Oggi è giovedì 21 gennaio 2021, 2:57

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 21 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: una curiosita
MessaggioInviato: venerdì 6 novembre 2020, 20:23 
Non connesso

Iscritto il: sabato 19 settembre 2020, 18:20
Messaggi: 49
Località: Nord di Roma
un po di anni fa ... chiesi ad un capostazione ( ancora esistevano ) quale era l'ordine di priorita dei treni ... vado a memoria e passato qualche anno .. lui mi disse che prima passavano i treni di soccorso , poi i tee , poi i rapidi, alcuni merci ( non mi ricordo quali ), poi espressi , altri merci , i diretti, i postali, i locali e infine altre categorie ... oggi qual'e l'ordine ?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: una curiosita
MessaggioInviato: sabato 7 novembre 2020, 9:54 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 30 ottobre 2014, 13:39
Messaggi: 401
Le tracce dei treni sono divise in cinque 'gruppi' secondo l'importanza e di conseguenza la precedenza:
1) ES
2) IC, EC
3) EN, EXP, IR, DIR, Merci con velocità uguale o superiore a 120 Km/h
4) REG, MET, Merci con velocità inferiore a 120 Km/h
5) TRA, LIS, INV, STM.
Occorre poi tenere presente altri fattori per determinare un'eventuale precedenza o un incrocio di treni in ritardo, quali la vicinanza al termine corsa, a determinate stazioni, la fascia oraria e altro.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: una curiosita
MessaggioInviato: sabato 7 novembre 2020, 10:45 
Non connesso

Iscritto il: martedì 28 marzo 2006, 17:03
Messaggi: 15676
Località: Dove i treni sono a vapore e gli scambi a mano
Quella tabella non è più in vigore perché soppressa e non sostituita.
Adesso si valuta la velocità del convoglio, l'entità del suo eventuale ritardo e la possibilità di recupero, ovviamente tutto rapportato alla linea da percorrere.
In pratica ci sono due categorie: gli ES e tutti gli altri.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: una curiosita
MessaggioInviato: lunedì 9 novembre 2020, 11:57 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 30 ottobre 2014, 13:39
Messaggi: 401
Grazie mille, Omnibus. Presumo che l'art. 7 della PGOS sia stato soppresso con la stesura del nuovo RCT da parte di ANSF e il contenuto non sia passato in altro documento. Per curiosità dove si trovano le nuove direttive RFI?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: una curiosita
MessaggioInviato: lunedì 9 novembre 2020, 12:35 
Non connesso

Iscritto il: domenica 16 marzo 2014, 18:04
Messaggi: 61
Quindi anche le fasce 6-9 e 18-21 (dove i REG avevano precedenza su tutto tranne gli ES) sono state abolite?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: una curiosita
MessaggioInviato: lunedì 9 novembre 2020, 12:38 
Non connesso

Iscritto il: martedì 28 marzo 2006, 17:03
Messaggi: 15676
Località: Dove i treni sono a vapore e gli scambi a mano
D A MRN GE 6009 B ha scritto:
Presumo che l'art. 7 della PGOS sia stato soppresso con la stesura del nuovo RCT da parte di ANSF e il contenuto non sia passato in altro documento. Per curiosità dove si trovano le nuove direttive RFI?
L'art. 7 della ex PGOS è stato soppresso e nella nuova PGOS valida per i convogli di RFI (ogni IF ha la propria PGOS per i propri convogli) non è stato reintrodotto.
Le nuove direttive RFI sono accessibili solo a determinate categorie di dipendenti.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: una curiosita
MessaggioInviato: lunedì 9 novembre 2020, 12:41 
Non connesso

Iscritto il: martedì 28 marzo 2006, 17:03
Messaggi: 15676
Località: Dove i treni sono a vapore e gli scambi a mano
E656.001 ha scritto:
Quindi anche le fasce 6-9 e 18-21 (dove i REG avevano precedenza su tutto tranne gli ES) sono state abolite?
No.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: una curiosita
MessaggioInviato: lunedì 9 novembre 2020, 13:04 
Non connesso

Iscritto il: sabato 18 febbraio 2006, 22:49
Messaggi: 671
Omnibus ha scritto:
D A MRN GE 6009 B ha scritto:
Presumo che l'art. 7 della PGOS sia stato soppresso con la stesura del nuovo RCT da parte di ANSF e il contenuto non sia passato in altro documento. Per curiosità dove si trovano le nuove direttive RFI?
L'art. 7 della ex PGOS è stato soppresso e nella nuova PGOS valida per i convogli di RFI (ogni IF ha la propria PGOS per i propri convogli) non è stato reintrodotto.
Le nuove direttive RFI sono accessibili solo a determinate categorie di dipendenti.
Diciamo che anche se l'art. 7 ci fosse nella PGOS di un'altra IF, servirebbe a poco, visto che è sempre il Gestore dell'Infrastruttura che gestisce la circolazione. Quindi, ammesso per assurdo che l'IF Pinco Pallo scriva sulla sua PGOS che i propri treni hanno priorità su tutti gli altri, serve a nulla, visto che la circolazione è sempre gestita da RFI. Mi sembra molto più onesta l'ammissione, seppur non ufficiale, che da una parte ci sono le frecce e dall'altra tutto il resto del mondo.

Inviato dal mio M2003J15SC utilizzando Tapatalk


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: una curiosita
MessaggioInviato: mercoledì 18 novembre 2020, 16:55 
Non connesso

Iscritto il: sabato 19 settembre 2020, 18:20
Messaggi: 49
Località: Nord di Roma
Omnibus ha scritto:
Quella tabella non è più in vigore perché soppressa e non sostituita.
Adesso si valuta la velocità del convoglio, l'entità del suo eventuale ritardo e la possibilità di recupero, ovviamente tutto rapportato alla linea da percorrere.
In pratica ci sono due categorie: gli ES e tutti gli altri.

la domanda nasce spontanea a questo puinto perche etichettare tutti i vari altri ( ic o reg ma anche i vari merci ) se poi alla fine non c'e una reale precedenza ?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: una curiosita
MessaggioInviato: mercoledì 18 novembre 2020, 16:58 
Non connesso

Iscritto il: sabato 19 settembre 2020, 18:20
Messaggi: 49
Località: Nord di Roma
D A MRN GE 6009 B ha scritto:
PGOS sia stato soppresso con la stesura del nuovo RCT da parte di ANSF e il contenuto non sia passato in altro documento. Per curiosità dove si trovano le nuove direttive RFI?
domanda da nubbio ... PGOS sta per ? RCT ? ANSF suppongo sia l' Agenzia che si occupi della sicurezza ferroviaria !


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: una curiosita
MessaggioInviato: mercoledì 18 novembre 2020, 18:18 
Non connesso

Iscritto il: martedì 28 marzo 2006, 17:03
Messaggi: 15676
Località: Dove i treni sono a vapore e gli scambi a mano
T&P ha scritto:
la domanda nasce spontanea a questo puinto perche etichettare tutti i vari altri ( ic o reg ma anche i vari merci ) se poi alla fine non c'e una reale precedenza ?
Le reali precedenze si determinano al vero rispetto alla velocità e servizio dei singolo treni.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: una curiosita
MessaggioInviato: mercoledì 18 novembre 2020, 18:23 
Non connesso

Iscritto il: martedì 28 marzo 2006, 17:03
Messaggi: 15676
Località: Dove i treni sono a vapore e gli scambi a mano
T&P ha scritto:
domanda da nubbio ... PGOS sta per ? RCT ? ANSF suppongo sia l' Agenzia che si occupi della sicurezza ferroviaria !
PGOS = Prefazione Generale all'Orario di Servizio (esistono anche le Compartimentali PCOS, che adesso si chiamano FCL il primo Fascicolo Linee di ogni compartimento).
RCT = Regolamento per la Circolazione dei Treni.
ANSF = Agenzia Nazionale per la Sicurezza Ferroviaria.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: una curiosita
MessaggioInviato: giovedì 19 novembre 2020, 12:24 
Non connesso

Iscritto il: sabato 19 settembre 2020, 18:20
Messaggi: 49
Località: Nord di Roma
Omnibus ha scritto:
Le reali precedenze si determinano al vero rispetto alla velocità e servizio dei singolo treni.
Grazie per le precisazioni omnibus !!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: una curiosita
MessaggioInviato: venerdì 27 novembre 2020, 7:14 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 20 febbraio 2008, 11:22
Messaggi: 1142
Località: trento
Non sono più nella regolamentazione di esercizio ma nel PIR (Prospetto informativo della rete)) in vigore.
Per generalità sul PIR
https://www.rfi.it/it/Offerta/accesso-alla-rete.html
qui l'edizione 2019 del PIR 2020(vedi da pag 48)
https://www.rfi.it/content/dam/rfi/offerta/offertaaccessorete/prospetto-informativo-della-rete/pir-2020/PIR%202020_edizione%20dicembre%202019.pdf
qui l'edizione 2020 del PIR 2021 (vedi da pag 48)
https://www.rfi.it/content/dam/rfi/offerta/offertaaccessorete/prospetto-informativo-della-rete/pir-2021/PIR%202021_ed.luglio2020.pdf
Naturalmente di conseguenza vengono comunicate, con appositi documenti interni, le modalità operative di regolazione al personale interessato e relative strutture


Ultima modifica di merlotrento il venerdì 27 novembre 2020, 7:25, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: una curiosita
MessaggioInviato: venerdì 27 novembre 2020, 7:24 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 20 febbraio 2008, 11:22
Messaggi: 1142
Località: trento
Certo che il titolo "Una curiosità" non significa nulla....se vogliamo che possa esser poi ripreso e aggiornato occorrerebbe cambiarlo...ad esempio "Criteri di regolazione della circolazione" o prendendolo dal PIR "Regole di Circolazione"
pietro


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 21 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 13 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n° 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice