Oggi è lunedì 16 dicembre 2019, 1:37

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 92 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 7  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: E491/E492 in scala H0
MessaggioInviato: venerdì 10 aprile 2015, 7:57 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 8 marzo 2010, 14:15
Messaggi: 820
Località: ARDEA (RM)
Adesso farò indignare qualcuno...domanda, ma hanno mai preso servizio in sardegna? perchè nella mia unica puntata in quell'isola mi sembra di averne vista una in servizio mi ricordo di averla anche fotografata, purtroppo non ho la minima idea di dove sia la foto dovrebbe essere di circa 25 anni fà


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: E491/E492 in scala H0
MessaggioInviato: venerdì 10 aprile 2015, 8:50 
Non connesso

Iscritto il: martedì 26 ottobre 2010, 7:34
Messaggi: 1781
Località: la città delle tre T...
Non mi risulta siano mai state elettrificate le linee sarde, per questo le nostre Tigrotte non potevano purtroppo essere utilizzate.
Correggo: qualche macchina in effetti sull'isola ci andò, per prove sull'unico tratto elettrificato. Poi andò a finire come sappiamo: progetto di elettrificazione e uso delle loco abortito perchè anti economico.
Quindi può essere che tu l'abbia fotografata a suo tempo.


Ultima modifica di ROBINTRENO il venerdì 10 aprile 2015, 8:56, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: E491/E492 in scala H0
MessaggioInviato: venerdì 10 aprile 2015, 8:55 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 12 gennaio 2006, 15:03
Messaggi: 1082
Località: .... dentro un.. orcio in valdarno
Hanno svolto corse di prova a Civitavecchia nell'unica tratta elettrificata a 25kV al solo scopo di provare le locomotive in oggetto.
La catenaria installata in Sardegna non è mai stata elettrificata.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: E491/E492 in scala H0
MessaggioInviato: venerdì 10 aprile 2015, 9:08 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 20 gennaio 2006, 10:59
Messaggi: 3246
Andrea Brogi ha scritto:
Hanno svolto corse di prova a Civitavecchia nell'unica tratta elettrificata a 25kV al solo scopo di provare le locomotive in oggetto.
La catenaria installata in Sardegna non è mai stata elettrificata.


Anche io ricordo così ... se riesci a trovare quella foto e la loco ha i pantografi alzati sarebbe una diversa e importante testimonianza.

Cerca bene ...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: E491/E492 in scala H0
MessaggioInviato: venerdì 10 aprile 2015, 9:19 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 12 dicembre 2011, 11:44
Messaggi: 52
Località: Ex Bivio Sordio
In tal senso vi consiglio di leggere l'articolo "E 491 ed E 492, locomotive in cerca d'autore", presente su TT 135 dell'Ottobre 2000 a pagina 17, dove, oltre alle esaurienti note tecniche di Patelli e Mezzetti, vi sono molte fotografie delle macchine in presa sotto la catenaria a 25 kV ca.
Riccardo


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: E491/E492 in scala H0
MessaggioInviato: venerdì 10 aprile 2015, 10:28 
Non connesso

Iscritto il: domenica 25 marzo 2007, 13:23
Messaggi: 1145
Località: PISTOIA
avevano elettrificato un tratto della vecchia linea Civitavecchia/Orte per fare le prove (se non ricordo male)

probabilmente con i panto in presa le avete viste su quella linea


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: E491/E492 in scala H0
MessaggioInviato: venerdì 10 aprile 2015, 11:36 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 12 dicembre 2011, 11:44
Messaggi: 52
Località: Ex Bivio Sordio
Inoltre, su TT 138 del Gennaio 2001 a pagina 6 in alto si puo' vedere la fotografia del Saba circa le prove di trazione, peraltro sostenute con esito fallimentare, dalla E 492 004 sulla LL Firenze - Roma nella zona di Castiglion del Lago, alimentata a 25 kV ca per l'occasione.
Si distinguono dalla testa, in data 29 Novembre 2000:
- E 402 BF (145?), in presa con pantografo SNCF per i 25 kV;
- UIC-X nDU (livrea MDVE?);
- E 492 004 con pantografo lato coda in presa.
Riccardo


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: E491/E492 in scala H0
MessaggioInviato: venerdì 10 aprile 2015, 12:02 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 13 gennaio 2006, 22:05
Messaggi: 2101
Ragazzi ma stiamo scherzando? Vogliamo avere riprodotto un aborto di loco che si è no ha fatto 500km ad essere proprio ottimisti? Ma cosa vi siete bevuti? Cosa me ne faccio di una 491 con un treno prova che sia italiano o estero?avete criticato acme x il simulacro (che ha circolato più delle 491)x l inutilità della riproduzione,e poi vogliamo un modello del genere?
Con tanti modelli ancora da fare e che mancano vogliamo una 491..

Bah..siamo proprio strani noi modellisti


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: E491/E492 in scala H0
MessaggioInviato: venerdì 10 aprile 2015, 13:21 
Non connesso

Iscritto il: martedì 26 ottobre 2010, 7:34
Messaggi: 1781
Località: la città delle tre T...
ROBINTRENO ha scritto:
Suvvia, se l'Anonima dovesse farle (perchè non vedo chi altri) immagino le vagonate di critiche: ma perchè realizzare il modello di una loco mai entrata in funzione, simbolo dello spreco... con tutto quello che potrebbero fare di mancante... i soliti modelli di nicchia che non interesseno a nessuno... :D

cvd :wink:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: E491/E492 in scala H0
MessaggioInviato: venerdì 10 aprile 2015, 15:01 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 8 marzo 2010, 14:15
Messaggi: 820
Località: ARDEA (RM)
Direi che la mia memoria mi ha giocato un brutto tiro, del resto dopo 30 anni....ho trovato la foto (sempre che sia questa), non era in sardegna ma in puglia (forse al Gargano) e sicuramente non era una E 491/2.....
chiedo venia, comunque allego scannarizzazione della foto


Allegati:
OLD85R.jpg
OLD85R.jpg [ 197.42 KiB | Osservato 1446 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: E491/E492 in scala H0
MessaggioInviato: venerdì 10 aprile 2015, 15:40 
Non connesso

Iscritto il: martedì 7 luglio 2009, 0:52
Messaggi: 4215
Località: San Germano Vi/Cropani Marina Cz
La Francia le rifiuto'dopo alcune prove...
L'Ungheria le voleva letteralmente regalate (ricordo uno speciale o su TT o su IT)...
mi chiedo a questo punto se non fosse stato meglio, al posto di demolirle, regalarle.
Il simbolo dell'Italia peggiore, veramente....
Qui una casa modellistica potrebbe sbizzarrirsi a fare un modello pieno di "ahate" :lol:

Armando


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: E491/E492 in scala H0
MessaggioInviato: venerdì 10 aprile 2015, 16:17 
Non connesso

Iscritto il: martedì 2 ottobre 2012, 10:02
Messaggi: 1502
...


Ultima modifica di tonymau il lunedì 15 maggio 2017, 14:22, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: E491/E492 in scala H0
MessaggioInviato: venerdì 10 aprile 2015, 16:58 
Non connesso

Iscritto il: martedì 7 luglio 2009, 0:52
Messaggi: 4215
Località: San Germano Vi/Cropani Marina Cz
Adesso iper ridete per la bestialità che sto per dire...ma in linea teorica queste macchine avrebbero potuto viaggiare sotto le linee nuove alta velocità monofase?
Almeno che ne so, per locomotive recupero o altro?

Armando


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: E491/E492 in scala H0
MessaggioInviato: venerdì 10 aprile 2015, 16:59 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2010, 18:37
Messaggi: 546
Già che ci siamo perché nn chiediamo all anonima di fare il 636 fotovoltaico mi sembra che ormai sia l unico modello di questa serie che manca


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: E491/E492 in scala H0
MessaggioInviato: venerdì 10 aprile 2015, 17:06 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 8 marzo 2010, 14:15
Messaggi: 820
Località: ARDEA (RM)
Fico!! però deve funzionare realmente con il fotovoltaico così risparmiamo sulla corrente :lol: :mrgreen:


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 92 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 7  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: giovanni73, Majestic-12 [Bot] e 27 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n° 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice