Oggi è lunedì 9 dicembre 2019, 9:55

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 61 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Civitavecchia-Capranica-Orte
MessaggioInviato: lunedì 23 dicembre 2013, 18:08 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 29 novembre 2013, 9:28
Messaggi: 99
Località: Arceto, Reggio Emilia
Grazie delle info!
Effettivamente riuscire a realizzare qualcosa di bello e con binari di ricovero e due stazioni in 133 cm di profondità non è cosa da poco!
Tra qualche anno mi piacerebbe realizzare qualcosa di simile, dato che ho tanti deviatoi curvi inutilizzati e l'epoca III FS mi piace sempre di più (attualmente sto "combattendo" con un costruendo plastico in stile tedesco ep. VI ben più grande).
Bè, dato che il progetto e la realizzazione sono molto interessanti, restiamo in attesa di altri aggiornamenti!

Ciao e auguri!

Alessio


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Civitavecchia-Capranica-Orte
MessaggioInviato: martedì 24 dicembre 2013, 14:46 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 29 marzo 2006, 19:29
Messaggi: 298
Località: Civitavecchia-Orte. Fermata di Aurelia
Anche le cornici che si notano intorno alle porte e alle finestre sono state ottenute facendo un master e poi utilizzando la solita accoppiata gomma siliconica - resina. Porte e finestre sono state costruite utilizzando l'incisone chimica casalinga (fogli pnp e cloruro ferrico). Alcune persiane, quelle aperte, son ricavate dalle solite fascette per elettricisti, anche se modificate; quelle chiuse sono state costruite con la resina (infatti si sono "bananizzate"). Per i tetti ho utilizzato delle lastrine in resina commerciali.

Roberto


Allegati:
IMG_5782 m2.JPG
IMG_5782 m2.JPG [ 119.56 KiB | Osservato 2165 volte ]
IMG_5003 m2.JPG
IMG_5003 m2.JPG [ 187.25 KiB | Osservato 2165 volte ]


Ultima modifica di roberto735 il venerdì 27 dicembre 2013, 22:38, modificato 1 volta in totale.
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Civitavecchia-Capranica-Orte
MessaggioInviato: mercoledì 25 dicembre 2013, 12:26 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 29 marzo 2006, 19:29
Messaggi: 298
Località: Civitavecchia-Orte. Fermata di Aurelia
Avanzamento lavori marzo-aprile 2006.


Allegati:
06-03-2006 R.jpg
06-03-2006 R.jpg [ 167.7 KiB | Osservato 2116 volte ]
30-04-2006 R.jpg
30-04-2006 R.jpg [ 178.93 KiB | Osservato 2116 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Civitavecchia-Capranica-Orte
MessaggioInviato: venerdì 27 dicembre 2013, 11:36 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 29 marzo 2006, 19:29
Messaggi: 298
Località: Civitavecchia-Orte. Fermata di Aurelia
Mentre eseguivo i rilievi necessari per la costruzione della stazione di Aurelia mi sono imbattuto in ciò che rimaneva dei vari congegni utilizzati per garantire la sicurezza della circolazione sulla linea. Il tutto era immerso in una rigogliosa macchia mediterranea che ormai aveva ripreso possesso di ciò che gli uomini avevano abbandonato; all'inizio leve, pulegge e sostegni sono stati causa di grande curiosità in quanto non sapevo a che cosa servissero. In quei giorni è scoccata la scintilla che ha fatto nascere in me una grandissima passione per la ferrovia in questione. Ho acquistato libri, scritti in un intervallo di tempo che va dai primi anni del secolo scorso ad oggi, che mi hanno aiutato a capire a cosa servivano e come funzionavano quei "pezzi di ferro" scoprendo un mondo a me sconosciuto (devo aggiungere che in questa prima fase è stato prezioso l'aiuto dell'ing. Zenato, autore di un interessantissimo libro sul segnalamento ferroviario). Contemporaneamente ho iniziato a fare ricerche sulla storia della ferrovia e a cercare documenti e libri per acquisire un minimo di "cultura ferroviaria di base" in modo d'apprendere le nozioni sufficienti per studiare la linea. Ritornando al plastico devo dire che ho posto molta attenzione nella ricostruzione dei congegni in questione, per esempio, per il segnale ad ala lato Orte della stazione di Aurelia ho ricostruito tutto il percorso del cavo di acciaio dalla leva tipo A al segnale stesso, ovviamente passando per il necessario compensatore Dujour; ho quindi riprodotto tali congegni principali ma anche i sostegni del cavo e l'esatta posizione dei tombini che contenevano le carrucole necessarie per l'attraversamento sotterraneo dei marciapiedi di stazione (non dimenticate che per motivi di spazio ho dovuto comprimere alcune distanze). Anche per il PL esistente all'uscita della stazione lato Civitavecchia ho cercato di ricostruire il percorso dei cavi in acciaio dalle leve alle sbarre del PL ma qui il fattore di compressione è ancora più elevato ed ho dovuto semplificare molto, una delle conseguenze è la mancanza del compensatore Max-Judel, che pur volendo non sono riuscito ad inserire per mancanza di spazio. Ho inserito anche i pali telegrafonici in quanto all'epoca erano essenziali ai fini della sicurezza per la circolazione (telefono D.U., telegrafo, commutatore d'ala e da un certo periodo in poi illuminazione del segnale ad ala).
Per chi avesse curiosità su quanto ho scritto di seguito inserisco dei disegni, quasi tutti tratti dal libro "Istruzioni sugli armamenti dei binari e sui congegni fissi; parte IV; congegni ed impianti fissi delle stazioni e lungo le linee; 1912".
Non ho potuto fare delle scansioni e quindi ho inserito delle foto in quanto il libro in questione accusa tutti i suoi 1o1 anni di vita.


Allegati:
Leva A R.JPG
Leva A R.JPG [ 199.09 KiB | Osservato 1986 volte ]
Dujour R.JPG
Dujour R.JPG [ 193.43 KiB | Osservato 1986 volte ]
Ala R.JPG
Ala R.JPG [ 183.44 KiB | Osservato 1986 volte ]
PL 1912 R.JPG
PL 1912 R.JPG [ 181.22 KiB | Osservato 1986 volte ]
Leva PL R.jpg
Leva PL R.jpg [ 183.41 KiB | Osservato 1986 volte ]
Accessori R.JPG
Accessori R.JPG [ 183.97 KiB | Osservato 1986 volte ]
Isolatori R.JPG
Isolatori R.JPG [ 181.34 KiB | Osservato 1986 volte ]


Ultima modifica di roberto735 il sabato 15 febbraio 2014, 19:58, modificato 1 volta in totale.
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Civitavecchia-Capranica-Orte
MessaggioInviato: domenica 29 dicembre 2013, 11:23 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 29 marzo 2006, 19:29
Messaggi: 298
Località: Civitavecchia-Orte. Fermata di Aurelia
Per quanto riguarda i congegni in questione, causa cronica deficienza di tempo libero, ho costruito integralmente solo ciò che non ho trovato in commercio; in questo caso in commercio ho trovato solo il segnale ad ala e la leva di tipo A (lastrine fotoincise da montare), tutto il resto è stato costruito partendo da disegni e/o misure sul reale usando l'incisione chimica casalinga.


Allegati:
Leva A.JPG
Leva A.JPG [ 189.99 KiB | Osservato 1891 volte ]
31-12-2007.jpg
31-12-2007.jpg [ 163.12 KiB | Osservato 1891 volte ]
Compens R.jpg
Compens R.jpg [ 148.04 KiB | Osservato 1891 volte ]
17-03-2008.jpg
17-03-2008.jpg [ 126.37 KiB | Osservato 1891 volte ]
Leva PL R.JPG
Leva PL R.JPG [ 177.66 KiB | Osservato 1891 volte ]
PL 18-12-2007.jpg
PL 18-12-2007.jpg [ 197.13 KiB | Osservato 1891 volte ]
PL 07-09-2008.JPG
PL 07-09-2008.JPG [ 186.58 KiB | Osservato 1891 volte ]
Zatterone R.JPG
Zatterone R.JPG [ 192.95 KiB | Osservato 1891 volte ]
pnp R.jpg
pnp R.jpg [ 171.95 KiB | Osservato 1891 volte ]
Palo R.JPG
Palo R.JPG [ 187.82 KiB | Osservato 1891 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Civitavecchia-Capranica-Orte
MessaggioInviato: domenica 29 dicembre 2013, 15:41 
Non connesso

Iscritto il: domenica 13 febbraio 2011, 23:33
Messaggi: 673
Ciao Roberto, ti ammiro anche solo per la pazienza che hai avuto nel riprodurre i vari componenti e per lo studio approfondito che hai compiuto.
La domanda che volevo farti riguarda il palo della corrente dell'ultima foto.
Come lo hai costruito e quali materiali hai usato?
S


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Civitavecchia-Capranica-Orte
MessaggioInviato: domenica 29 dicembre 2013, 17:53 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 30 marzo 2011, 10:48
Messaggi: 1802
Località: Regno delle Due Sicilie
Ciao Roberto.......volevo farti i miei più sinceri complimenti!!!!!!!!! Il Fabbricato Viaggiatori e tutto il sistema di leveraggi per il segnalamento a filo sono un piccolo capolavoro.................Veramente stupendi!!!!!!!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Civitavecchia-Capranica-Orte
MessaggioInviato: domenica 29 dicembre 2013, 18:42 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 29 marzo 2006, 19:29
Messaggi: 298
Località: Civitavecchia-Orte. Fermata di Aurelia
@Superparallelo: sono contento che qualcuno apprezzi quanto ho costruito.

@Stefano: la riproduzione dei pali è stata fatta con i classici spiedini di bamboo ma per dare l'idea dei pali di castagno (che al vero sono alquanto deformati) ho trattato ogni palo con la taglierina tenendo sul tavolo di lavoro delle foto in modo da cercare d'imitare la realtà. Per i sostegni degli isolatori,dopo molte prove, ho utilizzato dei fili di acciaio di circa 0,25 mm di diametro; gli stessi sono stati piegati con una "dima" autocostruita (volevo inserire la fotografia ma non la trovo più, comunque puoi trovare le misure in pianta nel disegno che allego, è lo schizzo posto sopra la scritta fatta con il computer).
Le misure del sostegno sono sul disegno. Gli isolatori li ho costruiti in due parti : la prima, cilindrica, è stata fatta con la guaina di cavi per l'elettronica ed è alta 1mm; la seconda, alta 0,5 mm (doveva essere a cupola), è stata fatta con una goccia di colla vinilica a presa rapida; purtroppo la colla durante l'essiccazione ha avuto un ritiro quindi la forma di cupola in alcuni casi è svanita. Tengo a precisare che la palificazione che ho riprodotto sul mio plastico non è relativa a linee elettriche ma alle linee del telefono, del telegrafo ed ai collegamenti del commutatore d'ala con i ripetitori Lamma oltre ai tre fili pel l'illuminazione notturna del segnale (ovviamente se illuminato elettricamente).


Allegati:
IMG_5784 m.JPG
IMG_5784 m.JPG [ 173.36 KiB | Osservato 1808 volte ]
scansione0087.jpg
scansione0087.jpg [ 87.11 KiB | Osservato 1808 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Civitavecchia-Capranica-Orte
MessaggioInviato: domenica 29 dicembre 2013, 19:28 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 30 gennaio 2006, 0:00
Messaggi: 780
Complimenti, complimenti ed ancora complimenti.
Fatto in questa maniera il fermodellismo diventa qualcosa di meraviglioso.
Studio della storia e della tecnica, inquadramento storico dell'opera ecc, ecc
Il plastico che ne risulta, oltre ad essere un bellissimo divertimento troverebbe la sua collocazione naturale anche in un museo: "La vita ai tempi dei nostri nonni".
Con ammirazione.
Massimo


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Civitavecchia-Capranica-Orte
MessaggioInviato: lunedì 30 dicembre 2013, 15:41 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 29 marzo 2006, 19:29
Messaggi: 298
Località: Civitavecchia-Orte. Fermata di Aurelia
Grazie Massimo, hai colto l'essenza dei pensieri che hanno guidato la costruzione del piccolo plastico.
Ho cinquanta anni e quando sono nato il tronco Civitavecchia-Capranica era stato chiuso da poco più di due anni, ho saputo della sua esistenza tramite i racconti di mio padre (dopo la chiusura ha avuto modo di lavorarci per un limitato periodo di tempo per i servizi a spola con le ALn556 Breda ed il trasporto di mezzi militari da Capranica a Civitella Cesi oltre ai servizi ordinari sul tronco Capranica-Ronciglione-Orte). In occasione dei rilevamenti per la costruzione del plastico, dopo aver visto i congegni che garantivano la sicurezza della circolazione e dopo aver letto qualche documento sull'argomento mi sono reso conto che stavo studiando delle testimonianze dei modi di viaggiare in treno di almeno cento anni fa; da quel momento ho fatto di tutto per ricostruire sul plastico ciò che da molto tempo non esiste più.

Roberto


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Civitavecchia-Capranica-Orte
MessaggioInviato: lunedì 30 dicembre 2013, 16:32 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 29 marzo 2006, 19:29
Messaggi: 298
Località: Civitavecchia-Orte. Fermata di Aurelia
Lavori in corso.


Allegati:
27-03-2007 m.jpg
27-03-2007 m.jpg [ 128.17 KiB | Osservato 1744 volte ]
10-06-2009 m.jpg
10-06-2009 m.jpg [ 187.28 KiB | Osservato 1744 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Civitavecchia-Capranica-Orte
MessaggioInviato: lunedì 30 dicembre 2013, 23:17 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 18 gennaio 2006, 13:35
Messaggi: 149
Località: Livorno
Buonasera Roberto,
prima di tutto i doverosi complimenti per aver coniugato
in modo così attento e scrupoloso la riproduzione alla realtà.
Apprezzo e condivido questo approccio verso la nostra comune passione.
Ti chiedo un aiuto, visto che contrariamente a me sei riuscito nelle tue
ricerche, relativamente alle pulegge (non funzionanti) che
vorrei mettere nella stazione di Fauglia che ho riprodotto.
Per ora ho trovato soltanto queste a 4 raggi anziché 6.

http://www.brassmasters.co.uk/images/Tr ... wheels.JPG

Hai per caso disegni o dimensioni di quanto in foto?

Immagine

Grazie e saluti

Treno amaranto


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Civitavecchia-Capranica-Orte
MessaggioInviato: martedì 31 dicembre 2013, 15:01 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 29 marzo 2006, 19:29
Messaggi: 298
Località: Civitavecchia-Orte. Fermata di Aurelia
@Treno amaranto: purtroppo non riesco ad ingrandire la foto che hai inserito, penso comunque che la puleggia in questione sia quella con il codice XR.5 presente nel disegno "Accessori per le trasmissioni flessibili" ed inserito un po' più sopra. Se hai una buona foto della puleggia puoi ricavare le altre misure dalla foto stessa. Se non hai la foto necessaria comunicamelo.

Roberto


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Civitavecchia-Capranica-Orte
MessaggioInviato: martedì 31 dicembre 2013, 17:08 
Non connesso

Iscritto il: martedì 22 maggio 2012, 20:51
Messaggi: 2286
Località: Castellamare Adriatico - www.aternumlands.com
Ciao Roberto, Ti faccio i miei complimenti per questo bel progetto che stai portando avanti e che condividi con noi. Ti seguo da svariato tempo ma solo ora ho deciso di postare qualcosa. La decisione è dovuta al fatto che finalmente ho ritrovato un piccolo volume edito nel 1986 da Gigi Seghenzi ed intitolato "FERROVIA CIVITAVECCHIA - ORTE". Non so se sei già a conoscenza di questo testo però ritengo sia un piccolo compendio alla tua passione per questa linea. Ho avuto modo di acquisirlo durante una mostra ad Allumiere nel 1987 durante la "naja", e guarda caso la mia caserma era vicinissima alla stazione di "Aurelia". Ricordo l'elettrificazione di quel tratto di linea che collegava Aurelia a Civitavecchia per la sperimentazione delle E491/492 come tutti sappiamo poi sparito in una bolla di sapone.
Bella l'atmosfera che hai ricreato che mi riconduce ai giovanili e spensierati ricordi di una passata gioventù con le lunghe passeggiate sui binari abbandonati.
Seguirò con interesse questo tuo filetto.

Emilio




Immagine






Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Civitavecchia-Capranica-Orte
MessaggioInviato: mercoledì 1 gennaio 2014, 22:15 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 18 gennaio 2006, 13:35
Messaggi: 149
Località: Livorno
Ciao Roberto e buon anno.
Provo ad allegare la stessa foto in formato più grande
insieme ad un particolare della stessa nel quale si legge chiaramente XS.12.
Avevo già verificato in precedenza i tuoi allegati ma avevo escluso
la puleggia XR.5 in quanto priva di raggi, con i fianchi chiusi.
E' quindi possibile che sia un altro tipo?
Aspetto tua conferma

Grazie e saluti

Treno amaranto


Allegati:
Commento file: Pulegge Fauglia
Pulegge Fauglia.jpg
Pulegge Fauglia.jpg [ 94.58 KiB | Osservato 1554 volte ]
Commento file: Dettaglio puleggia su supporto
Pulegge Fauglia - Dettaglio 2.jpg
Pulegge Fauglia - Dettaglio 2.jpg [ 84.29 KiB | Osservato 1554 volte ]
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 61 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n° 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice