Oggi è venerdì 3 luglio 2020, 18:51

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Fokker Dr 1
MessaggioInviato: sabato 6 dicembre 2014, 14:12 
Connesso

Iscritto il: lunedì 13 agosto 2012, 17:52
Messaggi: 883
Ciao a tutti
allora dopo aver postato le foto del fokkerino nel thread dedicato ai nostri modelli , ecco il WIP della sua costruzione.
La prima cosa a cui mi sono dedicato è stata la costruzione del cockpit ; i pochi particolari sono stampati ma daltronde non si può assolutamente pretendere di più da un kit dal costo di meno di 7e !Anzi devo dire che nonostante la sua economicità la costruzione del kit procederà facile con incastri precisi senza bisogno di interventi extra necessari per il montaggio del modello ...brava Revell :D
Gli unici pezzi che utilizzerò dal kit sono il seggiolino, la cloche e la piantana dei supporti delle mitragliatrici( errata, ma poi modificata in corso d opera ).
Dunque con l impiallicciatura di un mobile ho creato la pedana e le due fodere di rinforzo sulla fusoliera
Allegato:
SDC12453.JPG
SDC12453.JPG [ 155.76 KiB | Osservato 12045 volte ]

Con del filo metallico ho costruito la struttura tubolare che sostiene il seggiolino
Allegato:
SDC12458.JPG
SDC12458.JPG [ 158.39 KiB | Osservato 12045 volte ]

Sulla pedana di legno ho fissato la cloche e la piantana collegate tra loro con una barra di accopiamento ( uno spezzone di filo metallico) aggiunto sulla cloche uno dei cavi di comando e sulla piantana la barra trasversale della pedaliera( anch essa fatta con del filo metallico) con tiranti che partono da essa verso la parte posteriore dell aereo
Allegato:
SDC12462.JPG
SDC12462.JPG [ 159.12 KiB | Osservato 12045 volte ]

in basso a destra con la testa di un chiodo d acciaio e parte del suo gambo ho realizzato la bussola;il seggiolino è stato corredato delle cinture fatte con delle striscioline di foglio di alluminio
Allegato:
SDC12480.JPG
SDC12480.JPG [ 186.6 KiB | Osservato 12045 volte ]

Sulle due fiancate della fusoliera ho aggiunto la parte visibile dei tubolari della struttura interna a sinistra la manetta
Allegato:
SDC12489.JPG
SDC12489.JPG [ 185.03 KiB | Osservato 12045 volte ]

a destra la pompa della benzina per "cicchettare" il motore all avvio e relativo tubo della benzina che parte da esso verso il serbatoio della benzina
Allegato:
SDC12491.JPG
SDC12491.JPG [ 116.46 KiB | Osservato 12045 volte ]

Prima di assemblare il tutto con le due semi fusoliere ho tagliato la piantana che nella realtà a differenza di quella del kit ha la parte superiore che termina con una biforcazione a U cui vanno fissate le culatte della mitragliatrici; l ho fatto solo ora perchè dovevo avere il tutto presente nella fusoliera per avere la misura esatta di dove tagliare.
Allegato:
SDC12509.JPG
SDC12509.JPG [ 165.06 KiB | Osservato 12045 volte ]

In fase di chiusura delle fusoliere inserirò la traversa dietro la cloche dove sono situati alcuni strumenti.
Ora il lavoro si sposta sulle ali:
Per creare il caratteristico streaked della fusoliera e parte superiore delle ali tipico degli aerei tedeschi ho proceduto così:
una prima mano di fondo color tela ( c è chi sostiene che il fondo fosse color grigio ma personalmente credo sia più plausibile il color tela di fabbrica)
Allegato:
SDC12514.JPG
SDC12514.JPG [ 178.61 KiB | Osservato 12045 volte ]

poi con un pennello piatto di circa 5mm a setole rigide, meglio se vecchio, usandolo verticalmente al piano dell ala ho dato delle pennellate in diagonale usando del verde un pò più chiaro di quello finale
Allegato:
SDC12518.JPG
SDC12518.JPG [ 166.9 KiB | Osservato 12045 volte ]

dopo varie mani con passate irregolari e sempre più scure questo è il risultato finale
Allegato:
SDC12522.JPG
SDC12522.JPG [ 176.11 KiB | Osservato 12045 volte ]

Ala superiore
Per ottenere la lumeggiatura delle costole della centinatura ho fatto così:
dopo una prima mano di grigio chiarissimo(in questo caso il fondo è grigio perchè mi serve per ottenere l effetto colpo di luce e non la trasparenza della tela come per l ala centrale e inferiore) sulle creste delle costole ho applicato una mascheratura fatta con dei sottili fili adesivi , ottenuti sfilacciando la retina adesiva coprigiunti per il cartongesso( si sfilaccia molto facilmente, che quando succede al lavoro si smoccola perchè si complica il lavoro successivo di stuccatura , ma in questo caso invece.... :wink: :D ) il costo è bassissimo , 2,80e x 20 m,se considerate che ne ho usati circa 5 cm con un rotolo mascherate un Fokker vero :lol:
Allegato:
SDC12535.JPG
SDC12535.JPG [ 171.68 KiB | Osservato 12045 volte ]

Dopo la mascheratura una passata di preshading color ocra
Allegato:
SDC12541.JPG
SDC12541.JPG [ 171.8 KiB | Osservato 12045 volte ]

poi verniciatura con il colore finale fino quasi a copertura totale , ci si ferma un pò prima , si tolgono i fili di copertura
Allegato:
SDC12544.JPG
SDC12544.JPG [ 145.69 KiB | Osservato 12045 volte ]

adesso una velatura finale a smorzare il grigio così scoperto e amalgamarlo con l ombreggiatura dell ocra fino ad ottenere l effetto voluto
Allegato:
SDC12547.JPG
SDC12547.JPG [ 167.02 KiB | Osservato 12045 volte ]

Per il proseguimento datemi il tempo di ridurre le foto ... :)
A presto
Ciao
Gianfranco :D


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Fokker Dr 1
MessaggioInviato: domenica 7 dicembre 2014, 11:20 
Connesso

Iscritto il: lunedì 13 agosto 2012, 17:52
Messaggi: 883
Ciao, eccoci qua
dopo la verniciatura delle ali per poter montare l ala centrale ( che farò comunque dopo aver applicato le decals) devo preparare il pezzo che riproduce la parete verso i pilota della cassetta delle munizioni con le relative slitte dei caricatori delle mitragliatrici,aggiungendo la parte superiore della piantana di cui ho parlato in precedenza verniciarlo e incollarlo all ala centrale.
Allegato:
SDC12596.JPG
SDC12596.JPG [ 103.43 KiB | Osservato 12026 volte ]

Sono passato poi al montaggio del motore , ho aggiunto , solo ai quattro cilindri inferiori che usciranno dalla cofanatura anteriore , nel retro degli spezzoni di filo metallico dalla testata al monoblocco, anteriormente le candele con i relativi fili.
Allegato:
SDC12611.JPG
SDC12611.JPG [ 144.11 KiB | Osservato 12026 volte ]

Allegato:
SDC12624.JPG
SDC12624.JPG [ 169.17 KiB | Osservato 12026 volte ]

Allegato:
SDC12633.JPG
SDC12633.JPG [ 150.87 KiB | Osservato 12026 volte ]

Per la verniciatura delle parti metalliche, personalmente preferisco lumeggiare piuttosto che ombreggiare con lavaggi più scuri , questo secondo me perchè il naturale processo di invecchiamento del metallo porta al suo schiarimento dovuto all uso e usura ( l ossidazione è un processo parallelo ma a se stante e non sempre presente)
Allegato:
SDC12845.JPG
SDC12845.JPG [ 103.38 KiB | Osservato 12026 volte ]

Allegato:
SDC12846.JPG
SDC12846.JPG [ 113.05 KiB | Osservato 12026 volte ]

Scusate le foto OT ma sono per illustrare quanto detto applicato a superfici metalliche estese e soggette ad usura ma non ossidazione ,ottenuto con del normalissimo color alluminio come base.
Ho quindi dato una mano di alluminio scurito abbondantemente con del nero e poi con lavaggi diluiti via via sempre più chiari avendo l accortezza di lasciar trasparire la mano precedente sottostante.
A questo punto le parti principali dell aereo sono pronte per una mano di lucido trasparente,decals, ancora una mano di trasparente e poi quando tutto è ben asciutto mano finale di trasparente opaco.
Allegato:
SDC12781.JPG
SDC12781.JPG [ 147.7 KiB | Osservato 12026 volte ]

I rinforzi inferiori dei piani di coda del kit li ho sostituiti con del filo di rame e ho montato i tiranti dei comandi.
Onestamente se tali tiranti fossero stati leggermente più sottili mi avrebbero soddisfatto di più ma avrei dovuto usare del filo da pesca particolarmente fino con cui ancora non ho molta dimistichezza , nel lavorarlo ,vedremo di migliorare in futuro :D
Allegato:
SDC12786.JPG
SDC12786.JPG [ 150.58 KiB | Osservato 12026 volte ]

Allegato:
SDC12789.JPG
SDC12789.JPG [ 128.74 KiB | Osservato 12026 volte ]

Ora la cosa che più mi preoccupava, il montaggio dell ala superiore.... invece è andato tutto più liscio del previsto grazie al corretto incastro dei pezzi che mi hanno permesso di ottenere un ottimo parallelismo tra ala inferiore e ala centrale , indispensabile visto che i montanti che uniscono le tre ali sono in un pezzo unico e attraversano l ala centrale
Allegato:
SDC12797.JPG
SDC12797.JPG [ 154.84 KiB | Osservato 12026 volte ]

A seguire il montaggio dei montanti ala superiore/fusoliera e assemblaggio del carrello
Allegato:
SDC12804.JPG
SDC12804.JPG [ 151.23 KiB | Osservato 12026 volte ]

Finito!
Allegato:
SDC12816.JPG
SDC12816.JPG [ 166.18 KiB | Osservato 12026 volte ]

Considerando che sono nella stessa scala fa pensare la differenza di dimensioni......
Allegato:
SDC12837.JPG
SDC12837.JPG [ 187.07 KiB | Osservato 12026 volte ]

Sperando di non avervi "ammorbato" troppo, un saluto
Gianfranco :D


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Fokker Dr 1
MessaggioInviato: domenica 7 dicembre 2014, 20:37 
Non connesso

Iscritto il: martedì 7 luglio 2009, 0:52
Messaggi: 4256
Località: San Germano Vi/Cropani Marina Cz
Gianfranco, complimenti per il lavoro!
Mi ha colpito soprattutto il lavoro sulle ali.
Il tutto fatto con amorevole pazienza e passione.
Sono sempre dell'idea che per procedere a lavori del genere bisogna essere"in pace con se'stessi" :wink: e non sto scherzando...un po'di nervosismo o pensieri vari e ciao ciao lavoro!
Ancora complimenti!

Ps: carini anche i portali laterali della galleria in sottofondo.. :mrgreen:

Arando..


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Fokker Dr 1
MessaggioInviato: domenica 7 dicembre 2014, 21:56 
Connesso

Iscritto il: lunedì 13 agosto 2012, 17:52
Messaggi: 883
Ciao Armando, ti ringrazio molto per i complimenti,effetivamente nonostante i miei numerosi problemi(e chi non ne ha oggi? proprio pochi....) sono arrivato a 47 anni dopo una vita abbastanza in salita fin ora,a capire che sia giusto per avere una mia tranquillità interna ( che poi ti aiuta a sopportare le sfighe che ti piovono in testa :evil: )di rallentare ,per quanto mi sia possibile ,i ritmi frenetici della vita quotidiana evitando di affogarmi per ottenere cose superflue( tanto per fare un esempio del telefonino ultimo modello che ti fà pure il caffè non me ne può fregare di meno...)
Poi il giorno che i problemi si fanno un po più pressanti è proprio grazie a questa passione che riesco a dimenticarli facendo muovere le manine e girare le rotelle del cervello per risolvere qualche problemino presentatomisi mentre faccio un modello....non mi stancherò mai di dirlo, per me il modellismo serve anche e soprattutto a questo, darci una dimensione dove rilassarsi e ricaricarsi e non una palestra dove allenarsi per entrare in competizione con gli altri :wink:
I portali fanno parte del mio piccolo plastico a mensola ben lontano dall essere finito, prima o poi bisogna che mi decida a portarlo un po avanti :(

Un salutone

Gianfranco :D


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Fokker Dr 1
MessaggioInviato: giovedì 1 gennaio 2015, 19:37 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 27 gennaio 2006, 0:24
Messaggi: 1801
Ah che bel lavoro! Complimenti! Concordo con te che il modellismo è quello che mi separa dall'esaurimento. Qualche ora di sano modellismo, qualunque esso sia, e torno normale anche dopo una giornata particolarmente difficile. Ultimamente per problemi vari di lavoro e di famiglia ho dovuto rallentare il mio hobby ed il risultato è stato disastroso....per fortuna il medico mi ha messo a riposo, e senza fare ulteriori danni, mi sono ripreso, grazie anche a una settimanetta passata a casa a non fare altro che terminare o iniziare lavoretti di modellismo.
Ah Buon Anno!!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Fokker Dr 1
MessaggioInviato: sabato 3 gennaio 2015, 18:35 
Connesso

Iscritto il: lunedì 13 agosto 2012, 17:52
Messaggi: 883
Ciao Andrea ,scusa se ti rispondo solo ora ma questi due giorni sono stato tumefatto a letto con il raffreddore :|
Ti ringrazio per i complimenti e mi fa piacere che hai ricominciato a" muovere le mani " tutta salute guadagnata e così puoi cominciare a riempire la famosa vetrinetta di IKEA :D
Allora a presto con i tuoi lavori!
Ciao Gianfranco


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: littorina 67 e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n° 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice