Oggi è lunedì 6 luglio 2020, 18:55

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 10 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Carri tramoggia trasporto farina sfusa ?????
MessaggioInviato: martedì 28 aprile 2020, 23:59 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 18 gennaio 2006, 21:49
Messaggi: 1104
Località: Torino
Ciao a tutti.

Qualcuno sa se esistono e quali sono i carri tramoggia per il trasporto della farina sfusa ???

Grazie

Caimauro


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Carri tramoggia trasporto farina sfusa ?????
MessaggioInviato: mercoledì 29 aprile 2020, 8:06 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 20 settembre 2006, 20:44
Messaggi: 4244
Località: Sorbolo (PR)
Non mi pare siano mai esistiti.
La farina smossa durante il trasporto si compatterebbe a tal punto da impedirne lo scarico: si forma un ponte.
Il discorso vale per tutti i prodotti polverulenti con la stessa consistenza, in primi cemento e calce.
Per questi prodotti occorre lo scarico pneumatico (magari con vortice interno) oppure tramite coclee: nei sili fissi spesso sul fondo, prima della bocca di scarico, ci sono dispositivi rompiponte.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Carri tramoggia trasporto farina sfusa ?????
MessaggioInviato: mercoledì 29 aprile 2020, 11:43 
Non connesso

Iscritto il: domenica 15 luglio 2007, 9:46
Messaggi: 5914
Località: Trieste
marco_58 ha scritto:
Non mi pare siano mai esistiti.
La farina smossa durante il trasporto si compatterebbe a tal punto da impedirne lo scarico: si forma un ponte.
Il discorso vale per tutti i prodotti polverulenti con la stessa consistenza, in primi cemento e calce.
Per questi prodotti occorre lo scarico pneumatico (magari con vortice interno) oppure tramite coclee: nei sili fissi spesso sul fondo, prima della bocca di scarico, ci sono dispositivi rompiponte.

Carri ferroviari non ne ho nemmeno mai sentito parlare, ma dei camion silo li avevo visti, avevano proprio la scritta "sfarinati di cereali per alimentazione umana".
Scarico pneumatico sicuramente, si vedevano dei tubi e delle custodie per i raccordi flessibili, probabilmente andavano a rifornire qualche panificatore industriale.
Oggi però penso le farine siano spedite sempre insaccate e in treno sarebbe stato enormemente più semplice e igienico farlo anche tempo fa. A questo proposito, ricordo un particolare inquietante: la farina nell'aria è esplosiva come il gas.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Carri tramoggia trasporto farina sfusa ?????
MessaggioInviato: mercoledì 29 aprile 2020, 16:33 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 18 gennaio 2006, 21:49
Messaggi: 1104
Località: Torino
Grazie ragazzi...del trasporto su camion ne ero a conoscenza, non avevo pensato al fatto che si potrebbe compattare a tal punto da creare un ponte ...tutto chiaro.
Ciao :D

Caimauro


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Carri tramoggia trasporto farina sfusa ?????
MessaggioInviato: mercoledì 29 aprile 2020, 17:19 
Non connesso

Iscritto il: domenica 2 aprile 2006, 9:33
Messaggi: 1754
Località: Ventimiglia
Ciao!
L'unico tipo che ho presente è il carro Upp dell'Ausiliare Milano, compare in questa discussione:
viewtopic.php?f=16&t=61840&hilit=ausiliare+milano&start=15
Dello stesso carro esisteva anche la versione Uc a scarico pneumatico.

Antonio


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Carri tramoggia trasporto farina sfusa ?????
MessaggioInviato: mercoledì 29 aprile 2020, 20:50 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 20 settembre 2006, 20:44
Messaggi: 4244
Località: Sorbolo (PR)
La farina, e prodotti a granulometria simile, è da decenni trasportata in sili/cisterne a scarico pneumatico su camion.
Per il fatto che le farine e le semole, così come il grano da cui derivano, sono esplosivi quando stoccati in grandi quantità, esistono norme ben precise per la costuzione dei sili e per il trasporto.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Carri tramoggia trasporto farina sfusa ?????
MessaggioInviato: giovedì 30 aprile 2020, 8:32 
Non connesso

Iscritto il: sabato 14 gennaio 2006, 19:52
Messaggi: 1499
Località: venezia
marco_58 ha scritto:
La farina, e prodotti a granulometria simile, è da decenni trasportata in sili/cisterne a scarico pneumatico su camion.
Per il fatto che le farine e le semole, così come il grano da cui derivano, sono esplosivi quando stoccati in grandi quantità, esistono norme ben precise per la costuzione dei sili e per il trasporto.


:shock: :shock: come sono esplosivi, con che reazione ?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Carri tramoggia trasporto farina sfusa ?????
MessaggioInviato: giovedì 30 aprile 2020, 10:19 
Non connesso

Iscritto il: domenica 15 luglio 2007, 9:46
Messaggi: 5914
Località: Trieste
fao45 ha scritto:
marco_58 ha scritto:
La farina, e prodotti a granulometria simile, è da decenni trasportata in sili/cisterne a scarico pneumatico su camion.
Per il fatto che le farine e le semole, così come il grano da cui derivano, sono esplosivi quando stoccati in grandi quantità, esistono norme ben precise per la costuzione dei sili e per il trasporto.


:shock: :shock: come sono esplosivi, con che reazione ?

Sono combustibili, no? Come può esplodere del vapore di benzina nell'aria: l'aria è il comburente e se la miscela rientra in certe proporzioni, si può avere una vera e propria esplosione. Ricorda un po' il funzionamento delle c.d. "bombe termobariche".


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Carri tramoggia trasporto farina sfusa ?????
MessaggioInviato: giovedì 30 aprile 2020, 12:01 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 20 settembre 2006, 20:44
Messaggi: 4244
Località: Sorbolo (PR)
Sai com'è, fare: mulini, mangimicifici, segherie, e consimili e loro sili è poi la maggior parte del mio mestiere.
Mai sentito parlare di fermentazione?
E lo stesso discorso vale per la segatura, le cortecce, le pannocchie di mais e sorgo, umide o secche che siano.
E il problema nel problema è che l'incendio non lo spegni se non separando il materiale o/e eliminando tutto il comburente. Come succede per gli oli, il gasolio, la nafta.
Alla banzina basta pompare acqua da sotto e far raffreddare la superfice in modo da eliminare i vapori.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Carri tramoggia trasporto farina sfusa ?????
MessaggioInviato: giovedì 30 aprile 2020, 16:06 
Non connesso

Iscritto il: sabato 14 gennaio 2006, 19:52
Messaggi: 1499
Località: venezia
Capito , non pensavo alla fermentazione.
Un problema simile di cui sono a conoscenza è la deformazione dei sili carbone verticali di grande altezza. Sono stati a lungo a pensare alla possibile causa, e la spiegazione ipotizzata sembra convincente.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 10 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n° 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice