Duegieditrice.it
http://forum.duegieditrice.it/

H0e ÖBB e altri (era Roco H0e si riparte)
http://forum.duegieditrice.it/viewtopic.php?f=21&t=11030
Pagina 1 di 41

Autore:  dani [ domenica 7 gennaio 2007, 22:48 ]
Oggetto del messaggio:  H0e ÖBB e altri (era Roco H0e si riparte)

Non ci potevo credere! :shock:

A momenti svengo per la felicità! Roco riproporrà il set della Mariazellerbahn in H0e... digitale!!

Immagine

Autore:  centu [ domenica 7 gennaio 2007, 22:52 ]
Oggetto del messaggio: 

:arrow:

Autore:  centu [ domenica 7 gennaio 2007, 22:56 ]
Oggetto del messaggio: 

:arrow:

Autore:  dani [ domenica 7 gennaio 2007, 23:04 ]
Oggetto del messaggio: 

Beh, spero costerà meno dei 300€ a cui si vedono arrivare i vecchi set su ebay!

Soprattutto spero che riprendano la produzione anche delle singole Rh1099.

Si la Mh.6 era già inserita come novità nel 2006, finalmente la prima foto del modello finito. Prezzo di listino 245€ (dal sito Roco).

Ciao a tutti!

Ps Tito che ne dici? Non saranno quelle della Stangl, ma sono contento che Roco sia tornata sui suoi passi!

Autore:  Benedetto.Sabatini [ domenica 7 gennaio 2007, 23:28 ]
Oggetto del messaggio: 

su modelbahnecke ci sono già tutti i prezzi....

Autore:  centu [ lunedì 8 gennaio 2007, 0:43 ]
Oggetto del messaggio: 

:arrow:

Autore:  dani [ lunedì 8 gennaio 2007, 1:18 ]
Oggetto del messaggio: 

Anch'io, faccio mea culpa, ma mi ero limitato alle immagini! :p

Costa come l'attuale set con HF110C e tre carrozze a due assi + multimaus.
Non è certamente poco, ma considerando che è un set e che me ne innamorai quando lo vidi sul catalogo Roco del 1991, quando avevo 7 anni e che attendo da allora, sì ci può stare ;)
Anche se preferirei i pezzi singoli...

Notte

Autore:  Tito [ lunedì 8 gennaio 2007, 1:19 ]
Oggetto del messaggio: 

dani ha scritto:
Ps Tito che ne dici? Non saranno quelle della Stangl, ma sono contento che Roco sia tornata sui suoi passi!


E' la conferma ai miei sospetti... l'anno scorso stranamente la Stängl smise definitivamente la produzione delle 1099; c'è da dire anche che avevano comunque realizzato solo tre versioni molto particolari: la 14 del "Panoramic 760", la 02 "Eric Durneker" (telaio in grigio anzichè nero) e la 07 che è stata l'unica ad aver ricevuto la nuova livrea.

Piccoal domanda che sorge spontanea: visto che le 1099 Stängl furono realizzate con gli stampi della Roco, chissà che la Roco non abbia adottato il nuovo telaio realizzato della casa di Lunz Am See....

Altro da dire??? solo due parole:A ME...

ciaociao
:shock: :shock: :shock:

Autore:  centu [ lunedì 8 gennaio 2007, 1:21 ]
Oggetto del messaggio: 

:wink:

Autore:  Tito [ lunedì 8 gennaio 2007, 1:26 ]
Oggetto del messaggio: 

dani ha scritto:
Anche se preferirei i pezzi singoli...

Notte


Per quelli rimane comunque la Stängl... visto e considerato che produce anche le carrozze serie 3100 (al vero più corte) oltre alle 3200 prodotte da Roco

ciaociao
:shock: :shock: :shock:

PS: La HF100C devo dire che non mi ispira un gran che (anche perchè sono un MzBista convinto: di modelli che non siano in circolazione su rete MzB mi sono concesso solo lo Schafkase Express della Ybbstalbahn e la Mh 399 della linea di Gmund)

Autore:  dani [ lunedì 8 gennaio 2007, 14:11 ]
Oggetto del messaggio: 

Tito ha scritto:

Per quelli rimane comunque la Stängl... visto e considerato che produce anche le carrozze serie 3100 (al vero più corte) oltre alle 3200 prodotte da Roco

ciaociao
:shock: :shock: :shock:

PS: La HF100C devo dire che non mi ispira un gran che (anche perchè sono un MzBista convinto: di modelli che non siano in circolazione su rete MzB mi sono concesso solo lo Schafkase Express della Ybbstalbahn e la Mh 399 della linea di Gmund)


Ciao!

Sì, per pezzi singoli intendevo anche la solo loco, ho un paio di carrozze comprate usate e i due vagoni del primo start-set con la HF110C.
Non posso che confermare i tuoi dubbi sulla HF110C, oltre che essere in stile prettamente tedesco mi ha deluso un po' come funzionamento... comunque visto il prezzo che ho pagato l'intero start-set (loco + 2 vagoni che tornano utili sulla MzB + lokmaus + mega ovale a 138€) non mi lamento affatto!

Vorrà dire che da oggi si mettono via i risparmi! :)

Per il telaio non saprei, sicuramente hanno rivisto la motorizzazione se hanno inserito il DCC!

A presto, Daniele

Autore:  D445 [ lunedì 8 gennaio 2007, 15:14 ]
Oggetto del messaggio: 

Piccola domanda da ignorante: se compro lo StartSet MZB digitale e non ho altri pezzi, posso farla funzionare anche in manuale?

Autore:  dani [ lunedì 8 gennaio 2007, 15:31 ]
Oggetto del messaggio: 

D445 ha scritto:
Piccola domanda da ignorante: se compro lo StartSet MZB digitale e non ho altri pezzi, posso farla funzionare anche in manuale?


In che senso in manuale?

Nello start-set è incluso tutto quello necessario per farlo girare: loco con decoder, carrozze, binari, booster + multimaus (che fanno la centralina dcc) e trasformatore per alimentarli.
Poi ovviamente loco, carrozze e binari li puoi utilizzare con un impianto (a)nalogico.

Spero di essere stato utile! Ciao!

Autore:  Benedetto.Sabatini [ lunedì 8 gennaio 2007, 15:34 ]
Oggetto del messaggio: 

le loco digitali DCC di oggi dovrebbero funzionare senza problemi su impianti DC (purché l'alimentatore sia tradizionale e non PWM). Ma se provi il DCC....

Autore:  D445 [ lunedì 8 gennaio 2007, 15:37 ]
Oggetto del messaggio: 

dani ha scritto:
D445 ha scritto:
Piccola domanda da ignorante: se compro lo StartSet MZB digitale e non ho altri pezzi, posso farla funzionare anche in manuale?


In che senso in manuale?

Nello start-set è incluso tutto quello necessario per farlo girare: loco con decoder, carrozze, binari, booster + multimaus (che fanno la centralina dcc) e trasformatore per alimentarli.
Poi ovviamente loco, carrozze e binari li puoi utilizzare con un impianto (a)nalogico.

Spero di essere stato utile! Ciao!


Utilissimo

Benedetto.Sabatini ha scritto:
le loco digitali DCC di oggi dovrebbero funzionare senza problemi su impianti DC (purché l'alimentatore sia tradizionale e non PWM). Ma se provi il DCC....


Ok, grazie

Pagina 1 di 41 Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicol (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice