Oggi è lunedì 6 luglio 2020, 18:44

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 35 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: martedì 7 febbraio 2006, 0:32 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 12 gennaio 2006, 9:34
Messaggi: 43
Località: Genova/Milano/München
Mi tocca correggervi: 'patientia nostra', in ablativo...
:lol:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: METRO KO
MessaggioInviato: martedì 7 febbraio 2006, 14:40 
Non connesso

Iscritto il: domenica 15 gennaio 2006, 18:23
Messaggi: 238
Località: torino
Ieri pomeriggio la nuova metropolitana di Torino si è bloccata a causa di un calo di tensione, e, notizia delle ore 11,00 stanno ancora cercando di riavviare il sistema...
Cominciamo bene.....
Se tanto ci da tanto...

Non ci fa piacere vedere questi intoppi in un'opera che ci è costata cara in euro ed in disagi subiti per anni. Ma ognuno di questi miseri fallimenti di una tecnologia e della cura posta nella realizzazione di grandi opere (in questo caso importanti ed utili) non può fare altro che farci pensare a quando i proponenti del tav (opera inutile) ci dicono: "si, amianto ed uranio ce n'è e lo sappiamo: lo tratteremo a dovere per preservare la salute dei cittadini". Come possiamo credergli? "


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: METRO KO
MessaggioInviato: martedì 7 febbraio 2006, 14:52 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 13 gennaio 2006, 18:15
Messaggi: 2142
Località: 1640 Riverside Drive, Hill Valley
***** ha scritto:
Non ci fa piacere vedere questi intoppi in un'opera che ci è costata cara in euro ed in disagi subiti per anni. Ma ognuno di questi miseri fallimenti di una tecnologia e della cura posta nella realizzazione di grandi opere (in questo caso importanti ed utili) non può fare altro che farci pensare a quando i proponenti del tav (opera inutile) ci dicono: "si, amianto ed uranio ce n'è e lo sappiamo: lo tratteremo a dovere per preservare la salute dei cittadini". Come possiamo credergli? "



i problemi, se tu sapessi, ci sono su ogni tecnologia, dai temperamatite agli space shuttle. E si risolvono.
E cosi' sara' per la metropolitana torinese.

L'unico misero fallito, qui, sei tu, povero ignorante scopiazzatore di dati che non sai interpretare!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: martedì 7 febbraio 2006, 18:45 
Non connesso

Iscritto il: martedì 17 gennaio 2006, 21:50
Messaggi: 121
Località: Torino
BuddaceDCC ha scritto:
C'è su ogni testata ed è celato da una mascherina (foto in alto) chiusa da una specie di serratura a chiave quadra/tonda. tempo fa su qualche telegiornale si vide anche mentre facevano le prove con un operatore vicino ai comandi.


Infatti, nel resoconto dell'inconveniente di ieri, si racconta che un agente ha raggiunto a piedi un treno fermo e lo ha condotto nella più vicina stazione mettendosi ai comandi.

Evidentemente, il vagoncino esposto anni fa era incompleto.

:idea: Questo spiega anche la presenza dei segnali lungo la linea!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mercoledì 8 febbraio 2006, 11:12 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 13 gennaio 2006, 17:29
Messaggi: 1719
Località: Torino
Mi chiedo se esista un qualche mezzo speciale in grado in caso di bisogno di rimorchiare le eventuali vetture non funzionanti.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 35 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: DOZ, Google [Bot] e 7 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n° 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice