Oggi è sabato 6 giugno 2020, 17:43

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1063 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8 ... 71  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: E' bollito?
MessaggioInviato: domenica 20 maggio 2012, 21:05 
Non connesso

Iscritto il: sabato 14 gennaio 2006, 10:23
Messaggi: 419
Località: Pescara
Bene, ora tutti i giornalisti e tifosi a dire che il merito è tutto di VR e non della Ducati che in queste condizioni va meglio. Alla prossima gara su asciutto, tutti a dire che è la moto che non va. Si sta verificando ciò che in molti avevano capito da subito, ovvero che i meriti e i demeriti non sono equamente ripartiti. Lo dico senza polemica sul polso del pilota, sia chiaro, quello che non riesco a sopportare più è il becero e fazioso sbandieramento mediatico di parte e il patetico culto della personalità.
Superbike forever!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: E' bollito?
MessaggioInviato: lunedì 21 maggio 2012, 9:41 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 10 febbraio 2006, 16:21
Messaggi: 8696
"flaco" Sono seriamente preoccupato, fino a ieri prendevo con una certa sufficienza le critiche assatanate dei detrattori, ma c'e' qualcosa che non gira, e qualcosa di serio. Non puo'aver smesso di saper guidare di colpo, va bene che l'incidente puo' aver lasciato strascichi, ma in fondo vinse in Malesia al ritorno e con la spalla malandata.
Credo che EP abbia detto cose sagge, come sempre, in piu' le nuove moto e sopratutto le nuove gomme sembra proprio non digerirle. E' tempo di decisioni drastiche, pur con dispiacere vero temo che il sogno di Valerossi vincente col Duca stia svanendo. Peccato"


... oggi, in pausa caffè, son tornato a leggere queste righe sul "bollito" ... e, a parte la solita italica (a parte quei pochi
saggi, come "flaco") mania di stellare e stallare le persone, mi è sgorgato nel gulliver un pensiero:

--!!-- possibile che sia in MotoGP e ancor di più in F.1 contino così tanto le gomme?

uno dei motivi principali del ritorno a buone prestazioni di Vale ieri, a parte un assetto decente della Ducati è l'uso
"appropriato" dei pneumatici (mi rifiuto il "gli") ...

Voi, esperti, cosa ne pensate?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: E' bollito?
MessaggioInviato: lunedì 21 maggio 2012, 10:03 
Non connesso
Site Admin

Iscritto il: lunedì 9 gennaio 2006, 11:35
Messaggi: 26003
Località: Ai confini della realtà
La moto sull'asciutto non va, le gomme non lavorano nemmeno dopo continui aggiustamenti d'assetto e di sospensioni.
Quando piove, tutto si azzera, ed i parametri si adeguano.
Chi corre in moto, non diventa un brocco d'improvviso.
Guardate Mike Hailwood, poteva restare degli anni senza cavalcare una moto ma quando poggiava di nuovo le chiappe su un sellino, il tempo sembrava non essere mai trascorso.
In Ducati dovrebbero aver capito che il pilota c'è ancora, che è necessario lavorare con calma e dedizione per tornare ad alti livelli.
Ricordate che cosa combinava Senna a Montecarlo con un ferro come la Toleman?
Il manico non è acqua ma corre veloce soprattutto sull'acqua. Senza un supporto tecnico adeguato, nessun pilota può gareggiare per vincere. Rossi non ha la pelle attaccata ad un chiodo. Con qualche anno in meno, incoscienza da vendere e la follia dei vent'anni, avrebbe potuto limare via qualche decimo di secondo in più ma senza esiti importanti.
Con un mezzo in ordine, se la può ancora giocare con gli altri ma dev'essere ad armi pari.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: E' bollito?
MessaggioInviato: lunedì 21 maggio 2012, 10:18 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 9 gennaio 2006, 12:35
Messaggi: 12454
Località: SINAI
Quello che non capisco è se una moto ha così tanto grip sul bagnato da permettere un'accelerazione superiore alla Honda (che è quanto dire...) ed un ottimo inserimento in curva, sempre sul bagnato, perché sull'asciutto non va?
Che la risposta sia quel "centro curva" dove anche sul bagnato la moto tende ad essere troppo larga, troppo rotonda?
L'impressione che ho da qui è che l'impostazione della Ducati sia un po' antiquata e mi spiego meglio.
Mi ricorda, uso un paradosso, la mia Fazer...
Rispetto alle moto odierne, la mia è più "lunga", ma non come misure o quote, ma come posizione di guida, le moto moderne sono più alte, più dritte, ma assicurano la stessa stabilità, senza mortificare la trazione ed esaltando la manegevolezza.
Con la mia impostazione di guida io, a centro curva, faccio fatica, devo remare di più, contro una moto che tende ad andare comunque dritta.
E quando gli altri, a parità di altre condizioni, sono più svelti, più agili, si stancano anche meno di te, e fanno lavorare anche meglio le gomme.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: E' bollito?
MessaggioInviato: martedì 7 agosto 2012, 12:08 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 22 febbraio 2010, 18:50
Messaggi: 968
http://www.youtube.com/watch?v=PuTM5s7tkFY

:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: E' bollito?
MessaggioInviato: martedì 7 agosto 2012, 12:11 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 22 febbraio 2010, 18:50
Messaggi: 968
Giusto per ricordare agli "infedeli" ehehehehe

http://www.youtube.com/watch?v=9YP4pEBb ... re=related


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: E' bollito?
MessaggioInviato: martedì 7 agosto 2012, 12:47 
Non connesso

Iscritto il: sabato 24 novembre 2007, 18:43
Messaggi: 662
Località: Varedo (MB)
Notizia appena data dal Telegoirnale RAI:
Valentino lascia la Ducati per la Yamaha, probabile ufficializzazione a ferragosto.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: E' bollito?
MessaggioInviato: martedì 7 agosto 2012, 14:23 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 10 febbraio 2006, 16:21
Messaggi: 8696
... no... non è bollito ...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: E' bollito?
MessaggioInviato: mercoledì 8 agosto 2012, 13:55 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 13 giugno 2008, 20:52
Messaggi: 1568
Località: il paese del sole
...se son diapason...suoneranno...

Chiedo venia per la freddura, come buona parte della platea mondiale di appassionati delle 2 ruote sono stato grande tifoso del Vale ma francamente credo davvero poco in questa tanto auspicata "resurrezione".

Spero che possa chiudere in bellezza la carriera con la casa di Iwata, come fece ai tempi suoi Giacomino dopo un periodo avaro di risultati.

Per un attore di questo calibro sarebbe davvero triste lasciare il palcoscenico al lancio di uova scadute, o peggio ancora nella più totale indifferenza.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: E' bollito?
MessaggioInviato: mercoledì 8 agosto 2012, 15:37 
Non connesso
Site Admin

Iscritto il: lunedì 9 gennaio 2006, 11:35
Messaggi: 26003
Località: Ai confini della realtà
Una scelta molto rischiosa ma che testimonia come Rossi voglia rimettersi in gioco.
Se tornerà ai vecchi fasti, la Ducati farà una bella fatica ad ingoiare il rospo, in caso contrario, sarà la fine di un mito, staremo a vedere.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: E' bollito?
MessaggioInviato: giovedì 9 agosto 2012, 8:37 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 3 febbraio 2011, 17:24
Messaggi: 1209
Si, scelta rischiosa ma l'irriverente Romagnolo è un fuoriclasse, uno di quelli che....."uno su un miliardo di milioni"....un Senna, un Maradona....insomma di quelli che hanno sempre una cartuccia da sparare....io credo che ci farà ancora vedere qualcosa di buono.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: E' bollito?
MessaggioInviato: giovedì 9 agosto 2012, 9:56 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 25 agosto 2011, 17:34
Messaggi: 1533
:D ..questa è la pasticca di viagra più costosa della storia! :lol: in che senso? nel senso che forse anche Dorna e Ezpeleta hanno sborsato molti milioncini di euri tra il Fenomeno e il suo compagno di squadra abbassa-testa per soldi. Non sanno come rialzare gli ascolti e avvicinare gli sponsor e usano per questi fini il non bollito, ma un poco lesso sì, Tavulliano.
Per me Ducati non ingoia nessun rospo comunque, anzi ha dimostrato che il fenomeno è tale solo se tutto gira effettivamente per il meglio e non sa cavare, con tutta la pletora dei suoi personali super tecnici, un ragno dal buco. Comunque si è fatto, pagato profumatamente, due anni di allenamenti dietro a Hayden, gran signore, che messo in un angolo ha continuato nel suo onesto lavoro senza intralciare l'ingombrante compaagno.
Auguro a Ducati, anche se ora è tedesca, di trovarsi uno Stoner di turno (sarà difficile, lui è unico) e se capitasse, altro che rospo, ma un bufalo intero andrà ingoiato da qualcuno. :?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: E' bollito?
MessaggioInviato: giovedì 9 agosto 2012, 10:44 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 10 febbraio 2006, 16:21
Messaggi: 8696
... soggettivamente dico: time will tell...

... oggettivamente dico: neanche un grande collaudatore come Valentino è
riuscito ad essere ascoltato con le richieste modifiche... l'anteriore non va... lo
dice da 18 mesi e Ducati non riesce a trovare la soluzione ... chi ha torto? ...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: E' bollito?
MessaggioInviato: giovedì 9 agosto 2012, 12:29 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 9 gennaio 2006, 12:19
Messaggi: 5999
Località: Luce ti nega il sol, o terra, l'erba malvagia
o dico con dolore, ma la figura di gomma l'ha fatta la Ducati che credo abbia scentemente sacrificato lo sviluppo e l'esistenza delle squadre corse per presentarsi con le migliori credenziali possibili all'incasso una volta venduta la baracca. Vorrei essere il peggiore dei dietrologi e complottisti.

Produzione:
-Grande sforzo tecnico, nuovi modelli di enorme impatto che hanno consolidato il blasone ed il valore del marchio; puro genio italico condito con rischio e passione che i crucchi giustamente amano, ci invidiano...e non avranno mai.
-Nuovo stabilimento demandato a dopo la vendita, che orrore i mutui!: vedi sopra.

Vantaggi: Secondo me per spillare 800 e rotti milioni di bronze dovevano avere un bilancio sanissimo nelle cose che contano. Ai crucchi piace, ed e' piaciuto anche alla borsa di Hong Kong quando l'AD ha chiesto una valutazione preventiva dell'azienda.

Svantaggi:
Far vomitare lo zoccolo duro dei Ducatisti, al cui confronto io sono un gentleman che guarda alle vicende di Maranello con distaccato aplomb.


Sport, SBK:
Passata la brace superbike all'Althea, che ha svolto magnificamente il suo compito bastonando selvaggiamente la BMW da team "privato" anche se assistito molto da vicino.
Vantaggi:
-Massima posta portata a casa col minimo sforzo economico possibile, quindi conti ancora piu' in ordine del solito. Ai crucchi piace.
-BMW, che produce moto, ma anche concorrente diretta di Audi nelle macchine da agente di commercio e/o bimbiminkia umiliata senza appello. Ai crucchi (di Ingolstad) piace.
-Se avessero perso invece si sarebbe trattato di un team privato che aveva fatto eroicamente del suo meglio. Ai crucchi piace
-Debutto Panigale nel modiale SBK rimandato al 2013, dopo la vendita, che non si mette l'arma totale in mano ai privati e non si rischia di rigare la macchina quando l'acquirente la viene a trattare. Evidentemente a BP se si urla "Asino!" non si gira nessuno.

Svantaggi:
Far vomitare lo zoccolo duro dei Ducatisti, al cui confronto io sono un gentleman che guarda alle vicende di Maranello con distaccato aplomb.

Sport, MotoGP:
-Desmo16 superata per il 2011, lo sapeva anche il portinaio di BP. Ai crucchi non sarebbe piaciuto, pero' i costi di sviluppo avrebbero incrinato la precendentemente citata salute dei conti e gli sarebbe piaciuto ancora meno
-Pilotissimo, nazionale, mediaticamente inarrivabile in rotta con i Jappi e disponibile a costo zero perche' pagava lo sponsor/ fantasma con contratto in scadenza, dopo la vendita... Ai crucchi piace come il Palio dell'Assunta.
Staff tecnico con Vittoriano Guareschi come direttore sportivo/tecnico/test pilot...qui bisognava sospettare qualcosa.
-Miracolo possibile, anche se non pervenuto.
-Copertura mediatica comunque assicurata.
-Pilotissimo nazionale mediaticamente inarrivabile e un po' boccalone da ventilare come unico colpevole presso lo zoccolo duro dei Ducatisti, al cui confronto io sono un gentleman che guarda alle vicende di Maranello con distaccato aplomb, presente.

Astuti.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: E' bollito?
MessaggioInviato: giovedì 9 agosto 2012, 12:47 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 12 gennaio 2006, 14:57
Messaggi: 8134
Località: Milano
Fratello Flaco parla con lingua diritta. Per il resto, come dice Poltron, time will tell.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1063 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8 ... 71  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n° 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice