Oggi è venerdì 23 ottobre 2020, 12:25

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 81 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Aosta - Pré Saint Didier, si chiude.
MessaggioInviato: martedì 17 gennaio 2017, 14:31 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 4 settembre 2009, 10:43
Messaggi: 70
Polemiche a parte, credo che tutti siano d'accordo sul fatto che questa norma è veramente assurda.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Aosta - Pré Saint Didier, si chiude.
MessaggioInviato: martedì 17 gennaio 2017, 15:10 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 20 luglio 2016, 15:44
Messaggi: 138
...infatti certe norme in Italia sono così assurde tanto da dover pagare milioni per dei consulenti su un ipotetico ponte sullo stretto di Messina....sono capaci di lasciare accesi i semafori x altri 100 anni senza che passi manco un treno...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Aosta - Pré Saint Didier, si chiude.
MessaggioInviato: mercoledì 18 gennaio 2017, 11:09 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 12 gennaio 2006, 8:32
Messaggi: 907
Sulla Carpinone non c'erano problemi di strutturali di alcun tipo. E non concordo con chi dice "I treni ci devono stare sempre non ogni tanto per gite turistiche", soprattutto quando con un solo giorno di treno turistico trasporti tante persone quanto 3 mesi di servizio regolare.......

Cita:
Se la lampadina si brucia deve essere immediatamente sostituita ... inutile fare palemica senza conoscere le norme di legge.
Se le vuoi spegnere devi dichiarare chiusa la linea.
A linea sospesa si possono solo toglie apparati che possono provocare danni, tipo le sbarre del PL, ma nulla di più.


E quindi sulla Santhià-Arona come la mettiamo? Hanno tolto anche sezioni di binario............


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Aosta - Pré Saint Didier, si chiude.
MessaggioInviato: giovedì 19 gennaio 2017, 19:32 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 17 novembre 2010, 13:20
Messaggi: 203
Paolini.Stefano ha scritto:
Sulla Carpinone non c'erano problemi di strutturali di alcun tipo

No però all'inizio negarono la circolabilità ,mi pare per una galleria pericolante e poi usci' qualche problema relativo allo scartamento (non so quanto vero o falso)
Paolini.Stefano ha scritto:
E non concordo con chi dice "I treni ci devono stare sempre non ogni tanto per gite turistiche", soprattutto quando con un solo giorno di treno turistico trasporti tante persone quanto 3 mesi di servizio regolare.......

Quoto in pieno, questa linea sta conoscendo un successo senza pari (e ci mancherebbe data la sua immensa bellezza) e intanto non va in malora fra arbusti e abbandono,anzi viene effettuata una grande manutenzione. Peccato che il treno di domenica sia stato soppresso per le tragiche vicende abruzzesi,ma capisco il brutto stato d'animo.Poi se la regione un giorno volesse ricacciare i soldi....


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Aosta - Pré Saint Didier, si chiude.
MessaggioInviato: venerdì 20 gennaio 2017, 8:30 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 29 gennaio 2010, 13:56
Messaggi: 2673
Località: Legnano (MI)
Concordo sul fatto che una ferrovia come la Transiberiana d'Italia sia stata comunque salvata, seppur per un esercizio soltanto turistico.
Restando però in topic, la Aosta - Prè, oltre a godere pure lei di un bellissimo paesaggio, potrebbe essere davvero riattivata anche per un trasporto passeggeri pubblico, certo, dipende tutto dall'interesse, purtroppo scarso, della Vallée nei confronti di questa ferrovia.
E' stato un gran peccato vederla chiusa l'anno scorso, con la statale intoppata di auto :?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Aosta - Pré Saint Didier, si chiude.
MessaggioInviato: venerdì 20 gennaio 2017, 13:42 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 16 gennaio 2006, 13:54
Messaggi: 8296
Località: Regno Lombardo-Veneto Königreich Lombardo-Venetien
.


Ultima modifica di centu il venerdì 14 luglio 2017, 12:31, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Aosta - Pré Saint Didier, si chiude.
MessaggioInviato: venerdì 20 gennaio 2017, 15:38 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 10 agosto 2015, 9:02
Messaggi: 46
Località: Perugia
da quello che ne so, in Trentino hanno riaperto la Merano-Malles proprio incentivandone l'uso ed integrandola con il trasporto locale dei bus. Così da una linea secondaria considerata ramo secco ne è nato un gioiellino che, mi risulta, ha anche un discreto traffico locale. Nella stessa regione anche la Trento-Mezzana è in continua evoluzione.
Si tratta solo di politiche diverse?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Aosta - Pré Saint Didier, si chiude.
MessaggioInviato: venerdì 20 gennaio 2017, 16:45 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 18 febbraio 2013, 16:15
Messaggi: 387
adesso va bene sognare, siamo appassionati tutti di treni, ma davvero credete possibile che, nel 2017, ci possa essere un treno da Milano a Pre Saint Didier? Chi lo paga, visto che nessuno sano di mente, spero, può pensare si paghi da solo...Quale materiale usare?Minuetto, o cosa?E tra Milano e Chivasso ci si potrebbe permettere di sprecare una traccia per un treno simile?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Aosta - Pré Saint Didier, si chiude.
MessaggioInviato: venerdì 20 gennaio 2017, 18:38 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 16 gennaio 2006, 13:54
Messaggi: 8296
Località: Regno Lombardo-Veneto Königreich Lombardo-Venetien
.


Ultima modifica di centu il venerdì 14 luglio 2017, 12:30, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Aosta - Pré Saint Didier, si chiude.
MessaggioInviato: venerdì 20 gennaio 2017, 19:34 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 18 febbraio 2013, 16:15
Messaggi: 387
Perché, per dirne solo una, sarebbe meglio fare ogni 30 minuti i Rv Mi - To, che portare 10, forse, persone, a pre' Saint Didier


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Aosta - Pré Saint Didier, si chiude.
MessaggioInviato: venerdì 20 gennaio 2017, 22:03 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 16 gennaio 2006, 13:54
Messaggi: 8296
Località: Regno Lombardo-Veneto Königreich Lombardo-Venetien
.


Ultima modifica di centu il venerdì 14 luglio 2017, 12:30, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Aosta - Pré Saint Didier, si chiude.
MessaggioInviato: venerdì 20 gennaio 2017, 23:52 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 20 settembre 2006, 20:44
Messaggi: 4352
Località: Sorbolo (PR)
Ci sono due "piccolissime" differenze: all'epoca c'era un'altra cultura e non c'erano i suv!
Le due cose assieme dicono che oggi quei treni servono solo a qualche appasionato, e pure meno di una volta all'anno.
E anche all'epoca non c'erano tutti i giorni, e salvo rare occasioni, una automotrice bastava ed avanzava.

Verso Torino è un altro discorso ... ma direi che ci hanno già pensato.

Infine, così sicuri che all'estero l'erba si più verde? e tenuta curata solo dalle imprese pubbliche?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Aosta - Pré Saint Didier, si chiude.
MessaggioInviato: sabato 21 gennaio 2017, 6:24 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 16 gennaio 2006, 13:54
Messaggi: 8296
Località: Regno Lombardo-Veneto Königreich Lombardo-Venetien
.


Ultima modifica di centu il venerdì 14 luglio 2017, 12:29, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Aosta - Pré Saint Didier, si chiude.
MessaggioInviato: sabato 21 gennaio 2017, 12:11 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 20 settembre 2006, 20:44
Messaggi: 4352
Località: Sorbolo (PR)
Va beh che in Italia ci consideriamo terzo mondo ferroviario* , ma almeno facciamo paragoni con i cosiddetti paesi a noi più simili: l'esempio non mi pare calzante.

* Sicuramente a torto, perchè in certi paesi "più verdi" hanno tagliato più che da noi, e pure prima.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Aosta - Pré Saint Didier, si chiude.
MessaggioInviato: sabato 21 gennaio 2017, 16:14 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 16 gennaio 2006, 13:54
Messaggi: 8296
Località: Regno Lombardo-Veneto Königreich Lombardo-Venetien
.


Ultima modifica di centu il venerdì 14 luglio 2017, 12:30, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 81 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n° 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice