Oggi è sabato 25 maggio 2019, 19:17

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 22 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Aiuto... Posizionamento segnali e marmotte
MessaggioInviato: venerdì 11 gennaio 2019, 13:58 
Non connesso

Iscritto il: domenica 7 ottobre 2018, 12:02
Messaggi: 11
Grazie ragazzi.. Purtroppo gli hornby e quant'altro e tutta roba che ho gia in casa, so che esistono scambi più realistici per il momento mi devo accontentare ..magari essendo alla prima esperienza e con poche risorse per il momento va cosi... Per quanto riguarda le aste di manovra non avevo previsto treni merci tanto tanto lunghi quanto il primo binario, ma convogli che al massimo nella fermata avessero lasciato pochi vagoni per il fabbisogno locale , quindi subito recuperati dal personale manovratore e portati nelle rispettive zone di scarico. Cmq è un Idea da rivalutare..


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Aiuto... Posizionamento segnali e marmotte
MessaggioInviato: venerdì 11 gennaio 2019, 14:25 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 20 gennaio 2006, 19:41
Messaggi: 1684
I segnali a 3 vele sono ovviamente segnali accoppiati e hanno senso solo se c'è un segnale di protezione al bivio.

Bomby: al binario 4 lo spazio protetto da segnale arriva fino alla traversa limite non alla punta scambio.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Aiuto... Posizionamento segnali e marmotte
MessaggioInviato: sabato 12 gennaio 2019, 15:29 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 21 giugno 2012, 14:23
Messaggi: 3380
Località: Massa Finalese (MO)
Infatti ho indicato punto da proteggere :mrgreen:

Aniello, un plastico può durare anni, specie se ti ci dedichi con passione e costanza. Se fai la cavolata adesso di sbagliare il sistema di scambi e binari per risparmiare qualche soldo poi non torni più indietro a meno di non rifare tutto daccapo, buttando via il lavoro già fatto e i soldi spesi. Sarebbe come fare una casa senza fondamenta in zona sismica: puoi realizzare anche la Reggia di Caserta, ma se parti male, tutto quello che viene dopo, per quanto impegno ci metti, non verrà mai bene come desideri.
Ci sono 2 cose su cui è bene non lesinare: il telaio del plastico e i binari. Tutto il resto bene o male lo si rimedia facilmente, se il prato verde non piace lo si rifà, se la casetta è venuta male la si sostituisce, ma se il telaio si imbarca o i binari sono inadeguati, non ci sono santi che tengano, c'è da rifare tutto. Tanto vale risparmiare un po' e partire subito col piede giusto.

Per dire, il buon Tz che ha scritto poco fa, sta costruendo il suo plastico in sostanza dagli anni '90, ed è un'opera grandiosa (a partire dall'apparato elettronico di controllo autocostruito), oltre alle metrate di binari. Su altro forum c'è la cronistoria dei lavori sul plastico...

Poi, è la tua opera prima e quindi ti consiglio magari di partire più in piccolo: ecco, magari comincia dalla stazione più piccola e prova a fare un po' di pratica.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Aiuto... Posizionamento segnali e marmotte
MessaggioInviato: domenica 13 gennaio 2019, 12:34 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 20 gennaio 2006, 19:41
Messaggi: 1684
Tz è ormai vecchio e ha sempre più difficoltà ad andare alla fine nella costruzione (ora solo paesaggistica) dell'impianto ma quando ha finito poi cosa gli rimane da fare ? :mrgreen:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Aiuto... Posizionamento segnali e marmotte
MessaggioInviato: domenica 13 gennaio 2019, 16:13 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 10 dicembre 2007, 17:58
Messaggi: 888
Località: Monza
Dov'è la cronistoria della costruzione?
GD :D


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Aiuto... Posizionamento segnali e marmotte
MessaggioInviato: domenica 13 gennaio 2019, 17:09 
Non connesso

Iscritto il: martedì 7 febbraio 2017, 6:04
Messaggi: 696
Località: Monza
g_demuru ha scritto:
Dov'è la cronistoria della costruzione?
GD :D


La trovi qui http://www.ferrovie.it/forum/viewtopic.php?f=52&t=14272
Io ci sono capitato per caso l'altra sera ed ho guardato il video che trovi nel primo post :shock: :shock: .... Quindi ho iniziato a sbirciare e leggere.

Complimenti Tz ....

Scusate l'OT
Ciao


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Aiuto... Posizionamento segnali e marmotte
MessaggioInviato: domenica 13 gennaio 2019, 19:30 
Non connesso

Iscritto il: domenica 7 ottobre 2018, 12:02
Messaggi: 11
Bomby, ti dò ragione, sull'effetto "giocattoloso" degli scambi hornby, e ti ringrazio del mettermi in guardia da quello che sarebbe poi l'effetto finale del tutto , ma per me usare gli scambi con raggio di curvatura piu simili al vero significherebbe avere zone scambi di ingresso e di uscita molto allungate che toglierebbero tanto spazio alle zone di stazionamento dei treni nella stazione, in piu l'interbinario piu ravvicinato sarebbe poi un problema negli angoli estremi del plastico dove i treni curvano con raggi molto ristretti. Attulmente nella stazione piu grande al binario piu lungo posso ospitare una loco e 4-5 carrozze... per non parlare poi del riacquisto di tutti gli scambi.. che al momento....... :shock:
Detto questo, vorrei gentilmente, rimanere sull'argomento segnali, vero scopo di questo argomento.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 22 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Marco Antonelli, o_viennese e 5 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n° 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice