Oggi è mercoledì 28 ottobre 2020, 9:23

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 40 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Ferrovia San Marino:che notizie??
MessaggioInviato: sabato 20 luglio 2019, 21:24 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 20 aprile 2015, 17:34
Messaggi: 27
Località: Brianza
I lavori nel 2016 sembravano ben promettere.......
Non si è saputo più nulla
Cosa è accaduto?
I primi 800m sono aumentati?
Andando a San Marino è possibile percorrere quel tratto?
Grazie a chi potrà dopo 3 anni aggiornare questo romantico gioiello.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ferrovia San Marino:che notizie??
MessaggioInviato: martedì 23 luglio 2019, 17:54 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 20 aprile 2015, 17:34
Messaggi: 27
Località: Brianza
Nessuno dei tanti che ha portato alla luce quella parte di storia è più presente in questo forum?

Nessuno che abita in zona o nelle vicinanze sa nulla?

Speriamo che chi ha riportato alla luce quel gioiello, riporti alla luce anche questa discussione. :mrgreen:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ferrovia San Marino:che notizie??
MessaggioInviato: mercoledì 24 luglio 2019, 15:41 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 20 aprile 2015, 17:34
Messaggi: 27
Località: Brianza
Ferrovie dimenticate, sig! :roll:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ferrovia San Marino:che notizie??
MessaggioInviato: mercoledì 24 luglio 2019, 23:34 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 20 settembre 2006, 20:44
Messaggi: 4362
Località: Sorbolo (PR)
Ma, forse ... più semplicemente RSM non ha fondi da destinare.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ferrovia San Marino:che notizie??
MessaggioInviato: giovedì 25 luglio 2019, 13:19 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 20 aprile 2015, 17:34
Messaggi: 27
Località: Brianza
Grazie Marco_58 per la risposta.
Capisco la mancanza di fondi, ma quello che volevo sapere è se quei lavori che erano stati fatti e quel percorso di 800m. sono visitabili.
Praticamente se si va a San Marino il materiale è aperto al pubblico oppure è tutto conservato
In luogo non accessibile?
Quello che mi ha addolorato è che tutti coloro che hanno messo cuore ed anima per far rivivere il tutto, ora restano in silenzio.
Mi sarei aspettato nella buona o nella cattiva sorte almeno qualche parola.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ferrovia San Marino:che notizie??
MessaggioInviato: giovedì 25 luglio 2019, 17:02 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 20 settembre 2006, 20:44
Messaggi: 4362
Località: Sorbolo (PR)
Per le visite
http://www.visitsanmarino.com/on-line/h ... 07546.html

Per il resto ... è probabilmente meglio il silenzio che dare aria inquinata alle tonsille.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ferrovia San Marino:che notizie??
MessaggioInviato: venerdì 26 luglio 2019, 13:50 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 20 aprile 2015, 17:34
Messaggi: 27
Località: Brianza
Grazie Marco,
ho provveduto a scrivere all’apposito indirizzo riportato sulla loro pagina.
Farò sapere se riceverò risposta.

Con una politica seria dal 2015, oggi si sarebbe raggiunto San Marino da Rimini, direttamente in treno!!

Ma la speranza non muore, la cosa potrebbe cambiare.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ferrovia San Marino:che notizie??
MessaggioInviato: venerdì 26 luglio 2019, 20:21 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 20 aprile 2015, 17:34
Messaggi: 27
Località: Brianza
Ho scritto, sono stati gentilissimi e questo è ciò che mi hanno risposto:

Salve,
il rotabile è stato sistemato all'interno,sono state aggiunte le poltrone di prima classe,
e di terza alcune, i lavori causa cambio di governo sono stati molto meno di ciò che dovevano.

ad oggi è stato cambiato l'assetto aziendale, ovvero è stata cambiata l'azienda statale, entro il 30 settembre si deve fare il punto poi... poi dovrebbero partire e FINIRE i lavori... ma quando? mha ...

il materiale è ancora tutto in magazzino dell'azienda di stato.
hanno trovato.. spore di amianto, i rotabili sono stati ripuliti tutti dall'amianto esistente e bonificati. però rimarranno cosi per anni....


ciò che invece possiamo aggiungere che abbiamo fatto una mostra e sarà permanente, almeno per un anno, il via del voltone 34/36 di fronte la ex stazione e a 30 mt dalla galleria. da agosto dovrebbe essere aperto giornalmente, scrivo dovrebbe perchè la gestione è a carico Statale, almeno sarò aperto fino a meta fine settembre. poi sicuramente per gli eventi natalizi ecc.

Saluti.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ferrovia San Marino:che notizie??
MessaggioInviato: sabato 27 luglio 2019, 5:59 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 10 agosto 2015, 9:02
Messaggi: 46
Località: Perugia
besanino ha scritto:
Ho scritto, sono stati gentilissimi e questo è ciò che mi hanno risposto:
...
hanno trovato.. spore di amianto,...


spore?
Non sapevo che l'amianto fosse un fungo...eppure ci lavoro con i funghi.
Sarà una nuova specie!
:shock: :shock: :shock:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ferrovia San Marino:che notizie??
MessaggioInviato: lunedì 29 luglio 2019, 17:12 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 28 gennaio 2009, 18:12
Messaggi: 2352
Località: Più a est di Vienna
Eh, come, il famoso risotto al crisotilo...
Tanto per rimanere off topic e in tema di crasse inesattezze, ascoltavo ieri un notiziario alla radio dove si parlava di "acqua di mare intrisa nella maglietta".
Bah, la realtà è che brontolo troppo. Sto diventando anziano anch'io.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ferrovia San Marino:che notizie??
MessaggioInviato: martedì 2 giugno 2020, 18:45 
Non connesso

Iscritto il: sabato 14 gennaio 2006, 9:21
Messaggi: 1343
Località: Città dell' autodromo
San Marino, tutto tace.
L’entusiasmo iniziale e la voglia di andare avanti che tempo fa recepivo in modo intenso, non
la avverto più.
Restauri fatti a regola d’arte, linea in parte (anche se per pochi metri) riattivata, lasciavano ben sperare.

Il treno da Rimini a San Marino potrebbe soprattutto decongestionare il traffico e dare modo ai visitatori di raggiungere le località senza stress e problemi di parcheggio.

Purtroppo San Marino è diventato un luogo dove chi non può piazzare ritrovati miracolosi perché non ammessi dal nostra sanità, riesce comunque a vendere a coloro che per necessità si illudono
di risolvere i propri mali.

Spero che prima o poi ritorni il treno
e diventino rami secchi tutti coloro sopra citati.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ferrovia San Marino:che notizie??
MessaggioInviato: domenica 7 giugno 2020, 11:46 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 30 dicembre 2009, 21:09
Messaggi: 742
Località: Verona
Ciao a tutti.
Avete mai sentito parlare della Dampfbahn Furka Bergstreke? E' una ferrovia a scartamento metrico con cremagliera che unisce i Cantoni di Wallis e Uri in Svizzera.
Inizialmente si chiamava Furka Oberalp ed era l'unica via di collegamento, oltre alla strada tra i due Cantoni. Ma d'inverno il tratto Oberwald-Realp la strada e la ferrovia venivano chiuse al traffico a causa della neve - fino a 8 mt. - e le slavine-frane dalla fine di ottobre a fine maggio, dove, dopo aver ripristinato i tratti di rotaia mangiati dalle frane, rimontato un ponte metallico, rimontata linea aerea e i pali in legno, si riapriva di fatto la comunicazione tra i cantoni della Svizzera meridionale. La soluzione del problema è stata quella di realizzare un tunnel di base per la ferrovia da Oberwald Realp adibita anche al trasporto veicoli. E la vecchia via "sommitale" quella che saliva oltre i 2000 mt, e sfiorava il ghiacciaio? Abbandonata ovviamente...Quando la vidi dal vivo nel 1993 mi si strinse il cuore...tutta rovinata, rotaie storte e trascinate a valle invase dalle erbacce, la stazione di Gletsch un deposito di ferraglia..da lì negli anni 30' passava il mitico Glacier Express trainato da una sbuffante HG 3/4.. :(
La storia finisce qui? Nooo!
L'anno successivo seppi che un manipolo di arzilli pensionati si erano fatti donare la concessione dei due Cantoni per ripristinare la linea abbandonata. Le autorità, che furbamente avevano annusato il business, nel giro di due mesi hanno detto sì . Avevano creato una sorta di spa dove far confluire le donazioni e acquisto azioni chiamando a raccolta appassionati carpentieri, falegnami, fabbri, operatori macchine movimento terra ecc da tutta Europa per dare il loro contributo volontario nei tre mesi estivi in cambio di vitto e alloggio. Ed è nata la DFB (su youtube ci son centinaia di video sulla storia, com'era, cosa hanno fatto, cosa fa ora) Vengono da ogni parte del mondo a farsi un giretto a patto di prenotare il biglietto un'anno prima. E mi fermo qui per non tediarvi...Tornando a noi italiani a cui piace "dibattere" al contrario di altri che si tirano su le maniche testa bassa e avanti (lo so da noi non ci sono soldi, la burocrazia ...ecc) nessuno ha mai pensato al giro di affari di chi lascia la macchina in hotel in riva al mare e prende il trenino per visitare in tranquillità S.Marino (oddio dove parcheggio la macchina e quanto mi costa..)? Fare un'altra Genova-Casella no? Possibile che non ci sia nessuno che possa-voglia prendere in mano la questione e risolverla? Io faccio solo H0m svizzero e potrei anche fregarmene ma sapere che esiste e funziona regolarmente una metrica (molto, molto carna.. :D) in Italia mi renderebbe felice...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ferrovia San Marino:che notizie??
MessaggioInviato: lunedì 8 giugno 2020, 12:44 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 29 gennaio 2010, 13:56
Messaggi: 2676
Località: Legnano (MI)
Si può fare tutto, ma in Italia principalmente ci vuole una certa "esposizione" politica per poter iniziare progetti di questo genere. Tutto sta nel far sentire il profumo di business agli amministratori locali.
Ora, secondo voi, al comune di Rimini può interessare dirottare i flussi turistici verso San Marino, o tutt'al più aggiungere un'altra offerta ad un pacchetto turistico che punta verso altro?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ferrovia San Marino:che notizie??
MessaggioInviato: lunedì 8 giugno 2020, 17:11 
Non connesso

Iscritto il: sabato 28 febbraio 2009, 11:32
Messaggi: 1034
Negli ultimi mesi gli appassionati che hanno fatto questo piccolo miracolo non hanno potuto evidentemente fare molto, poi solo da poche settimane sappiamo che ci sarà una stagione turistica.

Non vi sembra che probabilmente è per questo che non si è saputo più nulla? Se poi cercate bene in rete qualche notizia c’è.





Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk Pro


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ferrovia San Marino:che notizie??
MessaggioInviato: martedì 6 ottobre 2020, 22:09 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 22 febbraio 2007, 22:36
Messaggi: 393
Località: Roma
Ragazzi, mi spiace colpa mia che ho dimenticato di aggiornare questo forum anche perchè le notizie sul tratto di 800 metri ripristinato della ferrovia di S.Marino sono ben presenti in altri forum e sulla pagina FB di ATBA, Associazione TrenoBiancoAzzurro che anche in questo brutto periodo di Covid continua come sempre la sua opera.

In sostanza le cose vanno avanti e con il nuovo Governo c'è un nuovo impulso che ha permesso la ripresa di progetti già sviluppati rimasti nel cassetto anche per la crisi economica dello Stato sammarinese che oggi vede qualche segnale di ripresa. Del resto sapete benissimo che nel nostro mondo ferroviario, spesso, si fanno passi avanti anche velocemente per poi fermarsi e magari riprendere dopo qualche tempo con nuova lena. L'importante è non mollare mai perchè alla fine i risultati si portano a casa.

In sostanza ATBA già da 2 anni ha attivato con il concorso economico dello Stato un piccolo ma interessante museo che raccoglie molti oggetti e documenti della ferrovia compreso il mio plastico che a loro ho donato. Il museo è collocato di fronte al piazzale di stazione di S.Marino in due locali messi a disposizione. Il museo è stato aperto con continuità nel periodo pre covid mentre ora lo è su prenotazione da richiedere ad ATBA. Stessa procedura per la visita all'elettromotrice e alla galleria del Montale.

ATBA ha poi recentemente inaugurato il restauro di un carrello motore di scorta delle elettromotrici che è stato collocato come richiamo al museo e testimonianza della ferrovia sempre sul piazzale di stazione di fronte all'unico palo originale ancora presente della stazione e sopra un breve tratto di binario completato dal terzo dei paraurti restaurati originali, quello del binario 1.

L'elettromotrice è sempre gagliardamente funzionante e la manutenzione ordinaria affidata al nostro lavoro volontario dei soci di RTVT. In questi giorni siamo in attesa che una ditta incaricata effettui la revisione e il collaudo di alcuni apparati. Infine, si sono susseguiti ulteriori incontri con i Segretari di Stato sia per realizzare il proseguimento del binario attestando il treno nuovamente sul piazzale di stazione di S.Marino e per il quale rotaie, traverse e minuterie attendono di essere montate nel magazzino di Stato, sia verso BorgoMaggiore. Quindi al momento è iniziata una fase nuova che già ha portato dei risultati positivi e questo ci fa ben sperare.

Intanto vi pubblico queste foto

Immagine

Immagine

Max RTVT


Ultima modifica di marchetti625 il martedì 6 ottobre 2020, 22:45, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 40 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n° 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice