Duegieditrice.it
http://forum.duegieditrice.it/

nuovi tigroni Hornby
http://forum.duegieditrice.it/viewtopic.php?f=21&t=56215
Pagina 8 di 11

Autore:  lucaregoli [ lunedì 4 luglio 2011, 13:10 ]
Oggetto del messaggio:  Re: nuovi tigroni Hornby

gferrara ha scritto:
gferrara ha scritto:
zar162b4 ha scritto:
Non funzionano solo le luci, o la locomotiva non si muove proprio ne dà segni di vita? Hai una centrale capace di leggere le CV?



Ciao,
Come centrale ho la Twincenter (intellibox).
Qualsiasi cv tenti di leggere mi da' errore..... Eppure i due Decoder sono nuovi così come le loco..... :?




Ho provato a ripristinare le loco in analogico e...... Non funzionano..... Si accende solo il terzo faro (in un verso mentre cambiando polarità non si accende nulla).
Ma cosa e' successo?
Grazie.


Devi riprogrammare le CV relative all'assegnazione dei fari alle funzioni AUX del decoder.
Se non lo fai, non funzioneranno le luci.....
Verifica che entrambi i ponticelli abilitino entrambe le testate della macchina.
Se dai uno sguardo alla pagina sul sito HRR, trovi i settaggi da fare.

Autore:  aesse61 [ lunedì 4 luglio 2011, 13:48 ]
Oggetto del messaggio:  Re: nuovi tigroni Hornby

d.pecchioni ha scritto:
E633 022 LIMAricordo che fu presentata al "Salone del Giocattolo" nel gennaio 1983 e distribuita nell'aprile successivo.

in accazero 1/87!!!
sorprendente fedeltà di stampo,
impatto visivo entusiasmante
guardandola di lato mancavano i castelletti della trazione bassa sotto le cabine,
i respingenti senza il taglio per accostamento mantici.

costo abbordabilissimo .

con aggiuntivi, acquistati a parte, a completamento o in sostituzione molti riuscirono ad ottenere un modello ad alta fedeltà che trainava anche grnerosamente specie con il carrello gommato in avanti.

a dicembre83/gennaio84, Rivarissu avrebbe consegnato la sua attesissama,da noi, 741...in 1/80, finalmente senza motore in cabina.

ne è passata di acqua sotto i ponti


amarcord,

si fece un acquisto collettivo, non so come, direttamente in Lima, tramite il Gruppo "Il Tirreno", ricordo che l'andai a prendere una sera a casa del Presidente, io e un collega, a Carrara, se non ricordo male, e non vedevo l'ora che venisse il giorno successivo per provarla.
Dopo qualche tempo ne presi un'altra non "collection" alla Metro a Milano.

Quando l'ho tirata fuori dalla scatola per paragonarla alla HR, messa sul binario di prova, via al regolatore si è mossa subito senza incertezze, un po' rumorosa, ma va che è un piacere. Lubrificata è diminuito il rumore, e va ancora benissimo (con motore G). E sì, che era diverso tempo che era chiusa in scatola.

ahhhhh la prestoria del modellismo ferroviario. :D

Autore:  crystal13 [ martedì 12 luglio 2011, 16:15 ]
Oggetto del messaggio:  Re: nuovi tigroni Hornby

ciao ale, come li hai dipinti i fanali rossi e con cosa?

bravo :wink:

Autore:  aldo [ sabato 16 luglio 2011, 21:39 ]
Oggetto del messaggio:  Re: nuovi tigroni Hornby

Dopo i dovuti settaggi per l'utilizzo del decoder ESU LokPilot V.4.0 ho riscontrato che le funzioni essenziali rispondevano ai relativi commandi, tranne per l'accensione del terzo faro. Pertanto prima di procedere a una eventuale modifica dell'attuale circuito elettrico per ovviare a detto inconveniente, chiedo cortesemente a qualcuno di Voi se stata trovata una ulteriore alternativa per la risoluzione del problema.
Saluti. Aldo

Autore:  Carlo Ciaccheri [ sabato 16 luglio 2011, 23:38 ]
Oggetto del messaggio:  Re: nuovi tigroni Hornby

2=3; 3=100; 4=8; 5=40; 6=20; 13=0; ; 29=46; 32=2 ; 362=4; 378=8; 394=16; 410=32


Non sono numeri da giocare al lotto ma le impostazioni che ho dato ai miei Tigroni muniti di LokPilot V4.0.

impostati saluti :wink:

Autore:  amagio [ domenica 17 luglio 2011, 0:08 ]
Oggetto del messaggio:  Re: nuovi tigroni Hornby

:D[/quote]
amarcord,

si fece un acquisto collettivo, non so come, direttamente in Lima, tramite il Gruppo "Il Tirreno", ricordo che l'andai a prendere una sera a casa del Presidente, io e un collega, a Carrara, se non ricordo male, e non vedevo l'ora che venisse il giorno successivo per provarla.
Dopo qualche tempo ne presi un'altra non "collection" alla Metro a Milano.

Quando l'ho tirata fuori dalla scatola per paragonarla alla HR, messa sul binario di prova, via al regolatore si è mossa subito senza incertezze, un po' rumorosa, ma va che è un piacere. Lubrificata è diminuito il rumore, e va ancora benissimo (con motore G). E sì, che era diverso tempo che era chiusa in scatola.

ahhhhh la prestoria del modellismo ferroviario. :D[/quote]

@ aesse61

io ci ho messo un bel lenz standard e ......... ho una macchina da fare invidia! preistoria + elettronica = il massimo :lol: :lol:

Autore:  aldo [ domenica 17 luglio 2011, 11:27 ]
Oggetto del messaggio:  Re: nuovi tigroni Hornby

Carlo Ciaccheri ha scritto:
2=3; 3=100; 4=8; 5=40; 6=20; 13=0; ; 29=46; 32=2 ; 362=4; 378=8; 394=16; 410=32


Non sono numeri da giocare al lotto ma le impostazioni che ho dato ai miei Tigroni muniti di LokPilot V4.0.

impostati saluti :wink:

Ti ringrazio per la sellecita risposta, una ulteriore cortesia , con quale funzione ( F ) fai accendere il terzo faro.
Saluti Aldo.

Autore:  Carlo Ciaccheri [ domenica 17 luglio 2011, 23:45 ]
Oggetto del messaggio:  Re: nuovi tigroni Hornby

F0 = fanali bianchi con inversione secondo il senso di marcia

F1 = fanali rossi con inversione secondo il senso di marcia

F2 = terzo faro con inversione secondo il senso di marcia


funzionali saluti :wink:

Autore:  aldo [ lunedì 18 luglio 2011, 7:51 ]
Oggetto del messaggio:  Re: nuovi tigroni Hornby

Ok medesima soluzione. Forse non mi sono spiegato bene, il mio problema che mentre in analogico il terzo faro si accende regolarmente insieme alla luci bianche, nel digitale tale funzione non avviene. Con F0 si accendano solo i fari normali. Mi confermi per favore che nel tuo caso questo non avviene, grazie.
Saluti Aldo

Autore:  Carlo Ciaccheri [ lunedì 18 luglio 2011, 9:47 ]
Oggetto del messaggio:  Re: nuovi tigroni Hornby

1 - Premessa: vado in analogico solo per provare le macchine nuove o in riparazione, in servizio ordinario vado solo in digitale.

2 - Risposta: sì, con F0 si accendono solo i fanali bianchi. Le altre luci si attivano tramite i tasti funzione.

3 - confermanti saluti :wink:

Autore:  aldo [ lunedì 18 luglio 2011, 10:30 ]
Oggetto del messaggio:  Re: nuovi tigroni Hornby

Scusa solo per conferma per ogni testata si accendano con F0 tutti e tre i fanali bianchi o solo i due principali. grazie e scusa la prolungagine.
Saluti Aldo

Autore:  Carlo Ciaccheri [ lunedì 18 luglio 2011, 12:31 ]
Oggetto del messaggio:  Re: nuovi tigroni Hornby

:shock: :shock: :shock: ...con F0 si accendono solo i fanali bianchi, il terzo faro soltanto con F2... :shock: :shock: :shock:

Autore:  aldo [ martedì 19 luglio 2011, 17:02 ]
Oggetto del messaggio:  Re: nuovi tigroni Hornby

Ti ringrazio per la tua assistenza. svelato il problema per la quale non riuscivo ad eseguire il settaggio giusto per il decoder. La mia centralina e limitata nella programmazione delle cv ( 1 a 255 ) e non oltre, la cv 32 abilita le ulteriori cv solo nel decoder e non nella centralina.
Saluti Aldo.

Autore:  Ale 601 [ lunedì 25 luglio 2011, 21:13 ]
Oggetto del messaggio:  Re: nuovi tigroni Hornby

CONTINUANDO A USARE LA TRUSS DA VIAGGIO E' VENUTO FUORI UN ALTRO TIGRONE :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:

Allegati:
DSC_0135.JPG
DSC_0135.JPG [ 94.47 KiB | Osservato 1241 volte ]
DSC_0129.JPG
DSC_0129.JPG [ 113.03 KiB | Osservato 1241 volte ]
DSC_0126.JPG
DSC_0126.JPG [ 106.85 KiB | Osservato 1241 volte ]
DSC_0125.JPG
DSC_0125.JPG [ 84.46 KiB | Osservato 1241 volte ]
DSC_0120.JPG
DSC_0120.JPG [ 85.15 KiB | Osservato 1241 volte ]

Autore:  RE 6/6 [ lunedì 25 luglio 2011, 22:52 ]
Oggetto del messaggio:  Re: nuovi tigroni Hornby

mitico 601,sei riuscito a fare la 172,la millesima lok costruita dagli stabilementi ABB-TECNOMASIO!!!bellissima,sto sbavando dinanzi alla tua opera.davvero complimenti,è bellissima.perfetto il logo"1000"con la lok che esce..sono senza parole,davvero bravo :wink: nei vorrei una anche io cosi.....

Pagina 8 di 11 Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicol (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice