Oggi è venerdì 7 agosto 2020, 11:06

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 149 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Il più antico negozio della vostra città.
MessaggioInviato: martedì 21 febbraio 2012, 15:19 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 11 dicembre 2009, 12:34
Messaggi: 435
Località: Acerra
Cita:
lo so, il negozio di cui mi parli lo conosco ma purtroppo sono poca cosa e nulla a confronto dei tanti negozi che ci sono nelle altre grandi città d'Italia,alcuni dei quali con siti ultraforniti,con tutto il rispetto per il negozio di cui mi parli,ma preferisco comprare sul web,dove, in molti negozi trovo tutto ciò che mi serve e non solo materiale rotabile,poi avrei da ridire anche sui prezzi che ha il negozio da te menzionato, alcuni prezzi di rotabili sono anacronistici!

Ripeto, per me Napoli e Caserta hanno tanto da invidiare alle altre grandi città d'Italia in fatto di Negozi di Fermodellismo,purtroppo......


Concordo...i due negozi di Napoli sono entrambi piccoli.
Briergia ha prezzi da listino l'altro negozio, invece, più alti...sarà perchè deve pagare l'affitto nel quartiere alto della città?!
Meno male che esistono i negozi on line con spedizione gratuita!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Il più antico negozio della vostra città.
MessaggioInviato: sabato 1 agosto 2020, 16:01 
Non connesso

Iscritto il: domenica 5 dicembre 2010, 12:54
Messaggi: 10
rbattagi ha scritto:
A Torino ISACCO e AMAR, da oltre 30 anni.


Purtroppo a dicembre 2019 il negozio Amar ha cessato l'attività.

SUD_EXPRESS26 ha scritto:
rbattagi ha scritto:
A Torino ISACCO e AMAR, da oltre 30 anni.


A torino Isacco, che allora si chiamava Ditta Onorato Isacco, c'era almeno dai primi anni '50.


Il negozio ISACCO i treni spegne i 100 anni ci carriera, così riporta la scheda su Google.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Il più antico negozio della vostra città.
MessaggioInviato: sabato 1 agosto 2020, 18:59 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 10 settembre 2014, 22:10
Messaggi: 1121
bigboy60 ha scritto:
Salve,
sono del 1960; di conseguenza ho (almeno un po') della memoria storica del fermodellismo della mia citta' (Bologna).

Il negozio piu' vecchio ancora in attivita' e' Pesaro. Non so l' esatta data di apertura, ma penso risalga a poco dopo la seconda guerra mondiale. Da ormai venti anni tratta il trenino marginalmente, prediligendo il settore giocattolo, ma fino all' 87, quando era in una sede molto piu' grande dell' attuale, il reparto fermodellismo era fornitissimo, anche di accessoristica e articoli particolari (ad esempio ruote Romford, kit RaiMo, kit Weinert, aggiuntivi Tanz Model, etc.).
Negli anni 60 Pesaro era il distributore autorizzato Rivarossi per l' Emilia Romagna.

Due altri negozi storici non esistono piu'.

Rag. Benetti, aperto negli anni 50 e chiuso circa due anni fa' per ...raggiunti (e sorpassati...) limiti d' eta' dell' inossidabile titolare. Approfitto per ricordare con affetto il Rag. Benetti, a cui tutti gli appassionati non piu' giovanissimi di modellismo in generale hanno voluto e vogliono ancora bene.

F.lli Rossi ha chiuso definitivamente nei primi anni 90, dopo il trasferimento del negozio in una sede molto piu' piccola ed il passaggio dell' attivita' dal Sig. Rossi alla figlia. Anch' esso credo che risalga a poco dopo la seconda guerra mondiale, se non prima. Era il principale concorrente di Pesaro come negozio di giocattoli ed era fornitissimo come settore soldatini (si diceva che il Sig. Rossi fosse uno dei principali collezionisti di soldatini d' Italia). Come settore fermodellismo puntava essenzialmente sul Marklin, tanto che fino ai primi anni 80 era l' unico negozio marklinista di Bologna, ma era discretamente assortito anche per la corrente continua.

Altri due importanti negozi chiusero gia' negli anni 60-70, ma da bambino non ho mai avuto l' occasione di visitarli: Montanari e la STAND di G. Chirici.

Se qualche altro bolognese un po' datato ha voglia di completare le mie informazioni ...

Saluti con una lacrima di nostalgia
Stefano.

Mi sembra esaustivo dei negozi storici di Bologna, escludendo riaperture successive da parte di altri. Il principale era senza dubbio Pesaro quando era in via Alessandro Manzoni. Ce n'era anche uno all'interno della galleria di vai Ugo Bassi. Non quella del Toro. Nel tratto fra via Alfredo Testoni e via Cesare Battisti. Di fronte c'era il famoso negozio di scarpe per bambini Lola, con la scimmietta in vetrina. Il nome non me lo ricordo.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Il più antico negozio della vostra città.
MessaggioInviato: sabato 1 agosto 2020, 20:53 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 13 gennaio 2006, 8:55
Messaggi: 219
Località: Roma
A proposito di Roma...

Allegato:
De Sanctis.JPG
De Sanctis.JPG [ 212.69 KiB | Osservato 637 volte ]


Allegato:
De Sanctis2.JPG
De Sanctis2.JPG [ 184.61 KiB | Osservato 637 volte ]


Insomma se ci si doveva rovinare... altro che Isacco che è del 1921 (ma ancora c'è mentre De Sanctis ha chiuso forse 30 anni fa)

Buona Domenica


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Il più antico negozio della vostra città.
MessaggioInviato: domenica 2 agosto 2020, 8:00 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 1 gennaio 2010, 18:05
Messaggi: 38
Quanti bei ricordi. Da piccolo abitavo a Belluno era grossomodo il 1965, e li c'era un negozio di casalinghi e giocattoli che si chiamava Bazar Milanese. Tanta Lima e tanta Rivarossi. Un Natale mio Padre e mio Nonno decisero di regalarmi un plastico che avrebbero fatto loro. Si chiusero per giorni dentro una stanza, con la donna di servizio che faceva la spola tra la cucina e questa stanza perché preparava una colla con farina e acqua per attaccare l'erbetta, che secondo me era segatura colorata. Un giorno passammo tutto il pomeriggio al Bazar Milanese perché nella stazione non riuscivano, per circa 10 mm., a congiungere i binari tra gli scambi. Allora le misure erano fisse e non c'era la manualità di oggi e soprattutto gli strumenti di oggi vedi Dremel. Comunque ci riuscirono. Il giorno di Natale aprirono quella porta e rimasi a bocca aperta. C'era un bellissimo E 424 Lima che girava su quel plastico. Ancora oggi ho questa passione e colleziono treni.
Ciao a tutti.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Il più antico negozio della vostra città.
MessaggioInviato: domenica 2 agosto 2020, 8:55 
Non connesso

Iscritto il: domenica 3 gennaio 2010, 20:36
Messaggi: 8277
Località: la citta' della 3 t: torri, tortellini e ...
frecciab ha scritto:
bigboy60 ha scritto:
Salve,
sono del 1960; di conseguenza ho (almeno un po') della memoria storica del fermodellismo della mia citta' (Bologna).

Il negozio piu' vecchio ancora in attivita' e' Pesaro. Non so l' esatta data di apertura, ma penso risalga a poco dopo la seconda guerra mondiale. Da ormai venti anni tratta il trenino marginalmente, prediligendo il settore giocattolo, ma fino all' 87, quando era in una sede molto piu' grande dell' attuale, il reparto fermodellismo era fornitissimo, anche di accessoristica e articoli particolari (ad esempio ruote Romford, kit RaiMo, kit Weinert, aggiuntivi Tanz Model, etc.).
Negli anni 60 Pesaro era il distributore autorizzato Rivarossi per l' Emilia Romagna.

Due altri negozi storici non esistono piu'.

Rag. Benetti, aperto negli anni 50 e chiuso circa due anni fa' per ...raggiunti (e sorpassati...) limiti d' eta' dell' inossidabile titolare. Approfitto per ricordare con affetto il Rag. Benetti, a cui tutti gli appassionati non piu' giovanissimi di modellismo in generale hanno voluto e vogliono ancora bene.

F.lli Rossi ha chiuso definitivamente nei primi anni 90, dopo il trasferimento del negozio in una sede molto piu' piccola ed il passaggio dell' attivita' dal Sig. Rossi alla figlia. Anch' esso credo che risalga a poco dopo la seconda guerra mondiale, se non prima. Era il principale concorrente di Pesaro come negozio di giocattoli ed era fornitissimo come settore soldatini (si diceva che il Sig. Rossi fosse uno dei principali collezionisti di soldatini d' Italia). Come settore fermodellismo puntava essenzialmente sul Marklin, tanto che fino ai primi anni 80 era l' unico negozio marklinista di Bologna, ma era discretamente assortito anche per la corrente continua.

Altri due importanti negozi chiusero gia' negli anni 60-70, ma da bambino non ho mai avuto l' occasione di visitarli: Montanari e la STAND di G. Chirici.

Se qualche altro bolognese un po' datato ha voglia di completare le mie informazioni ...

Saluti con una lacrima di nostalgia
Stefano.

Mi sembra esaustivo dei negozi storici di Bologna, escludendo riaperture successive da parte di altri. Il principale era senza dubbio Pesaro quando era in via Alessandro Manzoni. Ce n'era anche uno all'interno della galleria di vai Ugo Bassi. Non quella del Toro. Nel tratto fra via Alfredo Testoni e via Cesare Battisti. Di fronte c'era il famoso negozio di scarpe per bambini Lola, con la scimmietta in vetrina. Il nome non me lo ricordo.


Salve frecciab,
a quanto pare sei felsineo pure tu. Ci conosciamo ? Il mondo e' piccolo e Bologna minuscola…
Il negozio che tu citi in Galleria Ugo Bassi e', per l' appunto, la STAND di G. Chirici che gia' menzionavo, ma di cui non ho conoscenza alcuna, se non della sua passata esistenza.
Buona Domenica
Stefano.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Il più antico negozio della vostra città.
MessaggioInviato: domenica 2 agosto 2020, 9:19 
Non connesso

Iscritto il: domenica 21 marzo 2010, 9:09
Messaggi: 777
Località: ROMA
Cari amici modellisti,
quanti e bei negozi c'erano a Milano negli anni '60! Vi ricordate?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Il più antico negozio della vostra città.
MessaggioInviato: domenica 2 agosto 2020, 9:34 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 23 gennaio 2017, 10:49
Messaggi: 138
Sono Genovese e ricordo tanti negozi a Genova,il più vecchio era senz'altro Ghigliotti di via Scurreria,vi era il padre ed il figlio appassionati di treni Marklin,da loro ci andavo anche solo per fare due chiacchiere ho acquistato i primi E 626 Roco..Poi il figlio si è ammalato seriamente con la malattia del secolo e ci ha lasciati.il padre lo ha condotto ancora un po poi fine anni 90 ha chiuso.Alto negozio molto vecchio in via Galata "Alla gioia dei Bimbi" della signora Ginocchio..dalla sig.ra Ginocchio ci ho comprerato tantissimi modelli Rivarossi e poi vendeva i ricambi Rivarossi e con l'amico Cesare Cambiaso costruivamo dei modelli inediti..tipo la 880 che allora non vi era ancora (ci aveva fatto venire la voglia di costruircela i due bei articoli su Italmodel 190,191?,il più bel modello di 880 vista costruita dal maestro Giuseppe Pozzo).In galleria Mazzini vi era la fata dei bambini che qualcosa di treni lo teneva..poi in via Assarotti aveva aperto La Befana di Baccanti,aveva tanti treni e a prezzi sempre scontati...Poi negli anni 90 in Corso Europa vi era Riviermodel,era il negozio più tecnico,competente,e ben fornito di allora,poi ha cambiato gestione e chi era venuto al posto di Cereda,non era più di tale competentenza e dopo qualche anno ha chiuso fine anni 90.Anni 80 ha aperto invece Trenidea in via Vallechiara (da Largo Zecca) di Franco Destrero..Adesso a Genova e rimasto il negozio Alla Gioia dei bimbi della signora Ginocchio in via Galata condotto dalla figlia,la Befana,lui,Baccanti è mancato ma ci sono il figlio e la figlia,però di treni ne girano più pochi in quel negozio e Trenidea di Franco Destrero,che senz'altro è il più fornito,e competente,in fatto di treni a Genova,vende solo treni.Invece, gli altri due negozi,Alla Gioia dei Bimbi e la Befana principalmente adesso vendono piu che altro giocattoli,bambole peluche..


Ultima modifica di duebielle il domenica 2 agosto 2020, 18:20, modificato 2 volte in totale.

Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Il più antico negozio della vostra città.
MessaggioInviato: domenica 2 agosto 2020, 14:18 
Non connesso

Iscritto il: domenica 14 marzo 2010, 21:37
Messaggi: 1555
Località: Faenza
A Bologna ricordo anch' io i vari, ed in particolare, Fratelli Pesaro, da cui acquistai E645 RR in scatola di montaggio a 45.000 Lire e, nell' 81, E626 ROCO.

A Faenza ricordo :
- Montevecchi negli ani '60, ove mio babbo acquisto' (1961 o 62) il set con Gr835 a due assi, qualche carro merci e giro di binari. Ha cambiato sede alcune volte, ma da tempo non vende più fermodellismo
- Argnani, in piazza e in via Zanelli, di fronte alla mia scuola media, presso il quale acquistai Gr851 in scatola di montaggio e Gr 740, pure in scatola di montaggio
- ReArtù in corso Mazzini, più recente, che ha chiuso i battenti grazie alla cura Monti :
Allegato:
20200802_140157 ReArtù ritagliato e al 25 percento.jpg
20200802_140157 ReArtù ritagliato e al 25 percento.jpg [ 52.74 KiB | Osservato 389 volte ]


A Forlì c' era PiTiBi, col mitico Franco, che aveva anche frequentato corsi alla Rivarossi.

Oggi c' è solo, a Forlì, Magic Model, con PIKO.


Stefano Minghetti


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Il più antico negozio della vostra città.
MessaggioInviato: domenica 2 agosto 2020, 14:48 
Non connesso

Iscritto il: domenica 21 febbraio 2016, 15:35
Messaggi: 107
La provincia di Alessandria purtroppo è sempre stata un po' sguarnita di negozi specializzati. Io ho gravitato su Milano (Navitren) e per maggiore vicinanza geografica su Genova, dove oltre Alla gioia dei bimbi in via Galata segnalo anche la Befana, in fondo a via Assarotti presso piazza Corvetto: fino a non molti anni fa era abbastanza ben fornito di treni, tra gli altri vendeva modelli americani Bachmann, ma ultimamente ha un po' abbandonato il ferromodellismo,mentre è ancora interessante per gli automodelli. Sempre per gli automodelli ho praticato Artecolor modellismo di Voghera, molto fornito sia di modelli montati sia in kit; ha anche qualcosa di ferromodellismo, ma poca roba e a prezzi poco abbordabili.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Il più antico negozio della vostra città.
MessaggioInviato: domenica 2 agosto 2020, 19:34 
Non connesso

Iscritto il: martedì 4 marzo 2014, 12:03
Messaggi: 129
Negli anni 60' a Milano oltre ai negozi già menzionati di chiara indicazione di vendita di giocattoli e modellismo,
mi ricordo molto bene il grande negozio della ditta VIGANO'(leader anche attualmente per lenti ed occhiali )in via Orefici (a due passi dal Duomo) dove al secondo piano c'era il reparto Rivarossi molto esteso con relativo
plastico.In una vetrina sulla strada aveva esposto una testa di un manichino con il cranio trasparente dentro il
quale era funzionante una Rivarossi Gr835.
Successivamente la VIGANO'ha aperto un altro negozio di lenti ed occhiali in via Broletto dove ha
trasferito il reparto Rivarossi molto ridimensionato.Il fatto importante per me era che oltre ai prodotti faceva
assistenza tecnica tanto che mi ricordo di avere portato a riparare il trasformatore Rivarossi R2 che aveva
rotto la leva nera di inversione di corrente e quindi di marcia.
Saluti


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Il più antico negozio della vostra città.
MessaggioInviato: domenica 2 agosto 2020, 21:41 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 13 gennaio 2006, 17:35
Messaggi: 4498
Località: Calabria del Nord:Castelcrati Terme(nome brevettato!)
A Roma da studente io e mio fratello,abitavamo in via Ignazio Giorgi(piazza Armellini,famoso caffè Giolitti,accademia GdF-dove si reca Totò quando vuole costituirsi come falsario...);su questa strada,molto trafficata e piena di negozi,ce n'era uno di fermodellismo e modellismo,sul lato destro entrando da piazza Armellini,vicino c'erano un falegname,un negozio di animali,un bar della torrefazione "Tazza d'oro" etc ma non ricordo assolutamente il nome;siccome allora avevo abbandonato l'hobby non mi ci soffermavo molto;qualcuno di quella zona ricorda come si chiamava?

Grazie e...smemorati saluti!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Il più antico negozio della vostra città.
MessaggioInviato: lunedì 3 agosto 2020, 0:18 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 2 marzo 2006, 19:02
Messaggi: 825
Caspita mi dispiace apprendere della chiusura del Re Artù...ci trovai nel 2002 la E656 480 Lima dopo un'affannosa ricerca...telefonai e mi confermò di averla disponibile. Molto gentile. Spiace abbia chiuso.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Il più antico negozio della vostra città.
MessaggioInviato: lunedì 3 agosto 2020, 9:16 
Non connesso

Iscritto il: sabato 14 gennaio 2006, 16:31
Messaggi: 7126
Località: Fabriano
Ma quello in via Castiglione, a Bologna, non lo ricorda nessuno?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Il più antico negozio della vostra città.
MessaggioInviato: lunedì 3 agosto 2020, 10:35 
Non connesso

Iscritto il: domenica 3 gennaio 2010, 20:36
Messaggi: 8277
Località: la citta' della 3 t: torri, tortellini e ...
Ti riferisci a Playrama.
Dovrei averne gia' parlato in un qualche mio intervento precedente.
Personalmente non lo considero un negozio "storico", in quanto ( relativamente ) giovane. Per lo meno rispetto a Pesaro, Rossi, Benetti, STAND.
D' altro canto e' nato nei primi anni '80 e, percio', lo si puo' anche categorizzare tra i negozi storici.
Un saluto
Stefano.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 149 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot], il Masselli e 49 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n° 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice