Duegieditrice.it
http://forum.duegieditrice.it/

Nevica!
http://forum.duegieditrice.it/viewtopic.php?f=20&t=95406
Pagina 1 di 2

Autore:  noboibend [ domenica 10 dicembre 2017, 20:31 ]
Oggetto del messaggio:  Nevica!

Finalmente, dopo alcuni anni di inverni anonimi, anche la Pianura Veneta sta venendo interessata da una discreta nevicata che dalle ore 17.00 sta ammantando il panorama con un deposito di circa 6/8 cm. Stazione di Castelfranco Veneto compresa. Le scaldiglie degli scambi stanno funzionando e non si registrano particolari ritardi ai treni regionali se non a causa dei soliti Passaggi a Livello che non restituiscono i controlli. Ma la vera novità è che i DC/DCO di linea NON stanno sopprimendo i merci. Aria nuova finalmente, dopo anni di soppressioni di merci con le motivazioni più varie? Possiamo parlare di rivincita della ferrovia rispetto alla strada? Speriamo :D

Autore:  snajper [ domenica 10 dicembre 2017, 21:14 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Nevica!

Coi treni viaggiatori come siamo? Buone notizie anche su quel fronte? :wink:
Ricordo diversi conoscenti imbufaliti gli inverni passati...

Autore:  noboibend [ lunedì 11 dicembre 2017, 15:38 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Nevica!

Come ho scritto poco sopra dalle mie parti i treni regionali circolano senza grossi problemi.
Leggo invece che sui Giovi la circolazione è bloccata a causa del temibile gelicidio
www.meteolive.it/news/In-primo-piano/2/ ... ari/70547/

Autore:  snajper [ lunedì 11 dicembre 2017, 17:02 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Nevica!

Se vai a spulciare qualche anno indietro, vedrai il gelicidio che disastro ha fatto in Slovenia. C'erano pali piegati dal peso del ghiaccio concrezionato sui fili (in certi casi nella riscostruzione, per sicurezza, hanno preferito montare dei più robusti portali simili a quelli in uso in Svizzera).
E per quell'evento ti posso fare un'aggiunta che non riguarda le ferrovie: la primavera dopo ero andato a fare un'escursione con altri tre e in diverse zone boscose c'erano ancora alberi spaccati come e peggio che dopo un uragano.

Autore:  noboibend [ lunedì 26 febbraio 2018, 14:27 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Nevica!

Un plauso ad RFI per non essersi fatta trovare impreparata a causa della neve ed aver gestito magnificamente il servizio ferroviario a Roma e dintorni. POCHISSSSSSSIMI treni cancellati (una quarantina, una cinquantina, poca roba), pochissimi ritardi per i treni superstiti (due-trecento minuti medi di ritardi). Il tutto nonostante NESSUNO avesse lanciato l'allerta meteo neve (tranne il 90% della stampa e l'intera protezione civile con qualche giorno d'anticipo).
Invece le strade ed autostrade sono completamente bloccate come è normale che sia. Mi fa piacere, dunque che la lezione del 2012 sia servita a qualcosa :mrgreen:

Autore:  Giorgio Iannelli [ lunedì 26 febbraio 2018, 17:49 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Nevica!

Ovviamente il tuo ultimo post è ironico o giù di lì. :lol:

Autore:  ferrante [ lunedì 26 febbraio 2018, 20:41 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Nevica!

sono ancora sul treno ad aspettare un segnale di via libera.
ho visto coi miei occhi il mitico es che viaggia con 410 minuti di ritardo. E' un taranto milano
che dire? solita italia, soliti baracconi guidati da incompetenti.
non mi dite che tre scambi ghiacciati possono fermare l'italia perchè non ci voglio credere.

e domani voglio vedere, hanno cancellato già una 40 ina di es........

mi fermo qui perchè non voglio querele

Autore:  noboibend [ lunedì 26 febbraio 2018, 22:55 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Nevica!

Veramente dovremmo essere noi a querelare (o meglio: denunciare) RFI che, pur avvisata da TRE GIORNI delle avverse condizioni meteo, ha partorito il collaudato "piano neve" che consiste semplicemente nel sopprimere quanti più treni possibile perché tanto... non le succede nulla. I dirigentoni RFI sono intoccabili.

Autore:  Bill [ martedì 27 febbraio 2018, 9:19 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Nevica!

Beh, dai, l'abbondantissima (5 cm.) nevicata sulla Capitale ci ha regalato immagini da presepe.
E' nevicato anche sulla Mangiatoia.

Autore:  Giancarlo Giacobbo [ martedì 27 febbraio 2018, 10:34 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Nevica!

Non sono stati solo 5cm di neve, in alcune zone sono stati molti di più. Comunque quello che più fa incacchiare è che dopo la nevicata del 3 febbraio 2012 ben più abbondante, RFI aveva dichiarato che le scaldiglie sarebbero satate montate sugli scambi più strategici del nodo di Roma. Cosa mai fatta. Hanno invece preferito bloccare gli itinerari passanti di Tiburtina escludendo completamente Termini. Qui è stato reso agibile solo l'itinerario per l'aeroporto perché c'è un contratto di servizio che vincola le ferrovie ad effettuare le corse in qualsiasi condizione. È stato più semplice sopprimere i treni sia regionali che IC.

Autore:  noboibend [ martedì 27 febbraio 2018, 12:48 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Nevica!

Dunque mi stai dicendo che nonostante il surplus di bilancio di rfi e nonostante costruiscano opere inutili come km e km di barriere antirumore alte 7 metri in luoghi sperduti RFI NON ha attrezzato i principali scambi del nodo di Roma con le scaldiglie?

Autore:  E656BB [ martedì 27 febbraio 2018, 17:04 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Nevica!

Potrebbero tornare ai macachi..... :shock:
E' davvero incredibile che questi eventi non facciano cadere le teste di codesti sapientoni... :cry:

A me accadde nel 2012....Genova, alle h21 di uno dei giorni di gelo, mia moglie incinta, mi cancellano improvvisamente il Reg. per Torino e mi lasciano 3 ore in stazione, senza riferimenti, senza personale di stazione, ma in compagnia della Croce Rossa in sala d’attesa che distribuiva pasti per i senza tetto. I quali mi chiedevano se ne volevo un po del loro pasto! L’unico aiuto mi viene offerto da chi è il primo ad avere bisogno!!
Vado alla Polfer per chiedere chiarimenti e mettermi in contatto con il personale RFI, ma ottengo solo risposte di tranquillizzarmi e impossibilità di contattare chiunque!
Giorni dopo invio un esposto alla Procura per segnalare disguidi, mancanze, carenze, disservizi, ecc e casomai azioni penali contro qualche responsabile…., ma sto ancora aspettando la ricevuta di ritorno…..

Autore:  snajper [ martedì 27 febbraio 2018, 18:23 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Nevica!

Mi ricordo vecchi filmati dell'inverno 1985 (33 anni fa!) in cui i ferrovieri giravano con delle torce da bitumatore per sgelare gli scambi privi di snevatore. Oggi è troppo difficile chiamare qualcuno che faccia lo stesso?

Autore:  Giancarlo Giacobbo [ martedì 27 febbraio 2018, 19:03 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Nevica!

noboibend ha scritto:
Dunque mi stai dicendo che nonostante il surplus di bilancio di rfi e nonostante costruiscano opere inutili come km e km di barriere antirumore alte 7 metri in luoghi sperduti RFI NON ha attrezzato i principali scambi del nodo di Roma con le scaldiglie?

Nonostante i proclami fatti nel 2012 non è stato fatto nulla. Costa di meno sopprimere i treni.

Autore:  Giancarlo Giacobbo [ martedì 27 febbraio 2018, 19:06 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Nevica!

snajper ha scritto:
Mi ricordo vecchi filmati dell'inverno 1985 (33 anni fa!) in cui i ferrovieri giravano con delle torce da bitumatore per sgelare gli scambi privi di snevatore. Oggi è troppo difficile chiamare qualcuno che faccia lo stesso?

Nel 2012 a Milano centrale fecero intervenire la 625.177 e la 880.051 per sghiacciare gli scambi degli itinerari delle frecce rosse.

Pagina 1 di 2 Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicol (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice