Oggi è sabato 6 giugno 2020, 17:49

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1063 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 71  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: E' bollito?
MessaggioInviato: martedì 10 aprile 2012, 16:19 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 9 gennaio 2006, 12:35
Messaggi: 12454
Località: SINAI
Paolo, perché ti dovremmo prendere in giro?
E' anche come scrivi tu.
Le Ducati sono sempre state quelle più "protettive" e con l'aerodinamica più curata, ma questo vuole dire anche più massicce, le Honda sono essenziali, molto smilze, con sezioni frontali minime, e le Yamaha, una via di mezzo.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: E' bollito?
MessaggioInviato: martedì 10 aprile 2012, 17:44 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 9 gennaio 2006, 12:19
Messaggi: 5999
Località: Luce ti nega il sol, o terra, l'erba malvagia
Errore micetti, Rossi ha vinto contro Biaggigibernauukawa ma anche contro Stonerlorenzopedrosa (2008 e 2009).
Quando Stoner, a cui sono grato per aver vinto col Duca, arrivera' a due mondiali, sette meno di VR, rivedro' le mie convinzioni (adesso sia lui che Lorenzo hanno vinto tanto come Hayden tanto per capirci).

TRE MONDIALI, SEI MENO DI VR, mi sono bacchettato i diti da solo, vergogna vergogna, tripla vergogna.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: E' bollito?
MessaggioInviato: martedì 10 aprile 2012, 18:05 
Non connesso

Iscritto il: sabato 1 gennaio 2011, 10:44
Messaggi: 1806
Io con Valentino ci andrei un pò cauto .
Non me la sento di vederlo bollito o finito e sono convinto che presto farà vedere di che
pasta è fatto un campione, perchè è meglio ricordare che stiamo parlando di un grande campione. Mi dispiace moltissimo vederlo arrembare nelle retrovie, ma ripeto, sono
convinto che dai primi GP europei lotterà con i primi per la vittoria.
Vi ricordate quando Autosprint attaccava Alonso per alcuni errori commessi e portava Massa sugli altari della gloria? Oggi osannano Alonso e spingono la Ferrari a licenziare Massa


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: E' bollito?
MessaggioInviato: martedì 10 aprile 2012, 21:25 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 13 giugno 2008, 20:52
Messaggi: 1568
Località: il paese del sole
Giunti a questo punto in questa bella discussione mi permetto alcune considerazioni in ordine sparso, non tanto sul passato glorioso, a tutti arcinoto, quanto sul nebbioso presente.

-Il matrimonio tra la più amata ed il più amato dagli Italiani non è stato un matrimonio d'amore -cosa già ripetutamente sottolineata- ma neppure un matrimonio d'interesse, semplicemente un matrimonio di necessità: per entrambi in giro non c'erano altri partiti apprezzabili.

-La situazione della Ducati negli ultimi anni s'è drasticamente involuta: economicamente è il vaso di coccio tra vasi di ferro di Manzoniana memoria, quando i vasi di ferro si sono rotti di prenderle hanno fatto valere il peso del contante.
Honda ha fatto la spesa in MotoGP comprando mezza squadra Ducati e BMW ha fatto la stessa cosa in SBK, i risultati sono noti a tutti, in SBK Ducati ha ritirato il team ufficiale per mancanza di risultati e in MotoGP le prende da tutti.

-La situazione del team Ducati è assolutamente squilibrata, il Ds Vittoriano Guareschi è un gran bravo ragazzo cresciuto in casa Ducati, ma per esperienza nel ruolo e carisma non c'è paragone possibile con l'accoppiate Rossi-Burges (19-20 mondiali all'attivo), quando i due hanno iniziato a non capirci più una mazza il buon Vitto (anche il resto della Ducati sia ben chiaro) li ha assecondati in ogni astrusa richiesta aggiungendo confusione a confusione (esattamente il contrario di quanto fecero in Yamaha).

-Ripeto la mia opinione su Vale: anagraficamente non è vecchio ma è vecchissimo agonisticamente, ha corso 14 anni ai massimi livelli, quello che ha fatto lo sappiamo tutti, non ci sono piloti che reggono tanto tempo al top, Rossi è semplicemente svuotato perchè 14 anni di quella vita prosciugano ogni energia, non è nè cotto nè bollito, ha semplicemente dato quello che è umanamente possibile dare.Punto.

-Per il futuro non ci sono molte strade praticabili, il matrimonio è finito per reciproca mancanza di fiducia, prima ci si lascia meglio è.
Per il Vale lottare per una posizione di rincalzo è a mio avviso umiliante, un ritiro dignitoso la soluzione migliore, per lui, per i tifosi, per il motociclismo.
La Ducati deve riprendere il proprio cammino, prima di tutto ricostruendo il team, poi investire in un paio di ragazzi volenterosi con cui costruire un percorso di medio termine, senza pressioni, con lucidità, facendo valere il grande bagaglio tecnico che Ducati possiede, ci vuole tempo ma le scorciatoie non pagano e, in quanto Italiani, dovremmo averla capita questa lezione.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: E' bollito?
MessaggioInviato: mercoledì 11 aprile 2012, 8:51 
Non connesso
Site Admin

Iscritto il: lunedì 9 gennaio 2006, 11:35
Messaggi: 26003
Località: Ai confini della realtà
Vedete come il sole che brilla nel suo paese è in grado d'illuminare pensieri e parole?
Ecco un'analisi circostanziata che penso sia in grado di spiegare come il carrello dei bolliti può essere servito anche a chi preferisci certi insaccati.
Moto e pilota sono in evidente difficoltà, i motivi sono oramai noti, se la Moto GP dovesse perdere Valentino Rossi, sarebbe come se in F1 Ferrari decidesse il ritiro.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: E' bollito?
MessaggioInviato: mercoledì 11 aprile 2012, 9:29 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 25 agosto 2011, 17:34
Messaggi: 1533
Umberto, sono d'accordissimo che alla fine la summa delle ns. opinioni porti a univoche interpretazioni, non sono totalmente d'accordo sulla decadenza della moto gp senza Rossi. Credo che la decadenza sia in atto da tempo, con o senza il nostro, ci si ripete sempre che nessuno e' indispensabile, questo vale per anche per Vale.
Si puo' notare infatti che le gli "Ocean yellow" a seguito di ogni GP non si notano piu' di tanto (forse forse che erano spesati per far seguito? a pensar male ...lo so lo so.. :D ) quindi deduco che moltissimi sono gia' scesi dal carro e pronti a innalzare altre bandiere. Certamente come scrive Ago, stiamo parlando di un campione, chi lo mette in dubbio? ma purtroppo la parabola discendente e' in atto anche per lui e sicuramente se n'e' accorto, provocandogli qualche mal di pancia di troppo. In recente passato chi non ha fatto mente locale della situazione se n'e' dovuto andare piuttosto scornato. In fondo in fondo 9 titoli non sono come "zeru tituli" o no? :lol: :lol: :lol:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: E' bollito?
MessaggioInviato: mercoledì 11 aprile 2012, 10:05 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 23 settembre 2011, 22:47
Messaggi: 3790
Località: chi vola vale, chi vale vola, chi non vola è un vile
Su queste cose si può ancora scerzare, in allegato la solita parodia di Adolfo
:D :D
http://www.facebook.com/l.php?u=http%3A ... xee4fizl-g


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: E' bollito?
MessaggioInviato: mercoledì 11 aprile 2012, 10:30 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 9 gennaio 2006, 12:35
Messaggi: 12454
Località: SINAI
Geniale...quella del 620 montato sullo scooter mi ha fatto morire dalle risate, molto, ma molto, vicino alla realtà... :lol:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: E' bollito?
MessaggioInviato: mercoledì 11 aprile 2012, 10:35 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 9 gennaio 2006, 12:35
Messaggi: 12454
Località: SINAI
Piccola riflessione...Hayden è sempre davanti a Rossi, lo potevo capire l'anno scorso, con i tanti problemi, ma quest'anno mi pare non ci siano giustificazioni.
E' come se, in quel maledetto 1994, Hill fosse stato sempre davanti a Senna, Senna mal digeriva la Williams, e questo è risaputo, a cominciare dalla posizione di guida, a complicare le cose ci si mise anche l'aerodinamica che Newey volle estrema, ma non per questo finì le gare dietro Hill.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: E' bollito?
MessaggioInviato: mercoledì 11 aprile 2012, 11:11 
Non connesso

Iscritto il: sabato 27 febbraio 2010, 1:23
Messaggi: 3240
Fofò ha scritto:
E' come se, in quel maledetto 1994, Hill fosse stato sempre davanti a Senna, Senna mal digeriva la Williams, e questo è risaputo, a cominciare dalla posizione di guida, a complicare le cose ci si mise anche l'aerodinamica che Newey volle estrema, ma non per questo finì le gare dietro Hill.

Puntualizzo solo "per la precisione": Senna non finì alcuna gara nel 1994. In Brasile uscì di pista per conto proprio, al G.P. di Aida fu coinvolto nel botto multiplo in partenza,

Scusa, Fofò (e scusi, Senna...),

Marco


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: E' bollito?
MessaggioInviato: mercoledì 11 aprile 2012, 11:24 
Non connesso
Site Admin

Iscritto il: lunedì 9 gennaio 2006, 11:35
Messaggi: 26003
Località: Ai confini della realtà
Entrando per un momento nel nostro settore, sarebbe interessante sapere se è calato di pari passo l'interesse per le riproduzioni in scala delle sue moto.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: E' bollito?
MessaggioInviato: mercoledì 11 aprile 2012, 12:10 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 9 gennaio 2006, 12:35
Messaggi: 12454
Località: SINAI
armchair ha scritto:
Fofò ha scritto:
E' come se, in quel maledetto 1994, Hill fosse stato sempre davanti a Senna, Senna mal digeriva la Williams, e questo è risaputo, a cominciare dalla posizione di guida, a complicare le cose ci si mise anche l'aerodinamica che Newey volle estrema, ma non per questo finì le gare dietro Hill.

Puntualizzo solo "per la precisione": Senna non finì alcuna gara nel 1994. In Brasile uscì di pista per conto proprio, al G.P. di Aida fu coinvolto nel botto multiplo in partenza,

Scusa, Fofò (e scusi, Senna...),

Marco

Puntualizzazione della puntualizzazione:
Senna firmò le pole fino a Imola...
A San Paolo uscì di pista mentre, secondo, cercava di raggiungere il primo, Schumacher.
Hill, che stimo moltissimo, non era comunque lontano, tant'è che disputò il mondiale a Schumacher fino all'ultimo gara ed alla boiata di quest'ultimo, uscita di pista con rientro kamikaze sulla vettura dell'incolpevole Hill. :mrgreen:
Ma rimaniamo in tema. :wink:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: E' bollito?
MessaggioInviato: mercoledì 11 aprile 2012, 12:30 
Non connesso
Site Admin

Iscritto il: lunedì 9 gennaio 2006, 11:35
Messaggi: 26003
Località: Ai confini della realtà
Sì, non andiamo sugli arrosti...

Allegato:
b-1301050749-f6-carrello-dei-bolliti-Biella.JPG
b-1301050749-f6-carrello-dei-bolliti-Biella.JPG [ 51.55 KiB | Osservato 5186 volte ]


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: E' bollito?
MessaggioInviato: mercoledì 11 aprile 2012, 21:45 
Non connesso

Iscritto il: domenica 22 gennaio 2006, 22:28
Messaggi: 538
Località: provincia di Modena
Le dichiarazioni post-gara di Rossi, oltre che un tantinello denigratorie verso il team, mi sembrano quelle di un pilota che ha perso ogni voglia di correre.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: E' bollito?
MessaggioInviato: venerdì 13 aprile 2012, 12:13 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 25 agosto 2011, 17:34
Messaggi: 1533
:x una parte dell'ultima esternazione del pollo di Tavullia (riferendomi alla pubblicità che fece del suo amico pollaiolo) dove da addosso in modo indegno al suo datore di lavoro:

"La Ducati è una moto che castra un po’ i punti forti della mia guida. Ognuno ha i suoi punti buoni e quelli meno buoni. Ecco, io con questa moto non riesco a tirare fuori i miei punti di forza, cioè i pregi della mia guida"

...allora anzichè i punti di forza tiri fuori gli attributi e se vada, nooo? :evil: gli mancano quei 2 o 3 milioni di euri per campare una vita in più delle infinite che già può vivere tranquillamente con quanto incassato sinora?

Sono d'accordo nel sostenere che ci sta rimettendo di più la Ducati nell'immagine a tenerselo e certo anche loro potrebbero esporre gli attributi e dare un taglio a questa farsa.
E siamo solo alla prima corsa....... :?

per non allungare la cosa metto qui il commento positivo e concorde su quanto scrive Paolo di sotto :D


Ultima modifica di bimario il venerdì 13 aprile 2012, 13:07, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1063 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 71  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n° 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice