Oggi è mercoledì 19 giugno 2019, 18:47

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 468 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 27, 28, 29, 30, 31, 32  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: VENEZIA, Deposito locomotive e dintorni
MessaggioInviato: lunedì 10 aprile 2017, 18:23 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 5 giugno 2006, 19:20
Messaggi: 874
Località: Città di Castello
Mi permetto di tirare su. Anche per sollecitare un risveglio del filetto, augurandomi ulteriori immagini "lagunari"... Venezia è sempre Venezia!

Riguardo all'incidente di cui sopra: Qualcuno è in grado di postare planimetrie (magari anche immagini) storiche della stazione di Grisignano di Zocco (ex Poiana di Granfion) e del tratto tra le due diramazioni dell' "Ostiglia"? Ho già visitato il sito dedicato alla linea, ma se ci fosse qualcos'altro di storico - specie del secondo dopoguerra - magari riferito al cavalcaferrovia (obliquo a 4 luci) lato Venezia e casello adiacente...

Grazie a tutti,

Andrea Chiapponi


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: VENEZIA, Deposito locomotive e dintorni
MessaggioInviato: mercoledì 19 aprile 2017, 11:34 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 11 aprile 2007, 9:42
Messaggi: 1999
Località: Treviso
Andrea Chiapponi ha scritto:
Mi permetto di tirare su. Anche per sollecitare un risveglio del filetto, augurandomi ulteriori immagini "lagunari"... Venezia è sempre Venezia!

Riguardo all'incidente di cui sopra: Qualcuno è in grado di postare planimetrie (magari anche immagini) storiche della stazione di Grisignano di Zocco (ex Poiana di Granfion) e del tratto tra le due diramazioni dell' "Ostiglia"? Ho già visitato il sito dedicato alla linea, ma se ci fosse qualcos'altro di storico - specie del secondo dopoguerra - magari riferito al cavalcaferrovia (obliquo a 4 luci) lato Venezia e casello adiacente...

Grazie a tutti,

Andrea Chiapponi


Ciao Andrea...,

io ho trovato solo i disegni del magazzino merci...

La planimetria...

Allegato:
Grisignano di Zocco Federico Carbonini.jpg
Grisignano di Zocco Federico Carbonini.jpg [ 59.87 KiB | Osservato 8550 volte ]


...e qualche foto la trovi qua:

http://www.federicocarbonini.it/fermate ... -di-zocco/


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: VENEZIA, Deposito locomotive e dintorni
MessaggioInviato: mercoledì 19 aprile 2017, 20:20 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 5 giugno 2006, 19:20
Messaggi: 874
Località: Città di Castello
Grazie, Cedro!

Avevo il dubbio che in origine la radice est (Venezia) di Grisignano potesse essere circondata da campi più elevati e che la linea Padova-Venezia fosse magari in leggera curva, poi rettificata.

A questo punto devo concludere che le foto di Toscani non possono essere state scattate a Grisignano, tra l'altro la morfologia del casello visibile sullo sfondo di due di esse non coincide con quello presente a lato del cavalcaferrovia... anche se la struttura di quest'ultimo rimane dannatamente somigliante!

Curiosità: sono rimasto sorpreso di vedere che il vecchio FV di Poiana ha fatto in tempo a venir rinominato prima di essere sostituito da quello attuale, edificato sul lato opposto del piazzale; mi ricordavo male la storia.

La ricerca continua!

Grazie a tutti,

Andrea Chiapponi


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: VENEZIA, Deposito locomotive e dintorni
MessaggioInviato: giovedì 20 aprile 2017, 15:16 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 11 aprile 2007, 9:42
Messaggi: 1999
Località: Treviso
Pubblicità:

Allegato:
Mestre Treviso Vittorio Veneto.jpg
Mestre Treviso Vittorio Veneto.jpg [ 131.14 KiB | Osservato 8445 volte ]


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: VENEZIA, Deposito locomotive e dintorni
MessaggioInviato: martedì 9 maggio 2017, 10:02 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 13 gennaio 2006, 13:38
Messaggi: 500
Località: fontaniva padova
giovanni andretta ha scritto:
Altra grande immagine anni 50 proveniente da Ebay/fb, si vede bene il ponte del macello


L'altro giorno è stato ripristinato il ponte del macello, ora dedicato alla Solesin. Servirà a collegare la stazione con la sede dell'Università ricavata negli anni scorsi dagli stabili del macello.
Foto da IL GAZZETTINO.


Allegati:
ponte.jpg
ponte.jpg [ 61.44 KiB | Osservato 8217 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: VENEZIA, Deposito locomotive e dintorni
MessaggioInviato: martedì 9 maggio 2017, 21:59 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 11 aprile 2007, 9:42
Messaggi: 1999
Località: Treviso
cedro ha scritto:
Sempre dalla rete...

sempre la 691.027

sempre a Venezia S.L.

..ma qualche anno dopo... con l'elettrificazione ormai completata...



Ancora dalla rete, grazie a "Il portale dei treni", un'altra foto della 691.027 a Venezia S.L.

Autore Patrick Ransome

Allegato:
691.027 1956.00.00 Venezia SL Patrick Ransome-Wallis coll Castellani.jpg
691.027 1956.00.00 Venezia SL Patrick Ransome-Wallis coll Castellani.jpg [ 104.48 KiB | Osservato 8178 volte ]


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: VENEZIA, Deposito locomotive e dintorni
MessaggioInviato: martedì 9 maggio 2017, 22:03 
Non connesso

Iscritto il: domenica 15 luglio 2007, 9:46
Messaggi: 5512
Località: Trieste
Ci sono altre foto poco note della zona industriale di Marghera e delle sue manovre (vapore e Diesel)?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: VENEZIA, Deposito locomotive e dintorni
MessaggioInviato: lunedì 19 giugno 2017, 14:50 
Non connesso

Iscritto il: domenica 31 dicembre 2006, 19:04
Messaggi: 5133
Località: pistoia
cedro ha scritto:
Traghetto o transatlantico???

8) 8) 8)


Allegato:
1957 0000 Save0028.jpg




Comunque anch'io ho lo stesso ricordo di Luigi... ...probabilmente era un'altra cosa... ...vista una ventina di anni dopo dalla data di questa foto.

Ciao


Era la Cristoforo Colombo, quella della foto. Ce n'era una uguale anche a Santa Maria Novella. Erano proprietà della Società di navigazione "Italia". Poi quando fu tolta, (non ne conosco il motivo), fu sostituita da uno dei traghetti che facevano servizio sullo stretto di Sicilia e di proprietà FS. Penso sia successo lostesso a Venezia e chissà quali altre stazioni erano. Chissà che fine avranno fatto tutti quei modelloni.
alberto


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: VENEZIA, Deposito locomotive e dintorni
MessaggioInviato: lunedì 19 giugno 2017, 15:05 
Non connesso

Iscritto il: domenica 31 dicembre 2006, 19:04
Messaggi: 5133
Località: pistoia
l.voltan ha scritto:
cedro ha scritto:
...visto che nessuno commenta le foto... ...le commento da solo, iniziando dalle ultime tre...

Mentre per queste due foto non ho dubbi...

Allegato:
1957 33543 Save0003.jpg


Allegato:
1980 60578 Save0002.jpg


...siamo a Venezia, ed il palazzo sullo sfondo ci dà la certezza...


...per questa, invece, ho dei grossi dubbi...

Allegato:
1957 12138 Save0003 (2).jpg


...a Venezia non credo sia mai esistito un binario compreso tra due marciapiedi coperti...

Ovviamente sulla foto c'è scritto: Stazione di Venezia S.L. 1957 Binari



Confermo: FI. S.M.N......


Scusate, lo sto "gustando" solo ora e quindi arrivo in ritardo: non è Firenze. Firenze ha illuminazione e pilastri totalmente diversi. I pilastri poi sono protetti da quattro fasce basse d'ottone salva spigoli.
alberto
alberto


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: VENEZIA, Deposito locomotive e dintorni
MessaggioInviato: lunedì 3 luglio 2017, 21:22 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 5 giugno 2006, 19:20
Messaggi: 874
Località: Città di Castello
Ritorno sulla foto della gru di Mestre.

Al servizio clienti di Alinari ho trovato cortesia e disponibilità tali che vien da dire "roba d'altri tempi"!!
Dopo un paio di mail per chiarire meglio ciò di cui avevo bisogno e grazie al coinvolgimento di almeno due persone, sono riusciti a risalire a luogo e data dell'immagine:
Paderno d'Adda (edit: Cassano d'Adda), 2 Febbraio 1961, svio dell'Espresso Parigi-Trieste.

Quesito mio: siamo in profonda Lombardia, la Cockerill di Milano è del 1958, nel 1961 è stata fotografata a Milano in esercitazione ed a Desenzano per il recupero di un carro finito a pescar tinche nel lago.... ma allora da quando la GRUz 807.920 è stata efffettivamenter assegnata a Mestre???

Nessuno che abbia anche solo un odore di ricordo su questo veicolo?

Grazie a chi mi potrà aiutare!

Andrea Chiapponi


Ultima modifica di Andrea Chiapponi il martedì 4 luglio 2017, 6:52, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: VENEZIA, Deposito locomotive e dintorni
MessaggioInviato: martedì 4 luglio 2017, 5:57 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 12 gennaio 2006, 7:15
Messaggi: 269
Ciao a tutti,
per la gru: se vi riferite alla foto postata da alex84 il 3 marzo, mi sembra strano che sia Paderno d'Adda !

L'unico modo per vedere 3 binari e' da sud-ovest, con la gru nel binario merci e il PC alle sue spalle.
Il binario in primo piano sembra essere l'unico elettrificato, ma sarebbe il binario di raddoppio in stazione (potrebbero aver tagliato la catenaria per la gru, ma almeno i pali...).
A meno che l'incidente non fosse avvenuto proprio in stazione, la gru sarebbe arrivata da Ponte S.Pietro passando sul ponte di Paderno (da tempo le 645/646 non possono passare per limitazioni di peso).
La linea e' sempre stata una secondaria, credo fosse necessario avere grossi problemi a Milano per farci transitare un Parigi-Trieste.
Non ho certezza assoluta ma, ripeto, almeno un dubbio.
Se fossi smentito, un transito simile sarebbe da annoverare fra gli eventi eccezionali per questa linea !

Lamps


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: VENEZIA, Deposito locomotive e dintorni
MessaggioInviato: martedì 4 luglio 2017, 6:51 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 5 giugno 2006, 19:20
Messaggi: 874
Località: Città di Castello
Add..io, Lamps, mi è sfuggito un lapis, insomma mi è scappata una Cass..ata!

Ovviamente è CASSANO d'Adda.

E sì che avevo anche verificato, pascolando tra le immagini che compaiono digitando "Cassano", ce n'è una degli anni '70 in cui si riconosce il cavalcavia originario e si vedono le macerie del casello in corso di demolizione...

Siate indulgenti e cass..ate l'errore...

Andrea Chiapponi


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: VENEZIA, Deposito locomotive e dintorni
MessaggioInviato: mercoledì 5 luglio 2017, 5:37 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 12 gennaio 2006, 7:15
Messaggi: 269
Andrea, per questa volta cass...iamo !
Ovviamente scherzo, seguo questo filetto anche se non posso contribuire, proprio perche' non ci sono polemiche ma solo raccolta e presentazione di info piu' che utili per tutti !
Lamps


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: VENEZIA, Deposito locomotive e dintorni
MessaggioInviato: sabato 5 agosto 2017, 18:05 
Non connesso

Iscritto il: sabato 14 gennaio 2006, 18:36
Messaggi: 231
Ecco alcune immagini scattate non molto prima della demolizione della rimessa locomotive del Deposito di Venezia.

Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: VENEZIA, Deposito locomotive e dintorni
MessaggioInviato: sabato 5 agosto 2017, 21:55 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 10 gennaio 2014, 7:20
Messaggi: 713
Lamps ha scritto:
La linea e' sempre stata una secondaria, credo fosse necessario avere grossi problemi a Milano per farci transitare un Parigi-Trieste.
Non ho certezza assoluta ma, ripeto, almeno un dubbio.
Se fossi smentito, un transito simile sarebbe da annoverare fra gli eventi eccezionali per questa linea !

Lamps


Bastava che succedesse una cosa simile (interruzione tra Milano e Treviglio) che in orario erano programmati treni deviati via Carnate - Bergamo - Treviglio.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 468 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 27, 28, 29, 30, 31, 32  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Marione Treviglio e 5 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n° 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice