Oggi è domenica 26 maggio 2019, 7:22

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 258 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6 ... 18  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: DIORAMA: FONDERIE ILVA FOLLONICA
MessaggioInviato: sabato 7 settembre 2013, 21:20 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 6 gennaio 2012, 16:05
Messaggi: 1054
Località: Bagno di Gavorrano - Follonica GR
Ti ringrazio Giancarlo, quando sei in zona vieni a vederla dal vivo...

Avanzamenti anche sull'officina:
Allegato:
Officina lic.JPG
Officina lic.JPG [ 137.55 KiB | Osservato 3208 volte ]

Allegato:
Officina retro lin.JPG
Officina retro lin.JPG [ 135.6 KiB | Osservato 3207 volte ]


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Fonderia n 2
MessaggioInviato: sabato 7 settembre 2013, 22:37 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 6 gennaio 2012, 16:05
Messaggi: 1054
Località: Bagno di Gavorrano - Follonica GR
A piccoli passi e con molta indecisione nasce anche la fonderia n°2...

Allegato:
Fonderia 2 corpo centrale.JPG
Fonderia 2 corpo centrale.JPG [ 135.42 KiB | Osservato 3195 volte ]

Allegato:
Fonderia 2 Facciata.JPG
Fonderia 2 Facciata.JPG [ 144.25 KiB | Osservato 3195 volte ]

Allegato:
Fonderia 2 facciata retro.JPG
Fonderia 2 facciata retro.JPG [ 139.68 KiB | Osservato 3195 volte ]


Maggiori informazioni: http://www.magmafollonica.it/villaggio.php?id=24

E, la torre dell'acqua annessa...
Allegato:
Torre dell'acqua.JPG
Torre dell'acqua.JPG [ 188.61 KiB | Osservato 3195 volte ]

Allegato:
Torre dell'acqua retro.JPG
Torre dell'acqua retro.JPG [ 191.15 KiB | Osservato 3195 volte ]


Maggiori informazioni: http://www.magmafollonica.it/villaggio.php?id=23

A presto...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: DIORAMA: FONDERIE ILVA FOLLONICA
MessaggioInviato: domenica 8 settembre 2013, 7:53 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sabato 1 dicembre 2007, 15:51
Messaggi: 5016
Località: TROPEA(VV)
bravissimo,con quale tecnica hai inciso le pietre?Certo che pure qui ci vorrebbe un bell'articolo per TTM.
Stai facendo un capolavoro in scala N.Bravo davvero :)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: DIORAMA: FONDERIE ILVA FOLLONICA
MessaggioInviato: domenica 8 settembre 2013, 9:53 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 6 gennaio 2012, 16:05
Messaggi: 1054
Località: Bagno di Gavorrano - Follonica GR
Ciao Axel, sono contentissino che questo lavoro ti piaccia e ti ringrazio per gli apprezzamenti..

Riguardo alle pietre, non sono incise, sono impresse:

Avevo provato con l'incisione, ma il risultato appagante che avevo ottenuto con l'HO, in N non c'era, perchè qualsiasi punteruolo usavo venivano sempre fughe troppo grandi.
Tieni presente che non sono muri regolari a mattoni, ma a sasso misto mattone o meglio dire "quello che trovavano"

Mi sono ispirato a Capolinea nel suo post "domanda su binari tranviari"; ho creato diversi timbri fatti con manico in legno e tubetti di ottone di vario spessore, in punta sagomati e afilati a forma di pietra e mattoncini. Basta che imprima sul forex e rimane le forma desiderata.
Non sò se mi sono spiegato bene, ma nel pomeriggio inserisco foto dei "timbri che ho realizzato"

Ciao, a presto..


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Timbri per impressione sassi e mattoni
MessaggioInviato: domenica 8 settembre 2013, 11:24 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 6 gennaio 2012, 16:05
Messaggi: 1054
Località: Bagno di Gavorrano - Follonica GR
Ecco alcuni dei "timbri realizzati"
Allegato:
timbri.JPG
timbri.JPG [ 144.15 KiB | Osservato 3124 volte ]


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Alloggi 22 23
MessaggioInviato: domenica 8 settembre 2013, 14:06 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 6 gennaio 2012, 16:05
Messaggi: 1054
Località: Bagno di Gavorrano - Follonica GR
Ho appena finito di incollare altri due alloggi che noi chiameremo 22 e 23

Allegato:
Alloggi 22 23.JPG
Alloggi 22 23.JPG [ 149.81 KiB | Osservato 3096 volte ]

Allegato:
Allog 22 23.JPG
Allog 22 23.JPG [ 138.78 KiB | Osservato 3096 volte ]

Allegato:
Alloggi 23 22.JPG
Alloggi 23 22.JPG [ 140.05 KiB | Osservato 3096 volte ]


La loro posizione è nel terrapieno accanto al magazzino terre, di fianco alla fonderia n°2.

Notate come anche semplici alloggi hanno una forma molto strana e complessa, a testimoniare varie modifiche e ampliamenti eseguiti nel corso degli anni..


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: DIORAMA: FONDERIE ILVA FOLLONICA
MessaggioInviato: lunedì 9 settembre 2013, 17:59 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 6 gennaio 2012, 16:05
Messaggi: 1054
Località: Bagno di Gavorrano - Follonica GR
Si inizia a vedere qualcosa!! :D

La vasta area dello stabilimento nella realtà non è piana, ma naturalmente c'è una discesa verso il mare e in più vari rilievi del terreno naturali o per uso aziendale specifico.
Tra le documentazioni che ho a disposizione c'è anche il rilievo topografico quotato che mi aiuta a ricreare questi dislivelli.

Ho deciso di non ricreare la pendenza che abbiamo reale, nel piazzale dove girano le linee ferroviarie, per avere i binari su un unico livello e per stare un pò più leggero al livello di peso.

Dal lato destro della fonderia 2 in poi, invece, (dove vanno anche gli ultimi due alloggi costruiti) ho già iniziato a mettere lo stirudur opportunamente sagomato per creare le collinette e piani di multistrato come base per le zone più basse.

In questa zona ci sono da ricreare anche tutte le importanti gore con le chiusure e il bottaccio che alimentavano le fonderie.

Per completare questa zona est, mancano ancora due alloggi che chiameremo 18 e 19 e i due edifici della centrale elettrica..

Massimo


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: DIORAMA: FONDERIE ILVA FOLLONICA
MessaggioInviato: lunedì 9 settembre 2013, 20:57 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 24 gennaio 2008, 18:40
Messaggi: 1994
Località: piemonte
massimobertocci ha scritto:
Mi sono ispirato a Capolinea nel suo post "domanda su binari tranviari"

Ti ringrazio per la citazione, sono convinto che il forum serva per scambiarsi anche i Know-How, ma soprattutto ti ammiro per la realizzazione. Ottima vista poi! il confronto tra la torre dell'acqua e l'accendino BIC é assolutamente illuminante per le dimensioni.
Bella la serie di timbri in ottone con il loro bravo manico in legno. A suo tempo io li avevo realizzati in barra di alluminio tornita secondo le varie misure, In Ho le pietre della pavimentazione sono molto più grandi delle pietre delle murature in N, ma ogni tanto si rendeva necessaria l'affilatura con tela smeriglio fine, le prossime le realizzerò in acciaio temperato...
Ti seguo sempre con attenzione, Si tratta di un'opera monumentale!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: DIORAMA: FONDERIE ILVA FOLLONICA
MessaggioInviato: lunedì 9 settembre 2013, 23:14 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 6 gennaio 2012, 16:05
Messaggi: 1054
Località: Bagno di Gavorrano - Follonica GR
Chicco ti ringrazio!!

I tuoi timbri mi hanno salvato....

Riguardo all'affilatura non danno problemi.
L'unico che da un pò fastidio è quello piu piccolo che devo continuamente aggiustare.
Questo perchè non avendo tubetti in ottone sotto due millimetri, ho utilizzato lo stelo di un attenna di un a piccola radio, quello piu piccolo cavo naturalmente. Come sai bene però è ottone nichelato o cromato, molto rigido e come lo schiacciavo: o si crepava, o diventava un uovo...


I manici sono ricavati da una barretta di faggio da 10 mm che girava per il garage da un paio di anni..
Tornassi indietro li farei di diametro maggiore, perchè nell'uso bisogna imprimere una discreta forza e dopo un pò fanno male alla mano; ma tanto una pausa devo farla comunque ond'evitare che mi caschino gli occhi...

Massimo


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: DIORAMA: FONDERIE ILVA FOLLONICA
MessaggioInviato: martedì 10 settembre 2013, 8:41 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 24 gennaio 2008, 18:40
Messaggi: 1994
Località: piemonte
massimobertocci ha scritto:
Questo perchè non avendo tubetti in ottone sotto due millimetri

Per riprodurre l'acciottolato, che si vede in alcune foto postate sul 3d tranviario, ho usato un tubetto di rame da 1 mm appuntito all'esterno con la solita tela. Sempre un lavoro da ergastolano però.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: DIORAMA: FONDERIE ILVA FOLLONICA
MessaggioInviato: martedì 10 settembre 2013, 20:37 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 6 gennaio 2012, 16:05
Messaggi: 1054
Località: Bagno di Gavorrano - Follonica GR
Ho cercato di fare i tibri con quello che avevo in garage, e quel giorno trovai solo un antenna...

Non volendo aspettare domani vi posto una foto degli alloggi 22 e 23 appena patinati, ancora freschi sul banco di lavoro:
Allegato:
anteprima 004.JPG
anteprima 004.JPG [ 160.01 KiB | Osservato 2868 volte ]



e un anteprima dei prossimi edifici in costruzione:
Allegato:
anteprima 005.JPG
anteprima 005.JPG [ 150.06 KiB | Osservato 2868 volte ]


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Timbri per impressione sassi e mattoni
MessaggioInviato: mercoledì 11 settembre 2013, 19:51 
Non connesso

Iscritto il: martedì 21 aprile 2009, 16:48
Messaggi: 1538
massimobertocci ha scritto:
Ecco alcuni dei "timbri realizzati"
Allegato:
timbri.JPG

Ciao, io credo che tu abbia avuto un'idea geniale e come tale voglio assolutamente sfruttarla :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:
Oggi sono stato in cerca del materiale per fare i timbri....., solo che non ho trovato nulla; vedrò come risolvere il problema.
Grazie
Giuseppe


Ultima modifica di corsaroromano il mercoledì 11 settembre 2013, 20:15, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: DIORAMA: FONDERIE ILVA FOLLONICA
MessaggioInviato: mercoledì 11 settembre 2013, 20:10 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 6 gennaio 2012, 16:05
Messaggi: 1054
Località: Bagno di Gavorrano - Follonica GR
Ciao,
io ho utilizzato tubetti in ottone, quelli che si usano per fare i pali della linea aerea o i segnali.. Diametro 2, 3, 4 mm

Oppure se hai una vecchia antenna stilo da radiolina, la smonti e avrai tubetti di varie dimenzioni per fare i tuoi timbri.
Per smontarla, devi tagliare o troncare le due estremità, la punta con il piattellino e il tappo in fondo che fà da fissaggio dell'antenna sulla radio. Dopo di che sfili le varie sezioni.

Tra l'altro, in fondo ad ogni sezione, ci sono dentro delle doppie bronzine in rame che possono essere utili per altri scopi.

Con questi tubetti di antenna ho costruito anche la colonna idrica per la stazione di Lapino, però per saldarli a stagno bisogna prima rimuovere lo strato di cromatura con lima, fresa o tela smeriglio...

Massimo


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: DIORAMA: FONDERIE ILVA FOLLONICA
MessaggioInviato: mercoledì 11 settembre 2013, 20:36 
Connesso

Iscritto il: sabato 28 febbraio 2009, 11:32
Messaggi: 1005
Ma come fai a far diventare quadrato il tubo?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: DIORAMA: FONDERIE ILVA FOLLONICA
MessaggioInviato: mercoledì 11 settembre 2013, 20:38 
Non connesso

Iscritto il: martedì 22 maggio 2012, 20:51
Messaggi: 2214
Località: Castellamare Adriatico - www.aternumlands.com
Un metodo collaudato è l'utilizzo di pennelli senza le setole, hanno le giuste dimensioni per le murature in HO, schiacciando poi il beccuccio porta setola con una pinza si possono ottenere le più svariate forme.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 258 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6 ... 18  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n° 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice