Oggi è martedì 25 febbraio 2020, 1:17

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Senza speranze E.646.158 HR2112 LOCO
MessaggioInviato: martedì 14 gennaio 2020, 13:06 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 3 gennaio 2020, 2:31
Messaggi: 7
Località: Palermo
Buongiorno... beh non proprio ma ecco il problema di questa loco,

Comprata all'incirca 4 anni fa', Provata per due giretti e poi rimessa in scatola.
Dopo quattro anni la riprendo, e vedo che strattona apro la cassa e vedo che ci sono gli ingranaggi rossi spaccati, la porto la scorsa settimana al mio negoziante di fiducia e la fa riparare,e mi disse che queste macchine hanno dei problemi.
Sabato 11 la riprendo e funzionava, 5 minuti di giri e andava perfettamente...
Ieri la faccio girare con una carrozza per 10 minuti, dopo 10 minuti questo loco,deraglia e fa fumo denso bianco da sotto la cassa diciamo "lato gancio di traino" scusatemi.

Dopo due minuti riparte pensavo a niente d grave.

Sta mattina stessa cosa dopo 5 minuti deraglia e fa del fumo, ma questa volta slitta sia marcia avanti che marcia indietro.

Pareri? gli faccio fare un bel volo dal terzo piano?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Senza speranze E.646.158 HR2112 LOCO
MessaggioInviato: martedì 14 gennaio 2020, 14:16 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 20 settembre 2006, 20:44
Messaggi: 4081
Località: Sorbolo (PR)
Ettore96 ha scritto:
Buongiorno... beh non proprio ma ecco il problema di questa loco,

Pareri? gli faccio fare un bel volo dal terzo piano?


Un classico problema delle loco di progetto Lima, le quote e le stampate sono precise: troppo per gli assemblatori. Quindi capita che su curve con raggio inferiore a 500 mm le prese di corrente tocchino il telaio metallico e quindi si crei un bel corto circuito, con tanto di incendio del grasso degli ingranaggi, quando non fusione dei medesimi. Soluzione: controllare prima di provare (si vede già da sotto girando i carrelli), quindi mettere qualche pezzo di nastro isolante.
Certo non deve succedere, ma tant'è.
Quei progetti con quelle dimensioni andavano bene al tempo die telai in plastica, con quelli in metallo, a volte, si crea il problema.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Senza speranze E.646.158 HR2112 LOCO
MessaggioInviato: martedì 14 gennaio 2020, 21:21 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 3 gennaio 2020, 2:31
Messaggi: 7
Località: Palermo
marco_58 ha scritto:
Ettore96 ha scritto:
Buongiorno... beh non proprio ma ecco il problema di questa loco,

Pareri? gli faccio fare un bel volo dal terzo piano?


Un classico problema delle loco di progetto Lima, le quote e le stampate sono precise: troppo per gli assemblatori. Quindi capita che su curve con raggio inferiore a 500 mm le prese di corrente tocchino il telaio metallico e quindi si crei un bel corto circuito, con tanto di incendio del grasso degli ingranaggi, quando non fusione dei medesimi. Soluzione: controllare prima di provare (si vede già da sotto girando i carrelli), quindi mettere qualche pezzo di nastro isolante.
Certo non deve succedere, ma tant'è.
Quei progetti con quelle dimensioni andavano bene al tempo die telai in plastica, con quelli in metallo, a volte, si crea il problema.


**RISOLTO**

C'era l'asta albero motore tolta, il treno va che è una meraviglia.

Grazie davvero Marco


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Senza speranze E.646.158 HR2112 LOCO
MessaggioInviato: martedì 14 gennaio 2020, 22:31 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 20 settembre 2006, 20:44
Messaggi: 4081
Località: Sorbolo (PR)
Tipico problema delle 646, che mi ero dimenticato.
Su curve raggio inferiore a 420 mm si può sfilare da un lato: o si riposiziona il motore, o si sfila di 0,5 mm il bicchiere del cardano sul motore.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n° 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice