Oggi è martedì 12 novembre 2019, 23:05

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 3 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Ci risiamo: Trenitalia da denunciare!!!
MessaggioInviato: venerdì 29 giugno 2018, 16:10 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 19 luglio 2006, 19:22
Messaggi: 1387
Località: Bari
Ci risiamo: a distanza di un mesetto dalla mia esperienza personale, in queste ore tocca a mia figlia viaggiare su un frecciabianca (8815) senza aria condizionatain tutto il treno!!!
Ma è possibile sopportare e far finta di niente in una situazione che ormai è la regola?
[b]Vorrei sapere: nessuna responsabilità ha il capotreno che consente, anche semplicemente non segnalando il fatto, che il treno parta già dalla stazione d'origine del treno senza impianto funzionante?

Vi giuro ho il sangue agli occhi: non è possibile uscirsene ogni volta con frasi tipo "non posso farci niente" "se volete cambiate carrozza", ecc.
Un ca..o di responsabile in situazioni del genere ci deve essere: qui accadrà che i viaggiatori scenderanno tutti dal treno e voleranno le mazzate!!!
Non è possibile, Trenitalia è lo specchio del Paese incivile che è.
Vergogna, vergogna, vergogna!
Datemi un consiglio concreto su come agire in casi del genere, soprattutto in previsione del viaggio di ritorno che sarà, purtroppo, nuovamente su un frecciabianca.
E il sangue agli occhi ce l'ha uno che i treni li ama!!!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ci risiamo: Trenitalia da denunciare!!!
MessaggioInviato: venerdì 29 giugno 2018, 17:00 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 28 gennaio 2009, 18:12
Messaggi: 2177
Località: Più a est di Vienna
Cari Gianfranco, questo - ed altro - ha fatto il successo di Flixbus, e di Ryanair eccetera. Il treno non piace più a nessuno, specie se ti costa un botto e non ti offre quel minimo di accoglienza e servizio che ormai puoi trovare più facilmente su altri mezzi. Cosa possiamo pretendere dal personale viaggiante? Io e te magari non lo faremmo proprio partire, il treno, ma poi i viaggiatori che la pensano in modo diverso da noi chi se li sentirebbe? Avrebbero da dire anche loro sul disservizio, sui treni che non partono eccetera. Il problema è che non esiste in Italia una politica dei trasporti, così come non esiste una politica sociale e di attenzione verso il cittadino. Il quale ricambia - e come biasimarlo - con eguale disaffezione.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ci risiamo: Trenitalia da denunciare!!!
MessaggioInviato: sabato 30 giugno 2018, 0:02 
Non connesso

Iscritto il: martedì 28 marzo 2006, 17:03
Messaggi: 13178
Località: Dove i treni sono a vapore e gli scambi a mano
Sono i cittadini che rendono o meno un Paese incivile.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 3 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n° 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice