 1991
MessaggioInviato: giovedì 2 maggio 2019, 9:36 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 28 gennaio 2019, 10:22
Messaggi: 222
Con la mia sono arrivato ad un punto che devo fermarmi per forza poichè dovrò rismontare la scocca.
Ho preso coraggio e ho iniziato la carrozzeria di Roberto.
Dopo la fase di collaudo con il trasparente sulla mia, mi sono fatto forza e ho iniziato il passaggio più delicato di entrambe le delta: la completa riverniciatura.

Roberto la voleva rossa. Come cita un ragazzo del gruppo che lo conosceva bene:
”E voi lo sapevate perché la voleva così roby?
Era di un suo “amico “ e cliente che ha conosciuto in Astra... e ci aveva messo le mani sopra...consolidando in amicizia e professionalità!
Questa delta in foto e ancora viva e vegeta e in splendida forma! ”
Ho eliminato con l’acetone la livrea martini (mi piangeva il cuore), ho levigato con 800 e poi 1000 ad acqua tutta la carrozzeria. Prsticamente ho utilizzato come base di fondo il bianco originale.

Ho poi dato l’antisilicone a tutto e mi sono fatto il segno della croce.

Io colore è il RAL 3003 rosso rubino che è molto similare al colore della delta test voluto da Roberto.

Ho verniciato seguendo come linea guida quello che mi ha insegnato Striker54 e anche Shen:
Ho iniziato verniciando i bordi esterni e l’interno. Poi 2 mani leggere all’esterno. Infine 2 mani pesanti a bagnare.

Ho verniciato praticamente tutto tranne che la carrozzeria principale, i paraurti e lo sportello della presa aria.

È andato tutto liscio tranne che per una goccia sul baule (la bonza stava finendo e non mi ha fregato). Il baule aspetto 2 giorni, levigo e riverniceró.
Conto di verniciare dentro in alluminio e l’esterno rosso ad andar per il fine settimana.

Poi lasceró riposare il tutto per 10 giorni nel locale caldaia e infine faró i particolari neri (montanti e corrimano) della carrozzeria.

Quando avró raggiunto questo punto potró considerarmi nella “fase gold” del montaggio di entrambe (in gergo videoludico la fase gold è la fase dove i programmatori hanno finito di scrivere il gioco, lo stanno testando prima di metterlo in produzione finale)

Immagine
Tratto da garage Astra team

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Delta Integrale WRC 1991 + Delta "Test" WRC 1991
MessaggioInviato: giovedì 2 maggio 2019, 9:37 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 28 gennaio 2019, 10:22
Messaggi: 222
Ieri pomeriggio ho riverniciato il baule e le prime parti del paraurti.
Ho fatto la prova con la mascherina sul paraurti anteriore e tutto ok col il bianco rimasto coperto dal nastro.

Mi mancano:
Carrozzeria principale
Fanaliera aggiuntiva sulla mascherina
Sportello presa aria tetto
Le parti inferiori dei paraurti.....e poi potró dire di essermi messo alle spalle il rosso

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Delta Integrale WRC 1991 + Delta "Test" WRC 1991
MessaggioInviato: venerdì 3 maggio 2019, 7:06 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 28 gennaio 2019, 10:22
Messaggi: 222
Verniciata internamente in alluminio la carrozzeria di Roberto, aspetto il week e poi verniceró anche lei in rosso

Costruito il nuovo sportello della presa aria tetto anche per Roberto

Guardavo e riguardavo i fari posteriori e tutte le volte mi piacevano sempre di meno....ancora troppo finti e quindi....versione 2.0 dei fari posteriori.

Segato via la struttura originale e mantenuta la cornice. Con il plasticard ho ricostruito il fondello e costruite le paratie interne delle parabole.
Riverniciata infine in alluminio come il faro originale della delta reale.

Riverniciato internamente con clear orange e clear red i trasparenti dei fanali per aumentare l’intensità dei colori rosso e arancio.

Mano leggera di trasparente opaco all’esterno per smorzare la lucentezza innaturale del trasparente colorato.

Ora assomiglia di più ad un fare posteriore vero.

Verso le 22 quando la vernice era asciutta ho aggiunto il catrainfrangente e li ho chiusi e infine con il patafix li ho appoggiati sulla scocca di Roberto e l'effetto d'insieme ora è migliore.

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Delta Integrale WRC 1991 + Delta "Test" WRC 1991
MessaggioInviato: martedì 14 maggio 2019, 15:21 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 28 gennaio 2019, 10:22
Messaggi: 222
Il pezzo più tosto pare sia nel taschino. Lascio riposare 10 giorni la vernice e poi mi attende l’ultimo lavoro sulle guarnizione nere.

Ho aspettato una giornata con le stesse condizioni meteo e temperatura e utilizzato lo stesso procedimento di verniciatura
La prova del nove è stato appoggiare un altro pezzi verniciato tempo addietro....la tonalità è per fortuna la stessa.

Preparata e infine verniciata la fanaliera di Massimo.

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Delta Integrale WRC 1991 + Delta "Test" WRC 1991
MessaggioInviato: martedì 14 maggio 2019, 16:26 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 3 luglio 2013, 9:11
Messaggi: 4982
Località: Savona
Meno male che c' è ancora qualcuno che ha voglia di presentare modellini...e che modellini! Roba da applausi a scena aperta!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Delta Integrale WRC 1991 + Delta "Test" WRC 1991
MessaggioInviato: martedì 14 maggio 2019, 19:55 
Non connesso

Iscritto il: sabato 27 febbraio 2010, 1:23
Messaggi: 3015
Mi levo il cappello davanti a cotanto lavoro, maaa... il micio mangia crocccantini intrisi di vernice nebulizzata? :D


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Delta Integrale WRC 1991 + Delta "Test" WRC 1991
MessaggioInviato: mercoledì 15 maggio 2019, 7:05 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 28 gennaio 2019, 10:22
Messaggi: 222
marconolasco ha scritto:
Meno male che c' è ancora qualcuno che ha voglia di presentare modellini...e che modellini! Roba da applausi a scena aperta!


Grazie Marco, mi mancano le guarnizione nere e poi dovrei aver terminato l'ultima difficile.

armchair ha scritto:
Mi levo il cappello davanti a cotanto lavoro, maaa... il micio mangia crocccantini intrisi di vernice nebulizzata? :D


Grazie armchair, no no poveri miei mici. GLi ho "rubato solo il contentitore verticale trasparente (prima l'ho vuotato) per tenere la scocca. Non ho verniciato la carrozzeria direttamente sul loro dispenser. Una volta asciugato con il chanteclear gli ho rimosso la nebbia. Lavato in lavastoviglie e poi gli ho restituito il mal tolto. :mrgreen:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Delta Integrale WRC 1991 + Delta "Test" WRC 1991
MessaggioInviato: mercoledì 15 maggio 2019, 8:07 
Non connesso

Iscritto il: sabato 27 febbraio 2010, 1:23
Messaggi: 3015
Frah2o ha scritto:
armchair ha scritto:
Mi levo il cappello davanti a cotanto lavoro, maaa... il micio mangia crocccantini intrisi di vernice nebulizzata? :D


Grazie armchair, no no poveri miei mici. GLi ho "rubato solo il contentitore verticale trasparente (prima l'ho vuotato) per tenere la scocca. Non ho verniciato la carrozzeria direttamente sul loro dispenser. Una volta asciugato con il chanteclear gli ho rimosso la nebbia. Lavato in lavastoviglie e poi gli ho restituito il mal tolto. :mrgreen:


Ah, meno male! Kara (la creatura di casa) ringrazia ed è più tranquilla.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Delta Integrale WRC 1991 + Delta "Test" WRC 1991
MessaggioInviato: giovedì 23 maggio 2019, 8:52 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 28 gennaio 2019, 10:22
Messaggi: 222
Il meteo mi ha continuato a prorogare il lavoro più delicato che ho messo in pole tra quelli affrontati sin'ora nella mia breve carriera modellistica. Ma prima di narrarvi ciò ho sistemato altri particolari....

Ho terminato il rosso sul baule. Sul baule di Roby non sono stato a stuccare l'ossatura interna al portellone....tra modifiche e maneggiamenti vari ho avuto timore di andar a rovinar la vernice esterna e avendo avuto fortuna di avere stessa tonalità e di aver steso la vernice in maniera decente, non mi sono voluto giocare il jolly.

Ho mascherato la parte esterna del portellone per evitare sbuffi e nebbie di vernice e ho poi riverniciato internamente il baule.
Ho aspettato 15 minuti e ho levato via subito il masking tape per timore di avere residui di colla.....tutto è filato liscio.
Ho poi preso a mano il paraurti al quale ho apportato delle modifiche per posizionare meglio i fari e per far arretrare le carenature dei fari stessi.
Fatto la prova a secco e tutto torna ed è più gradevole come visione d'insieme e assomiglia decisemente di più alla controparte reale
Ieri vedendo il meteo e avendo tempo, ho preso coraggio e ho iniziato a scalare il mio ultimo everest: le guarnizioni e profili tetto nere della scocca di Roby.

Dopo un'oretta e mezzo di mascheratura sia interna che esterna(fino ad ora la mscheratura più complicata che abbia mai fatto) ho preso un bel sopiro (con segno della croce e annessa preghiera a Roberto), ho preso la bonza e ho iniziato la mia sequenza di mani leggere.
Come ho appreso dai grandi e leggendo voi tutti, ho cercato sempre di verniciare con mani leggere e sempre parallele al masking tape.
Dopo quasi 1 ora di verniciatura e minima essicatura, ho sospirato ancora e ho tolto la mascheratura.

L'ho tolta alla moviola......perchè mi aspettavo la sorpresa. Quando ho tolto l'ultimo cm di masking, mi sono sentito come il buon Niki (pace alla sua grande anima) nel'84 quando ha vinto di mezzo punto su Prost.

Mi sono tolto il dente più difficile e il lavoro più rognoso, ora posso quasi considerarmi in discesa.

Dietro consiglio di un amico, mi sono dotato di gaunti di cotone e ho iniziato a preassemblare la carrozzeria.
Verniciato i montanti neri e la porzione interna dei prafanghi in alluminio

E oggi si continua....

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Delta Integrale WRC 1991 + Delta "Test" WRC 1991
MessaggioInviato: martedì 28 maggio 2019, 7:33 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 28 gennaio 2019, 10:22
Messaggi: 222
Tra Sabato e Domenica ho terminato tutto il lavoro delle guarnizioni.
Ho poi registrato gli attacchi del cofano per mettere in linea le fughe del cofano e del parafango.
Ho poi posizionato i fari posteriori modificati e la presa aria tetto in kevlar (che avrà bisogno di qualche piccola cura....un dei miei mici ci ha giocato di notte e mi ha scoperto un angolo con il kevlar)

Ho iniziato a studiarmi il discorso sporcatura (con il grande e paziente aiuto di amico modellista di motorsport e ora di militare/areonautica e che è un gran wheatering master tutor per me)

Lo scenario è il Montecarlo 1991, il fondo è il tarmac bagnato dallo scioglimento della neve e con abbondante spargimento di sale per prevenire il ghiaccio.
Il colore che domina è il grigio vedendo il residuo che lascia il sale.

Per la mia Martini lo sporcamento sarà molto più pesante, per Roberto ho deciso di sporcarla nei punti dove solitamente si accumula lo sporco che non viene mai via anche dopo una semplice sciaquata.
Vedendo video di assistenza, notavo che dopo l'intervento dei meccanici, veniva data una lavata veloce all'auto per sciaquarla e ripulirla dal grosso....senza fare un'opera di detailing puro.

Ho quindi in mente di lasciare residui di sporco sulle battute e soglie portiere, sulle soglie del baule e qualche lieve residuo sulle parti posteriori dei parafanghi anteriori e sul paraurti posteriore

La sporcatura che ho iniziato è un test, ma devo farla prima di montar le portirere in modo da poter lavorare.
Ho usato dapprima i panel line che non mi soddisfacevano, poi ho iniziato a mescolare polvere bianca snow della Revell buttandola e mescolandola dentro l'AK dust....e una volta che il grigio è sbiancato a dovere (dopo varie progressive aggiunte di polvere), ho avuto il grigio della tonalità che andavo cercando.

La prova è stata fatta con un cerchio test (in realtà la delta di Roby avrà i cerchi puliti), ho solo affiancato il cerchio sporco per avere un'idea sulla continuità.

Alcuni storgeranno il naso, ma per me la quint'essenza dell'auto da rally è l'auto sporca.
Con Roby ci vado leggero, ma prima di farlo ho chiesto al mio socio Massimo se fosse d'accordo. Una volta avuto il suo beneplacito (in quanto socio in questo tributo), ho iniziato a paciugare.

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Delta Integrale WRC 1991 + Delta "Test" WRC 1991
MessaggioInviato: martedì 28 maggio 2019, 7:45 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 28 gennaio 2019, 10:22
Messaggi: 222
Come si suol dire dalle mie parti: ieri pomeriggio ho dato una bella botta alla carrozzeria di Roberto.

Dopo avere montato le portiere ho registrato tutte quante le cerniere e soprattutto ho controllato che le porte chiudessero bene; ho poi finito di montare i rivestimenti portiera con tutti gli ammennicoli che ci vanno dietro (maniglie vetri, braccioli e maniglia apertura portiera).

Una volta fatto ciò dato una leggera passata di wheatering sui rivestimenti per togliere quell’effetto di “finto nuovo”.

Ho poi montato le frecce suiparafanghi non prima però di avere dato un minimo di dettaglio alla cornice esterna in nero che va a simulare la guarnizione di gomma.

Ho poi montato il portellone del baule posteriore sul quale ho dovuto lavorare un po’ per metterlo in squadro.

Ho poi definitivamente fissato il paraurti posteriore e quello anteriore; Ho poi voluto montare per prova la fanaleria supplementare di Massimo per vedere che tornasse tutto a livello di ingombri e che non vi fossero impedimenti con l’apertura del cofano.

Ora posso dire che la delta di Roberto sta cominciando ad avere un aspetto più consistente.

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Delta Integrale WRC 1991 + Delta "Test" WRC 1991
MessaggioInviato: giovedì 30 maggio 2019, 7:21 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 28 gennaio 2019, 10:22
Messaggi: 222
La carrozzeria di Roberto è quasi ormai ultimata.
Manca il lavoro da fare al pulsante di spegnimento emergenza alla base del parabrezza e le piastre di tenuta del parabrezza stesso e i rivetti laterali sui cantonali dei paraurti.

Oggi ho montato definitivamente il nuovo sportello presa aria che si sostiene con 2 pioli di stirene occultati e interni.

Ho poi rivisto l’antenna tetto creando con del tubo di stirene il connettore per il cablaggio già steso sul rollbar.

Infine dopo essermi consultato con Massimo abbiamo deciso di stendere solo gli sponsor tecnici sulla delta di Roby.
Roby la voleva rossa, ma voleva dargli anche un carattere da wrc e quindi solo sponsor tecnici proprio come le auto di prova.

Ho utilizzato gli adesivi del kit (che odio....decal ad acqua tutta la vita) e li ho tutti riprofilati per eliminare l’eccesso della precedente fustellata in modo da renderli più guardabili.

Per coprire i buchi dei paraspruzzi anteriori ho usato una magnifica idea di Riccardo: ho riposizionato gli adesivi dei fori dei cric andando a coprire i fori dei paraspruzzi.
Essendo peró gli adesivi semitrasparenti ho verniciato internamente l’adesivo di Rosso per eliminare la fastidiosa trasparenza del foro del parafango.

Ho posizionato:
- paraurti anteriore: TURBO GARRET
- cofani: 2 bibendum laterali MICHELIN
- fiancate laterali: CECOMP, SELENIA, SPARCO,BREMBO,TRW SABELT, CHAMPION, NITROC, bibendum MICHELIN (sul montante posteriore), VITALONI sugli specchi

Prossime ed ultime decal grazie alla pazienza e mano santa di Massimo saranno:
Ciao Roby sul portellone
R.BARBERIS sul vetro o parafango
Targa auto personalizzata per Roby.

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Delta Integrale WRC 1991 + Delta "Test" WRC 1991
MessaggioInviato: venerdì 31 maggio 2019, 7:57 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 28 gennaio 2019, 10:22
Messaggi: 222
Ieri pomeriggio in una finestra di tempo libero ho deciso di rifarmi le piastrine di ritenuta del parabrezza. (Ne ho fatte 4 in modo da averle già pronte anche per Roby)
Dopo aver misurato, ho riprodotto su alluminio la sagoma e prima di separarle ho forato.
Gli angoli sono poi stati smussati e infine le piastine sono state leggermente piegate in senso longitudinale.
Le ho poi fissate al montante e infine col metodo di un mio amico modellista, ho aggiunto le perline da unghie che vanno ad imitare il bullone/rivetto di ritenuta della piastrina.
Una volta fatto viò ho poi verniciato in tamiya black matt XF1.

Ho deciso di verniciare da montato, in quanto tra maneggiamenti vari per me era meno rischioso che verniciare prima e montare dopo.

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Delta Integrale WRC 1991 + Delta "Test" WRC 1991
MessaggioInviato: venerdì 31 maggio 2019, 11:55 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 3 luglio 2013, 9:11
Messaggi: 4982
Località: Savona
Riporto anche qui il commento che ho postato nel thread degli obsoleti, meno male che ci siete tu e Alberto a farci vedere ancora dei modelli...e che modelli!!!


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 216 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 11, 12, 13, 14, 15  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n° 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice