Oggi è mercoledì 1 aprile 2020, 9:30

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1503 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 97, 98, 99, 100, 101  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Le...perle che si trovano nella Baia dei porci...
MessaggioInviato: lunedì 13 gennaio 2020, 18:21 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 10 febbraio 2006, 16:21
Messaggi: 8618
marconolasco ha scritto:
Mi spiace, non ho idea di quanto costassero all' origine gli RD, però ho listino di un noto negozio della mia zona, il TSSK (lo conosci? :lol: ), il n. 3 di fine 1976, che ne propone quattro in vendita a 13.000 £. cadauno. Sono quattro F1 del 1975, March Beta, Lola, Shadow e Surtees.

... enciclopedico ... ma non avevo dubbi ... le tredicimila-lire del 1976 ci danno una ottima
indicazione del prezzo al dettaglio ... un po' meno degli ABC ... quindi, tanto per cambiare,
non ricordavo con precisione ...
Sono basito nel leggere che Monsieur Daffaure (non ricordavo il suo nome) ne produceva da 10 a 200 ( :shock: ) di
alcune ... wow ... fatte tutte a mano ... e che mano! Ogni pezzo, pur approssimativo, era, in pratica, un prototipo ...
Molto interessante ...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Le...perle che si trovano nella Baia dei porci...
MessaggioInviato: lunedì 13 gennaio 2020, 21:05 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 9 gennaio 2006, 13:31
Messaggi: 9867
Località: Firenze
Qui avete un po' di materiale, come vedete tutte le storie meritano di essere raccontate:

https://autojauneblog.fr/?s=Marmande


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Le...perle che si trovano nella Baia dei porci...
MessaggioInviato: martedì 14 gennaio 2020, 8:59 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 12 gennaio 2006, 14:57
Messaggi: 8095
Località: Milano
Grazie a David Tarallo, la giornata comincia bene. E male.
Bene perché un articolo di macchinine che si apre con l'Olympia di Manet è una boccata d'aria fresca, una finestra sul Fascino, sulla Passione e la Bellezza. E il paragone con le opere (come faccio adesso a chiamarli modellini?) di Marmande ricolloca tutto nella giusta dimensione, quella appunto del fascino, della passione e della bellezza.
Male perché, esprimendo un giudizio su questi modelli ho scritto una cazzxta.
Sì, il mio mobiliere ha proposto il progetto di un mobile per la cucina che ci serve (forse) e che costa come due Marmande.
Ma è un paragone, appunto, infelice.
Negli ultimi anni, come molti di noi, puntando ai modelli di gamma media cinese fatti bene (qualcuno, va detto, fragile nei materiali tipo zamac e con fotoincisioni attraccate a sputo), ho guardato con un malinteso senso di superiorità certi vecchi arnesi nelle vetrine della mia collezione. Ma il rispetto per il senso del tempo, e della storia (quella del modellismo e quella modestissima della mia raccolta) mi impongono di fare ammenda.
Capisco i giusti ragionamenti sul mercato e sui prezzi, poco credo agli gnomi svizzeri che terranno le loro Marmande in caveau a Ginevra, ma per penitenza oltre a proseguire il restauro di una ventina di rottamelli Solido Dinky Politoys e Corgi, inauguro il 2020 montando un Plumbies Bmw 328 MM Touring e una Colibri Trossi Monaco. In ginocchio, sui ceci.
E invece del mobile nuovo, compriamo una dispensa anni Venti semirestaurata: costa meno ed è più bella!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Le...perle che si trovano nella Baia dei porci...
MessaggioInviato: martedì 14 gennaio 2020, 14:46 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 3 luglio 2013, 9:11
Messaggi: 5251
Località: Savona
Molto interessante il post (nonché l' intero blog) segnalato da David...anzi, per dirla tutta, l' inserzione che ho segnalato venne fuori da una ricerca in rete di questi modelli stimolata proprio da un suo articolo pubblicato sul suo blog alla vigilia di Natale, in cui da un parallelo anche qui tra il nostro hobby e l' arte, questa volta letteraria, si arriva tra l' altro agli RD e al post di Auto Jaune.
Molto molto belle le parole di Carlo. Dovessi definire con un solo attributo i modelli di Daffaure sceglierei l' aggettivo "unici".
Li conosco da quando iniziai a leggere Quattroruotine, 1968, ma non li ho mai considerati troppo...non potevo certo vederli a Savona e non avevo modo di andare in grandi città per modellini.
Vedo un parallelo forse un po' ardito tra l' opera di questo scultore e quella di Spark, sempre dando retta ai latini e cambiate quindi le mutande, Daffaure come Spark offre ai collezionisti l' attualità di Le Mans "in tempo reale", entrambi non trascurano il passato e la storia anche minore (dove mai si sarebbe potuto trovare un modello della BNC Le Mans 1929?) , entrambi aggiornano via via i modelli con l' acquisizione di nuova documentazione. Si può dire che RD faceva negli anni '60 quello che Spark fa oggi? Mezzi e materiali ben diversi, quasi opposti, ma stesso spirito?

PS 1 Detto tutto questo, però, 480 euro continuano a sembrarmi troppi...

PS 2 Poi postali la BMW, la Trossi e i rottamelli!

PS 3 Da parte mia riprenderò a rifare qualche John Day, un paio di Jaguar C type non in versione Le Mans.


Ultima modifica di marconolasco il martedì 14 gennaio 2020, 15:57, modificato 2 volte in totale.

Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Le...perle che si trovano nella Baia dei porci...
MessaggioInviato: martedì 14 gennaio 2020, 14:52 
Non connesso

Iscritto il: domenica 31 dicembre 2006, 19:04
Messaggi: 5474
Località: pistoia
Beh...non si tratta di modelli, ma forse sarà un a lampada adatta ai modellisti... :mrgreen:
alb erto

https://www.ebay.it/itm/Circolina-a-Led ... SwpchbKldX


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Le...perle che si trovano nella Baia dei porci...
MessaggioInviato: martedì 14 gennaio 2020, 14:56 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 3 luglio 2013, 9:11
Messaggi: 5251
Località: Savona
Non me ne intendo, ma mi sembra regalata...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Le...perle che si trovano nella Baia dei porci...
MessaggioInviato: martedì 14 gennaio 2020, 17:16 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 3 luglio 2013, 9:11
Messaggi: 5251
Località: Savona
Sto divagando, lo so...ma sempre a proposito del rapporto tra arte e modellini in legno e sempre dallo stesso blog

https://autojauneblog.fr/

Posto questa foto giusto perchè una di queste Packard (pressofusa...) mi è arrivata da poco...


Allegati:
Packard.jpg
Packard.jpg [ 127.01 KiB | Osservato 1237 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Le...perle che si trovano nella Baia dei porci...
MessaggioInviato: giovedì 16 gennaio 2020, 16:54 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 10 febbraio 2006, 16:21
Messaggi: 8618
Davvero emozionante la tua foto, Marco.
La Packard Dinky sembra un astronave in confronto all'altra "hand made".

Apprezzo molto l'ammenda di Charlie San ... ma conosco l'uomo e non avevo dubbi che la sua bonta'
d'animo e corretteza di insieme ci avrebbe portato un bel messaggio ... hai ragione caro Carlo, spesso
"guardiamo dall'alto" ... senza renderci conto che sono passati quaranta, cinquantanni ... a volte di piu'
... esattamente come quando vediamo nostre o altrui foto degli anni settanta ... e il nostro commento e'
sempre lo stesso: "oh mio Dio! Ma come eravamo messi?" ...
In senso assoluto,oggi, non e' davvero facile avere il giusto equilibrio e la giusta comprensione delle cose
del passato.
Grazie al gradito intervento di David ... che ha aperto una bella finestra ...
Come ho avuto modo di dire e riba-dire molte volte, sono un perfezionista spaccapeli ... ho venduto
dei Bosica perche' avevano un cazzillo che non mi piaceva ... tuttavia, devo sottolineare come questi primi
tentativi di "modelli speciali" fossero davvero interessanti ... come quelle sculture fatte con quel poco che
si trovava in circolazione ma che risultavano comunque belle.
Marco cita un giusto aggettivo: "unici" ... io aggiungo ... affascinanti ...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Le...perle che si trovano nella Baia dei porci...
MessaggioInviato: mercoledì 22 gennaio 2020, 8:20 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 12 gennaio 2006, 14:57
Messaggi: 8095
Località: Milano
Sull'onda del thread degli obsoleti ho lanciato una ricerca per curiosità e... non potevo esimermi! :mrgreen:
La valutazione "abbastanza ottima" mi mancava: che dire, un'esagerata autostima da parte del venditore? 8)

https://www.ebay.it/itm/DUGU-LANCIA-LAM ... SwP45d3D9d


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Le...perle che si trovano nella Baia dei porci...
MessaggioInviato: mercoledì 22 gennaio 2020, 8:57 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 10 febbraio 2006, 16:21
Messaggi: 8618
... veramente divertente ... abbastanza un ossimoro ... e se questa Dugu e' abbastanza ottima, io sono un
abbastanza monaco tibetano ... tempo fa vidi un Dugu offerto a 800 Euro o li' vicino ... eBay e' incredibile ... anzi no,
la gente e' incredibile ...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Le...perle che si trovano nella Baia dei porci...
MessaggioInviato: giovedì 23 gennaio 2020, 21:03 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 3 luglio 2013, 9:11
Messaggi: 5251
Località: Savona
Sì, Paolo, ne avevamo parlato anni fa ed è ancora lì, ma la richiesta non è di 800 euro, che sarebbe francamente esagerata, ma di appena 680...e la spedizione è gratis!!! :roll:

https://www.ebay.it/itm/1-43-DUGU-18-CO ... d385dcff24

Bisogna però tenere conto delle "condizioni eccezionali"...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Le...perle che si trovano nella Baia dei porci...
MessaggioInviato: giovedì 23 gennaio 2020, 21:08 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 3 luglio 2013, 9:11
Messaggi: 5251
Località: Savona
Il nostro propone anche questa rara versione di 910 Mebetoys, con il n. 26 e la P sul cofano!!!
https://www.ebay.it/itm/1-43-MEBETOYS-A ... Sw0j9ZQVw4


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Le...perle che si trovano nella Baia dei porci...
MessaggioInviato: giovedì 23 gennaio 2020, 23:45 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 23 settembre 2011, 22:47
Messaggi: 3754
Località: chi vola vale, chi vale vola, chi non vola è un vile
marconolasco ha scritto:
Il nostro propone anche questa rara versione di 910 Mebetoys, con il n. 26 e la P sul cofano!!!
https://www.ebay.it/itm/1-43-MEBETOYS-A ... Sw0j9ZQVw4



Della Mebetoys, posso vendergli con scatola la stessa Porsche 910, la Ford Mk4 grigio metallizzata, la Chaparral 2F e la Ferrari P4 a qualcosa di meno ... :mrgreen:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Le...perle che si trovano nella Baia dei porci...
MessaggioInviato: venerdì 24 gennaio 2020, 9:48 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 10 febbraio 2006, 16:21
Messaggi: 8618
Sono situazioni che, commercialmente, non riesco a capire.
Ma forse sono io il dinosauro.
Il tizio della Dugu Cord ha in vendita oltre 64mila oggetti ... tutti con il "compra-subito"
e tutti (non ho di certo scandagliato) a prezzi esorbitanti ... quello della Mebetoys (un vero genio,
peccato che la "P" sul cofano sia un errore) ne ha in vendita 3200 e spicci ... e tutti, come sopra,
con il compra-subito a prezzi altissimi.
Ora ebay non fa pagare per le aste ... e quindi e' possibile inserire 1milione di oggetti a costo
zero ... se si vendono = bene ... se non si vendono = li offro di nuovo.
Il fatto e' che, a questi prezzi, difficilmente venderanno qualcosa ... sia il 64mila sia il 3200 ...
a meno trovino gente ubriaca o decisamente sprovveduta.
Ripeto ... non capisco questa strategia ... nella mia non corta esperienza l'obiettivo era vendere,
con il margine corretto ... riacquistare e rivendere ... a ciclo continuo ... questa stagnazione non
capisco a chi giovi ... agli scaffali?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Le...perle che si trovano nella Baia dei porci...
MessaggioInviato: venerdì 24 gennaio 2020, 12:07 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 3 luglio 2013, 9:11
Messaggi: 5251
Località: Savona
Paolo, il tizio della Dugu e quello della Mebetoys sono la stessa persona!
Neanch' io riesco a capire tutto ciò...quella Cord è lì da anni, non so la Porsche, ma di gente che si interessi e ricerchi un Mebetoys e non riconosca delle decals Solido posticce non credo che ce ne sia...


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1503 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 97, 98, 99, 100, 101  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e 20 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n° 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice