Oggi è martedì 23 luglio 2019, 22:10

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 66 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: "PROBABILE TRUFFATORE" O "VENDITA SOSPETTA"
MessaggioInviato: venerdì 21 giugno 2019, 7:40 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 16 gennaio 2006, 18:43
Messaggi: 319
Località: Terre d'Acqua - Regno di Mezzo
In questo momento ore 08:36 del 21-06-19 questo è il risultato :

Data e ora Stato lavorazione Luogo
05/06/2019 14.08 Presa in carico da Ufficio Postale Ufficio Postale Sant'Angelo Lodigiano di Via Madre Cabrini 50, 26866 Sant'Angelo Lodigiano (LO)
05/06/2019 19.14 In transito Sant'Angelo Lodigiano (LO)


Visto che a Sant'Angelo Lodigiano c'è un solo uff. postale, in questa storia ci sono troppe "cose strane"...... :roll:

P.S. - il codice spedizione è RA00002700139 (e non RC...)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: "PROBABILE TRUFFATORE" O "VENDITA SOSPETTA"
MessaggioInviato: venerdì 21 giugno 2019, 16:22 
Non connesso

Iscritto il: sabato 14 gennaio 2006, 19:52
Messaggi: 1373
Località: venezia
Edelweiss ha scritto:
Non conosco il Sig. Durandi, ma se per caso stesse semplicemente informandosi "dall'interno" su qualcosa che a lui non torna ma che tuttavia sembra essere avvenuto, prima di esprimersi nuovamente su questi schermi? Almeno io farei così, in modo da portare un ulteriore contributo al chiarimento della questione.

Buona giornata a tutti

Edelweiss



Si, sarebbe utile per capire cosa è successo e cosa potrebbe succesere se...e se non...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: "PROBABILE TRUFFATORE" O "VENDITA SOSPETTA"
MessaggioInviato: venerdì 21 giugno 2019, 18:34 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 19 febbraio 2018, 20:24
Messaggi: 36
A questo punto io andrei dalla Polizia Postale ed esporrei la situazione esattamente come l'hai esposta qua,


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: "PROBABILE TRUFFATORE" O "VENDITA SOSPETTA"
MessaggioInviato: venerdì 21 giugno 2019, 18:42 
Non connesso

Iscritto il: sabato 19 aprile 2014, 18:42
Messaggi: 1405
Località: Salerno
Sto valutando alcune cose che non posso riferire qui , purtroppo legge cio' che scriviamo


Filippo


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: "PROBABILE TRUFFATORE" O "VENDITA SOSPETTA"
MessaggioInviato: venerdì 21 giugno 2019, 21:51 
Connesso

Iscritto il: martedì 15 agosto 2006, 12:09
Messaggi: 3296
Non sono affatto sparito e abitando a Latina faccio notare, a chi continua ad insinuare strani miei coinvolgimenti, che difficilmente potrei avere contatti e organizzare eventuali truffe con qualcuno che sta in provincia di Lodi.
Ribadisco quello che ho sempre detto. Sono un dipendente di Poste Italiane e conosco il regolamento: è impossibile fermare un pacco già avviato. Forse è utile spiegarvi la differenza tra accettazione e avviamento. Accettazione è quando lo portate in ufficio postale: il pacco rimane a disposizione e, per assurdo, potete anche riprendervelo (vi viene consegnato e compare nella tracciatura). Avviamento è la fase successiva quando il pacco esce dall'ufficio (realmente o anche virtualmente a seconda dell'orario) e da quel momento non si può più ritirare. Tutto questo legalmente: non nego che ci possa essere qualcuno che lo ha fatto sparire ma in quel caso esiste la Polizia Postale con tutte le conseguenze del caso. Tradotto: se qualcuno ha manomesso un dispaccio (il contenitore del pacco) rischia il posto di lavoro!
Per quanto riguarda il caso specifico ho evitato di intervenire per evitare ulteriori polemiche.
Mi permetto però una piccola osservazione:
filippo300969 ha scritto:
...Il soggetto dopo aver eseguito la consegna del pacco all'ufficio postale, per farmi credere di aver spedito, non ha fatto altro che utilizzare altro cedolino in bianco trascrivere l'esatto indirizzo del destinatario, ritagliare la parte fotocopiata dal secondo foglio e sovrapporla a quella con cui aveva spedito, effettuando una foto ed inviandomela con w.app, insomma un copia incolla fatto devo dire a regola d'arte...

Dalla foto del cedolino tutto questo non si vede.
È in tutto e per tutto originale. C'è il timbro, è la terza copia, quella che va riconsegnata al mittente, è integro senza segni di giunzione.
A me francamente di tutta questa storia interessa poco e non mi passa neanche per la testa di andare ad informarmi (potrei tranquillamente farlo visto che la tracciatura che vediamo noi è molto più dettagliata).
Se però si mette in dubbio la serietà dell'azienda per cui lavoro e si parla di processi che non si conoscono tendo ad innervosirmi.
Vi prego inoltre di non osare mai più coinvolgermi e vi diffido dall'accennare a miei presunti interessi altrimenti alla Polizia Postale ci vado io per mettere fine a tutto questo.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: "PROBABILE TRUFFATORE" O "VENDITA SOSPETTA"
MessaggioInviato: sabato 22 giugno 2019, 6:39 
Non connesso

Iscritto il: sabato 19 aprile 2014, 18:42
Messaggi: 1405
Località: Salerno
Signor Dario Durandi, per quel che mi riguarda non ho mai messo in dubbio l operato delle poste, fino a prova contraria nessuno lo ha mai coinvolto è stato lei ad intervenire mettendo in dubbio tutto ciò che il sottoscritto a portato a conoscenza, la verità di come si sono svolti i fatti.
È stato lei a riferire che era un impiegato postale e riferire che solo con la ricevuta postale si poteva vedere tutto.
Per quel che chi mi riguarda e lo dico ancora una volta per certo l indirizzo che si vede molto bene del destinatario cioè io non è quello che risulta alle poste, probabilmente se non ha fatto il copia incolla ed e' originale come lei dice, nelle prime due ha scritto altro indirizzo quello comunicatomi telefonicamente e da me registrato dall'impiegata postale(molto gentile come avevo gia' detto), mentre la terza copia ha riportato il mio indirizzo esatto, avra' allora sovrapposto altro cedolino in bianco scrivendoci sopra l'indirizzo esatto la carta copiativa ha fatto il resto, d'altronde quando si porta un pacco alle poste allo sportello non vanno giustamente a leggere tutte e tre le copie ma solo la prima comunque di tarocco si tratta.
Ribadisco lei e solo lei è intervenuto in questa discussione, ed a questo punto l'unica persona lesa ed ingiurata sono stata io da lei pubblicamente su questo forum ,visto che non ha saputo o voluto volontariamente riferire in merito a come stanno le cose forse perché il tutto si doveva concludere con delle scuse al sottoscritto ?
La prossima volta invece di intervenire ed offendere le persone , faccia dell'altro se non sa come gestire la cosa.
Adesso la chiudo qua, fa pure l offeso riferendo di andare alla Polizia ,fino a prova contraria una bella querela entro 90 giorni da oggi dopo quello che ha scritto sopra nei miei confronti la posso presentare io per avermi dato del bugiardo e quant'altro di ravvisabile pubblicamente , quindi la pregherei pubblicamente adesso ti non commentare più , chi doveva giudicare me e lei in questo forum lo ha già fatto, se invece preferisce essere giudicato in altra sede continui ancora......

Filippo


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 66 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Dario Durandi, rento500 e 6 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n° 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice