Oggi è venerdì 7 agosto 2020, 11:12

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: GRAVE Incidente ferroviario , mà è un FAKE
MessaggioInviato: lunedì 28 gennaio 2019, 11:17 
Connesso

Iscritto il: venerdì 7 dicembre 2007, 19:06
Messaggi: 1781
Località: TS, nel mitico nord-est :-)
Incidente ferroviario in Garfagniana, ma è un FAKE
Simulato un GRAVE incidente in galleria a Piazza al Serchio di Fiorella Corti
Ultimo aggiornamento il 27 gennaio 2019 alle 17:15
Piazza al Serchio (Lucca), 27 gennaio 2019 - Grande dispiego di mezzi e uomini per l’esercitazzione di Protezione Civile scattata alle 23,20 di sabato con la simulazione di un incidente avvenuto all’interno della galleria ferroviaria del Lupacino, dal lato del comune di Piazza al Serchio in Garfagnana. Sulla tratta che da Aulla doveva raggiungere Lucca si trovavano 40 passeggeri, dei quali una parte feriti in modo GRAVE e altri usciti incolumi dal sinistro. Causa SIMULATA: un improvviso cedimento del camino interno alla galleria dovuto a un dissesto idrogeologico. L’allarme arrivato dal capotreno di Ferrovie dello Stato ha immediatamente allertato i soccorsi sanitari con la chiamata al 118 e l’intervento tecnico dei Vigili del Fuoco al 115. Apertura del Centro Operativo Misto nella sede di Protezione Civile di Ortomurato a Pieve Fosciana e dei Coc di Piazza al Serchio e di Minucciano. A coordinare le operazioni la Provincia di Lucca, la Prefettura, con il viceprefetto Rita Reale, il responsabile di protezione civile dell’Unione dei Comuni della Garfagnana, Mauro Giannotti, il comandante della polizzia municipale dell’Unione dei Comuni, Gianluigi Bernardi, sul posto del simulato disastro ferroviario i Vigili del Fuoco della sede distaccata di Castelnuovo di Garfagniana che hanno gestito l’emergenza con i sanitari del 118, i tanti volontari delle associazioni che si sono ritrovare a fornire assistenza come in una vera calamità e le forze dell’ordine, Carabinieri, Guardia di Finanza, Polfer. Buon esito finale delle operazzioni, concluse alle 2,20 del mattino, con i FERITI smistati in vari ospedali dell’area lucchese o curati nel punto attivato dalla Misericordia di Piazza al Serchio e i viaggiatori illesi riuniti in attesa dei familiari. Una esercitazione senza ripercussioni sulla popolazione, molto utile per testare i protocolli e limare le procedure attuative previste nel “Piano di Emergenza della Galleria” approvato dalla Prefettura di Lucca.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n° 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice