Oggi è domenica 7 marzo 2021, 6:30

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 788 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 49, 50, 51, 52, 53
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Solis
MessaggioInviato: domenica 6 dicembre 2020, 19:19 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 30 dicembre 2009, 21:09
Messaggi: 785
Località: Verona
:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
A Natale potresti farti regalare dalla tua gentile signora una loco Lux pulisci rotaie e all'Epifania la loco aspirapolvere....sono come il Robo che lo metti sul pavimento e lui pulisce tutto.... :lol: :lol: :lol:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Solis
MessaggioInviato: domenica 6 dicembre 2020, 20:37 
Non connesso

Iscritto il: domenica 15 luglio 2007, 9:46
Messaggi: 6187
Località: Regione FVG
marco_58 ha scritto:
Per riconoscere lo sporco bisogna allenarsi: pulire casa! :wink: (Una volta c'era il servizio militare con il caporale di giornata o il sergente di servizio :lol: :lol: :lol: )
paolone ha scritto:
:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
A Natale potresti farti regalare dalla tua gentile signora una loco Lux pulisci rotaie e all'Epifania la loco aspirapolvere....sono come il Robo che lo metti sul pavimento e lui pulisce tutto.... :lol: :lol: :lol:

Io ho la disponibilità di un plastico misto H0 e H0e, il proprietario ha clonato il vecchio carro rivarossi (ne ha fatto anche una versione H0e) e io lo faccio andare una volta la settimana, anche se poi mi capita di usare il plastico solo la settimana dopo. Al momento il proprietario è bloccato in Veneto.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Solis
MessaggioInviato: domenica 6 dicembre 2020, 22:38 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 1 febbraio 2006, 12:40
Messaggi: 2399
Località: Bracciano (Roma)
Benissimo, un pò di pulizia è sempre la migliore soluzione.
Quando stavo negli USA avevo comprato un mezzo automotore Bachmann della compagnia Amtrak (di fantasia) che aveva 8 routini per lato per captare al meglio su binari sporchi; aveva un serbatoio per benzina che faceva arrivare il liquido per capillarità a dei tamponi che strisciavano sulle rotaie. Puliva abbastanza bene ma era un mezza baracca, peccato che non esista in H0m. Si può sempre fare cmq qualcosa di simile, magari un carro spinto da una macchina muletto che lo porti in giro. Ovviamente, facendogli fare un giro a settimana, il plastico resta efficiente nel tempo senza diventare matti quando l'ossido si impossessa di tutto l'impianto. Comunque personalemnte parlo bene ma razzolo malissimo :mrgreen: . Non faccio le pulizie di primavera da troppo tempo..... :mrgreen: :mrgreen:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Solis
MessaggioInviato: lunedì 7 dicembre 2020, 8:43 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 5 novembre 2018, 16:40
Messaggi: 968
Località: Borgosesia (VC)
Io fino ad ora mi ero limitato a passare la gomma Roco e ad aspirare per bene.
A questo punto modificherò la mia routine aggiungendo una bella passata con benzina avio.
Il problema sono le parti nascoste: mentre in passato erano tutte raggiungibili sedendosi su un piccolo sgabello sotto al plastico (che ricordo ha un'altezza minima della struttura di 120 cm) adesso nei mesi invernali ho l'ingombro dei moduli del plastico DB ("Bierdorf").
Appena termina l'ondata di maltempo sposto i moduli in garage e faccio una pulizia completa...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Solis
MessaggioInviato: lunedì 7 dicembre 2020, 9:04 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 30 dicembre 2009, 21:09
Messaggi: 785
Località: Verona
Potrebbe essere un progetto interessante partendo dagli originali https://www.lux-modellbau.de/ che sono carro aspira-raccogli polvere e detriti e carro pulisci rotaie entrambi da spingere. Ci si potrebbe limitare ad un carro molto pesante con uno strisciante rivestito di stoffa attaccato al sottotelaio di una vecchia carrezzetta mediante 4 molle che gli permetterebbero di adattarsi alla superficie della rotaia. Serbatoio di liquido detergente per caduta sulla stoffa che riveste il tampone. Come loco spingitore l'ideale secondo me la vecchia Ge 6/6 a 3 carrelli, a 2 motori a 3 poli, pesante, inarrestabile anche sullo sporco grazie a due carrelli motorizzati indipendenti (non mi ricordo se il carrello centrale capta corrente...)

p.s. ..che belli i Saurer civili :mrgreen:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Solis
MessaggioInviato: venerdì 25 dicembre 2020, 8:37 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 5 novembre 2018, 16:40
Messaggi: 968
Località: Borgosesia (VC)
Buon Natale da "Solis"!


Allegati:
Auguri-1.jpg
Auguri-1.jpg [ 263.56 KiB | Osservato 1299 volte ]
Auguri-2.jpg
Auguri-2.jpg [ 228.83 KiB | Osservato 1299 volte ]
Auguri-3.jpg
Auguri-3.jpg [ 253.66 KiB | Osservato 1299 volte ]
Auguri-4.jpg
Auguri-4.jpg [ 275.67 KiB | Osservato 1299 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Solis
MessaggioInviato: venerdì 1 gennaio 2021, 12:30 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 30 dicembre 2009, 21:09
Messaggi: 785
Località: Verona
Grazie per gli auguri speciali.... :D
Adesso ti devi regalare uno di questi capi di ottima qualità - sperimentata - e molto caldi... https://www.redbubble.com/fr/i/t-shirt/ ... 5869.0S66D


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Solis
MessaggioInviato: venerdì 12 febbraio 2021, 7:44 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 5 novembre 2018, 16:40
Messaggi: 968
Località: Borgosesia (VC)
La rivendita del materiale Fleishmann non utilizzato per "Bierdorf" mi ha permesso di finanziare nuovi acquisti per "Solis" :D

Innanzi tutto uno start set con la Ge 4/4 II (la 618 Bergün) e quattro carri merce. Start set come nuovo, mai utilizzato.
La loco è già digital e il suo motore a 5 poli fa la differenza rispetto alla altre Ge 4/4...

In secondo luogo ho scovato una Ge 6/6 II (la 701 "Raetia" in livrea verde) usata ma in buone condizioni.

Infine per comporre due GmP ho aggiunto due carrozze corte (una rossa e una verde) e due ulteriori carri merce tra cui il "Cargo Domizil" suggerito da tempo da Paolone.

A questo punto i miei convogli salgono a 6: 4 gireranno sul plastico e due sosteranno sui piccoli diorami "autunno" e "inverno".

Niente foto per ora: le loco sono sul tavolo operatorio per la digitalizzazione...
:wink:


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 788 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 49, 50, 51, 52, 53

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 8 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n° 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice