Oggi è domenica 29 marzo 2020, 18:41

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 721 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 44, 45, 46, 47, 48, 49  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: lavoretti vari e movimento di manine : Modellismo Popola
MessaggioInviato: lunedì 27 gennaio 2020, 22:11 
Non connesso

Iscritto il: sabato 14 gennaio 2006, 14:10
Messaggi: 1191
Località: Ventimiglia
Ludovico Icardi ha scritto:
Direi di rimanere in tema di tartarughe, che piacciono sempre...
Qualche tempo fa ho acquistato qui sul forum una vecchia ma sempre bella E 444 077 della Lima che era nuova di pacca e a un prezzo davvero onestissimo.
Dato che la ACME senza modanature e con GS era al di là dall' essere annunciata ci ho fatto qualche lavoretto per non farla sfigurare con le sorelle ACME dotate di strisce in alluminio.
Ho smontato la macchina, sostituito i pantografi con i 52 ACME e ingrassato dove necessario la meccanica. Ho sostituito le ruote avendone altre di produzione HR provviste della riproduzione della trasmissione.
Sul frontale ho tagliato via il logo FS applicando quello fotoinciso di Progetto modellismo, ho ridotto con una lima (strumento, si intende :lol: :lol: ) l' ingombro dei fanali di circa un millimetro, smontando preventivamente i trasparenti dei fari, per poi applicare le ghiere fari in fusione sempre progettomodellismo.
Dallo stesso artigiano provengono le cornici anteriori (e i tergi, al posto di quelli osceni d' origine Lima) trombe, fischi e sabbiere dei carrelli, che sono stati anche modificati per togliere il fuori centro delle ruote e aggiungendo i cablaggi. Ho aggiunto anche gli occhielli di sollevamento laterali e le piastrine dei ganci di traino (sempre progettomodellismo).
I respingenti originali, decisamente striminziti, sono stati rimpiazzati da dei piatti tondi Rivarossi in metallo, recuperati tempo fa a Novegro dal solito "spacciatore" di ricambi Lima/RR, conservando ovviamente la custodia lima e semplicemente adattando la sede con un allargamento dei fori.
Gli smorzatori antiserpeggio sono stati autocostruiti con degli spezzoni di filo d' ottone, guaina di filo e profilato di plasticard Evergreen.
I tubi aria sono ACME, i REC sono una copia in resina di quello dell' E 646 il maschio, e una copia in resina di uno ACME la femmina.
Ha concluso il lavoro qualche ritocco con grigio perla e blu orientale puravest, nero opaco Valleyo e argento cromo Humbrol, e dopo una mano di trasparente.
Saluti a tutti, in attesa del tempo per portare a termine elaborazioni più lunghe e complesse!
Ludo


complimenti !!
veramente bella !!
è stato difficile rimuovere il logo frontale ?
ed il lavoro con le cornici ?
mi fai venire voglia, ma vorrei capire dove effettivamente posso arrivare ...
grazie
ciao
Andrea


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: lavoretti vari e movimento di manine : Modellismo Popola
MessaggioInviato: martedì 28 gennaio 2020, 14:05 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 8 ottobre 2012, 20:31
Messaggi: 348
Ciao Andrea, il lavoro non è per nulla difficile in realtà, soprattutto le cornici vanno su bene perché sono precise a misura. Per incollarle ho usato la Revell contacta clear che è una colla per modellismo statico soprattutto aeronautico che permette di unire pezzi in plastica trasparente senza lasciare aloni. Però va benissimo anche il vinavil o, se la trovi, una cianoacrilica che non lascia segni vari.
Il logo l' ho rimosso usando un cutter con lama nuova, poi quello fotoinciso l'ho messo in posizione (dopo averlo colorato sulla lastrina) con una punta di Attak (davvero poca).
Per me è stato un lavoro rilassante di un paio di serate, tra tutto quanto.

Molto interessante anche il lavoro sui pianali, vorrei farlo anche io su un paio di pianali HR corti a carrelli recuperati allo scorso Novegro. Qualcuno avrebbe qualche idea su come riprodurre i rotoli di lamiera? Grazie!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: lavoretti vari e movimento di manine : Modellismo Popola
MessaggioInviato: martedì 28 gennaio 2020, 18:19 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 23 giugno 2011, 11:58
Messaggi: 46
Io li faccio semplicemente arrotolando strisce di carta (ricavate da un semplice foglio A4 oppure da ritagli di rotolo per plotter) intorno ad una penna di adeguato diametro.
Le strisce vengono incollate ogni tanto con Attak, applicate le reggiature sempre di carta......poi una semplice verniciatura e sembrano vere....costo quasi zero.
Inoltre, pesano il giusto per non volare dalle selle.

Ciao


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: lavoretti vari e movimento di manine : Modellismo Popola
MessaggioInviato: mercoledì 29 gennaio 2020, 0:07 
Non connesso

Iscritto il: sabato 30 gennaio 2010, 17:54
Messaggi: 667
Ciao Ludovico, per i coils li avevo realizzati arrotolando i metri in carta che trovi nei vari brico, sono già tagliati a misura e vanno solo arrotolati e verniciati, poi con una strisciiolina ottenuta rifilando lo scotch da carrozziere simuli la reggetta che tiene il coils.
Avevo già postato una foto al riguardo non riicordo in che discussione.
Casomai domani faccio una foto e la posto


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: lavoretti vari e movimento di manine : Modellismo Popola
MessaggioInviato: mercoledì 29 gennaio 2020, 10:02 
Non connesso

Iscritto il: sabato 30 gennaio 2010, 17:54
Messaggi: 667
un paio di foto fatte al volo col cellulare, la qualità dell'immagine è quella che è, ma giusto per avere un'idea


Allegati:
Coils (1).jpg
Coils (1).jpg [ 139.17 KiB | Osservato 1949 volte ]
Coils (2).jpg
Coils (2).jpg [ 124.98 KiB | Osservato 1949 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: lavoretti vari e movimento di manine : Modellismo Popola
MessaggioInviato: giovedì 30 gennaio 2020, 19:01 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 8 ottobre 2012, 20:31
Messaggi: 348
Grazie ad entrambi per il prezioso e gradito suggerimento! Lo seguirò appena avrò tempo per lavorare su quei carri.

Giusto per restare sempre in tema del topic, ecco una delle elaborazioni "popolari" relativa alle E 444, questa volta sulla sola R che possiedo.
Unità 105 della Lima Collection livrea origine reperita senza pantografi sul mercato dell' usato ad un prezzo da carrozza, senza luci ma con meccanica ottimamente funzionante.
Ho adattato i pantografi 52 ACME a strisciante piatto e usato alcuni accessori Progettomodellismo (ghiere fari, sabbiere, piastra gancio trazione realistico, occhielli sollevamento sopra ai carrelli), mentre le scritte "E 444 R " ed FS sul muso sono state rifatte con decals perchè le originali erano troppo striminzite.
Il Rec maschio è una copia in resina di quello Roco del 646, la femmina copia di un ACME, i tubi sono Vitrains, il gancio è fotoinciso (magari metterò quello HR snodato più avanti se li trovo), gli ammorizzatori antiserpeggio sono stati realizzati con filo d' ottone e plasticard come sulla E 444 077, i respingenti sono quelli originali Lima ai quali è stato tagliato via il piatto (troppo stretto), è stato fatto un piccolo foro sul fusto, inserito un filo d' ottone e incollati dei piatti clonati in resina da una E 633 sempre Lima serie Collection.
Risolto il solito fuori centro dei carrelli con un sottile plasticard inserito, e con un po' di filo d' ottone ho arricchito un po' questa parte che effettivamente sente un po' il peso degli anni in questo modello.
Gli sbrinatori sono decals gialle tagliate a misura, i tergi sono fotoincisi (li avevo già in casa), i fischi Roco.
Per finire ingrassata finale alla meccanica e installazione luci a led.
Parola d' ordine: tutto low cost...anche le foto che ho fatto con il telefono :)
Saluti
Ludo


Allegati:
IMG_7905.JPG
IMG_7905.JPG [ 181.82 KiB | Osservato 1809 volte ]
IMG_5129.JPG
IMG_5129.JPG [ 256.02 KiB | Osservato 1809 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: lavoretti vari e movimento di manine : Modellismo Popola
MessaggioInviato: venerdì 31 gennaio 2020, 18:55 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 1 febbraio 2012, 11:27
Messaggi: 221
Ludovico, se mi permetti un paio di domande che mi sono sorte spontanee vedendo le foto della tua "R":

1) ma che isolatori hai messo sotto i pantografi? sollevano talmente tanto la base del pantografo che quest'ultimo (già di per se non certo eccezionale) sembra stare ad un piano rialzato rispetto l'imperiale....

2) Ma che cosa è successo in corrispondenza della linea di demarcazione tra il grigio perla ed il grigio erdesia sul frontale, angolo ed inizio fiancata? si presenta tutta impastata ed irregolare......

Ovviamente tutto ciò nulla toglie al tuo merito di cimentarsi nel "muovere le manine", ma le due cose segnalate penalizzano non poco il lavoro da te svolto. Saluti


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: lavoretti vari e movimento di manine : Modellismo Popola
MessaggioInviato: venerdì 31 gennaio 2020, 20:43 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 8 ottobre 2012, 20:31
Messaggi: 348
Gli isolatori sono i suoi originali Lima, non li ho cambiati. Si nota che sono un po' più alti degli ACME con gli isolatori originali ma sopratutto per l' angolazione della foto, dal vero molto meno. Come pantografi gli ACME 52 non sono male, robusti ma dettagliati. Forse gli HR ultimi hanno lo strisciante più fino, in ogni caso avevo questi e li ho usati.
Tra grigio perla e ardesia sul muso non ho ritoccato, dal lato interno però ho dovuto mettere del cartone Bristol nero per non far filtrare la luce dei led bianchi, forse si intravede qualcosa di troppo che non sono arrivato a tagliare?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: lavoretti vari e movimento di manine : Modellismo Popola
MessaggioInviato: venerdì 31 gennaio 2020, 20:45 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 13 aprile 2007, 10:51
Messaggi: 865
Sempre ovviamente nell'ambito dei modelli fotografati da vicino e non in transito su un rettilineo del plastico....
Sono convinto che la R posata su un binario con sei sette vetture dietro sarà un tripudio di soddisfazioni. Magari anche perfettissima al micrometro in una vetrina con lente di ingrandimento davanti.....ma non ne sarei poi così sicuro.....


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: lavoretti vari e movimento di manine : Modellismo Popola
MessaggioInviato: sabato 1 febbraio 2020, 11:08 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 1 febbraio 2012, 11:27
Messaggi: 221
Ludovico Icardi ha scritto:
Gli isolatori sono i suoi originali Lima, non li ho cambiati. Si nota che sono un po' più alti degli ACME con gli isolatori originali ma sopratutto per l' angolazione della foto, dal vero molto meno. Come pantografi gli ACME 52 non sono male, robusti ma dettagliati. Forse gli HR ultimi hanno lo strisciante più fino, in ogni caso avevo questi e li ho usati.
Tra grigio perla e ardesia sul muso non ho ritoccato, dal lato interno però ho dovuto mettere del cartone Bristol nero per non far filtrare la luce dei led bianchi, forse si intravede qualcosa di troppo che non sono arrivato a tagliare?


Forse non mi sono spiegato bene io........ appena troverò un attimo di tempo, attraverso una foto cercherò di illustrare meglio quello che intendevo, cercando di riproporre la staessa (o simile) posa ed angolazione della tua "R". Buon we a tutti.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: lavoretti vari e movimento di manine : Modellismo Popola
MessaggioInviato: sabato 1 febbraio 2020, 12:26 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 8 ottobre 2012, 20:31
Messaggi: 348
Ciao sul frontale c'erano rimasti alcuni pezzetti di nastro isolante nero e tracce del suo collante, li ho tolti e tutto ok.
Ho capito dicevi che i pantografi sono troppo alti rispetto allo sfiatatoio centrale. Per ora li tengo così, grazie del consiglio. In effetti la 444 Lima nei pantografi ha sotto un anello in plastica che non basta limare per mettere altri pantografi, bisogna proprio toglierlo.
Buon we
L.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: lavoretti vari e movimento di manine : Modellismo Popola
MessaggioInviato: sabato 1 febbraio 2020, 13:01 
Non connesso

Iscritto il: sabato 29 ottobre 2016, 14:59
Messaggi: 210
Località: Mantova
Ciao
Mi ha incuriosito tantissimo la soluzione della decal per fare gli sbrinatori.
Le hai fatte fare a posta o le hai ricavate da qualcos’altro?
Grazie


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: lavoretti vari e movimento di manine : Modellismo Popola
MessaggioInviato: sabato 1 febbraio 2020, 15:26 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 8 ottobre 2012, 20:31
Messaggi: 348
Ciao, mio papà doveva far stampare delle decals e gli era rimasto dello spazio libero sul foglio, così gli ho chiesto se poteva disegnarmi con corel draw delle righe gialle da tagliare a misura. Una volta pronte le strisce gialle le ho tagliate a misura della larghezza dei vetri e lo posizionate con l' aiuto di una foto frontale della macchina reale, usando i prodotti micro sol e micro set della Microscale, per le decals.
L' ho fatto sia sulla 444R che su una 402A Hornby Rivarossi...
Saluti!
Ludo


Allegati:
IMG_7918.JPG
IMG_7918.JPG [ 239.75 KiB | Osservato 1499 volte ]
IMG_7911.JPG
IMG_7911.JPG [ 138.99 KiB | Osservato 1499 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: lavoretti vari e movimento di manine : Modellismo Popola
MessaggioInviato: venerdì 21 febbraio 2020, 21:36 
Non connesso

Iscritto il: sabato 28 gennaio 2006, 9:47
Messaggi: 670
Località: sulla MILANO - CHIASSO
Ciao
sto lavorando su un carro cereali inedito
ne ho costruito solo meta' ed ora sto preparando la clonazione per farne alcuni esemplari
Allegato:
IMG_20200221_175041.jpg
IMG_20200221_175041.jpg [ 83.89 KiB | Osservato 1045 volte ]

continua.......

Tiziano


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: lavoretti vari e movimento di manine : Modellismo Popola
MessaggioInviato: sabato 22 febbraio 2020, 19:37 
Non connesso

Iscritto il: domenica 2 aprile 2006, 9:33
Messaggi: 1700
Località: Ventimiglia
Ciao!
Credo di sapere di cosa si tratta!
Io pensavo di realizzarlo partendo da un modello Electrotren... ma dal pensiero alla realtà...
Se ricordo bene dovresti avere le marcature adatte! :wink:

Antonio


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 721 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 44, 45, 46, 47, 48, 49  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Antonello e 7 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n° 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice