Oggi è mercoledì 21 ottobre 2020, 19:21

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 774 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 41, 42, 43, 44, 45, 46, 47 ... 52  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Solis
MessaggioInviato: sabato 28 marzo 2020, 19:41 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 30 dicembre 2009, 21:09
Messaggi: 742
Località: Verona
...Sì mi ascolti...ma mi ascolti troppo poco :twisted: :twisted: :twisted: :lol:
Quando avrai voglia io sostituirei la staccionata a un mancorrente tondo (da giardno pubblico) con altra a 2 mancorrenti - o a 3 - da bordo strada
ttps://www.noch.de/de/produkt-kategorie ... aften.html e https://www.mbapiro.ch/produkte_detail. ... ukt_id=147
Per quanto riguarda il trattorino io primo sfilerei subiti i fanali - che sono i primi a rompersi - poi accorcerei segandolo il tubo per l'alloggiamento del gancio, controllerei la profondità del foro rimasto e accorcerei la baionetta in modo che si inserisca tutta. E' chiaro che segheresti anche la chiusura scatto ma con una goccina di colla supervinilica che fermi il tutto.... per quel che deve tirare .. :wink: Ai miei ho tolto anche la tagliola in metallo. Potresti anche fartelo con un profilatino di ottone della stessa misura della baionetta piegato a gancio e rifinito con il Dremmel ed inserirlo nel suo alloggiamento accorciato calcolando però lo spazio per la tagliola abbassata del carro...
Quando avrai voglia di farti un regalo nel tuo plastico non deve mancare un GmP ed un Cargo Domizil.
A Paolone's House sono iniziati i lavori... :mrgreen:


Allegati:
unnamed.jpg
unnamed.jpg [ 114.37 KiB | Osservato 1558 volte ]
rhb-412-mit-einem-gmp-693207.jpg
rhb-412-mit-einem-gmp-693207.jpg [ 169.36 KiB | Osservato 1558 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Solis
MessaggioInviato: domenica 29 marzo 2020, 11:41 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 5 novembre 2018, 16:40
Messaggi: 840
Località: Borgosesia (VC)
paolone ha scritto:
.Quando avrai voglia io sostituirei la staccionata a un mancorrente tondo (da giardino pubblico) con altra a 2 mancorrenti - o a 3 - da bordo strada
https://www.noch.de/de/produkt-kategori ... aften.html e https://www.mbapiro.ch/produkte_detail. ... ukt_id=147
Ciao Paolo, buona domenica!
La scelta della staccionata è stata ragionata: è proprio un articolo Noch che si può vedere nel link che tu hai inserito (nel tuo post non funziona perché manca la h iniziale che io ho aggiunto).
E' il 13015 che è identico a quelli della mia infanzia in montagna.
Comunque quella stradina non è carrabile...


Allegati:
Noch 13015.jpg
Noch 13015.jpg [ 271.88 KiB | Osservato 1465 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Solis
MessaggioInviato: domenica 29 marzo 2020, 11:45 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 5 novembre 2018, 16:40
Messaggi: 840
Località: Borgosesia (VC)
paolone ha scritto:
Per quanto riguarda il trattorino io primo sfilerei subiti i fanali - che sono i primi a rompersi - poi accorcerei segandolo il tubo per l'alloggiamento del gancio, controllerei la profondità del foro rimasto e accorcerei la baionetta in modo che si inserisca tutta. E' chiaro che segheresti anche la chiusura scatto ma con una goccina di colla supervinilica che fermi il tutto.... per quel che deve tirare .. :wink: Ai miei ho tolto anche la tagliola in metallo.
Grazie per l'ottimo suggerimento! Quindi consigli di lasciare un gancio funzionante da entrambi i lati?


Allegati:
Tm 2 2 1273114.jpg
Tm 2 2 1273114.jpg [ 284.51 KiB | Osservato 1465 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Solis
MessaggioInviato: domenica 29 marzo 2020, 11:54 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 5 novembre 2018, 16:40
Messaggi: 840
Località: Borgosesia (VC)
paolone ha scritto:
Quando avrai voglia di farti un regalo nel tuo plastico non deve mancare un GmP ed un Cargo Domizil
Il vagone Cargo Domizil è nella "lista della spesa" ma per il GmP sono già a posto.
Purtroppo entrambe le mie Ge 4/4 I, comprate su e-bay ad un prezzo molto conveniente, anche se mai usate accusano il peso degli anni e non hanno un funzionamento fluido.
Quindi in questi mesi per i vari collaudi (e quindi nelle foto che pubblico) ho agganciato i vagoni passeggeri verdi al coccodrillo ma era mia intenzione di usare quest'ultimo per un GmP ed ho già il vagone passeggeri a passo corto.
Ripubblico le foto di quando feci gli acquisti, oltre un anno fa.
Puoi vedere tutti i rotabili che posseggo (a parte il Tm 2/2 arrivato da poco).
So che non sono molti per il tuo standard ma nel plastico altri convogli non ci stanno proprio...


Allegati:
convogli RhB-1.jpg
convogli RhB-1.jpg [ 294.13 KiB | Osservato 1461 volte ]
convogli RhB-2.jpg
convogli RhB-2.jpg [ 229.58 KiB | Osservato 1461 volte ]
convogli RhB-3.jpg
convogli RhB-3.jpg [ 240.55 KiB | Osservato 1461 volte ]
convogli RhB-4.jpg
convogli RhB-4.jpg [ 241.45 KiB | Osservato 1461 volte ]


Ultima modifica di Luca-62 il domenica 29 marzo 2020, 12:01, modificato 1 volta in totale.
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Solis
MessaggioInviato: domenica 29 marzo 2020, 11:59 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 5 novembre 2018, 16:40
Messaggi: 840
Località: Borgosesia (VC)
paolone ha scritto:
A Paolone's House sono iniziati i lavori... :mrgreen:
Questa si che è una bella notizia!
Aprirai un apposito thread qui sul forum per farci seguire i lavori?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Solis
MessaggioInviato: domenica 29 marzo 2020, 17:28 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 30 dicembre 2009, 21:09
Messaggi: 742
Località: Verona
Ciao Luca
per la staccionata una volta trovato un mini profilato quadrato ti mando il tutto per costruirtela perchè non ho trovato niente adatto per un parapetto di montagna...
Questa mattina rovistando quà e là ho trovato un pezzetto di lastrina per ricavare le assi dei parapetti...è tutta plastica..un niente di Faller Expert... :D Il problema ora è spedirti il tutto... :(
E' vero pardon non ricordavo più... certo però che il Kroko con i maniglioni gialli :D :D :D E' un lavoraccio però.... basta avere dei coccodrillini in metallo giallo canarino opaco sintetico - sempre utile -...e pazienza :mrgreen:
Lascerei solo il gancio davanti perchè mi piace di più il traino all'indietro :D
Questa mattina sempre rovistando ho trovato 4 scambi e una ventina di rotaie... e pensare che ho appena acquistato uno scambio che mi mancava...brutta bestia la vecchiaia e troppa roba accumulata. Così ho già incominciato a stravolgere l'idea iniziale segando quà e là..... :lol: :lol: :lol:
Non so se aprirò un thread perchè non sarà un progetto "faraonico" come qualcuno :evil: si può permettere e quindi destare curiosità, il tipo di ferrovia sconosciuto ai più, i miei tempi di realizzazione e non ultimo la mia (in)capacità di modellista...e fotografo :( :( :(
Vedremo....


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Solis
MessaggioInviato: lunedì 30 marzo 2020, 10:03 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 5 novembre 2018, 16:40
Messaggi: 840
Località: Borgosesia (VC)
Buongiorno a tutti.
Proseguono i lavori che al momento si focalizzano sulle piante.
Ho fatto un pò di prove con i finissimi filamenti acquistati a Novegro.


Fasi:
1) preparazione tronco
2) incollaggio filamenti marroni e asciugatura
3) incollaggio filamenti verdi e asciugatura
4) finitura finale con vernice spray trasparente opaca (i filamenti sono troppo lucidi)

Forse con la somma delle fasi 2 e 3 i rami risultano troppo pieni... :(

Lascio parlare le foto:
questi sono i due alberi il cui tronco ho acquistato a Novegro dal venditore dei filamenti colorati...


Allegati:
prova alberi-1.jpg
prova alberi-1.jpg [ 258.93 KiB | Osservato 1311 volte ]
prova alberi-2.jpg
prova alberi-2.jpg [ 246.17 KiB | Osservato 1311 volte ]


Ultima modifica di Luca-62 il lunedì 30 marzo 2020, 10:09, modificato 2 volte in totale.
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Solis
MessaggioInviato: lunedì 30 marzo 2020, 10:06 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 5 novembre 2018, 16:40
Messaggi: 840
Località: Borgosesia (VC)
... stesso procedimento con i tronchi da assemblare della Heki.

Nelle foto vedete tutte le fasi del lavoro e il confronto con gli abeti già posati sul plastico e realizzati con il materiale floccato del kit Heki.

Il quarto abete (contando da sinistra) è stato verniciato con colore verde oliva invece del trasparente dato sul terzo albero...

Di nuovo i rami mi sembrano eccessivamente "pieni", forse la fase 2 va ridotta nelle quantità :?: :?:


Allegati:
prova alberi-3.jpg
prova alberi-3.jpg [ 244.01 KiB | Osservato 1310 volte ]
prova alberi-4.jpg
prova alberi-4.jpg [ 286.04 KiB | Osservato 1310 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Solis
MessaggioInviato: lunedì 30 marzo 2020, 18:45 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 30 dicembre 2009, 21:09
Messaggi: 742
Località: Verona
....beh che dire.. il più bello e reale è quello già impiantato nel prato.... per gli altri prevedo un'unica sorte..quella che ho riservato ai primi che ho fatto più 20 anni fa... :( Secondo me non è corretta la maniera della realizzazione. Qui sotto un'abete di Anita Decor https://www.anitadecor.nl/c-1205040/wil ... ita-decor/ già fatto che io uso e dove trovi gli aghi in tante tonalità. Poi da osservare e capire https://www.mininatur.de/en/ https://www.modell-bahn.ch/forum/index. ... /&pageNo=1 e https://mbrmodel.eu/en/product-category ... ee/spruce/ che secondo me ha il miglior rapporto qualità-prezzo. Magari senti i pareri di altri e se credi ti dico come farei io. :D


Allegati:
anita.jpg
anita.jpg [ 205.24 KiB | Osservato 1248 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Solis
MessaggioInviato: lunedì 30 marzo 2020, 19:22 
Non connesso

Iscritto il: martedì 1 ottobre 2019, 8:03
Messaggi: 200
paolone ha scritto:
....beh che dire.. il più bello e reale è quello già impiantato nel prato....


Purtroppo* devo dare ragione a Paolone.. quello nel prato è decisamente migliore rispetto a questi ultimi.

*Mi spiego perché non vorrei essere frainteso :P mi fa piacere concordare con Paolone :D ma allo stesso tempo di dispiace dare un parere contrario al lavoro di Luca, visto che per il resto fa sempre un lavoro ottimo, quindi ecco il perché del "purtroppo".


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Solis
MessaggioInviato: lunedì 30 marzo 2020, 22:16 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sabato 1 dicembre 2007, 15:51
Messaggi: 5273
Località: TROPEA(VV)
Luca dispiace dirlo, ma gli ultimi alberi io non li metterei neanche sul presepe :( .Scusa la franchezza, ma il tuo bel plastico merita di più.
Ti consiglio di seguire questo link:
https://stummiforum.de/viewtopic.php?f= ... 5#p1057642


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Solis
MessaggioInviato: lunedì 30 marzo 2020, 22:33 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 25 novembre 2011, 19:13
Messaggi: 1600
Località: Trieste
concordo anche io. e aggiungo che gli alberi son proprio cacacazzi, non vengono neanche a me... :(


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Solis
MessaggioInviato: martedì 31 marzo 2020, 8:53 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 30 dicembre 2009, 21:09
Messaggi: 742
Località: Verona
Ora posso parlare.... :D
Il fantastico link di Axel - che purtroppo mi era sparito dalla memoria.. :( - ti spiega chiaramente la procedura da seguire col traduttore.
Nel tuo caso con le basi Heki e l'alto numero di realizzazioni io procederei così per realizzare un prototipo. Taglierei le frange dei rami a imitazione larice :twisted: . Appoggerei su un piano il semi albero e con un phon molto caldo cercherei di raddrizzare i rami sopratutto alle estremità. Monterei l'albero e con il Dremmel freserei i punti di incollaggio per rendere il tronco da ovale a rotondo. Non ti preoccupare se si assottiglia troppo. Colla. Io uso da tren'anni Legno Express di Poneral. E' una vinilica con proprietà di colla a contatto super veloce che attecchisce un po' su tutto e che non manca mai nei laboratori dei plasticari tedeschi. Polvere di legno. Gli americani usano spesso della "segatura" di tranciati di varie essenze per i sottoboschi e quindi di vari colori (forse c'è qualcuno in Europa che li commercia). Frullatore a manetta e colino. Con la polvere di legno più fine ottenuta la cospargerò su tutto l'albero dopo averlo pitturato con la Poneral + 20% di acqua. Dopo l'asciugatura - io mi servo anche del phon caldo..- se del caso un'altra passata. Poi con quella più grossa il tronco fino a raggiungere la circonferenza desiderata. Sostanzialmente l'incollaggio avviene sì tra legno e plastica ma alla fine sarà legno con legno creando una durissima crosta. Per il colore potrebbe anche non essere necessario...Quindi colla spray e primi passaggi con la fibra lunga, poi media e avanti https://www.anitadecor.nl/c-548223/strooimateriaal/ . Una volta che li realizzerai rapidamente in serie a gruppi di 30... :D :D
Ora io realizzerei un prototipo con quello che hai in casa.... :wink: :D


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Solis
MessaggioInviato: martedì 31 marzo 2020, 9:52 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 18 gennaio 2006, 15:59
Messaggi: 1312
Località: Brescia
chiedo scusa se mi introduco in questo post, però visto che ci sono esperti nell'accessoristica dei plastici RhB, desideravo sapere chi produce i tipici passaggi a livello con barriere tipici della linea. Per favore: suggerite produttori che abbiano prezzi umani (se possibile). Il passaggio a livello non mi serve motorizzato. Grazie. gino


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Solis
MessaggioInviato: martedì 31 marzo 2020, 12:23 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 30 dicembre 2009, 21:09
Messaggi: 742
Località: Verona
Ciao
se intendi prezzi ragionevoli è meglio escludere l'orafo http://microscale.ch/produkte_-_product ... index.html l'unico rimasto a realizzare pl. motorizzato con scelta di avviso sonoro.
Forse potresti accontentarti di https://www.ebay.it/itm/Busch-Ho-5966-P ... SwSlBYvC~O già funzionante e sonoro. Ho trovato anche questo italiano più raffinato in ottone facilmente trasformabile in svizzero https://www.ebay.it/itm/FERRMODEL-215-K ... 0008.m2219


Ultima modifica di paolone il martedì 31 marzo 2020, 13:11, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 774 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 41, 42, 43, 44, 45, 46, 47 ... 52  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot], martingius e 12 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n° 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice