Oggi è mercoledì 28 ottobre 2020, 10:23

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 7 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: scmt & etcs
MessaggioInviato: mercoledì 22 febbraio 2006, 11:14 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 19 gennaio 2006, 16:03
Messaggi: 44
Località: Klausen
Buongiorno e salve a tutti!

Mi sono posto delle domande riguardanti la differenza tecnologica tra questi due sistemi di "supervisione". Mi sembra di ricordare che l'SCMT usa dei datagrammi "involti" nei telegrammi ETCS, ma non ne sono certo.
So che SCMT usa la stessa infrastruttura (EuroBalise, [Euroloop, EuroRadio]) definita per il sistema ERTMS/ETCS, e percui ne è pre-disposto ad un eventuale upgrade al sistema unificato europeo.

?: Quale era la motivazione di non installare ETCS, Level 1 sin dall'inizio?
!: Qualcuno mi potrebbe gentilmente indicare dove si possano trovare informazioni più dettagliati (riguardanti i datagrammi?)?
?: In che modo i due sistemi sono compatibili? Un mezzo di trazione dotato di ETCS può circolare con SCMT (attivo) o servono delle misure tecniche per renderlo atto (firmware, hardware)? Un mezzo (italiano) configurato per SCMT potrebbe circolare su linee attrezzate con ETCS Level 1 (questione teorica)?


Grazie
Saluti
praderbz


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mercoledì 22 febbraio 2006, 13:56 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 13 gennaio 2006, 13:24
Messaggi: 136
Località: Milano
E' vero parzialmente che SCMT usa la stessa infrastruttura ETCS, infatti le antenne SCMT sono in grado di leggere due tipi di boe, una definita "nazionale" ( con boe da 255 bit, 180 utili) che utilizza la modalità di attivazione "legacy" prevista per interrogare sistemi pre-ERTMS come le boe KVB francesi o le boe EBICAB svedesi, ed una "europea" con le Eurobalise da 1024 bit.
Nelle prime il pacchetto SCMT ( max 180 bit) è dentro da solo e può essere letto solo da sistemi SCMT, nelle seconde il pacchetto SCMT è inglobato in un telegramma ERTMS usando il datagramma 44 ( non ERTMS application), tali boe possono essere lette da una apparecchiatira strettament ERTMS, anche se verrebbero ignorate, essendo i messaggi non ertms.
Perchè non si è partiti subito da ERTMS-Level 1 ?.
La risposta è parzialmente filosofica....
- è un fatto che le specifiche ERTMS erano ancora "BALLERINE" e qui si aveva fretta...
- i messaggi ERTMS level 1 erano e sono troppo lontani dalla mentalita, usi e consumi delle nostre PGOS, PUPOS, Regolamento Segnali ecc, e quindi l'implementazione delle regole italiane con tali sistemi avrebbe richiesto troppe deroghe o riunioni internazionali ( ad esempio nei messaggi Level-1 non esistono i ranghi di velocità, i gradi di frenatura, e tutte quelle altre amenità tipicamente italiane, inoltre sarebbe stato difficile accoppiare messaggi che specificassero il tipo e la presenza della Ripetizione continua, che non si voleva perdere,
E' stato giocoforza adattarsi ad un sistema nuovo anche se "compatibile".
In futuro si pensa di adattare linee con SCMT ed ERTMS-Level 1 o usando le stesse boe che trasmettono due datagrammi oppure, se i messaggi non ci stanno, usare punti informativi da 4 o più boe in modo da permettere aitreni sbe non montano il SSB o l' ERTMS con il modulo aggiuntivo STM-RSDD di circolare.
Riassumendo: Un mezzo ERTS. standard pottrà circolare su una linea Level-1 solo se le boe saranno "bisex"
Un mezzo ERTMS con modulo STM-RSDD potrà circolare in tutta italia
Un mezzo con SSB-SCMT ignora i messaggi ERTMS-Lev1
ciao
Luciano


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: venerdì 24 febbraio 2006, 17:14 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 19 gennaio 2006, 16:03
Messaggi: 44
Località: Klausen
Grazie per le tue informazioni e la disponibilità di togliermi i mei dubbi :D

Lirex ha scritto:

...
Un mezzo ERTMS con modulo STM-RSDD potrà circolare in tutta italia.


Le nuove locomotive di AngelTrains allora dovrebbero essere dotate di ERTMS/ETCS con modulo STM-RSDD. Ecco il link del PR:
http://www.angeltrains.co.uk/Press/release.aspx?Id=584


Lirex ha scritto:
Nelle prime il pacchetto SCMT ( max 180 bit) è dentro da solo e può essere letto solo da sistemi SCMT, nelle seconde il pacchetto SCMT è inglobato in un telegramma ERTMS usando il datagramma 44 ( non ERTMS application), tali boe possono essere lette da una apparecchiatira strettament ERTMS, anche se verrebbero ignorate, essendo i messaggi non ertms.

...
Un mezzo con SSB-SCMT ignora i messaggi ERTMS-Lev1.

L'SSB-SCMT è in grado di filtrare e processare (si dice in italiano? Dal'inglese "to process a message") i messaggi SCMT trasmessi con datagramma di tipo 44 da una boa ERTMS (questo lo deduco dal tuo primo paragrafo, ma correggimi se erro). Percui una nuova domanda:
Le boe che vengono installate ora sono del tipo SCMT (datagramma 255bit) o seguono i parametri delle EuroBalise (datagramma 1024, tipo 44)?

Saluti
praderbz


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: venerdì 24 febbraio 2006, 17:19 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 13 gennaio 2006, 13:24
Messaggi: 136
Località: Milano
Ne ho viste di entrambi i tipi, non so che criteri sono usati, forse all'inizio erano più le boe ASK ( 255 bit) che si distinguono perchè sono piccole, in molte zone vedo invece molte boe FSK ( 1024 bit) forse adesso si usano di più queste ultime, dipenderà da chi ha la commessa di attrezzaggio...
ciao
Luciano


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: scmt & etcs
MessaggioInviato: giovedì 18 giugno 2020, 9:04 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 2 giugno 2011, 16:51
Messaggi: 762
Salve.
Per caso queste sono boe Scmt?
Grazie a chi vorrà rispondere.
Saluti a tutti.
Riccardo


Allegati:
_IMG_000000_000000.jpg
_IMG_000000_000000.jpg [ 158.84 KiB | Osservato 1880 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: scmt & etcs
MessaggioInviato: giovedì 18 giugno 2020, 11:13 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 29 gennaio 2010, 13:56
Messaggi: 2676
Località: Legnano (MI)
Che mi risulti sì


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: scmt & etcs
MessaggioInviato: giovedì 18 giugno 2020, 17:50 
Non connesso

Iscritto il: sabato 21 gennaio 2006, 21:34
Messaggi: 1013
Località: Veneto
Sembrano queste.

Immagine


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 7 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n° 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice