Oggi è mercoledì 2 dicembre 2020, 16:01

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 31 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: 1976-2016: Quarant'anni senza trifase
MessaggioInviato: venerdì 28 aprile 2017, 23:36 
Non connesso

Iscritto il: domenica 14 marzo 2010, 21:37
Messaggi: 1621
Località: Faenza
Non è vero che le locomotive trifasi non facevano rumore !!!

Ecco un bellissimo filmato d' epoca :

https://www.youtube.com/watch?v=-PCgEjtOkEI

mi par di individuare i seguenti rumori :
- uno "sclang - sclang" dovuto al movimento delle bielle
- un "grruorruorr" che pare rumore dei motori in trazione
- un rumore come uno sfrigolio, che credo corrisponda allo strisciamento delle spazzole sugli anelli del rotore


Stefano Minghetti


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: 1976-2016: Quarant'anni senza trifase
MessaggioInviato: lunedì 1 maggio 2017, 21:34 
Non connesso

Iscritto il: martedì 21 maggio 2013, 15:45
Messaggi: 231
Località: Piombino
Cita:
mi par di individuare i seguenti rumori :
- uno "sclang - sclang" dovuto al movimento delle bielle
- un "grruorruorr" che pare rumore dei motori in trazione
- un rumore come uno sfrigolio, che credo corrisponda allo strisciamento delle spazzole sugli anelli del rotore

Purtroppo, se si leggono i commenti, l'autore del video specifica che i suoni delle loco trifase li ha tratti da altri mezzi... (credo locomotive tedesche)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: 1976-2016: Quarant'anni senza trifase
MessaggioInviato: martedì 2 maggio 2017, 19:25 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 15 agosto 2011, 16:44
Messaggi: 618
Località: Torino
ste.klausen21 ha scritto:
- un "grruorruorr" che pare rumore dei motori in trazione

Questo rumore è tipico delle trasmissioni ad ingranaggi (es E636).

Le locomotive trifasi non avevano ingranaggi. Il rumore prevalente all'esterno durante la marcia era un "dun-dun" dovuto a bielle e relativi contrappesi non perfettamente equilibrati, ma era sovrapposto ad un "tu-tu-tu-tu-tun" dovuto alle giunzioni delle rotaie (all'epoca, almeno negli anni 60, quando io avevo una decina di anni, non esistevano ancora le rotaie saldate).
Sugli scambi era un concerto di dun e tu-tun da fare impressione.

All'interno cabina invece era prevalente il tichettio del tachigrafo "a padella", come quello che troviamo ancora oggi nelle locomotive a vapore in circolazione durante i treni speciali.

Luigi Cartello


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: 1976-2016: Quarant'anni senza trifase
MessaggioInviato: martedì 2 maggio 2017, 20:20 
Non connesso

Iscritto il: domenica 14 marzo 2010, 21:37
Messaggi: 1621
Località: Faenza
E626 197 ha scritto:
Purtroppo, se si leggono i commenti, l'autore del video specifica che i suoni delle loco trifase li ha tratti da altri mezzi... (credo locomotive tedesche)


Oops, chiedo scusa per la mia svista.
Giusta anche l' osservazione di Tof sul rumore di ingranaggi.

A questo punto, non ci resta che rimettere in funzione una E432 vera.
Stò scherzando, ovviamente, anche se ...


Stefano Minghetti


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: 1976-2016: Quarant'anni senza trifase
MessaggioInviato: lunedì 19 giugno 2017, 9:31 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 27 marzo 2017, 21:09
Messaggi: 157
Facendo riferimento a giorgiostagni volevo ricordare che le mensole trifase sono ancora visibili, oltre allo scalo merci di Cuneo, anche al fascio merci di Fossano

Saluti


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: 1976-2016: Quarant'anni senza trifase
MessaggioInviato: lunedì 19 giugno 2017, 10:23 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 19 giugno 2006, 15:21
Messaggi: 90
nel fascio Vallino e nel cosiddetto "fascio vecchio" all'ingresso di Torino Porta Nuova sono ancora presenti pali trifase di varie serie, facilmente riconoscibili per la tipica punta a cono con "pallina" sopra, ovviamente con catenaria in cc


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: 1976-2016: Quarant'anni senza trifase
MessaggioInviato: lunedì 18 settembre 2017, 18:02 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 30 gennaio 2006, 0:00
Messaggi: 780
Mi è capitata per le mani una fotografia (anzi una foto di foto) di una linea trifase, doppio binario, e palo da una parte sola. Come se non bastasse appare un non meglio precisato "coso" sopra il binario più lontano che non capisco bene.
Invio quel che ho se ci fossero idee sul "dove siamo" e "cosa serve" questo strano apparecchio ..... Comunque è una testimonianza curiosa. :D


Allegati:
Mensola trifase.jpg
Mensola trifase.jpg [ 59.56 KiB | Osservato 5977 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: 1976-2016: Quarant'anni senza trifase
MessaggioInviato: martedì 19 settembre 2017, 9:31 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 25 novembre 2011, 19:13
Messaggi: 1627
Località: Trieste
Ciao.
Secondo me è solo una mensola "custom" per sostenere i fili di guida o i conduttori che si inseriscono sopra ad un deviatoio. Probabilmente la situazione dei fili era incasinata a tal punto da richiedere questa soluzione.

Ciao
Antonio


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: 1976-2016: Quarant'anni senza trifase
MessaggioInviato: martedì 19 settembre 2017, 12:52 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 25 gennaio 2006, 16:45
Messaggi: 1226
Località: firenze
beccatevi queste

https://www.drehscheibe-online.de/foren ... 17,6691348

https://www.drehscheibe-online.de/foren ... 65,7854065


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: 1976-2016: Quarant'anni senza trifase
MessaggioInviato: martedì 19 settembre 2017, 14:35 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 29 gennaio 2010, 13:56
Messaggi: 2691
Località: Legnano (MI)
La particolarità del sistema trifase con i cambi di tensione evidentemente appassiona, e molto, anche all'estero, fotografie stupefacenti! :shock:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: 1976-2016: Quarant'anni senza trifase
MessaggioInviato: martedì 19 settembre 2017, 20:10 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 15 agosto 2011, 16:44
Messaggi: 618
Località: Torino
Mattia646 ha scritto:
con i cambi di tensione
Cambi di tensione ?
Interessante, questa mi è nuova... sapevo della inversione delle fasi, ma non di cambi di tensione.
Puoi specificare meglio cosa fossero ?

Grazie, Luigi Cartello


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: 1976-2016: Quarant'anni senza trifase
MessaggioInviato: mercoledì 20 settembre 2017, 9:11 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 29 gennaio 2010, 13:56
Messaggi: 2691
Località: Legnano (MI)
Buongiorno Luigi,

premetto che avrei dovuto scrivere "cambi di sistema" invece di "cambi di tensione".
Non sono certo un esperto di sistema trifase ma, nella mia ignoranza, ho definito il cambio di tensione dai 3.600V del "sistema trifase" ai 3.000V del "sistema classico in corrente continua".
Se ho usato una terminologia azzardata me ne scuso anticipatamente.

Buona giornata
Mattia


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: 1976-2016: Quarant'anni senza trifase
MessaggioInviato: mercoledì 20 settembre 2017, 9:53 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 15 agosto 2011, 16:44
Messaggi: 618
Località: Torino
Forse ho capito: intendi, ad esempio, linee come la Alessandria Savona con la stazione di Alessandria elettrificata in CC e la linea in CC fino a Cantalupo, poi in CA da Cantalupo a San Giuseppe di Cairo ed infine nuovamente in CC da San Giuseppe a Savona.
Quei cambi di sistema, che tu giustamente vedi come complicazioni, erano indispensabili per far percorrere allo stesso treno l'intero percorso su tratte esercite con sistemi differenti. Ma questo "fenomeno", come anche la stazione bicorrente di Carmagnola, era stato (relativamente) transitorio in attesa della rielettrificazione in CC delle ultime tratte ancora in CA.

Probabilmente, se il cambio di sistema dovesse avvenire oggi, la cosa verrebbe risolta con la chiusura delle linee coinvolte per 2 o 3 anni... All'epoca invece le interruzioni del traffico per queste cose erano limitate a poche ore, prevalentemente in quelle notturne.

Luigi Cartello


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: 1976-2016: Quarant'anni senza trifase
MessaggioInviato: venerdì 20 ottobre 2017, 7:33 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 13 gennaio 2006, 21:28
Messaggi: 834
Località: Novate Milanese
Interessanti immagine sulla palificazione trifase si trovano sul libro di Salomone dedicato al trifase italiano, pubblicato dal Graf proprio nel 1976
Saluti, Ennio


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: 1976-2016: Quarant'anni senza trifase
MessaggioInviato: venerdì 20 ottobre 2017, 7:33 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 13 gennaio 2006, 21:28
Messaggi: 834
Località: Novate Milanese
Interessanti immagine sulla palificazione trifase si trovano sul libro di Salomone dedicato al trifase italiano, pubblicato dal Graf proprio nel 1976
Saluti, Ennio


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 31 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 22 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n° 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice