Oggi è sabato 6 giugno 2020, 11:14

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 5 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Cerco foglio istruzioni 746 Rivarossi
MessaggioInviato: venerdì 9 agosto 2019, 12:27 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 9 maggio 2016, 16:18
Messaggi: 315
Salve a tutti, come da titolo, sto cercando il foglio istruzioni di una 746RR, codice 1174, dato che il mio l'ho smarrito. Qualche anima pia potrebbe girarmelo? Poi chiederei anche, per chi l'ha fatto, consigli sul decoder sound: quale usare e dove metterlo.

grazie mille a tutti!


Ultima modifica di DeyMey il venerdì 9 agosto 2019, 22:38, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Cerco foglio istruzioni 746 Rivarossi
MessaggioInviato: venerdì 9 agosto 2019, 16:35 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 9 maggio 2016, 16:18
Messaggi: 315
---


Ultima modifica di DeyMey il venerdì 9 agosto 2019, 22:35, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Cerco foglio istruzioni 746 Rivarossi
MessaggioInviato: venerdì 9 agosto 2019, 21:09 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 20 gennaio 2006, 10:59
Messaggi: 3436
Se pensi di digitalizzarla lascia perdere le lamelle... ci mancano solo quelle per peggiorare la continuità della captazione di corrente.

Valuta di passare dei fili "ben saldati' invece delle lamelle.

Calcola che in digitale, a meno di non utilizzare dei condensatori tampone, le discontinuità di alimentazione si notano molto di più.
.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Cerco foglio istruzioni 746 Rivarossi
MessaggioInviato: venerdì 9 agosto 2019, 22:34 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 9 maggio 2016, 16:18
Messaggi: 315
Grazie mille Zampa! Effettivamente le prese di corrente sono, a dir poco, ardite! Chissà come mai gli sarà venuto di progettare un sistema così. In ogni caso suggeriresti un condensatore?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Cerco foglio istruzioni 746 Rivarossi
MessaggioInviato: sabato 10 agosto 2019, 5:55 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 20 gennaio 2006, 10:59
Messaggi: 3436
Sicuramente aiuta ...ma lo puoi installare anche dopo un primo test sull'affidabilità di marcia.

Quando mi capita di dover digitalizzare modelli "d'epoca" con queste impostazioni progettuali cerco di bypassare (con del filo flessibile saldato) tutti i contatti striscianti (e anche quelli a pressione troppo ossidati) non strettamente necessari: peggiora la manutenibilità del modello ma la presa di corrente ne beneficia assai. Inoltre, considerando che spesso le finiture superficiali delle ruote si sono compromesse irrimediabilmente nel tempo, se posso aggiungo altre lamelle prendi corrente (es. sulle ruote del tender).

La macchina dovrebbe andare decentemente anche senza condesatore … quello è un "di più" pensato per i problemi di binario (del resto se non carica bene la sua efficacia è limitata).


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 5 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bomby, Civilvitto, frecciab, Google Adsense [Bot], joker, paolone, Roberto Fainelli e 25 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n° 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice