Oggi è venerdì 21 febbraio 2020, 16:46

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 37 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Scempio a Soprabolzano......
MessaggioInviato: mercoledì 16 gennaio 2013, 23:04 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 3 febbraio 2006, 13:31
Messaggi: 1712
Località: Roma
Max, quando inizi un discorso, poi finisce che divaghi troppo. :D


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Scempio a Soprabolzano......
MessaggioInviato: giovedì 17 gennaio 2013, 0:43 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 22 febbraio 2007, 22:36
Messaggi: 385
Località: Roma
Eh già! :lol: Perchè,poi,si rischia(divagando)di fare discorsi "almeno,"semiseri"avendo voluto fare un paragone che era attinente alle ultime discussioni...ma non c'è niente fare...Tra le altre cose la "passione"è rigida come le rotaie del treno e quando si discute di un argomento,quello in senso letterale deve essere :lol: Guai a "divagare":poi,altrimenti,la "testa"ci prova gusto a ragionare.... 8)

Saluti e ci vediamo su altri "lidi"

Max RTVT


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Scempio a Soprabolzano......
MessaggioInviato: sabato 4 maggio 2013, 19:54 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 12 gennaio 2006, 18:51
Messaggi: 777
marchetti625 ha scritto:

Intanto da un punto di vista meramente architettonico, le rimesse in questione hanno valore uguale a zero. Sono costruzioni tipiche di quelle zone,per buona parte in legno e con pochissima muratura,replicate,nello stile e nelle forme, in buona parte dei capannoni e costruzioni per usi agricolì presenti in quelle terre...

Max RTVT


Nello stesso momento in cui affermi che sono costruzioni tipiche di quelle zone ecc ecc dai un valore storico alle rimesse stesse e questo mi basta per riaffermare che quella di soprabolzano doveva essere tutelata e non demolita.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Scempio a Soprabolzano......
MessaggioInviato: sabato 4 maggio 2013, 23:17 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 22 febbraio 2007, 22:36
Messaggi: 385
Località: Roma
Come,no,caro Marco! :D :D :D Infatti, tutte le abitazioni presenti a Roma,siccome sono "tipiche" della mia città,sono "automaticamente"vincolate dalle "belle Arti",catapecchie comprese! :D :D :D

Scusa:il mio "post",l'ho scritto qualche mesetto fa....Tutto questo tempo per tale "originale pensata?" Oppure è una conseguenza dei "48 volt" delle Rimini S.Marino? :D Non prendertela,sai che ti stimo..... :D

Max RTVT


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Scempio a Soprabolzano......
MessaggioInviato: lunedì 6 maggio 2013, 12:17 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 16 gennaio 2006, 13:54
Messaggi: 8272
Località: Regno Lombardo-Veneto Königreich Lombardo-Venetien
.


Ultima modifica di centu il venerdì 14 luglio 2017, 6:15, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Scempio a Soprabolzano......
MessaggioInviato: lunedì 22 settembre 2014, 21:11 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 16 gennaio 2006, 13:54
Messaggi: 8272
Località: Regno Lombardo-Veneto Königreich Lombardo-Venetien
.


Ultima modifica di centu il venerdì 14 luglio 2017, 12:20, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Scempio a Soprabolzano......
MessaggioInviato: mercoledì 24 settembre 2014, 13:29 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 2 novembre 2012, 13:00
Messaggi: 312
Straquoto centu
La rimessa di Soprabolzano è bellissima e molto funzionale
Ho avuto occasione di vistarla quest'estate durante le mie abituali vacanze sul Renon. La locale APT ha organizzato una giornata porte aperte e il personale della SAD ha illustrato la storia, i rotabili e ci ha fatto entrare nelle rimesse.
Davvero interessante!!! E lì ho avuto l'occasione di incontrare l'amico marchetti625, persona molto competente e simpatica :D
La rimessa di Soprabolzano non impatta affatto con l'ambiente.
Come (quasi) sempre in Alto Adige fanno le cose per bene :wink:


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 37 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n° 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice