Oggi è giovedì 22 ottobre 2020, 1:09

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 63 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: martedì 26 maggio 2009, 10:13 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 16 gennaio 2006, 10:02
Messaggi: 842
...e bravo l'andrettone, mi son letto il tuo racconto tutto d'un fiato.

:wink:

Giusto ricordare questa tappa fondamentale nell'evoluzione del sistema ferroviario orientale.

8)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: martedì 26 maggio 2009, 10:36 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 3 febbraio 2006, 13:31
Messaggi: 1728
Località: Roma
Qualche anno prima, su quella linea viaggiavano treni trainati da 623 Caprotti e 743.
Bei ricordi! :cry:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: venerdì 29 maggio 2009, 9:51 
Non connesso

Iscritto il: sabato 16 settembre 2006, 10:34
Messaggi: 1657
non s'è mai potuto sapere quale ETR 250 ha viaggiato per l'inaugurazione? :cry:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: 26 Maggio 1979 inaugurazione Vicenza-Treviso 3KV
MessaggioInviato: venerdì 29 maggio 2009, 9:53 
Non connesso

Iscritto il: sabato 16 settembre 2006, 10:34
Messaggi: 1657
giovanni andretta ha scritto:
si manifestò un inconveniente piuttosto grave che fece prolungare i tempi di consegna di alcuni mesi :
si trattava del fatto che molti blocchi di fondazione, per i quali era stato usato calcestruzzo a bassa percentuale di cemento, cominciavano a degradarsi piuttosto gravemente , tanto da richiederne il rifacimento completo.
In alcuni casi si demolirono i precedenti, in altri casi invece vennero rifatti ex novo a fianco degli originali tanto che ancora oggi i pali dei due binari appaiono sfalsati di uno o due metri.


Ahi ahi, c'è puzza di IMPREGILO e il suo calcestruzzo depotenziato :lol: :oops: :cry: :roll: :wink: :?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: venerdì 29 maggio 2009, 10:44 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 9 gennaio 2006, 11:55
Messaggi: 4853
Località: Oderzo
c'era, o ci fu... si parla di qualche decennio fà.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: venerdì 29 maggio 2009, 12:12 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 13 gennaio 2006, 13:38
Messaggi: 505
Località: fontaniva padova
Beh, ricordo che il calcestruzzo veniva preparato direttamente dalla Siette in cantiere, quindi anche le percentuali di sabbia e cemento da usare erano decise da Siette che, a onor del vero, rifece tutte le fondazioni contestate: ecco una foto dei ns giorni dove si vede bene la fondazione difettosa e quella nuova a fianco (foto presa a Carmignano di B)
Immagine

per L'ETR che fece l'inaugurazione dovrei trovare il negativo della foto sopra perchè il numero di servizio non si vede per un pelo e magari nell'inquadratura c'è!
Ciao, g.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: venerdì 29 maggio 2009, 12:36 
Non connesso

Iscritto il: sabato 16 settembre 2006, 10:34
Messaggi: 1657
giovanni andretta ha scritto:
le percentuali di sabbia e cemento da usare erano decise da Siette che, a onor del vero, rifece tutte le fondazioni contestate.


e ci mancherebbe che non le dovesse rifare: questo conglomerato non va bene neanche per la cuccia del cane, pure un occhio poco esperto vedrebbe che è pessimo! :cry:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: 26 Maggio 1979 inaugurazione Vicenza-Treviso 3KV
MessaggioInviato: venerdì 29 maggio 2009, 19:57 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 7 novembre 2008, 11:17
Messaggi: 67
Località: PADOVA
giovanni andretta ha scritto:
riporto a galla questo mio intervento di due anni fa, che feci per i 30 anni dall'inizio lavori, nel caso a qualcuno fosse sfuggito :!: :lol:
Ciao, g.


Appunto... l'ho letto solo ora. All'inaugurazione dei lavori non ero ancora nato, ma questo racconto mi ha fatto venire la pelle d'oca...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lunedì 22 giugno 2009, 19:27 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 13 gennaio 2006, 13:38
Messaggi: 505
Località: fontaniva padova
Qualche foto dei primi treni dopo l'elettrificazione :
questa è la 601 062 appena revisionata dalle Officine di Cittadella, ora la corsa prova si può fare in casa, senza andare a vicenza!
Immagine
Qui la 626 072 di Udine, seconda serie non trasformata, transita a Castelfranco con un lungo merci da Pontebba, ancora mancano le pensiline....
Immagine
I primi anni si effettuavano anche questi treni per "Emigrati" Friuli-Svizzera!
Immagine
notare le carrozzaBLS con carro riscaldo, siamo a Cittadella.
Ciao, G.!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lunedì 22 giugno 2009, 19:29 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 22 giugno 2006, 16:28
Messaggi: 187
bellissimo questo form, complimenti al suo autore.
P.S. bellissime le Ale 660, ci sono mica foto in giro?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lunedì 22 giugno 2009, 20:15 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 13 gennaio 2006, 13:38
Messaggi: 505
Località: fontaniva padova
forse perchè le Ale 660 sulla Treviso-Vicenza erano la norma, le ho fotografate pochetto.... :oops: :oops:
Immagine
qui tra Cittadella e Fontaniva nel 91.
Attenzione però: le Ale 660 di Mestre già il 27.05.79 erano in servizio sulla nostra liena, ricordo la 660 011 col rimorchio 760 011.
Ciao, G.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lunedì 22 giugno 2009, 20:29 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 13 gennaio 2006, 13:38
Messaggi: 505
Località: fontaniva padova
Nel frattempo ho trovato anche questo bel merci del 1982 a Cittadella, è la 428 022 di Mestre alla trazione!
Immagine
Ciao, g


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mercoledì 24 giugno 2009, 17:39 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 22 giugno 2006, 16:28
Messaggi: 187
spero non vi disturbi se mi allontano dall'argomento, di Ale 660 immagino che in servizio non ce ne siano più, ma preservate? tutte demolite? grazie.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mercoledì 24 giugno 2009, 18:08 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 13 gennaio 2006, 13:38
Messaggi: 505
Località: fontaniva padova
alessandro ha scritto:
spero non vi disturbi se mi allontano dall'argomento, di Ale 660 immagino che in servizio non ce ne siano più, ma preservate? tutte demolite? grazie.


Temo proprio di sì, ma per maggiori info ti consiglio di andare qui :
http://smf.photorail.com/index.php?topic=11077.0
ciao,G.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mercoledì 24 giugno 2009, 18:14 
Non connesso

Iscritto il: martedì 27 giugno 2006, 17:48
Messaggi: 1569
Località: Granducato di Toscana
giovanni andretta ha scritto:
forse perchè le Ale 660 sulla Treviso-Vicenza erano la norma, le ho fotografate pochetto.... :oops: :oops:
Immagine
qui tra Cittadella e Fontaniva nel 91.
Attenzione però: le Ale 660 di Mestre già il 27.05.79 erano in servizio sulla nostra liena, ricordo la 660 011 col rimorchio 760 011.
Ciao, G.


Bella la foto con l'elemento centrale ex TEE Breda .
Giancarlo


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 63 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n° 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice