Oggi è sabato 4 luglio 2020, 16:22

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 90 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Prossimo

Vì danno FASTDIO gli interventi di <nò TAV>?
Sondaggio concluso il mercoledì 15 febbraio 2006, 15:39
Sì, sento prudere d'appertutto 39%  39%  [ 26 ]
Non sà manco lui quello che dice 49%  49%  [ 33 ]
Un pò' di ragione potrebbe FORSE averla 7%  7%  [ 5 ]
Non hà nè TORTO nè RAGIONE 0%  0%  [ 0 ]
Hà ragione lui 4%  4%  [ 3 ]
Voti totali : 67
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: giovedì 9 febbraio 2006, 14:26 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 25 gennaio 2006, 10:34
Messaggi: 712
SAFF, ma te chi sei? N'altroe saltato della banda Lofix?State facendo tanto di quel casino sparando vaccate dietro vaccate....
cito "Le ultime finanziarie sono state disastrose e le ferrovie, che hanno dovuto tagliare il numero dei dipendenti, sono corse ai ripari a suon di SCC (Sistema di Comando e Controllo), viva la tecnologia, ma a quale prezzo?
Parecchi treni hanno avuto dei guasti in linea, e la disorganizzazione si fa sentire, visto che sarebbe bene tener pronta una squadra di pronto intervento nelle stazioni con un locomotore di scorta, ma attualmente i passeggeri si ritrovano ad attendere ore in attesa di aiuti (sempre che il personale viaggiante trovi un telefono che funzioni).
Altra “bella” invenzione è il VACMA o pedale a “uomo morto”, che ha dimezzato i macchinisti che sono costretti a lavorare anche per 10 ore di fila.
Sarà bene riparare i danni e i malfunzionamenti prima che sia troppo tardi"
Vogliamo tornare alla dirgienza Unica e alle assuntorie? Più sicure di quelle!Tenere una squadra di pronto intervento...in ogni stazione? Chi paga? Sul VACMA se n'è parlato altrove e hanno parlato persone molto comeptenti...mi sembra che le proteste non siano state x l'aumentato orario di lavoro (e fidate che c'è pure chi raspa sui turni) ma semmai per la scomodità del pedale e per altri motivi ben illustrati in apposito post


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: giovedì 9 febbraio 2006, 14:31 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 12 gennaio 2006, 16:10
Messaggi: 47
Località: Torino
SAFF, tu hai ragioni da vendere. Ovviamente il termine parassita era rivolto a quelli che non perdono occasione per essere antagonisti di qualunque iniziativa a livello pubblico, dalla TAV alle Olimpiadi alla metropolitana, tanto per citare il caso di Torino.
Tu SAFF, se sei un pendolare, sei uno che lavora.
E' vero che, con tanti soldi spesi, i pendolari devono sempre faticare per arrivare al lavoro. Ma questo discorso non è un discorso di oggi, anche se sempre attuale. In Italia abbiamo imparato che le grandi occasioni tipo Olimpiadi o Mondiali di Calcio o altre manifestazioni sono quelle che aprono le casse per le opere pubbliche. Non credi che, indirettamente, ci sia una ricaduta di beneificio per tutti ? Ripeto, perchè contestare le Olimpiadi ?
Ciao.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: giovedì 9 febbraio 2006, 14:33 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 9 febbraio 2006, 0:22
Messaggi: 1405
Località: Toscana
Gemini76 ha scritto:
Tenere una squadra di pronto intervento...in ogni stazione? Chi paga?

Logico: le ferrovie devino i fondi del TAV a opere necessarie!
Gemini76 ha scritto:
Sul VACMA se n'è parlato altrove e hanno parlato persone molto comeptenti...mi sembra che le proteste non siano state x l'aumentato orario di lavoro [...] ma semmai per la scomodità del pedale e per altri motivi

Sì, però il Report di due anni fa ha denunciato lo stato di degrado della nostra rete facendo sapere che ci sono alcuni macchinisti che dormono anche quattro ore o non hanno turni di riposo adeguati.
Tant'è che i macchinisti del treno sul quale è salita la troupe di Report sono stati licenziati in tronco...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: giovedì 9 febbraio 2006, 14:37 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 9 febbraio 2006, 0:22
Messaggi: 1405
Località: Toscana
Paolo556 ha scritto:
Ripeto, perchè contestare le Olimpiadi ?

Non è che sono le olimpiadi al centro della contestazione, ma lo è il modo in cui vengono presentate e pubblicizzate.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: giovedì 9 febbraio 2006, 14:38 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 20 gennaio 2006, 13:53
Messaggi: 75
Località: OML Milano S.Rocco
SAFF ha scritto:
Perchè le ferrovie non vengono ri-statalizzate?


lo prevede la direttiva europea 91/440 che prevede la separazione contabile e gestionale tra impresa ferroviaria (trenitalia) e gestore dell'infrastruttura.
Questo prevede che gli investimenti, i capitali e tutto quanto l'aspetto decisionale ed economico sia separato, per cui RFI dispone di capitale autonomo rispetto a Trenitalia che opera nel mercato.
La legge di riforma della funzione pubblica 422/97 trasferisce le competenze di pianificazione, gestione e finanziamento dei servizi di trasporto pubblico locale alle regioni che, tramite apposito ufficio, contrattano con l'Impresa ferroviaria (TI, FNMT, GTT) la quantità di servizio da acquistare e la qualità del servizio offerta.
Le regioni devono, inoltre, contribuire all'acquisto del materiale rotabile nuovo o ad interventi importati sullo stesso, quali il revamping.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: giovedì 9 febbraio 2006, 14:54 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 12 gennaio 2006, 16:10
Messaggi: 47
Località: Torino
Se non altro con SAFF si può chiacchierare....
Dunque: non ti piace come vengono presentate e pubblicizzate le Olimpiadi di Torino.
Tu, SAFF, come avresti fatto? A chi avresti chiesto i soldi? Come ti saresti comportato? Avresti fatto delle Olimpiadi a Torino? O in Italia? Non ti piace il rosso ? In questi giorni Torino è rossa come non lo è mai stata...
O è il rosso della Coca Cola che non ti piace. Se non ti piace, vivi in un paese dove nessuno ti obbliga a berla...
Scusa, SAFF, sono provocatorio. Ma non mi piacciono certe frasi lapidarie o certe definizioni buttate lì tipo "Non è che sono le olimpiadi al centro della contestazione". Allora al centro cosa c'è?
Ciao.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: giovedì 9 febbraio 2006, 15:13 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 25 gennaio 2006, 10:34
Messaggi: 712
SAFF ha scritto:
Gemini76 ha scritto:
Tenere una squadra di pronto intervento...in ogni stazione? Chi paga?

Logico: le ferrovie devino i fondi del TAV a opere necessarie!
Gemini76 ha scritto:
Sul VACMA se n'è parlato altrove e hanno parlato persone molto comeptenti...mi sembra che le proteste non siano state x l'aumentato orario di lavoro [...] ma semmai per la scomodità del pedale e per altri motivi

Sì, però il Report di due anni fa ha denunciato lo stato di degrado della nostra rete facendo sapere che ci sono alcuni macchinisti che dormono anche quattro ore o non hanno turni di riposo adeguati.
Tant'è che i macchinisti del treno sul quale è salita la troupe di Report sono stati licenziati in tronco...


Quei macchinsiti son stati licenziati (ed il tribunale del lavoro mi sembra diede ragione a trenitalia) per varie inadenpienze e violazione del codice di comportamento aziendale...tra le tante cosine aver fatto viaggiare in cabina ed in macchina personale nona utorizzato 8vietato ais ensi delle IPCL) aver permesso a queste persone di effettuare rirpese viedo non preventivamente autorizzate e lesive dell'imamgien dell'azienda, aver fermato un treno in galleria facendo scendere sulla sede ferroviaria personale non autorizzato (che tra l'altro ha detto tante di quelle vaccate, ma tante di quelel vaccate....ne cito due...quella sui telefoni chiusi...ignorando che i telefoni inc assa stagna si aprono con chiave in dotazione al personale..e cmq quei telefoni sono inseriti sul circuito telefonico interno...o parli con le stazioni limitrofe, o parli con il DCO....alcuni hanno la tastiera x chiamare altre utenze...interne alla rete telefonica FS/RFI...e anche la storia delle gallerie non cabalte per il GSM...competenze che sn anche dei gestori e non solo di RFI). Peccato perchè se volevano fare uan trasmissione di denuncia hanno proprio sbagliato mira....
Macchinisti con turni di 10 ore?ripeto c'è anche chi gratta sugli straordinari...
Però SAFF, ripeto, siamo sulla discussione sbagliata, non mescolarti alla feccia della val di susa....perchè alcune idee e considerazioni sulle FS le hai buone, dia ltre cose ti sfugge che non puoi ristatalizzare le ferrovie (e non puoi per norme europee) come non puoi permettere di tornare alle assuntorie quando ci voelvano 10 persone per mandare avanti anche un piccolo impianto....


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: giovedì 9 febbraio 2006, 15:13 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 25 gennaio 2006, 10:34
Messaggi: 712
SAFF ha scritto:
Gemini76 ha scritto:
Tenere una squadra di pronto intervento...in ogni stazione? Chi paga?

Logico: le ferrovie devino i fondi del TAV a opere necessarie!
Gemini76 ha scritto:
Sul VACMA se n'è parlato altrove e hanno parlato persone molto comeptenti...mi sembra che le proteste non siano state x l'aumentato orario di lavoro [...] ma semmai per la scomodità del pedale e per altri motivi

Sì, però il Report di due anni fa ha denunciato lo stato di degrado della nostra rete facendo sapere che ci sono alcuni macchinisti che dormono anche quattro ore o non hanno turni di riposo adeguati.
Tant'è che i macchinisti del treno sul quale è salita la troupe di Report sono stati licenziati in tronco...


Quei macchinsiti son stati licenziati (ed il tribunale del lavoro mi sembra diede ragione a trenitalia) per varie inadempienze e violazione del codice di comportamento aziendale...tra le tante cosine aver fatto viaggiare in cabina ed in macchina personale nona utorizzato 8vietato ais ensi delle IPCL) aver permesso a queste persone di effettuare rirpese viedo non preventivamente autorizzate e lesive dell'imamgien dell'azienda, aver fermato un treno in galleria facendo scendere sulla sede ferroviaria personale non autorizzato (che tra l'altro ha detto tante di quelle vaccate, ma tante di quelel vaccate....ne cito due...quella sui telefoni chiusi...ignorando che i telefoni inc assa stagna si aprono con chiave in dotazione al personale..e cmq quei telefoni sono inseriti sul circuito telefonico interno...o parli con le stazioni limitrofe, o parli con il DCO....alcuni hanno la tastiera x chiamare altre utenze...interne alla rete telefonica FS/RFI...e anche la storia delle gallerie non cabalte per il GSM...competenze che sn anche dei gestori e non solo di RFI). Peccato perchè se volevano fare uan trasmissione di denuncia hanno proprio sbagliato mira....
Macchinisti con turni di 10 ore?ripeto c'è anche chi gratta sugli straordinari...
Però SAFF, ripeto, siamo sulla discussione sbagliata, non mescolarti alla feccia della val di susa....perchè alcune idee e considerazioni sulle FS le hai buone, dia ltre cose ti sfugge che non puoi ristatalizzare le ferrovie (e non puoi per norme europee) come non puoi permettere di tornare alle assuntorie quando ci voelvano 10 persone per mandare avanti anche un piccolo impianto....


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: giovedì 9 febbraio 2006, 15:28 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 9 febbraio 2006, 0:22
Messaggi: 1405
Località: Toscana
Paolo556 ha scritto:
Dunque: non ti piace come vengono presentate e pubblicizzate le Olimpiadi di Torino.
A chi avresti chiesto i soldi?

Allo Stato e non alle multinazionali
Paolo556 ha scritto:
Come ti saresti comportato?

Avrei migliorato le infrastrutture e i collegamenti
Paolo556 ha scritto:
Avresti fatto delle Olimpiadi a Torino? O in Italia?


Paolo556 ha scritto:
Non ti piace il rosso? In questi giorni Torino è rossa come non lo è mai stata...

Troppo rosso fa male come il nero, e l'azzurro sul punto di vista politico.
Belli i colori rosso (in onore al Sole e alla Terra), bianco (in onore alla Neve), verde (in onore a Madre Natura), e l'azzurro (in onore all'Acqua)
Paolo556 ha scritto:
O è il rosso della Coca Cola che non ti piace. Se non ti piace, vivi in un paese dove nessuno ti obbliga a berla...

Non mi da nessuna noia il colore e il prodotto, ma è l'azienda che non ho simpatica.
Paolo556 ha scritto:
Scusa, SAFF, sono provocatorio. Ma non mi piacciono certe frasi lapidarie o certe definizioni buttate lì tipo "Non è che sono le olimpiadi al centro della contestazione". Allora al centro cosa c'è?

1. La fiaccola è utilizzata per avere una rara occasione di evidenza;

2. Le olimpiadi possono essere un evento mediatico che rischia di abbassare notevolmente il volume delle contestazioni in corso in Val di Susa;

3. Le olimpiadi hanno perso i loro valori a causa della loro veste sempre più "calcistica" che sportiva.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: giovedì 9 febbraio 2006, 15:37 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 12 gennaio 2006, 16:10
Messaggi: 47
Località: Torino
Mah! O sono io che vivo su un altro pianeta, o sei tu...
Fa piacere trovare uno con le idee così limpide e semplici.
Cissà perchè nessuno ci ha pensato prima.

Cordialità e auguri.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: giovedì 9 febbraio 2006, 15:41 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 9 febbraio 2006, 1:19
Messaggi: 54
Località: milano
SAFF ha scritto:
Le olimpiadi hanno perso i loro valori a causa della loro veste sempre più "calcistica" che sportiva.


Anziché dirlo a noi, perché non provi a spiegarlo a chi si sta facendo il c..o da 4 anni per prepararsi alla 50km di fondo?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: giovedì 9 febbraio 2006, 17:23 
Non connesso

Iscritto il: martedì 17 gennaio 2006, 14:21
Messaggi: 1245
Seriamente: non vedo l'ora che Fassino e soci riprendano i lavori alla necessaria TAV. Ma attenzione: tutta la feccia dell'umanità (noglobbaroli, "antagonisti", fancazzisti professione, quelli che cercano "visibilità") stiano attenti a bloccarne i lavori: quelli di sinistra, quando sono al governo non scherzano mica! vi ricordate nel 97 quando onesti allevatori subirono le multe per le quote-latte che non avevano sforato? tentarono di avvicinarsi all'autostrada per protestare e nel giro di UN minuto c'era un intero plotone antisommossa, agli ordini di D'Alema, pronti a scagliarsi contro questi VERI LAVORATORI (invece contro i coglioni ANTI-TAV, solo perché amici di Bertinotti, non vengono neanche scalfiti).
Dunque, all'occhio.. hi! hi! hi!

PS= per Gemini ed altri: in un paese civile i delirii medievali di ****, SAFF e compagnia carciofaia, non sarebbero presi in considerazione da nessuno. Purtroppo in Italia abbiamo un TG filo-nogloba, cioé il TG5 che sbava a pronotiscare disastri incombenti, disordini ecc. Finché questa gentaglia *****, sfrutta un evento pulito come le olimpiadi per reclamizzare le proprie immondizie mentali e trova un TG pronto a fargli pubblicità non se ne uscirà mai più. Bisognerebbe spedire un bel virus al TG5 e TG3.
Saluiti censuratori


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: giovedì 9 febbraio 2006, 17:48 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 19 gennaio 2006, 16:54
Messaggi: 338
Località: Verona
La petizione dell'Innominabile sta diventando uno spasso...
http://www.petitionspot.com/petitions/n ... ?start=450


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: giovedì 9 febbraio 2006, 19:16 
Non connesso

Iscritto il: domenica 15 gennaio 2006, 18:23
Messaggi: 238
Località: torino
guarda che nella petizione bisogna scrivere: I support this petition.
bada come parli paolo. vorrei mettere in chiaro che i ***** non sono contro le olimpiadi. usiamo le olimpiadi come vetrina x farci vedere e conoscere nel mondo. infatti è previsto un ampio volantinaggio e presidi nelle zone olimpiche tradotte nelle varie lingue...
Quando il gioco si fa duro i duri sanno fare un passo indietro.
Siccome i media han deciso di massacrarci in questo momento cercare visibilità nelle piazze è un suicidio, facciamo un passo indietro e non dimentichiamo che il nostro obiettivo è la lotta al tav.
Non facciamoci fregare!!!
Andare oggi e domani in strada a torino a manifestare contro il tav è veramente un suicidio politico e mediatico perchè la cronaca dei fatti la daranno comunque i mass media della controparte!!
Dopo le olimpiadi, i duri torneranno a giocare....
I **** sono la vergogna dell'italia?
a sentire i media, i politici, e perfino qualche cittadino è così, ma siamo sicuri che l'estero percepiscano i **** come una vergogna per l'italia? sembrerebbe proprio di no.
I GIORNALISTI STRANIERI DENUNCIANO CARENZE E RITARDI DELLE OLIMPIADI MA NON LE PROTESTE *****: «QUESTA E' LA DEMOCRAZIA»


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: giovedì 9 febbraio 2006, 20:30 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 19 gennaio 2006, 16:54
Messaggi: 338
Località: Verona
In sostanza non vi vedono neppure... :D


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 90 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Alexe464, E656 Caimano e 10 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n° 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice