Duegieditrice.it
http://forum.duegieditrice.it/

nuovi tigroni Hornby
http://forum.duegieditrice.it/viewtopic.php?f=21&t=56215
Pagina 7 di 11

Autore:  gferrara [ venerdì 1 luglio 2011, 17:28 ]
Oggetto del messaggio:  Re: nuovi tigroni Hornby

Salve a tutti,
ho un problema: ho installato due Decoder uhlenbrock UH76330 ma non funziona na beata ceppa..... Come mai? I Decoder sono nuovi....
Grazie.
Gaetano

Autore:  gferrara [ sabato 2 luglio 2011, 6:50 ]
Oggetto del messaggio:  Re: nuovi tigroni Hornby

Proprio nessuno esperto di digitale?
Ho provato a "girare" i Decoder di 180* ma nada de nada.... :cry: :cry: :cry:
Ps i tigrotti in analogico funzionano benissimo!
Vi prego aiutatemi.... :(

Autore:  zar162b4 [ sabato 2 luglio 2011, 8:20 ]
Oggetto del messaggio:  Re: nuovi tigroni Hornby

Non funzionano solo le luci, o la locomotiva non si muove proprio ne dà segni di vita? Hai una centrale capace di leggere le CV?

Autore:  gferrara [ sabato 2 luglio 2011, 11:08 ]
Oggetto del messaggio:  Re: nuovi tigroni Hornby

zar162b4 ha scritto:
Non funzionano solo le luci, o la locomotiva non si muove proprio ne dà segni di vita? Hai una centrale capace di leggere le CV?



Ciao,
Come centrale ho la Twincenter (intellibox).
Qualsiasi cv tenti di leggere mi da' errore..... Eppure i due Decoder sono nuovi così come le loco..... :?

Autore:  Quadrilateroalto [ sabato 2 luglio 2011, 13:27 ]
Oggetto del messaggio:  Re: nuovi tigroni Hornby

Questa protitpo devo dire è fatta bene e dettagliata.
Mi piace l'imitazione dei vetri frontali simili a quelli veri.
Sulla meccanica nulla da dire anche perchè mi aveva ben convinto tanto da rimotorizzare le altr 652 RR che ho da anni in casa.
Facilissima da smontare per sistemare in un attimo le luci che erano state escluse con gli switch...simile a quelli sulla E412 Roco.
Unico neo il grigio che in effetti è scuretto...pazienza.
In sè la locomotiva è da promuovere direi una delle migliori fatte finora dalla Hornby assieme alla ristampa delle carrozze Z in livrea gran comfort.
Le farò un breve rodaggio e poi via sui merci :D

Autore:  MARK [ sabato 2 luglio 2011, 15:10 ]
Oggetto del messaggio:  Re: nuovi tigroni Hornby

Salve a tutti,
scusate ma il deposito di queste due macchine quale è? :roll:
Saluti MARK

Autore:  Gabriele [ sabato 2 luglio 2011, 18:45 ]
Oggetto del messaggio:  Re: nuovi tigroni Hornby

La 058 è di Verona. La 003 non lo so....non ho controllato prima di dividere (fisicamente) la scatola con un "collega"..... :P

Autore:  gferrara [ sabato 2 luglio 2011, 19:01 ]
Oggetto del messaggio:  Re: nuovi tigroni Hornby

gferrara ha scritto:
zar162b4 ha scritto:
Non funzionano solo le luci, o la locomotiva non si muove proprio ne dà segni di vita? Hai una centrale capace di leggere le CV?



Ciao,
Come centrale ho la Twincenter (intellibox).
Qualsiasi cv tenti di leggere mi da' errore..... Eppure i due Decoder sono nuovi così come le loco..... :?




Ho provato a ripristinare le loco in analogico e...... Non funzionano..... Si accende solo il terzo faro (in un verso mentre cambiando polarità non si accende nulla).
Ma cosa e' successo?
Grazie.

Autore:  gavino 633 [ sabato 2 luglio 2011, 19:56 ]
Oggetto del messaggio:  Re: nuovi tigroni Hornby

azz bruciati i motori ??

Autore:  Gabriele [ sabato 2 luglio 2011, 20:18 ]
Oggetto del messaggio:  Re: nuovi tigroni Hornby

Avete diviso il set tra due persone e non sapete come fare per la scatola? Piccola idea:

http://imageshack.us/g/40/dscf1581h.jpg/

Operazione avviata già in negozio (con conseguente spargimento di gommapiuma un pò ovunque) ed affinata in seguito...

In pratica va fisicamente tagliata a metà la scatola (o un pò di meno, per risparmiare qualche centimetro di spazio) e la gommapiuma all'interno, dopodichè si prende una mezza parte superiore di cartone, si apre la parte ripiegata di cartoncino sul lato lungo (è incollato) e si attacca ad una mezza parte inferiore, per creare un'apertura "a libro". Fine! Mi devo solo inventare una chiusura un pò più pulita....

Autore:  RE 6/6 [ sabato 2 luglio 2011, 21:11 ]
Oggetto del messaggio:  Re: nuovi tigroni Hornby

Gabriele ha scritto:
La 058 è di Verona. La 003 non lo so....non ho controllato prima di dividere (fisicamente) la scatola con un "collega"..... :P



la 003 della doppia di HR è del deposito di Verona(negli anni 90 tutti e 6 i prototipi erano assegnati a Verona).

Autore:  aesse61 [ lunedì 4 luglio 2011, 10:41 ]
Oggetto del messaggio:  Re: nuovi tigroni Hornby

E633, ne è passata di acqua sotto i ponti

Lima collection primi anni 80 v/s HR anno 2010

Allegati:
HPIM1968 rid.JPG
HPIM1968 rid.JPG [ 144.45 KiB | Osservato 1410 volte ]
HPIM1967 rid.JPG
HPIM1967 rid.JPG [ 166.41 KiB | Osservato 1410 volte ]

Autore:  ROBINTRENO [ lunedì 4 luglio 2011, 11:00 ]
Oggetto del messaggio:  Re: nuovi tigroni Hornby

Bhè, abbassata un poco sui carrelli e leggermente sporcata la vecchia lima fa a ncora la sua porca figura....

Autore:  d.pecchioni [ lunedì 4 luglio 2011, 11:24 ]
Oggetto del messaggio:  Re: nuovi tigroni Hornby

E633 022 LIMAricordo che fu presentata al "Salone del Giocattolo" nel gennaio 1983 e distribuita nell'aprile successivo.

in accazero 1/87!!!
sorprendente fedeltà di stampo,
impatto visivo entusiasmante
guardandola di lato mancavano i castelletti della trazione bassa sotto le cabine,
i respingenti senza il taglio per accostamento mantici.

costo abbordabilissimo .

con aggiuntivi, acquistati a parte, a completamento o in sostituzione molti riuscirono ad ottenere un modello ad alta fedeltà che trainava anche grnerosamente specie con il carrello gommato in avanti.

a dicembre83/gennaio84, Rivarissu avrebbe consegnato la sua attesissama,da noi, 741...in 1/80, finalmente senza motore in cabina.

ne è passata di acqua sotto i ponti

Autore:  Gabriele [ lunedì 4 luglio 2011, 11:37 ]
Oggetto del messaggio:  Re: nuovi tigroni Hornby

Beh, è stato rimaneggiato più volte ma lo stampo sempre quello è, ancora oggi....


PS. ma solo io ho problemi a richiudere la 652 058? La cassa non scatta bene e rimane un pò allargata....mi sa che ho messo male qualche filo, poi ci riproverò....

Pagina 7 di 11 Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicol (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice