Oggi è mercoledì 23 ottobre 2019, 2:06

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 9 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Porte aperte alla Rimessa Locomotive di Primolano
MessaggioInviato: martedì 9 aprile 2019, 13:55 
Non connesso

Iscritto il: martedì 28 marzo 2006, 17:03
Messaggi: 13086
Località: Dove i treni sono a vapore e gli scambi a mano
Il 14 aprile Società Veneta Ferrovie apre al pubblico la Rimessa Locomotive di Primolano.
Dalle 10 alle 18 si potranno ammirare i rotabili che compongono il Treno Storico della Valbrenta-Valsugana, per l’occasione esposti all’aperto.
I volontari di SVF saranno a disposizione dei visitatori per illustrare il progetto “Istituzione della Ferrovia Turistica Valbrenta – Tratta Bassano-Primolano”, il progetto del Museo Ferroviario dinamico di Primolano e le attività di restauro dei rotabili dell’Associazione.
L’ingresso per il pubblico è da via Circonvallazione, all’altezza di via Broli, a fianco del sottopasso stradale.
Per ulteriori informazioni: info@societavenetaferrovie.it


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Porte aperte alla Rimessa Locomotive di Primolano
MessaggioInviato: martedì 30 aprile 2019, 21:10 
Non connesso

Iscritto il: martedì 28 marzo 2006, 17:03
Messaggi: 13086
Località: Dove i treni sono a vapore e gli scambi a mano
Il 5 maggio Società Veneta Ferrovie apre al pubblico la Rimessa Locomotive di Primolano.
Dalle 10 alle 18 si potranno ammirare i rotabili che compongono il Treno Storico della Valbrenta-Valsugana, per l’occasione esposti all’aperto.
I volontari di SVF saranno a disposizione dei visitatori per illustrare il progetto “Istituzione della Ferrovia Turistica Valbrenta – Tratta Bassano-Primolano”, il progetto del Museo Ferroviario dinamico di Primolano e le attività di restauro dei rotabili dell’Associazione.
L’ingresso per il pubblico è da via Circonvallazione, all’altezza di via Broli, a fianco del sottopasso stradale.
Per ulteriori informazioni: info@societavenetaferrovie.it


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Porte aperte alla Rimessa Locomotive di Primolano
MessaggioInviato: lunedì 17 giugno 2019, 18:55 
Non connesso

Iscritto il: martedì 28 marzo 2006, 17:03
Messaggi: 13086
Località: Dove i treni sono a vapore e gli scambi a mano
Il 23 giugno Società Veneta Ferrovie apre al pubblico la Rimessa Locomotive di Primolano.
Dalle 10 alle 18 si potranno ammirare i rotabili che compongono il Treno Storico della Valbrenta-Valsugana, per l’occasione esposti all’aperto.
I volontari di SVF saranno a disposizione dei visitatori per illustrare il progetto “Istituzione della Ferrovia Turistica Valbrenta – Tratta Bassano-Primolano”, il progetto del Museo Ferroviario dinamico di Primolano e le attività di restauro dei rotabili dell’Associazione.
L’ingresso per il pubblico è da via Circonvallazione, all’altezza di via Broli, a fianco del sottopasso stradale.
Per ulteriori informazioni: info@societavenetaferrovie.it

In concomitanza a Primolano avrà luogo la manifestazione "Scala dei motori" con sfilata delle auto del club CinCent Trentino, con FIAT 500 e derivate.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Porte aperte alla Rimessa Locomotive di Primolano
MessaggioInviato: lunedì 24 giugno 2019, 13:35 
Non connesso

Iscritto il: martedì 28 marzo 2006, 17:03
Messaggi: 13086
Località: Dove i treni sono a vapore e gli scambi a mano
https://m.facebook.com/story.php?story_ ... 8&sfnsn=mo


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Porte aperte alla Rimessa Locomotive di Primolano
MessaggioInviato: giovedì 4 luglio 2019, 20:25 
Non connesso

Iscritto il: martedì 28 marzo 2006, 17:03
Messaggi: 13086
Località: Dove i treni sono a vapore e gli scambi a mano
Quarto appuntamento del 2019 in cui il pubblico potrà visitare la Rimessa Locomotive, sede del costituendo Museo Ferroviario di Primolano.
Sarà possibile ammirare e salire sui rotabili che compongono il Treno Storico della Valbrenta-Valsugana, per l’occasione esposti all’aperto. I volontari di SVF saranno a disposizione dei visitatori per illustrare il progetto “Istituzione della Ferrovia Turistica Valbrenta - Tratta Bassano-Primolano” e le attività di restauro dei rotabili e degli impianti fissi dell’Associazione.
Potrete pedalare sul vecchio ferro-ciclo del 1945, un tempo usato dai cantonieri del Servizio Lavori per ispezionare le linee e quest'anno potrete ammirare l'automotore da manovra Badoni L914 appena restaurato, impegnato in tre manovre programmate ad orari prestabiliti.

In concomitanza all’evento vi saranno una mostra e una borsa scambio di modellismo ferroviario nei locali del Museo della Guerra (ex Scuole) in via Libertà 10 con orario 10:00-17:00.

Troverete i gadget che l'Associazione realizza per autofinanziarsi e proseguire nell'opera di restauro e revisione dei rotabili. L’ingresso al pubblico è da Via Broli, angolo Via Circonvallazione, a fianco del sottopasso stradale. Non è consentito l'accesso dalla stazione.

INGRESSO LIBERO.

(Nelle giornate Porte Aperte l’Associazione Tagliata della Scala organizza visite accompagnate con contributo libero al Forte
della Scala, alle ore 10:30, 14:00 e 17:00.
Per informazioni: www.tagliatadellascala.it oppure
Facebook: Associazione Tagliata della Scala.)

Per informazioni Porte Aperte Rimessa Locomotive: info@societavenetaferrovie.it

www.societavenetaferrovie.it


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Porte aperte alla Rimessa Locomotive di Primolano
MessaggioInviato: giovedì 29 agosto 2019, 13:48 
Non connesso

Iscritto il: martedì 28 marzo 2006, 17:03
Messaggi: 13086
Località: Dove i treni sono a vapore e gli scambi a mano
Quinto appuntamento del 2019 in cui il pubblico potrà visitare la Rimessa Locomotive, sede del costituendo Museo Ferroviario di Primolano.
Sarà possibile ammirare e salire sui rotabili che compongono il Treno Storico della Valbrenta-Valsugana, per l’occasione esposti all’aperto. I volontari di SVF saranno a disposizione dei visitatori per illustrare il progetto “Istituzione della Ferrovia Turistica Valbrenta - Tratta Bassano-Primolano” e le attività di restauro dei rotabili e degli impianti fissi dell’Associazione.
Potrete pedalare sul vecchio ferro-ciclo del 1945, un tempo usato dai cantonieri del Servizio Lavori per ispezionare le linee e quest'anno potrete ammirare l'automotore da manovra Badoni L914 appena restaurato, impegnato in tre manovre programmate ad orari prestabiliti.

Troverete i gadget che l'Associazione realizza per autofinanziarsi e proseguire nell'opera di restauro e revisione dei rotabili. L’ingresso al pubblico è da Via Broli, angolo Via Circonvallazione, a fianco del sottopasso stradale. Non è consentito l'accesso dalla stazione.

INGRESSO LIBERO.

Evento in concomitanza con “La Scala dei Sapori”, passeggiata gastronomica lungo le Scale di Primolano, organizzato dall’associazione Tagliata della Scala.
(Nelle giornate Porte Aperte l’Associazione Tagliata della Scala organizza visite accompagnate con contributo libero al Forte della Scala, alle ore 10:30, 14:00 e 17:00.
Per informazioni: www.tagliatadellascala.it oppure Facebook: Associazione Tagliata della Scala.)

Per informazioni Porte Aperte Rimessa Locomotive: info@societavenetaferrovie.it
www.societavenetaferrovie.it


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Porte aperte alla Rimessa Locomotive di Primolano
MessaggioInviato: lunedì 23 settembre 2019, 23:04 
Non connesso

Iscritto il: martedì 28 marzo 2006, 17:03
Messaggi: 13086
Località: Dove i treni sono a vapore e gli scambi a mano
Porte Aperte con l’ASI

Il 29 settembre avrà luogo l'apertura straordinaria a pagamento della Rimessa Locomotive di Primolano in concomitanza della Giornata Nazionale del Veicolo Storico, organizzata dall’Automotoclub Storico Italiano; per i soci dell’ASI l’ingresso è gratuito, per i visitatori viene richiesto un contributo di 2,00 Euro, accesso gratuito anche ai minori di 12 anni e ai portatori d'handicap e accompagnatore.

Sarà possibile visitare la Rimessa Locomotive, sede del costituendo Museo Ferroviario di Primolano.
Si potrà ammirare e salire sui rotabili che compongono il Treno Storico della Valbrenta-Valsugana, per l’occasione esposti all’aperto. I volontari di SVF saranno a disposizione dei visitatori per illustrare il progetto “Istituzione della Ferrovia Turistica Valbrenta - Tratta Bassano-Primolano” e le attività di restauro dei rotabili e degli impianti fissi dell’Associazione.
Potrete pedalare sul vecchio ferro-ciclo del 1945, un tempo usato dai cantonieri del Servizio Lavori per ispezionare le linee e quest'anno potrete ammirare l'automotore da manovra Badoni L914 appena restaurato, impegnato in tre manovre programmate ad orari prestabiliti.

L’ingresso al pubblico è da Via Broli, angolo Via Circonvallazione, a fianco del sottopasso stradale. Non è consentito l'accesso dalla stazione.

INGRESSO LIBERO.

(Nelle giornate Porte Aperte l’Associazione Tagliata della Scala organizza visite accompagnate con contributo libero al Forte della Scala, alle ore 10:30, 14:00 e 17:00. Per informazioni: www.tagliatadellascala.it oppure Facebook: Associazione Tagliata della Scala.)

Per informazioni Porte Aperte Rimessa Locomotive: info@societavenetaferrovie.it

www.societavenetaferrovie.it


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Porte aperte alla Rimessa Locomotive di Primolano
MessaggioInviato: martedì 8 ottobre 2019, 14:16 
Non connesso

Iscritto il: martedì 28 marzo 2006, 17:03
Messaggi: 13086
Località: Dove i treni sono a vapore e gli scambi a mano
Domenica 13 ottobre 2019 avrà luogo l'ultimo Porte Aperte 2019 in concomitanza con le Giornate FAI d'Autunno: l'associazione “Società Veneta Ferrovie” è stata invitata dalla Delegazione del Fondo Ambiente Italiano di Bassano del Grappa ad aprire la Rimessa Locomotive, nell'ambito dell'evento “Primolano – Patria di confine”.
La visita alla Rimessa sarà accompagnata dai volontari della nostra associazione mentre gli Apprendisti Ciceroni del resto della visita a Primolano saranno un gruppo di studenti dell'Istituto "G.A.Remondini" di Bassano del Grappa.
In Rimessa sarà visitabile il Treno Storico di SVF (composto dalla locomotiva a vapore Gr. 880.001 del 1916, due carrozze passeggeri e due carri merci per il trasporto delle biciclette degli anni ‘30), inoltre sarà in movimento l'automotore da manovra L-914 del 1943, perfettamente funzionante dopo il restauro da parte dei volontari; nel fascio binari sarà possibile utilizzare la draisina a pedali.
Pezzo forte della visita sarà la piattaforma girevole austroungarica di fine Ottocento, i cui lavori di restauro e ripristino funzionale sono ormai in stato avanzato e si concluderanno entro la primavera 2020; il cantiere è stato interamente gestito dai volontari di SVF che hanno provveduto a tutte le operazioni che hanno interessato il manufatto.

Adatto ai bambini.

Per l'accesso al Tour è richiesto un contributo di 3€.

Accesso consentito solo da Via Broli, angolo via Circonvallazione.

Per velocizzare le operazioni all'ingresso, si consiglia di arrivare già muniti di modulo di dichiarazione liberatoria già compilato, scaricabile al link:
https://www.societavenetaferrovie.it/wp ... _Rev_7.pdf

Info e dettagli:
https://www.fondoambiente.it/luoghi/rim ... molano?gfa
o
http://www.societavenetaferrovie.it


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Porte aperte alla Rimessa Locomotive di Primolano
MessaggioInviato: martedì 8 ottobre 2019, 16:15 
Non connesso

Iscritto il: sabato 21 gennaio 2006, 21:34
Messaggi: 961
Località: Veneto
E quando si potrà vedere il primo treno storico in linea ?


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 9 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n° 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice