Oggi è mercoledì 15 agosto 2018, 14:10

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: In BRIANZA , un P.L. da TERZO MONDO
MessaggioInviato: martedì 10 luglio 2018, 11:31 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 7 dicembre 2007, 19:06
Messaggi: 1518
Località: TS, nel mitico nord-est :-)
Treni, un altro guasto al passaggio a livello: <Besanino> fermo a ridosso della strada

Un nuovo guasto a un passaggio a livello sulla linea del Besanino, disagi e una fotografia forte: un treno fermo a ridosso dell’attraversamento di Valle Guidino a Besana in Brianza per far passare le auto non costrette a fermarsi dalla barriera guasta. La nuova denuncia del consigliere Alessandro Corbetta.
nuovo guasto a un passaggio a livello sulla linea del Besanino, disagi, ritardi e una fotografia forte: un treno fermo a ridosso dell’attraversamento di Valle Guidino a Besana in Brianza per far passare le auto non costrette a fermarsi dalla barriera guasta.

Una scena da terzo mondo”, l’ha definita il consigliere regionale leghista <Alessandro Corbetta> tornato a occuparsi lunedì 9 luglio dello stato della linea che collega Lecco a Milano.

“A guardare le immagini dell’ennesimo guasto di un passaggio a livello avvenuto a Besana lungo la linea ferroviaria S7, viene da chiedersi se stiamo nel cuore della BRIANZA o nel TERZO MONDO. È infatti GRAVE e scandaloso che quasi ogni giorno si verificano malfunzionamenti dei passaggi a livello senza che Reti Ferroviarie Italiane, l’ente a cui compete la gestione e manutenzione dell’infrastruttura, faccia nulla per risolvere la problematica”, ha commentato.

Per permettere il passaggio del treno a Valle Guidino è stato necessario l’intervento delle forze dell’ordine. Corbetta proprio nei giorni scorsi aveva chiesto ai colleghi consiglieri regionali eletti nelle province di Monza e Lecco di istituire un tavolo di lavoro bipartisan sulla linea S7.
“Giovedì – annuncia Corbetta – ci sarà il primo incontro con gli altri consiglieri regionali del territorio e il comitato pendolari per discutere delle problematiche del Besanino. Partiremo proprio dall’urgenza dettata dai vergognosi guasti al passaggio a livello che causano disservizi ai pendolari e mandano in tilt il traffico su gomma e chiederò ai colleghi azioni forti e decise da portare avanti insieme. Rfi deve dare risposte immediate perché la pazienza dei pendolari è FINITA”.

Immagine


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n° 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice