Oggi è domenica 29 novembre 2020, 18:15

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 5 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Ipotesi di elaborazione: carro Lc (o Q)
MessaggioInviato: sabato 28 maggio 2016, 21:59 
Non connesso

Iscritto il: domenica 15 luglio 2007, 9:46
Messaggi: 6078
Località: Trieste
Da un disegno dell'opuscolo I nostri carri per le vostre merci del 1982 (quello con la copertina blu), ho notato che il carro doppio Lc, con trave a bilico, si potrebbe sia pure con un po' di fatica ottenerlo dal carro P.
Qualcuno ha una foto a colori di una di queste coppie di carri? Erano in precedenza chiamati carri Q, giusto?
Se erano indicati come a disposizione, questi carri nel 1982 circolavano ancora. La foto nell'opuscolo è in... azzurro e nero, distinguibilità dei particolari da scarsa a nulla :? ma si intuisce che è di una coppia con boccole originali (una è dichiarato avere quelle a rulli e questo è il carro riprodotto in disegno, questo di buona qualità.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ipotesi di elaborazione: carro Lc (o Q)
MessaggioInviato: domenica 29 maggio 2016, 10:25 
Non connesso

Iscritto il: martedì 26 febbraio 2008, 22:31
Messaggi: 1602
Se è quel coso che faceva la Lima con tubi o legname la base c'è; io ho entrambe le versioni ma non foto del carro vero: chi ne ha?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ipotesi di elaborazione: carro Lc (o Q)
MessaggioInviato: domenica 29 maggio 2016, 11:37 
Non connesso

Iscritto il: domenica 15 luglio 2007, 9:46
Messaggi: 6078
Località: Trieste
Esisteva ed era in servizio commerciale (quanti fossero non ne ho idea) fino almeno al 1982.
Nella versione 1972 dello stesso opuscolo c'è la foto di uno dotato di sponde; è di fatto un carro P senza garitta, ma non capisco il senso della presenza delle sponde: carico come viaggiava? Almeno una sponda doveva essere bloccata in basso.
La versione successiva era ovviamente senza sponde, aveva un telaio rinforzato e l'impiantito in lamiera grecata, oltre alla trave più robusta. Ma, come ho detto, la sola foto disponibile è in "azzurro e nero".


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ipotesi di elaborazione: carro Lc (o Q)
MessaggioInviato: lunedì 30 maggio 2016, 13:51 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 24 gennaio 2008, 18:40
Messaggi: 2124
Località: piemonte
L'unica riproduzione modellistica della coppia di carri Q che ho in mente é quella fatta a suo tempo da Walschaert, e si tratta di due carri P serie 1906/1911 a sponde basse ribaltabili (al vero). I carri avevano un passo di 4100 mm ed una lunghezza di 9550 fuori respingenti ed erano in origine privi di garitta e di impianto frenante, cosa che semplifica una eventuale realizzazione.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ipotesi di elaborazione: carro Lc (o Q)
MessaggioInviato: lunedì 13 giugno 2016, 17:37 
Non connesso

Iscritto il: domenica 15 luglio 2007, 9:46
Messaggi: 6078
Località: Trieste
ammiraglio ha scritto:
Se è quel coso che faceva la Lima con tubi o legname la base c'è; io ho entrambe le versioni ma non foto del carro vero: chi ne ha?

Il vecchio Q (ricavabile da quattro carri P, occorrono due sponde lunghe e due testate complete).
Il più recente Lc: la foto non è un granchè perchè hanno tentato lodevolmente di renderla più visibile ma ci sono dei limiti anche alle migliori intenzioni. Il disegno è molto ma molto meglio messo.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 5 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n° 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice