Oggi è martedì 20 ottobre 2020, 17:56

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 8 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: E633 204 si può "salvare"?
MessaggioInviato: domenica 11 ottobre 2020, 20:45 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 30 agosto 2013, 23:38
Messaggi: 157
Località: Veneto - Serenissima Repubblica
Salve a tutti, c'è speranza che Fondazione FS (con l'ottimo lavoro finora fatto dall' Ing. Cantamessa) possa "salvare" la E633 204 ormai accantonata, restaurandola e inserendola nel parco dei rotabili storici?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: E633 204 si può "salvare"?
MessaggioInviato: domenica 11 ottobre 2020, 20:46 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 16 gennaio 2006, 13:37
Messaggi: 412
Località: La Spezia
Homer Simpson ha scritto:
Salve a tutti, c'è speranza che Fondazione FS (con l'ottimo lavoro finora fatto dall' Ing. Cantamessa) possa "salvare" la E633 204 ormai accantonata, restaurandola e inserendola nel parco dei rotabili storici?


Secondo me no.

Emiliano


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: E633 204 si può "salvare"?
MessaggioInviato: martedì 13 ottobre 2020, 8:15 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 18 gennaio 2006, 19:35
Messaggi: 4522
emiliano645 ha scritto:
Homer Simpson ha scritto:
Salve a tutti, c'è speranza che Fondazione FS (con l'ottimo lavoro finora fatto dall' Ing. Cantamessa) possa "salvare" la E633 204 ormai accantonata, restaurandola e inserendola nel parco dei rotabili storici?


Secondo me no.

Emiliano



secondo me ci sono buone possibilita'
la macchina e' ferma in rotonda a milano smistamento da aprile scorso, se fosse stata nell asset dei demolendi sarebbe gia stata inviata a san giuseppe di cairo, speriamo venga preservata!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: E633 204 si può "salvare"?
MessaggioInviato: martedì 13 ottobre 2020, 12:36 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 30 gennaio 2006, 9:11
Messaggi: 487
Località: Padova
Sarebbe bello, ma non pensate che andrebbe data la precedenza alla 068, ultima 633 in condizioni accettabili con i pantografi Faiveley accantonata al deposito di Verona? Basterebbe anche una preservazione statica. Se poi si salvassero entrambe nessuno certo si lamenterebbe...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: E633 204 si può "salvare"?
MessaggioInviato: mercoledì 14 ottobre 2020, 18:06 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 30 agosto 2013, 23:38
Messaggi: 157
Località: Veneto - Serenissima Repubblica
Sarebbe un'ottima cosa se fossero preservate entrambe. Se non è possibile "in marcia" almeno preservarle staticamente, come mi sembra accadrà per una E402A prototipo. E' un peccato perdere così delle bellissime tigri come le E633


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: E633 204 si può "salvare"?
MessaggioInviato: sabato 17 ottobre 2020, 10:34 
Non connesso

Iscritto il: martedì 25 febbraio 2020, 14:11
Messaggi: 83
Possibilissimo ma di certo valuteranno se ne vale la pena viste le difficoltà per trovare ricambi


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: E633 204 si può "salvare"?
MessaggioInviato: sabato 17 ottobre 2020, 17:58 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 30 agosto 2013, 23:38
Messaggi: 157
Località: Veneto - Serenissima Repubblica
I ricambi "usati" li potrebbero cannibalizzare da qualche altra E633 ormai destinata a San Giuseppe... è una ipotesi, non so se sia fattibile concretamente


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: E633 204 si può "salvare"?
MessaggioInviato: martedì 20 ottobre 2020, 7:22 
Non connesso

Iscritto il: martedì 10 marzo 2015, 13:18
Messaggi: 91
Qual è il valore storico per cui si richiede la conservazione di questo rotabile?


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 8 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: e431.037 e 9 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n° 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice